Decreto di Erdogan: Hagia Sophia è diventata una moschea


Il 10 luglio, il Consiglio di Stato della Turchia ha deciso che la Cattedrale di Santa Sofia cambierà il suo status ufficiale: da museo si trasformerà di nuovo in moschea. Pertanto, il Consiglio annullò il decreto delle autorità del paese del 24 novembre 1934 che conferiva al tempio lo status di museo. Lo riferisce l'agenzia turca Anadolu.


Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha poi firmato un decreto corrispondente.

In precedenza, organizzazioni pubbliche e funzionari di Francia, Grecia, Stati Uniti e Russia erano preoccupati per la prospettiva di trasformare la Basilica di Santa Sofia in un tempio musulmano. Il 6 giugno, il patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Russia ha osservato che è importante per i cristiani di tutto il mondo mantenere lo status di museo vicino alla cattedrale - questo potrebbe servire a rafforzare l'armonia e la pace tra cristianesimo e islam, così come il successo dello sviluppo dei legami culturali e delle relazioni tra i popoli russo e turco.

La Cattedrale di Sophia è una delle attrazioni turistiche più visitate di Istanbul. Fu costruito dall'imperatore bizantino Giustiniano nel 532-537 a Costantinopoli (l'antico nome bizantino di Istanbul) - così fu immortalata la gloria della capitale dell'Impero Romano d'Oriente. Nel 1453 la città fu conquistata dagli Ottomani e la cattedrale fu trasformata in una moschea. Nel 1934, il governo di Kemal Ataturk adottò un decreto in base al quale la Cattedrale di Sofia ottenne lo status di museo. Nel 1985, Hagia Sophia è diventata patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Il presidente turco Erdogan ha precedentemente sottolineato la necessità di riconvertire il maestoso tempio in una moschea in modo che i turisti possano visitare questo monumento storico e culturale senza pagare soldi. La Grecia ha reagito in modo molto negativo a questa idea del leader turco, definendola un insulto sia per i fan della religione cristiana che per la comunità internazionale nel suo insieme.
  • Foto utilizzate: Arild Vågen / wikipedia.org
91 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 10 luglio 2020 18: 25
    +3
    Stiamo aspettando una reazione violenta da parte della comunità mondiale.
    È tempo che i greci ricordino di essere i discendenti di fieri romani; a proposito, la loro chiesa non è separata dallo stato.
    Com'è la leadership della chiesa locale? Chi vende thermos? Tuttavia, non importa, dovresti contattare immediatamente le autorità ucraine. Sicuramente i leader dello stato ortodosso sono indignati, am spiegheranno a Erdogan che ha torto. sì
    1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
      Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 10 luglio 2020 21: 19
      0
      I greci possono solo ricordare l'orientamento omosessuale degli Spartani ... e Odisseo ed Ercole litigarono non a causa di una donna)))
      1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
        Raccoglitore (Myron) 10 luglio 2020 21: 35
        +5
        Tra i musulmani questo orientamento è molto più diffuso che tra i greci. wassat
        1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
          Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 11 luglio 2020 03: 40
          -4
          Di 'a Kadyrov ...
          1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
            Raccoglitore (Myron) 11 luglio 2020 04: 29
            +4
            Di certo te lo dirò occasionalmente, anche se penso che lo sappia senza di me. sì
            1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
              Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 11 luglio 2020 04: 32
              -3
              E penso che sarà un'apertura per lui ... Non ho visto il corteo di omosessuali nei paesi musulmani e in Cecenia in particolare.
              1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                Raccoglitore (Myron) 11 luglio 2020 04: 35
                +1
                E questo, come con quel gopher tra i cespugli, le processioni non sono visibili, ma ci sono dei bastardi. prepotente
            2. Bakht Офлайн Bakht
              Bakht (Bakhtiyar) 11 luglio 2020 09: 28
              +1
              A proposito di orientamento. Mi sembra che non ci fossero musulmani a Sodoma e Gomorra ...
              1. 123 Офлайн 123
                123 (123) 11 luglio 2020 10: 21
                +4
                A proposito di orientamento. Mi sembra che non ci fossero musulmani a Sodoma e Gomorra ...

                Dirò di più, mi sembra che a quel tempo non ci fossero affatto musulmani.
              2. Brodyaga1812 Online Brodyaga1812
                Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 11 luglio 2020 10: 51
                +1
                Citazione: Bakht
                A proposito di orientamento. Mi sembra che non ci fossero musulmani a Sodoma e Gomorra ...

                A quei tempi, non erano nemmeno nel progetto di concezione nell'Antico Testamento. Il significato della parabola biblica di Sodoma e Gomorra è che il giudaismo è estremamente ostile, per non dire altro, nei confronti dell'orientamento sessuale e delle droghe non tradizionali. Pertanto, vengono descritti gli orrori della punizione degli eroi di questa parabola. Per quanto riguarda i paesi dell'Islam e la prevalenza di orientamenti sessuali non tradizionali: qui non c'è nulla di soprannaturale, o anche di più nazionale. Ci sono ragioni oggettive per cui questo fenomeno è presente.
                1. Non tutti i cittadini dei paesi islamici possono permettersi di sposarsi a causa dei loro mezzi limitati. Inoltre, i loro compatrioti più ricchi hanno, secondo il Corano, quattro mogli e un numero qualsiasi di concubine. Non abbastanza per tutti. In paesi come lo Yemen è ancora diffusa l'usanza di uccidere il primogenito delle bambine. Anche in Cina, tra l'altro. È qui che affonda le radici del fenomeno, tra l'altro, anche la zoofilia.
                2. L'orientamento sessuale non tradizionale nei paesi islamici è ufficialmente considerato una vergogna. Ma per qualche motivo, non si applica alle relazioni con ragazzi giovani.
                3. Ogni nazione ha le sue tradizioni. C'è una monografia di V. Panova e Bachtin "La vita di Muhammad", tra l'altro, scritta molto, molto tollerante nei confronti dell'Islam. Afferma che l'ultima moglie del profeta, Aisha, lo sposò all'età di cinque anni. Questo è un fatto ben noto. Al giorno d'oggi in Europa si chiama pedofilia. Ed è punibile dalla legge. E nei paesi dell'Islam fino ad oggi, l'età iniziale per il matrimonio delle ragazze va dai sette ai 12 anni.
                1. Bakht Офлайн Bakht
                  Bakht (Bakhtiyar) 11 luglio 2020 10: 59
                  +3
                  È solo che l'attenzione si è spostata sui musulmani. Ecco perché ho scritto quello che ho scritto.
                  In tutte le religioni, le relazioni omosessuali non sono incoraggiate (per usare un eufemismo). Anche nel giudaismo. È vero, recentemente, sotto l'influenza di tutti i tipi di movimenti blu, anche nel giudaismo, si sta tentando di giustificare l'omosessualità. È vero, a condizione che gli omosessuali dovrebbero essere trattati con amore e comprensione, ma il loro esempio non dovrebbe essere seguito.
                  Come tutto questo viene implementato nella vita reale: puoi sempre trovare esempi di pro e contro. Quello che accadeva nel Medioevo in Europa è generalmente indescrivibile. E l'antica Roma con le sue orge ha generalmente eclissato tutto ciò che è accaduto prima e dopo.
                  ----
                  Non capisco affatto come la conversazione su Hagia Sophia si sia trasformata in relazioni omosessuali ...
                  La traduzione della conversazione nelle differenze tra ebrei, greci, musulmani e altri, secondo me, è la manifestazione più sorprendente della xenofobia. La divisione delle persone in "nostre" e "non nostre". Per Dio, B.A. Didenko aveva ragione nella sua definizione di homo sapiens.
                  1. Brodyaga1812 Online Brodyaga1812
                    Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 11 luglio 2020 17: 56
                    0
                    Non capisco affatto come la conversazione su Hagia Sophia si sia trasformata in relazioni omosessuali ...

