Ultima possibilità per Lukashenka: il bielorusso Maidan è redditizio per la Russia?


L'Occidente priverà il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko del potere con l'aiuto di spesi della tecnologia rivoluzioni di colore. Allo stesso tempo, lo stesso leader bielorusso ha ripetutamente chiarito che anche Mosca è interessata a un cambio di potere a Minsk.


Il giornale ha cercato di scoprire se il Maidan bielorusso è vantaggioso per la Russia "Moskovsky Komsomolets"... La pubblicazione ha intervistato uno dei leader dell'Anti-Maidan di Odessa Anton Davidchenko, che ha assistito con i propri occhi a due Maidan in Ucraina. Dopo essere stato costretto a emigrare in Russia, dirige a Mosca l'Agenzia di ingegneria sociale, che studia le rivoluzioni colorate.

Secondo l'esperto, il Maidan in Bielorussia non è decisamente vantaggioso per i russi, poiché i nazionalisti saliranno sicuramente al potere nel Paese per sostituire il "papà". Processi simili sono già stati osservati nelle repubbliche dell'ex Unione Sovietica e nei paesi dell'Europa orientale.

Lost Georgia, Lost Moldova, Lost Armenia. Abbiamo perso l'Ucraina e non la restituiremo in nessun caso. Nessun "grosso problema" aiuterà, di cui a loro piace parlare negli uffici del Cremlino.

- considera Davidchenko.

L'esperto ha affermato che la “strada” bielorussa appartiene ai russofobi, a varie ONG e ai media dell'opposizione, che l'Occidente coltiva da anni. Allo stesso tempo, Mosca non ha i propri strumenti di influenza bielorussi interni. Di conseguenza, la Russia corre il rischio di perdere l'unica "finestra" terrestre verso l'Europa.

Ha attirato l'attenzione sul fatto che i russofobi bielorussi, come se fossero al momento giusto, sono passati a sostenere l'ex capo del Belgazprombank Viktor Babariko, arrestato, rivale di Lukashenka alle elezioni presidenziali. Possono usarlo come ariete per guadagnare potere.

Davidchenko è sicuro che non sia la partenza di Lukashenka da Mosca che conta politica, ma un cambiamento nella sua retorica così che ha smesso di promuoversi sulla Russia e ha iniziato ad attuare gli accordi sullo Stato dell'Unione. Pertanto, Mosca sta dando a Lukashenko un'ultima possibilità di migliorare.

È chiaro che manterrà il potere fino alla fine. È un'altra questione se le élite bielorusse vorranno stare con lui fino alla fine e affogare con lui. <...> Non si arrenderà e agirà in modo molto duro

- ha riassunto l'esperto.
  • Foto utilizzate: http://kremlin.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Amaro Офлайн Amaro
    Amaro (Gleb) 14 luglio 2020 23: 51
    +1
    ... è il capo dell'Agenzia di ingegneria sociale di Mosca, che studia le rivoluzioni colorate. ...

    Il denaro è dal nulla e niente di personale. Da dove vieni, Zin?