La Turchia sostituirà i sistemi di difesa aerea distrutti nella base libica con l'S-125 ucraino


La Turchia sta sostituendo i sistemi missilistici antiaerei C-125M1 "Pechora-M1" distrutti nella base libica "Al-Watia", scrive l'agenzia Al-Masdar (AMN).


Il 5 luglio 2020, presso la base di Al-Watia in Libia, dove si trovavano i sistemi di difesa aerea turchi, hanno fatto incursione aerea Combattenti Mirage 2000, presumibilmente appartenenti all'Aeronautica Militare degli Emirati Arabi Uniti e in decollo dalla base di Sidi al-Barani in Egitto. Di conseguenza, secondo le fonti, i turchi hanno perso tre complessi MIM-23 Hawk, un sistema di guerra elettronica Koral e un radar di fabbricazione ucraina.

Allo stato attuale, la Turchia si è trasferita in Libia e sta installando nella base di Al-Watia i sistemi di difesa aerea S-125M1 Pechora-M1 aggiornati acquistati dall'Ucraina. Questi sistemi di difesa aerea sono necessari ai turchi per proteggere un importante oggetto da ulteriori attacchi da parte delle forze aeree dell'esercito nazionale libico e dei suoi alleati. L'esercito turco vuole trasformare la base di Al-Watiya in una roccaforte da cui sostenere l'attacco alla città portuale di Sirte e alla base di Al-Jufra nella parte centrale del Paese.

Secondo le fonti, i sistemi di difesa aerea sovietici si sono rivelati più affidabili dei loro omologhi occidentali e saranno molto più efficaci nel contrastare i prodotti dei paesi della NATO. Si precisa che Ankara ha acquistato da Kiev almeno cinque sistemi di difesa aerea S-125M1 "Pechora-M1", tre dei quali già dispiegati presso detta base.

Abbiamo già scritto in precedenza che i turchi acquisito gli ucraini hanno solo due sistemi di difesa aerea S-125M1 "Pechora-M1", due radar MARS-L in banda L e un radar di rilevamento a lungo raggio P-180U.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Arkharov Офлайн Arkharov
    Arkharov (Grigory Arkharov) 12 luglio 2020 19: 06
    -2
    Ebbene, cosa potrebbe fare un falco MIM-23 a medio raggio con una gittata, nella migliore delle ipotesi, di 35 km, contro eccellenti missili francesi lanciati da una distanza di 90 km. Vediamo un'analogia completa di tutto questo quasi ogni settimana in Siria.
  2. lavoratore dell'acciaio 12 luglio 2020 20: 03
    0
    Bene, cosa puoi dire? Certo, è meglio battere i francesi con le armi russe! E i turchi non sono senza speranza. Hanno imparato la storia, e non solo la nostra.
    1. Una volta che i turchi hanno tagliato metà dell'Europa e un quarto dell'Africa!
  3. Meridionale siberiano Офлайн Meridionale siberiano
    Meridionale siberiano (Sergey A) 12 luglio 2020 20: 16
    +3
    Bene, questo è tutto! Piangi e trema. Sultan Recep ha ottenuto la sacra scimitarra! am
  4. Barmaley_2 Офлайн Barmaley_2
    Barmaley_2 (Barmale) 12 luglio 2020 21: 01
    0
    Lungo la strada, si sono scambiati per perline. Cioè, ce l'abbiamo fatta. Perché non ci sono altre ragioni razionali per cercare di combattere con questa vecchia cosa. Sebbene ci siano tali guerrieri arabi che non sarei sorpreso se qualcuno riuscisse a battere il carro armato omanita Leclerc con un bastone.
    1. unholyknight Офлайн unholyknight
      unholyknight (UnhloyKnight) 13 luglio 2020 00: 14
      0
      A quanto pare, i Leclerc francesi sono troppo affidabili perché anche gli arabi siano in grado di dormirli in modo mediocre.
      1. Barmaley_2 Офлайн Barmaley_2
        Barmaley_2 (Barmale) 13 luglio 2020 01: 48
        +1
        Li tengono semplicemente lontani dal peccato. E, a proposito, l'affidabilità dell'Oman Leclercs è molto debole secondo alcuni dati.
  5. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
    Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 13 luglio 2020 07: 29
    +3
    I turchi hanno già modernizzato la protezione dei carri armati con gli "sviluppi" Ukrop ... tutti i carri armati sono stati bruciati.
  6. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 13 luglio 2020 08: 45
    +2
    I turchi devono essere cacciati dalla Libia, distruggendo tutto ciò che portano lì e tutti quelli che mandano lì a sostegno dei terroristi ...
  7. Strannik039 Офлайн Strannik039
    Strannik039 13 luglio 2020 22: 28
    +2
    I sistemi di difesa aerea turca Improved Hawk, di fabbricazione americana, sono già stati distrutti in Libia, ora la Turchia ha deciso di sostituire gli oggetti d'antiquariato americani con quelli sovietici, e anche dopo le riparazioni e l'ammodernamento ucraino ... Bene, bene, sarà interessante vedere ... anche se, per quanto mi riguarda, il risultato è prevedibile e sarà lo stesso ...