                    Questo è semplicemente comprensibile. Volevano colpire, questa è, in generale, una transizione verso le personalità. Con lo stesso successo, e anche né al borgo né alla città, è stato possibile raccontare lo stesso fenomeno tra il personale della Marina Militare dei più diversi paesi impegnati in lunghe campagne. Pertanto, ho parlato nel senso che le persone, inclusi gli slavi (bosniaci), che professano l'Islam o i turchi che professano il cristianesimo (ciuvascia) non sono diversi nel contesto delle relazioni sessuali non tradizionali. Se nei paesi arabi l'omosessualità è più diffusa è solo a causa del minor numero di donne, pro capite, per così dire. Un tale fenomeno non si è mai verificato nelle repubbliche dell'Asia centrale e caucasica dell'era sovietica.
              3. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                Raccoglitore (Myron) 11 luglio 2020 11: 27
                0
                A quei tempi l'Islam non esisteva ancora, ma vivevano gli antenati dei musulmani e anche la vita sessuale.
                1. Bakht Офлайн Bakht
                  Bakht (Bakhtiyar) 11 luglio 2020 11: 36
                  +1
                  "Antenati dei musulmani" è un'espressione che deve essere scolpita nella pietra. Più o meno lo stesso si può dire degli "antenati degli ebrei" che vivono a Sodoma.
                  Lasciatemi spiegare. Mi sembra che prima di Mosè e Muhammad non esistessero semplicemente "antenati".
                  1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                    Raccoglitore (Myron) 11 luglio 2020 12: 08
                    +2
                    Citazione: Bakht
                    prima di Mosè e Muhammad, nessun "antenato" esisteva semplicemente.

                    Una definizione un po 'vaga dei confini temporali: Mosè e Maometto vissero in epoche diverse, separati da millenni.
                    Per tracciare una linea sul tema delle relazioni non convenzionali, darò un esempio dalla vita reale. Negli anni '90. per lavoro, ho dovuto conoscere le condizioni di detenzione nelle carceri israeliane degli arabi imprigionati per coinvolgimento nel terrorismo. Tra loro c'erano varie persone. età, livello di istruzione, status sociale. E il grado di coinvolgimento dei prigionieri in attività terroristiche era diverso: alcuni attacchi terroristici organizzati e pianificati, altri erano coinvolti in armi ed esplosivi, mentre altri erano semplicemente usati al buio e il loro status era molto più basso. La prigione, come è stato a lungo notato, è un riflesso accurato della società nel suo insieme. Quindi, se nelle carceri russe gli omosessuali passivi sono disprezzati emarginati, allora tra i prigionieri arabi sono membri abbastanza normativi della comunità e quelli che servono uno qualsiasi dei leader, in generale sono rispettate come la moglie di un uomo rispettabile. Così è andata...
                    1. Il commento è stato cancellato
                2. Il commento è stato cancellato
      2. 123 Офлайн 123
        123 (123) 10 luglio 2020 22: 22
        0
        Era prima del cristianesimo risata
        Non hanno bisogno di scavare così a fondo, basta il periodo bizantino. Ci sarebbe un desiderio strizzò l'occhio
  2. Alla fine, gli inglesi cedettero centinaia di chiese per moschee - nessuno pronunciò una parola. Ebbene, Erdogan ha fatto lo stesso.
  3. Cittadino Mashkov Офлайн Cittadino Mashkov
    Cittadino Mashkov (Sergѣi) 10 luglio 2020 19: 41
    0
    Da che parte sta giocando Erdogan quando inizia una simile provocazione?
    1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 10 luglio 2020 21: 36
      0
      Certamente - da soli, ottomano.
      1. Cittadino Mashkov Офлайн Cittadino Mashkov
        Cittadino Mashkov (Sergѣi) 10 luglio 2020 21: 48
        0
        Ne dubito. Dopo tutto, conosce perfettamente le profezie arabe, che possono lanciare un'intera catena di conseguenze irreversibili.
        1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 10 luglio 2020 22: 18
          -4
          I turchi tradizionalmente non amano gli arabi e li trattano con disprezzo, quindi cosa si preoccupa Erdogan delle profezie? Inoltre, oggi la Turchia è oggettivamente lo stato musulmano più forte, possedendo il secondo esercito più potente della NATO.
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 10 luglio 2020 22: 24
            +4
            Inoltre, oggi la Turchia è oggettivamente lo stato musulmano più forte, possedendo il secondo esercito più potente della NATO.

            I francesi e gli inglesi lo sanno? O conti le baionette alla vecchia maniera?
            1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
              Raccoglitore (Myron) 10 luglio 2020 22: 36
              -3
              I francesi e gli inglesi lo sanno, non è un segreto per nessuno. Oltre al fatto che con i francesi e gli inglesi i turchi non hanno possibilità di scontrarsi.
              1. 123 Офлайн 123
                123 (123) 10 luglio 2020 22: 57
                +3
                I francesi e gli inglesi lo sanno, non è un segreto per nessuno. Oltre al fatto che con i francesi e gli inglesi i turchi non hanno possibilità di scontrarsi.

                Ho capito bene, i francesi e gli inglesi sanno che i turchi hanno un esercito più forte? Non tiene conto di sciocchezze come le armi nucleari, le portaerei e la difesa aerea dei turchi praticamente assente?
                Eppure, alla vecchia maniera: il numero di baionette era una misura della potenza militare?
                1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                  Raccoglitore (Myron) 10 luglio 2020 23: 52
                  -4
                  È subito chiaro che non hai prestato servizio nell'esercito per un solo giorno, sempre più ti stendi sul divano, non hai nemmeno sparato da una fionda durante l'infanzia - mia madre glielo ha proibito. In breve, un grande specialista militare ... occhiolino
                  1. 123 Офлайн 123
                    123 (123) 11 luglio 2020 00: 31
                    +2
                    È subito chiaro che non hai prestato servizio nell'esercito per un solo giorno, sempre più ti stendi sul divano, non hai nemmeno sparato da una fionda durante l'infanzia - mia madre glielo ha proibito. In breve, un grande specialista militare ...

                    Ma in te il rappresentante della dinastia militare della 12a generazione è visibile a un miglio di distanza. strizzò l'occhio Sicuramente, al posto dei sonagli, una granata era appesa alla culla. risata
                    1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                      Raccoglitore (Myron) 11 luglio 2020 04: 48
                      -4
                      I miei antenati erano persone di professioni pacifiche, ma non hanno mai evitato il servizio militare e un tempo ho avuto la possibilità di prestare servizio a pieno titolo nelle SA. Ebbene, i ragazzi hanno già prestato servizio in Israele. Quindi, in una certa misura hai ragione - la dinastia, anche se non appendiamo granate alle culle - ci sono anche abbastanza alberi di melograno sotto le finestre.
                  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
                    gorenina91 (Irina) 11 luglio 2020 04: 00
                    -4
                    È subito chiaro che non hai servito un solo giorno nell'esercito.

                    - Questo è certo ... - E un'intera coorte di "divanoloidi" sull'esercito è così "ascoltata molto" che ci si può solo chiedere ... - quanti (presumibilmente popolazione maschile) sono riusciti a sedersi da qualche parte e sfuggire non solo al servizio nell'esercito, ma anche da ... dall'addestramento militare elementare ... - Hanno "prestato servizio nell'esercito" ..., "ottenendo impressioni" dai film russi schifosi (soggetti militari) girati al momento ... - E da loro traggono le loro valutazioni e la loro "conoscenza" dell'esercito ...
                    - Ci vuole solo paura ... - che numero enorme di loro sono ... - E chi combatterà in Russia se succede qualcosa ... - Dopo tutto, i divani non sono carri armati e discorsi minacciosi dai cuscini. ..- anche gli animali domestici sterilizzati (cani e gatti) non possono essere spaventati ...
                    1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                      Raccoglitore (Myron) 11 luglio 2020 04: 51
                      -2
                      Citazione: gorenina91
                      E chi combatterà in Russia, se succede qualcosa ...

                      Speriamo che un caso del genere non si presenti.
          2. Cittadino Mashkov Офлайн Cittadino Mashkov
            Cittadino Mashkov (Sergѣi) 10 luglio 2020 22: 26
            +1
            Propongo di tornare su questa conversazione tra un anno o due. Mi chiedo cosa dici allora.
            1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
              Raccoglitore (Myron) 10 luglio 2020 22: 40
              0
              Possa Dio concederci di vivere e di essere in buona salute ...
    2. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
      Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 11 luglio 2020 04: 17
      -4
      Nel XV secolo era necessario indignarsi. O vai al museo a pregare? Questa è la SUA proprietà. Se vuole restaurerà il tempio, se vuole costruirà una piscina al suo posto ...
      1. Cittadino Mashkov Офлайн Cittadino Mashkov
        Cittadino Mashkov (Sergѣi) 11 luglio 2020 04: 35
        +2
        Chi? Tutto è sotto la protezione dell'UNESCO, niente può essere cambiato lì. Capisco che questa sia una decisione politica, ma deve anche capire che è andato tutto per tutto.
        1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
          Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 11 luglio 2020 04: 38
          -4
          Cos'è l'UNESCO?))) Gli Stati Uniti hanno messo loro un dispositivo per molto tempo ... un'organizzazione sdentata con soluzioni opzionali. Cosa ha fatto l'UNESCO quando l '"opposizione" in Siria ha distrutto i monumenti? Hanno annusato e sono stati spazzati via ... e poi hanno annusato ...
          1. Cittadino Mashkov Офлайн Cittadino Mashkov
            Cittadino Mashkov (Sergѣi) 11 luglio 2020 04: 49
            +2
            C'era una guerra in Siria, cosa potevano fare? Inviare truppe per distruggere ancora di più i monumenti? È divertente. Ora la situazione è diversa, verranno lanciate le sanzioni, ed Erdogan (per quanto ne so) non è un sultano, gli stessi turchi lo faranno fuori se la loro situazione economica peggiora. Inoltre, tutto sta avvenendo sullo sfondo di una crisi virale e di un autoisolamento lì, da cui i turchi sono stanchi, e quindi le sanzioni giocano solo nelle mani di chi ha cercato di cacciarlo diversi anni fa. Pensi che questa occasione sarà persa? Questo è il motivo per cui ho scritto all'inizio: chi c'è dietro questa azione in realtà?
            1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
              Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 11 luglio 2020 04: 52
              -6
              Penso che metteranno a posto il tuo cervello, come il resto del branco religioso. Nessuno ti dà fastidio per andare alla moschea e pregare gli dei cristiani (Dio è uno). Solo ora sarà gratuito, e non per soldi, finché c'era un museo. Hanno gonfiato il problema da zero ... i greci non saranno in grado di tagliare il cavolo per una visita ... ah-ah, che vergogna ...
              1. Cittadino Mashkov Офлайн Cittadino Mashkov
                Cittadino Mashkov (Sergѣi) 11 luglio 2020 04: 59
                +2
                Sembra che tu sia decisamente fuori tema se stai trasportando una tale bufera di neve. Quindi (come ho detto a un altro commentatore) mettiamo da parte la conversazione per un po '.
  4. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 10 luglio 2020 19: 45
    +3
    Abbiamo urgente bisogno di resuscitare Oleg! Per molto tempo nessuno ha bussato ai chiodi con un martello attraverso lo scudo alle porte di Costantinopoli.
  5. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 10 luglio 2020 20: 41
    0
    Citazione: 123
    È tempo che i greci ricordino di essere i discendenti di fieri romani

    Nuovo nella storia ellenica?
    1. Cyril Офлайн Cyril
      Cyril (Cyril) 10 luglio 2020 21: 07
      -3
      Intende i bizantini, che si chiamavano romani, sì.
    2. 123 Офлайн 123
      123 (123) 10 luglio 2020 21: 08
      +2
      Nuovo nella storia ellenica?

      Tutto ciò che è nuovo è ben dimenticato, vecchio. I greci non facevano parte di Bisanzio? Per quanto ricordo, il nome stesso dei bizantini è Romei. Fu durante il periodo bizantino che i greci iniziarono a essere chiamati greci. Mi sbaglio qualcosa?
      1. Sergey Sfiedu Офлайн Sergey Sfiedu
        Sergey Sfiedu (Sergey Sfyedu) 10 luglio 2020 22: 20
        +2
        I greci non sono discendenti dei romani. I greci sono i romani. Ellen nel Medioevo era un termine quasi offensivo, prima della proclamazione dell'indipendenza da parte della Grecia nel XIX secolo, i romani erano il nome stesso dei greci, nel XX secolo molti greci (ionici, Asia Minore, pontico) si chiamavano romani (Rumei), di lingua turca - Urum, ma non ellenici ... Gli stessi romani non si chiamavano romani, questo è un termine greco per un cittadino dell'Impero Romano. L'Impero Romano d'Oriente era quasi originariamente greco - i Goti quasi immediatamente dopo la presa dell'Italia chiamano i Greci Romani d'Oriente, l'autore bizantino John Kameniata scrive che Serse combatté con i Romani, ecc.
        1. 123 Офлайн 123
          123 (123) 10 luglio 2020 22: 53
          0
          Grazie per il chiarimento hi

          Ellen nel Medioevo è un termine quasi offensivo

          Recentemente Zhukov ha guardato (Klim Sanych), a mio parere, ha detto che ai tempi di Bisanzio i Greci erano "un termine praticamente offensivo". Mi hai ricordato lui. risata
  6. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 10 luglio 2020 21: 28
    -2
    Citazione: 123
    Nuovo nella storia ellenica?

    Tutto ciò che è nuovo è ben dimenticato, vecchio. I greci non facevano parte di Bisanzio? Per quanto ricordo, il nome stesso dei bizantini è Romei. Fu durante il periodo bizantino che i greci iniziarono a essere chiamati greci. Mi sbaglio qualcosa?

    Sì, ci sbagliavamo. In ogni cosa. Romani - Romani (Rom - Roma). Bisanzio è la seconda Roma, da qui il desiderio di continuità nel nome, che non fece dei greci romani. Chi ti ha detto che i greci cominciarono a chiamarsi greci (scusate la tautologia)? Quale lingua? Chi! Tuttavia, i greci sono discendenti dei greci (in ogni caso, lo pensano e lo vogliono). Hellas - Grecia o Grecia antica.
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 10 luglio 2020 22: 39
      +1
      Sì, ci sbagliavamo. In ogni cosa. Romani - Romani (Rom - Roma). Bisanzio è la seconda Roma, da qui il desiderio di continuità nel nome, che non fece dei greci romani.

      In questo caso, stiamo parlando del nome stesso. Molte persone vivevano a Bisanzio, gli stessi armeni. Vivevano tutti a Bisanzio e, se non sbaglio, si consideravano romani. Questo non è vero?
      Se iniziamo a scavare e non capiamo chi chiamarci, proviamo ora a capire quale dei Drevlyans, quale delle radure. risata

      Per quanto riguarda i "Greci-Greci", forse mi sbaglio, quindi mi è rimasto impresso nella memoria. Sfogliando un po ', scrivono che persino Aristotele ha menzionato i greci. I greci sono più probabilmente un periodo precristiano, anche se alcuni si dicono e ora li considerano.
      In questo caso, i Greci erano intesi come gli eredi dell'Impero bizantino, stiamo parlando dei successori.
      Spero tu capisca quello che intendo?
  7. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 10 luglio 2020 21: 41
    0
    Citazione: Cirillo
    significa i bizantini, che si chiamavano romani, sì

    Gli ebrei dell'Unione in Israele sono chiamati russi, dal Marocco - marocchini, ecc. Questo non significa che abbiano cessato di essere ebrei, ma sono diventati discendenti ...
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 10 luglio 2020 22: 40
      +1
      Gli ebrei dell'Unione in Israele sono chiamati russi, dal Marocco - marocchini, ecc. Questo non significa che abbiano cessato di essere ebrei, ma sono diventati discendenti ...

      I greci in Israele sono chiamati elleni?
      1. Michael I Офлайн Michael I
        Michael I (Michele I) 11 luglio 2020 07: 55
        0
        Ya (i) vanim e Greece Ya (i) van.
        1. 123 Офлайн 123
          123 (123) 11 luglio 2020 09: 53
          -1
          Grazie per il chiarimento hi
    2. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 11 luglio 2020 00: 15
      +3
      Kissinger ha visitato l'URSS:
      'Di', Mr. Zorin, sei ebreo?
      "Sono russo."
      'Oh, capisco. In tal caso sono americano.
      -----
      La visita di Kissinger in URSS
      - Dimmi, signor Zorin, sei ebreo?
      - Sono russo.
      - Ovviamente. E io sono americano!
  8. Cheburashk Офлайн Cheburashk
    Cheburashk (Vladimir) 10 luglio 2020 22: 46
    +1
    Non capisco proprio niente! Perché Erdogan ha salvato il PIL durante il colpo di stato militare del 2016, perché gli ha venduto l'S-400, perché costruire il Turkish Stream, perché costruire una centrale nucleare ??? Forse non capisco qualcosa?
    Ed Erdogan, per così dire, ha ringraziato essenzialmente tutta la cristianità per questo!
    In quanto tale, a mio avviso, non ci sarà alcuna reazione violenta. Erdogan spaventa l'Europa con i rifugiati, agli amer in generale non frega niente, se non tutto questo per gioia! E i greci non sono capaci di qualcosa di indipendente a causa della loro appartenenza all'UE e alla NATO.
    La speranza è che lo stesso Erdogan si adatti a un tale ... beh, dal quale non uscirà!
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 10 luglio 2020 23: 24
      +2
      Non capisco proprio niente! Perché Erdogan ha salvato il PIL durante il colpo di stato militare del 2016, perché gli ha venduto l'S-400, perché costruire il Turkish Stream, perché costruire una centrale nucleare ??? Forse non capisco qualcosa?

      Per quanto ho capito, Erdogan è stato il meglio del peggio. risata Il suo successore sarebbe stato molto meno gradevole. Si tratta di come Guaidó può aiutare.

      Ed Erdogan, per così dire, ha ringraziato, appunto, tutta la cristianità per questo!

      Non è chiaro che tipo di gratitudine ti aspetti da un islamista per il cristianesimo?

      In quanto tale, non ci sarà alcuna reazione violenta, secondo me. Erdogan spaventa l'Europa con i rifugiati, agli amer in generale non frega niente, se non tutto questo per gioia! E i greci non sono capaci di qualcosa di indipendente a causa della loro appartenenza all'UE e alla NATO.

      Totalmente d'accordo con te. sì Non ci saranno reazioni violente. Anche con noi. Rimarranno in silenzio, ma prenderanno una "nota nella cartella personale". Erdogan -10 dal karma.strizzò l'occhio
      Sono un po 'sorpreso che qui non si osservi alcuna reazione violenta. Nessuno chiede l'immediata liberazione di Costantinopoli e ... ... darla ai greci. Nessuno annuncia nemmeno una piccola crociata. richiesta

      La speranza è che lo stesso Erdogan si adatti a un tale ... beh, dal quale non uscirà!

      Secondo me, questo è esattamente quello che fa. Le narici sono ancora fuori, ma l'obiettivo è già vicino. strizzò l'occhio
      1. Cittadino Mashkov Офлайн Cittadino Mashkov
        Cittadino Mashkov (Sergѣi) 11 luglio 2020 02: 47
        0
        Aspetta un po ', non è ancora apparso lo zar, che dovrà liberare Costantinopoli dai turchi.
  9. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 10 luglio 2020 23: 07
    0
    Citazione: 123
    Sì, ci sbagliavamo. In ogni cosa. Romani - Romani (Rom - Roma). Bisanzio è la seconda Roma, da qui il desiderio di continuità nel nome, che non fece dei greci romani.

    In questo caso, stiamo parlando del nome stesso. Molte persone vivevano a Bisanzio, gli stessi armeni. Vivevano tutti a Bisanzio e, se non sbaglio, si consideravano romani. Questo non è vero?
    Se iniziamo a scavare e non capiamo chi chiamarci, proviamo ora a capire chi viene dai Drevlyans, chi dai prati. risata
    Per quanto riguarda i "Greci-Greci", forse mi sbaglio, quindi mi è rimasto impresso nella memoria. Sfogliando un po ', scrivono che persino Aristotele ha menzionato i greci. I greci sono più probabilmente un periodo precristiano, anche se alcuni si dicono e ora li considerano.
    In questo caso, i Greci erano intesi come gli eredi dell'Impero bizantino, stiamo parlando dei successori.
    Spero tu capisca quello che intendo?

    Semplifichiamo. Romei - la popolazione di Bisanzio (nome proprio). Questi non sono greci, ma l'intera popolazione (greci, italiani, armeni, ebrei). Questo non è un popolo specifico, ma piuttosto la cittadinanza. Hellenes (dal greco Έλληνες) è il nome stesso dei greci antichi e moderni. Se i greci accettano con orgoglio di chiamarsi discendenti, allora sono i greci invece di quelli usati a livello internazionale oggi - i greci (dal 7 ° secolo).
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 10 luglio 2020 23: 29
      +2
      Semplifichiamo. Romani - la popolazione di Bisanzio (nome proprio). Questi non sono greci, ma l'intera popolazione (greci, italiani, armeni, ebrei). Questo non è un popolo specifico, ma piuttosto la cittadinanza. I Greci (dal greco Έλληνες) è il nome stesso dei Greci antichi e moderni. Se i greci accettano con orgoglio di chiamarsi discendenti, allora sono i greci invece di quelli usati a livello internazionale oggi - i greci (dal 7 ° secolo).

      Cioè, non vogliono categoricamente associarsi a Bisanzio e non hanno alcuna relazione con gli antenati che si chiamavano romani? Anche per religione?
      Mi sembra che non avremmo dovuto iniziare a scavare più a fondo. hi
  10. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 10 luglio 2020 23: 16
    0
    Citazione: Sergey Sfyedu
    I greci non sono discendenti dei romani. I greci sono i romani. Hellene nel Medioevo era un termine quasi abusivo, prima della proclamazione dell'indipendenza da parte della Grecia nel XIX secolo, i Romani erano il nome stesso dei Greci, nel XX secolo molti Greci (ionici, Asia Minore, Ponto) si chiamavano romani (Rumei), di lingua turca - Urum, ma non ellenici ... Gli stessi romani non si chiamavano romani, questo è un termine greco per un cittadino dell'Impero Romano. L'Impero Romano d'Oriente era quasi originariamente greco - i Goti quasi immediatamente dopo la presa dell'Italia chiamano i Greci Romani d'Oriente, l'autore bizantino John Kameniata scrive che Serse combatté con i Romani, ecc.

    Impero Romano d'Oriente, omonimo Potere dei Romani, Impero romano. Romani in latino o romani in greco in russo ROMLIANI. Si chiamavano romani, come successori, considerandosi la SECONDA ROMA. E ancora una volta: a Bisanzio non è un popolo, ma la cittadinanza.
  11. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 10 luglio 2020 23: 23
    0
    Citazione: 123
    Gli ebrei dell'Unione in Israele sono chiamati russi, dal Marocco - marocchini, ecc. Questo non significa che abbiano cessato di essere ebrei, ma sono diventati discendenti ...

    I greci in Israele sono chiamati elleni?

    Sì! Si chiamano JAVAN, utilizzando il nome che corrisponde all'antica Grecia / Hellas.
  12. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 10 luglio 2020 23: 38
    0
    Citazione: 123
    Semplifichiamo. Romani - la popolazione di Bisanzio (nome proprio). Questi non sono greci, ma l'intera popolazione (greci, italiani, armeni, ebrei). Questo non è un popolo specifico, ma piuttosto la cittadinanza. I Greci (dal greco Έλληνες) è il nome stesso dei Greci antichi e moderni. Se i greci accettano con orgoglio di chiamarsi discendenti, allora sono i greci invece di quelli usati a livello internazionale oggi - i greci (dal 7 ° secolo).

    Cioè, categoricamente non vogliono associarsi a Bisanzio e non hanno alcuna relazione con gli antenati che si chiamavano romani? Anche per religione?
    Mi sembra che non avremmo dovuto iniziare a scavare più a fondo. hi

    Loro vogliono! Ma esattamente come gli Elleni, che erano l'élite di Bisanzio, e non gli ochlos.
  13. Vladimir Vladimirovich Vorontsov 11 luglio 2020 00: 10
    +1
    ***
    Hagia Sophia - resta qui
    Il Signore ha giudicato i popoli e i re!
    Dopotutto, la tua cupola, secondo un testimone oculare,
    Come su una catena, sospesa dal cielo.

    E per tutti i secoli - l'esempio di Giustiniano,
    Quando rapire per divinità aliene
    Diana di Efeso ha permesso
    Centosette colonne di marmo verde.

    Ma cosa ne pensava il tuo generoso costruttore
    Quando, nell'anima e nel pensiero è alto,
    Ordinate absidi ed esedre,
    Indicandoli a ovest e ad est?

    Un bel tempio che fa il bagno in pace
    E quaranta finestre: trionfo della luce;
    Sulle vele, sotto la cupola, quattro
    L'Arcangelo è bellissimo.

    E un saggio edificio sferico
    Popoli e secoli sopravviveranno
    E i singhiozzi sonori dei serafini
    Non distorce la doratura scura.

    Mandelstam, 1912.

    ***
  14. Arkharov Офлайн Arkharov
    Arkharov (Grigory Arkharov) 11 luglio 2020 09: 13
    0
    L'unica cosa che mi infastidisce sempre è quando un museo diventa un oggetto di culto.
    1. Alexzn Офлайн Alexzn
      Alexzn (Alexander) 11 luglio 2020 21: 26
      0
      E il museo del tempio? :)
      1. Arkharov Офлайн Arkharov
        Arkharov (Grigory Arkharov) 12 luglio 2020 09: 17
        -1
        Mi scusi, ma personalmente non mi disturba.
  15. Brodyaga1812 Online Brodyaga1812
    Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 11 luglio 2020 10: 56
    +1
    Il fatto che una delle prime chiese cristiane del pianeta sia trasformata in modo dimostrativo in una moschea è una sfida per l'intero mondo cristiano. Questo non è ambiguo. Da qui la reazione di cattolici e ortodossi, luterani e protestanti.
  16. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 11 luglio 2020 11: 21
    -3
    Decreto di Erdogan: Hagia Sophia è diventata una moschea

    - Beh, cosa ... - ora puoi chiocciare quanto vuoi; anche se tutti i divani sotto i patrioti del sito scoppiano e strisciano sotto il peso della birra ubriaca dai proprietari di questi divani ... - non ha senso in questo ...
    Questo è un "divano" in Turchia ... - questo è "il più alto organo del potere esecutivo, legislativo, ecc ..."; che è formalmente completamente subordinato a Erdogan e farà tutto ciò che Erdogan vuole ... - questo è un divano quindi un divano ...
    - Erdogan voleva diventare un sultano ... e ... e praticamente lo divenne ...
    - E l'intero pubblico turco solo si rallegra e accoglie la "grande notizia" ... - accoglie con favore questo decreto "Erdogan" ... - il decreto sulla "deposizione" della Grande Cattedrale di Hagia Sophia ..; Christian Cathedral, che ha più di mille anni ...
    - Sì ..., personalmente, dirò ancora di più ... - E dirò che i nostri ex "fratelli Bakhtiarov" nel socialismo ... - tali "notizie" saranno un po 'oltraggiate (o anche per favore) ...
    - Cosa può fare la Russia ??? - Sì, assolutamente niente ...
    - Sì, anche nel XIX secolo, tali notizie avrebbero semplicemente agitato l'intero mondo cristiano; e cosa sarebbe successo nella stessa Russia in quel momento !!!
    - Già ... - "tempi degli ammiragli Ushakovs"; "i tempi delle battaglie di Chesme" ... apparentemente, andati per sempre ...
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 11 luglio 2020 16: 33
      +1
      Sono molto lusingato. Non dimenticarmi.

      Qui tali esperti di religione hanno capito che mi azzarderei a fare una domanda.
      Ora la Chiesa della Santa Madre di Dio è in fase di ricostruzione a Baku. Proprio di fronte a casa mia. A questo proposito, dovevo andare al Tempio e parlare con il sacerdote. O come ha detto il caposquadra - "con un centro commerciale russo" :-)
      La domanda era questa. Mi interessava la decorazione esterna del Tempio. Di che colore dovrebbero essere il tetto e la cupola del Tempio? Ortodosso, rispondimi. Puoi rispondere senza navigare in Internet? La risposta del "centro commerciale russo" non mi ha soddisfatto, ma non sono affari miei, dopotutto, di che colore saranno il tetto e la cupola del Tempio.
      -----
      PS Irina, questa è una continuazione del tema dell'oppressione dei russi in Azerbaijan. Il tempio doveva essere demolito secondo il piano di ricostruzione del centro cittadino. E costruito altrove. Ma poi hanno deciso di lasciarlo e ripristinarlo. Ho scritto io stesso la lettera al comitato di architettura della repubblica. E ho ricevuto una risposta entro tre giorni.
  17. Brodyaga1812 Online Brodyaga1812
    Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 11 luglio 2020 11: 49
    +1
    Kissinger ha visitato l'URSS:
    'Di', Mr. Zorin, sei ebreo?
    "Sono russo."
    'Oh, capisco. In tal caso sono americano.
    -----
    La visita di Kissinger in URSS
    - Dimmi, signor Zorin, sei ebreo?
    - Sono russo.
    - Ovviamente. E io sono americano!

    Un noto aneddoto. L'ho sentito molte volte, anche personalmente da Joseph Kobzon. A proposito, esternamente Zorin e Kissinger sono molto simili. Ho anche sentito una versione da fratelli ebrei, ovviamente, che il vero nome di Zorin è Stern (una stella in yiddish e tedesco). Immaginate la mia sorpresa quando ho letto l'intervista dello stesso Valentin Zorin su questo tema. Suo padre è russo, di nome Zorin. E la madre è un'ebrea di razza. Quindi, questo stesso Zorin è stato scritto come ebreo per tutta la vita, anche sul suo passaporto. E ha spiegato perché. Per me ", ha detto Zorin," scrivere come ebreo è stato un incentivo al successo. Questo, ha aggiunto, è come un acrobata senza assicurazione. Dovevo lavorare di più su me stesso, studiare meglio degli altri. E ha aiutato molto nella vita. Succede anche questo.
  18. Brodyaga1812 Online Brodyaga1812
    Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 11 luglio 2020 12: 12
    +3
    La traduzione di una delle prime chiese cristiane, ora un museo, nello status giuridico di moschea è una sfida per l'intero mondo cristiano. Questo è scioccante e dimostrativo scioccante. Ma, quanto a me, non è il ferimento del cristianesimo l'obiettivo principale di ciò che sta accadendo. La posta in gioco di Erdogan è completamente diversa: una revisione totale di tutti i principi del più grande turco nella storia di questo paese, Mustafa Kemal Ataturk (il padre dei turchi nella traduzione dal turco o da qualsiasi lingua turca). Personalmente ho due politici che godono del massimo rispetto: Franklin Roosevelt e Ataturk. Il contributo di Ataturk alla formazione della Turchia è semplicemente il più grande, quasi lo stesso di Mosè nella storia ebraica. Avendo accettato il paese dopo la schiacciante sconfitta della prima guerra mondiale, impantanato fino alla punta delle orecchie nell'Islam più conservatore, con le istituzioni dei dervisci, l'illegalità, i rapporti feudali nella società, Ataturk trascinò la Turchia in Europa. Ha distrutto (di fatto) tutte le moschee in Turchia, ha vietato legalmente l'uso di abiti nazionali turchi nei luoghi pubblici, ha riorganizzato la moschea di Al Sophia in un museo (salvando così gli antichi dipinti, che ora saranno distrutti secondo i canoni dell'Islam). Ataturk ha eguagliato i diritti di uomini e donne, ha attuato una riforma agraria, ha allineato completamente la legislazione turca a quella europea. Su suo suggerimento, gli ufficiali dei Giovani Turchi considerarono un onore bere un bicchiere di cognac tutto d'un fiato e mangiare un pezzo di prosciutto di maiale. Ha preso in giro gli ufficiali che avevano paura di invitare le donne turche al ballo e toccarle ... Per gli standard turchi, dissolutezza inaudita. Ha dato un esempio personale: era un alcolizzato ed è morto di cirrosi epatica. Era una persona meravigliosa. E l'esercito, secondo le sue idee, era il garante della democrazia ... Era molto più odiato da tutto l'Islam radicale che cristiani ed ebrei messi insieme. E il popolo e l'esercito lo idolatrarono. Il culto della personalità di Ataturk era sincero prima che Erdogan salisse al potere. Non subito, ma passo dopo passo, Erdogan ha intrapreso il revisionismo. Per Israele, a proposito, questo non è male. Uno stato islamista arretrato e religioso è più facile da affrontare e più facile da trattare rispetto a uno illuminato. Anche se incomparabili sono gli ottimi rapporti tra Turchia e Israele, che Ataturk e l'odierna Turchia hanno costruito con Israele. Sopravviveremo. Ma per i turchi e la Turchia, quello che sta facendo Erdogan è un crimine e un ritorno al passato. E il trucco con il tempio è uno degli accordi nella distruzione dei successi ciclopici di Ataturk.
  19. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 11 luglio 2020 15: 57
    0
    Citazione: Rogue1812
    Afferma che l'ultima moglie del profeta, Aisha, lo sposò all'età di cinque anni. Questo è un fatto ben noto.

    Personalmente non noto a me. Tuttavia, è generalmente accettato che alle 6 e sia entrato nell'harem alle 9.
    1. Brodyaga1812 Online Brodyaga1812
      Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 11 luglio 2020 16: 45
      0
      Citazione: AlexZN
      Citazione: Rogue1812
      Afferma che l'ultima moglie del profeta, Aisha, lo sposò all'età di cinque anni. Questo è un fatto ben noto.

      Personalmente non noto a me. Tuttavia, è generalmente accettato che alle 6 e sia entrato nell'harem alle 9.

      Beh, forse per te personalmente. Ho fatto riferimento alla fonte: Panova, Bakhtin: "The Life of Muhammad". Letteralmente: "Andò da Muhammad all'età di cinque anni, essendo riuscita a prendere i giocattoli da casa". Non sto dicendo che Khadija avesse cinque anni quando sposò Muhammad. Ma forse tu personalmente hai un'opinione diversa.
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 12 luglio 2020 08: 03
        +2
        Ci sono tre versioni. Khadija si è sposata a cinque, sei e 17 anni. È impossibile dirlo con certezza da una fonte. E due non possono. Non una sola persona al mondo dirà a che età si è sposata.
        Il matrimonio precoce è praticato nel mondo islamico. Ma certamente non a 5 o 6 anni. Di solito a 12-13 anni. Ma questa non è l'unica religione. Ad esempio, in India, lottano contro i matrimoni BAMBINI. Età inferiore a 10 anni. L'età minima ufficiale è ora 18 anni, ma in pratica è molto inferiore.
  20. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 11 luglio 2020 15: 59
    +1
    Citazione: Rogue1812
    Anche se incomparabili sono gli ottimi rapporti tra Turchia e Israele, che Ataturk e l'odierna Turchia hanno costruito con Israele.

    Tu questo, quello ... stai attento ... Ataturk morì 10 anni prima della creazione di Israele.
  21. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 11 luglio 2020 16: 07
    0
    Sullo sfondo della condanna generale, vorrei sottolineare. Erdogan -
    - non porterà la mandria in chiesa e friggerà la carne dei fratelli bianchi;
    - fare una latrina da Hagia Sophia, e anche viceversa;
    - vicino ai turisti.
    I turchi hanno il diritto sovrano di disporre di oggetti di culto.
    Tuttavia, la decisione è, per usare un eufemismo, fastidiosa.
  22. Brodyaga1812 Online Brodyaga1812
    Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 11 luglio 2020 16: 41
    0
    Citazione: AlexZN
    Citazione: Rogue1812
    Anche se incomparabili sono gli ottimi rapporti tra Turchia e Israele, che Ataturk e l'odierna Turchia hanno costruito con Israele.

    Tu questo, quello ... stai attento ... Ataturk morì 10 anni prima della creazione di Israele.

    Dalla morte di Ataturk nel 1938 alla proclamazione dello Stato di Israele, non è cambiato assolutamente nulla. Lo Stato laico da lui creato ha perseguito una politica filo-israeliana dopo la sua morte e prima che Erdogan salisse al potere. Questa è la prima cosa. In secondo luogo. Quando era a capo della Turchia, Erdogan non solo ha perseguito una politica attiva contro l'islamismo, ma è stato notato all'interno della Turchia e anti-arabo. Perché sono stati gli arabi a impedire la sua lotta contro l'islamismo. Quindi le parole di una comica canzone ebraica sono applicabili ad Ataturk: ​​"Chaim è visto dall'altro mondo continuare questo lavoro ....".
  23. Il commento è stato cancellato
  24. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 11 luglio 2020 17: 13
    +1
    Citazione: Rogue1812
    Citazione: AlexZN
    Citazione: Rogue1812
    Anche se incomparabili sono gli ottimi rapporti tra Turchia e Israele, che Ataturk e l'odierna Turchia hanno costruito con Israele.

    Tu questo, quello ... stai attento ... Ataturk morì 10 anni prima della creazione di Israele.

    Dalla morte di Ataturk nel 1938 alla proclamazione dello Stato di Israele, non è cambiato assolutamente nulla. Lo Stato laico da lui creato ha perseguito una politica filo-israeliana dopo la sua morte e prima che Erdogan salisse al potere. Questa è la prima cosa. In secondo luogo. Quando era a capo della Turchia, Erdogan non solo ha perseguito una politica attiva contro l'islamismo, ma è stato notato all'interno della Turchia e anti-arabo. Perché sono stati gli arabi a impedire la sua lotta contro l'islamismo. Quindi le parole di una comica canzone ebraica sono applicabili ad Ataturk: ​​"A quanto pare, Haim dell'altro mondo continua questo lavoro ...".

    Potrei sorprendervi ... La Turchia ha votato CONTRO la creazione dello stato di Israele. È vero, nel 1949 hanno riconosciuto, ma fino agli anni '60 hanno tenuto segreta la relazione. Insomma, non tutto è così roseo e semplice anche prima di Erdogan.
    1. Brodyaga1812 Online Brodyaga1812
      Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 11 luglio 2020 17: 28
      +1
      Non giudicare dalle loro parole, ma dalle loro azioni. La Turchia non ha preso parte né diretta né indiretta alle guerre arabo-israeliane dalla parte degli arabi, a misure discriminatorie contro Israele. Dopo la guerra dello Yom Kippur, quando tutti i paesi africani e praticamente tutti i paesi islamici interruppero le relazioni diplomatiche con Israele, la Turchia no. I turchi, dopo aver massacrato 1.5 milioni di armeni e decine di migliaia di greci durante l'Olocausto, non hanno toccato un solo ebreo della comunità ebraica in Turchia. Fu durante il tempo di Ataturk. Quindi scrivi "non tutto era così roseo". Si prega di essere così gentili da specificare cosa esattamente "non era roseo". Non dimenticare che, nonostante tutta la sua attuale laicità, la Turchia è rimasta un Paese musulmano.
  25. Brodyaga1812 Online Brodyaga1812
    Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 11 luglio 2020 18: 05
    0
    Citazione: Bakht
    Sono molto lusingato. Non dimenticarmi.
    Qui tali esperti di religione hanno capito che mi azzarderei a fare una domanda.
    Ora la Chiesa della Santa Madre di Dio è in fase di ricostruzione a Baku. Proprio di fronte a casa mia. A questo proposito, dovevo andare al Tempio e parlare con il sacerdote. O come ha detto il caposquadra "con un centro commerciale russo" :-)
    La domanda era questa. Mi interessava la decorazione esterna del Tempio. Di che colore dovrebbero essere il tetto e la cupola del Tempio? Ortodosso, rispondimi. Puoi rispondere senza guardare in Internet? La risposta del "centro commerciale russo" non mi ha soddisfatto, ma non sono affari miei, dopotutto, di che colore saranno il tetto e la cupola del Tempio.
    -----
    PS Irina, questa è una continuazione del tema dell'oppressione dei russi in Azerbaijan. Il tempio doveva essere demolito secondo il piano di ricostruzione del centro cittadino. E costruito altrove. Ma poi hanno deciso di lasciarlo e ripristinarlo. Ho scritto io stesso la lettera al comitato di architettura della repubblica. E ho ricevuto una risposta entro tre giorni.

    L'Azerbaigian è sempre stato tollerante nei confronti del cristianesimo e del giudaismo. E agli ebrei in epoca sovietica, e generalmente meraviglioso. Tuttavia, come in Georgia. Ma non in Armenia, anche se in questo paese .... 70 ebrei. Da non confondere con il conflitto interetnico con l'Armenia. Ci sono ragioni profonde e di vecchia data per l'odio reciproco, come, per esempio, tra croati e serbi.
  26. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 11 luglio 2020 18: 14
    +1
    Citazione: Rogue1812
    I turchi hanno massacrato 1.5 milioni di armeni e decine di migliaia di greci durante l'Olocausto

    Sei estremamente impreciso nel commentare eventi storici, facendo molti errori di fatto.
    Cosa hanno a che fare turchi, greci e armeni con l'Olocausto? Informati sul significato del termine.
  27. Brodyaga1812 Online Brodyaga1812
    Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 11 luglio 2020 19: 18
    +1
    Citazione: AlexZN
    Citazione: Rogue1812
    I turchi hanno massacrato 1.5 milioni di armeni e decine di migliaia di greci durante l'Olocausto

    Sei estremamente impreciso nel commentare eventi storici, facendo molti errori di fatto.
    Cosa hanno a che fare turchi, greci e armeni con l'Olocausto? Informati sul significato del termine.

    Non ho mai l'impressione che tu stia rotolando una palla sulla mia metà del tavolo - un servizio, così da sembrare più alto. Comunque. Analizziamo la tua ultima opera: un capriccio. Quindi - l'Olocausto e qual è la relazione, e più avanti nel testo. Rispondo. Per la prima volta, il termine Olocausto apparve nella circolazione della parola inglese nel 1910 e fu usato come definizione di pulizia etnica. Usato per descrivere il massacro etnico degli armeni turchi e dei greci del Ponto nel 1915-1916. Gli stessi armeni chiamavano l'Olocausto - "Grande Atrocità", in armeno, ovviamente. Allo stesso modo, l'Olocausto degli ebrei nella seconda guerra mondiale è ciò che gli ebrei chiamano un disastro: shoah. In sostanza, il termine Olocausto, coniato da Elie Wiesel, è sinonimo di genocidio etnico. Il termine, per quanto mi riguarda, è controverso se si prende il suo significato letterale. Lo stesso olocausto è avvenuto contro i serbi da parte di croati, tedeschi contro ebrei e rom. Un'altra domanda è che l'Olocausto degli ebrei, come popolo, era di molti ordini di grandezza più grande. Ma, vedi, questo non cambia l'etimologia della parola. E tratta allo stesso modo serbi, zingari, armeni, greci, ebrei. Bene, questo è tutto, introduzione. Essenzialmente. Ho postato che la Turchia Ataturk durante l'Olocausto dei Greci e degli Armeni nel 1915-1916 non ha toccato un solo ebreo della vastissima comunità ebraica della Turchia. Questo punto e la spiegazione dei motivi sono descritti in dettaglio in un apposito capitolo, nel lavoro di dettaglio del prof. M. Sternshissa: "Storia dello Stato di Israele". In risposta alla mia proposta di concretizzare "che non tutto è così roseo nei rapporti turco-israeliani", ti sei avvolto "in una toga di silenzio", come l'eroe di Hasek, il tenente Dub. "Chi è scortese adesso", ha chiesto il cappellaio matto? " (L. Carroll). Capisco che volevi solo cinguettare. Anche un'occupazione. Durante una pandemia. Ora sto scrivendo dalla spiaggia da Netanya, brezza, comodo, twitto qualcosa.)
  28. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 11 luglio 2020 20: 12
    0
    Citazione: Rogue1812
    Citazione: AlexZN
    Citazione: Rogue1812
    I turchi hanno massacrato 1.5 milioni di armeni e decine di migliaia di greci durante l'Olocausto

    Sei estremamente impreciso nel commentare eventi storici, facendo molti errori di fatto.
    Cosa hanno a che fare turchi, greci e armeni con l'Olocausto? Informati sul significato del termine.

    Non ho nemmeno l'impressione che tu stia rotolando una palla sulla mia metà del tavolo, un servizio, così da sembrare più alto. Comunque. Analizziamo la tua ultima opera: un capriccio. Quindi - l'Olocausto e qual è la relazione, e più avanti nel testo. Rispondo. Per la prima volta il termine Olocausto apparve nella circolazione delle parole inglesi nel 1910 e fu usato come concetto - una definizione di pulizia etnica. Usato per descrivere il massacro etnico degli armeni turchi e dei greci del Ponto nel 1915-1916. Gli stessi armeni chiamavano l'Olocausto - "Grande Atrocità", naturalmente in armeno. Allo stesso modo, l'Olocausto degli ebrei nella seconda guerra mondiale è ciò che gli ebrei chiamano un disastro: shoah. In sostanza, il termine Olocausto, coniato da Elie Wiesel, è sinonimo di genocidio etnico e, a mio parere, è controverso se si prende il suo significato letterale. Lo stesso olocausto è avvenuto contro i serbi da parte di croati, tedeschi contro ebrei e rom. Un'altra domanda è che l'Olocausto degli ebrei, come popolo, era di molti ordini di grandezza più grande. Ma, vedi, questo non cambia l'etimologia della parola. E tratta allo stesso modo serbi, zingari, armeni, greci, ebrei. Bene, questo è tutto, introduzione. Essenzialmente. Ho scritto che la Turchia Ataturk durante l'Olocausto dei greci e degli armeni nel 1915-1916 non ha toccato un solo ebreo di una comunità ebraica molto vasta in Turchia. Questo punto e la spiegazione dei motivi sono descritti in dettaglio in un apposito capitolo, nel lavoro di dettaglio del prof. M. Sternshissa: "Storia dello Stato di Israele". In risposta alla mia proposta di concretizzare "che non tutto è così roseo nei rapporti turco-israeliani", ti sei avvolto "in una toga di silenzio", come l'eroe di Hasek, il tenente Dub. "Chi è scortese adesso", ha chiesto il cappellaio matto? " (L. Carroll). Capisco che volevi solo cinguettare. Anche un'occupazione. Durante una pandemia. Ora sto scrivendo dalla riva del mare da Netanya, un gioco da ragazzi, comodo, tweet qualcosa. )

    Tutto andrebbe bene, MA ... hai confuso la parola GENOCIDE e HOLOCAUST. L'Olocausto in senso lato è la distruzione di massa di persone durante la Seconda Guerra Mondiale, nel senso più stretto e più usato, è la distruzione (si può usare la parola genocidio) degli ebrei.
  29. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 11 luglio 2020 20: 26
    0
    Citazione: Rogue1812
    Citazione: AlexZN
    Citazione: Rogue1812
    I turchi hanno massacrato 1.5 milioni di armeni e decine di migliaia di greci durante l'Olocausto

    Sei estremamente impreciso nel commentare eventi storici, facendo molti errori di fatto.
    Cosa hanno a che fare turchi, greci e armeni con l'Olocausto? Informati sul significato del termine.

    Non ho nemmeno l'impressione che tu stia rotolando una palla sulla mia metà del tavolo, un servizio, così da sembrare più alto. Comunque. Analizziamo la tua ultima opera: un capriccio. Quindi - l'Olocausto e qual è la relazione, e più avanti nel testo. Rispondo. Per la prima volta il termine Olocausto apparve nella circolazione della parola inglese nel 1910 e fu usato come concetto - una definizione di pulizia etnica. Usato per descrivere il massacro etnico degli armeni turchi e dei greci del Ponto nel 1915-1916. Gli stessi armeni chiamavano l'Olocausto - "La Grande Atrocità", naturalmente in armeno. Allo stesso modo, l'Olocausto degli ebrei nella seconda guerra mondiale è ciò che gli ebrei chiamano un disastro: shoah. In sostanza, il termine Olocausto, coniato da Elie Wiesel, è sinonimo di genocidio etnico e, a mio parere, è controverso se si prende il suo significato letterale. Lo stesso olocausto è avvenuto contro i serbi da parte di croati, tedeschi contro ebrei e rom. Un'altra domanda è che l'Olocausto degli ebrei, come popolo, era di molti ordini di grandezza più grande. Ma, vedi, questo non cambia l'etimologia della parola. E tratta allo stesso modo serbi, zingari, armeni, greci, ebrei. Bene, questo è tutto, introduzione. Essenzialmente. Ho scritto che la Turchia Ataturk durante l'Olocausto dei greci e degli armeni nel 1915-1916 non ha toccato un solo ebreo di una comunità ebraica molto vasta in Turchia. Questo punto e la spiegazione dei motivi sono descritti in dettaglio in un apposito capitolo, nel lavoro di dettaglio del prof. M. Sternshissa: "Storia dello Stato di Israele". In risposta alla mia proposta di concretizzare "che non tutto è così roseo nei rapporti turco-israeliani", ti sei avvolto "in una toga di silenzio", come l'eroe di Hasek, il tenente Dub. "Chi è scortese ora", ha chiesto il cappellaio matto? " (L. Carroll). Capisco che volevi solo cinguettare. Anche un'occupazione. Durante una pandemia. Ora sto scrivendo dalla spiaggia da Netanya, brezza, a mio agio, twitta qualcosa.)

    Se hai deciso di immergerti nella giungla linguistica, dovevi citare ulteriormente - in inglese (!), L'ortografia con una lettera maiuscola o minuscola determinava cosa si intendeva - sul genocidio degli ebrei o semplicemente sul genocidio. Ma questo è precisamente in inglese, e mi è sembrato che stiamo conducendo una discussione in russo ... Ancora una volta, in russo, la parola Olocausto è usata per designare la distruzione di persone durante la seconda guerra mondiale o la distruzione di ebrei. La combinazione dell'Olocausto armeno non viene certamente utilizzata.
    Accade così che poche persone in Israele siano più informate sull'Olocausto di me.
  30. RedproSet78 Офлайн RedproSet78
    RedproSet78 (Rosso Ivanov) 11 luglio 2020 20: 33
    +1
    I turchi stanno cercando di calpestare un rastrello e far arrabbiare Dio.
  31. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 11 luglio 2020 20: 37
    -1
    Citazione: RedproSet78
    I turchi stanno cercando di calpestare un rastrello e far arrabbiare Dio.

    Come puoi far arrabbiare Dio trasformando un tempio in un museo?
  32. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 11 luglio 2020 20: 47
    -1
    Citazione: Rogue1812
    Sulla mia proposta di concretizzare "che non tutto è così roseo nei rapporti turco-israeliani", ti sei avvolto in "una toga di silenzio"

    Non mi sono voltato da nessuna parte, è solo difficile tenere traccia della tua logica. Ti ho notato che Ataturk non ha stretto rapporti con Israele per ovvie ragioni. Hai subito sottolineato come i turchi amassero gli ebrei e Israele prima di Erdogan, io ti ho fatto notare che il fatto stesso di negare il diritto di creare uno stato, e poi tenere segreti i rapporti, parla di un rapporto difficile. Ora devo anche parlare delle difficoltà delle relazioni tra Turchia e Israele. Per che cosa?
  33. Brodyaga1812 Online Brodyaga1812
    Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 11 luglio 2020 21: 01
    +2
    Citazione: AlexZN
    Citazione: RedproSet78
    I turchi stanno cercando di calpestare un rastrello e far arrabbiare Dio.

    Come puoi far arrabbiare Dio trasformando un tempio in un museo?

    Quindi puoi arrivare al punto di assurdità. Le più grandi statue di Buddha del pianeta, scolpite nelle rocce dell'Afghanistan, non rientravano nei canoni dell'Islam ... I loro talebani, che allora rappresentavano l'Afghanistan ufficiale, sono esplosi. Ma appartenevano al patrimonio culturale di tutta l'umanità. Così è con Al Sophia. Le pareti del tempio sono decorate con antichi affreschi. Ora verranno distrutti. E solo perché i postulati dell'Islam proibiscono di ritrarre le persone. Cioè, l'opinione di tutta l'umanità, i sentimenti dei cristiani credenti, vengono ignorati, così come la volontà di Ataturk, che ha donato un monumento della cultura mondiale a un tempio.
  34. Brodyaga1812 Online Brodyaga1812
    Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 11 luglio 2020 21: 18
    +1
    Citazione: AlexZN
    Citazione: Rogue1812
    Sulla mia proposta di concretizzare "che non tutto è così roseo nei rapporti turco-israeliani", ti sei avvolto in "una toga di silenzio"

    Non mi sono voltato da nessuna parte, è solo difficile tenere traccia della tua logica. Ho notato che Ataturk non ha stretto rapporti con Israele per ovvie ragioni. Hai subito sottolineato come i turchi amassero gli ebrei e Israele prima di Erdogan, io ti ho fatto notare che il fatto stesso di negare il diritto di creare uno stato, e poi mantenere segreto il rapporto, parla di un rapporto difficile. Ora devo anche parlare delle difficoltà delle relazioni tra Turchia e Israele. Per che cosa?

    Con la logica, sto bene. E ci sono ancora un paio d'anni prima della schizofrenia personale. Ho espresso il punto di vista che il trasferimento di Al Sophia alla moschea è un altro passo dimostrativo verso la revisione dell'eredità di Ataturk e l'islamizzazione della Turchia. E questa è un'eredità, inclusa la fondazione di buone relazioni tra Turchia e Israele. Tutti! Nella tua risposta, hai notato che la morte di Ataturk dieci anni prima della creazione di Israele non mi permette di porre la domanda in questo modo. Ho risposto che ai tempi di Ataturk (non prima di Ataturk, non c'è bisogno di distorcere!), Gli ebrei di Turchia sono scampati felicemente all'Olocausto, scrivo in minuscolo)). E la fondazione di uno stato turco laico posta da Ataturk è una spiegazione del perché la Turchia non ha sostenuto gli arabi in nessuna delle guerre, non ha interrotto le relazioni diplomatiche con Israele e ha avuto un regime senza visti, in assenza di almeno uno scandalo. Sei sfuggito alla risposta sostanziale. Dopo tutto, non si può considerare la risposta "non tutto è così roseo". Inoltre, come domanda retorica: "perché?" L'ho capito in modo tale che non puoi sostenere la tua stessa premessa. "La tua signora è un po '" (A.S. Pushkin. "La regina di picche").
    1. Alexzn Офлайн Alexzn
      Alexzn (Alexander) 12 luglio 2020 08: 10
      0
      Puoi leggere brevemente sulla Turchia qui -

      https://cyberleninka.ru/article/n/turetsko-izrailskie-otnosheniya-istoriya-i-sovremennost/viewer

      Per quanto riguarda il regime senza visto con la Turchia, noto: per noi è senza visto, i turchi devono ricevere un visto. Non significa niente per te? Ancora una volta, non tutto è così semplice nelle nostre relazioni con la Turchia dalla creazione dello Stato.
  35. _AMUHb_ Офлайн _AMUHb_
    _AMUHb_ (_AMUHb_) 11 luglio 2020 23: 41
    +2
    Turk, ti ​​impegni molto, ma vabbè, vivi per ora ... e non è proprio in quella Costantinopoli che i Romanov furono promessi per la loro partecipazione al 1 ° Mondiale anglosassoni? Hanno trascinato una carota davanti a un asino ... in generale, hanno combattuto con i turchi 18 volte, è anche possibile essere il 19 °, anche se chi sarà migliore di loro in questa cintura non è omosessuale occidentale, questo è certo ...
  36. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 12 luglio 2020 07: 51
    0
    Citazione: Rogue1812
    Le pareti del tempio sono decorate con antichi affreschi. Ora verranno distrutti. E solo perché i postulati dell'Islam proibiscono di ritrarre le persone.

    Mi ripeterò. Hai troppo pathos e ... errori di fatto. Non è chiaro il motivo per cui i murales verranno distrutti. La logica con il messaggio - ai musulmani è vietato rappresentare le persone - non funziona! Per almeno CINQUE secoli Hagia Sophia è stata una moschea e il mondo non si è capovolto, e abbiamo potuto (e spero, potremo) osservare gli affreschi.
    Il parallelo della trasformazione (ritorno!) Di Sophia in una moschea con la distruzione di Buddha è troppo allungato.
    1. Brodyaga1812 Online Brodyaga1812
      Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 12 luglio 2020 10: 53
      0
      Citazione: AlexZN
      Citazione: Rogue1812
      Le pareti del tempio sono decorate con antichi affreschi. Ora verranno distrutti. E solo perché i postulati dell'Islam proibiscono di ritrarre le persone.

      Non è chiaro il motivo per cui i murales verranno distrutti. La logica con il messaggio - ai musulmani è vietato rappresentare le persone - non funziona! Per almeno CINQUE secoli Hagia Sophia è stata una moschea e il mondo non si è capovolto e noi abbiamo potuto (e spero che continueremo a poterlo osservare) osservare gli affreschi.
      Il parallelo della trasformazione (ritorno!) Di Sophia in una moschea con la distruzione di Buddha è troppo allungato.

      Il nostro talentuoso compagno di tribù - M.M. Zhvanetsky ha parlato, come sempre, in modo molto appropriato dei due litiganti. Non citerò queste parole alate. Mi limiterò a notare che non ho intenzione di organizzare per voi corsi di formazione qui. Non è colpa mia se non sai che gli Ottomani hanno ricoperto gli affreschi con uno strato di calce che li corrode.
      Solo grazie al fatto che Ataturk Sofia è stata riorganizzata in un museo, la calce è stata rimossa e gli affreschi sono sopravvissuti. Ora saranno di nuovo chiusi, poiché le immagini delle creature viventi sono contrarie alla tradizione musulmana. Da qui i famosi mosaici e ornamenti, e non sculture e dipinti come i cristiani.
  37. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 12 luglio 2020 09: 36
    +1
    Citazione: Arkharov
    Mi scusi, ma personalmente non mi disturba.

    Da ateo, mi piace di più il trasferimento dei templi ai musei. :)
  38. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 12 luglio 2020 11: 02
    0
    Citazione: Rogue1812
    Citazione: AlexZN
    Citazione: Rogue1812
    Le pareti del tempio sono decorate con antichi affreschi. Ora verranno distrutti. E solo perché i postulati dell'Islam proibiscono di ritrarre le persone.

    Non è chiaro il motivo per cui gli affreschi verranno distrutti. La logica con il messaggio - ai musulmani è vietato rappresentare le persone - non funziona! Per almeno CINQUE secoli Hagia Sophia è stata una moschea e il mondo non si è capovolto, e abbiamo potuto (e spero continueremo a poterlo osservare) gli affreschi.
    Il parallelo della trasformazione (ritorno!) Di Sophia in una moschea con la distruzione di Buddha è troppo allungato.

    Il nostro talentuoso compagno di tribù - M.M. Zhvanetsky ha parlato, come sempre, in modo molto appropriato dei due litiganti. Non citerò queste parole alate. Mi limiterò a notare che non ho intenzione di organizzare per voi corsi di formazione qui. Non è colpa mia se non sai che gli Ottomani hanno ricoperto gli affreschi con uno strato di calce che li corrode.
    Solo grazie al fatto che Ataturk Sofia è stato riorganizzato in un museo, la calce è stata rimossa e gli affreschi sono sopravvissuti. Ora saranno di nuovo chiusi, poiché le immagini delle creature viventi sono contrarie alla tradizione musulmana. Da qui i famosi mosaici e ornamenti, e non sculture e dipinti, come tra i cristiani.? האם הבנת זה

    C'è una certa differenza tra NASCOSTO e distrutto. Anche in quei giorni, sentivi questa differenza ... Hai paura della distruzione oggi? Un paio di anni prima del tuo ... ancora lì, controlleremo.