Erdogan ha annunciato il sostegno di Putin alla sua decisione su Hagia Sophia


Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, durante un incontro con i rappresentanti del Partito Giustizia e Sviluppo, ha parlato del suo colloquio con Vladimir Putin sul cambiamento dello status di Hagia Sophia. L'incontro dell'AKP si è tenuto il 13 luglio 2020. Lo riporta il portale turco Sabah.


Il leader turco ha spiegato al presidente russo il processo di trasformazione della cattedrale, che attualmente è un museo, in una moschea. Erdogan ha detto che Putin ha sostenuto la sua controparte turca.

La questione se aprire la Basilica di Santa Sofia per i servizi religiosi è di competenza delle autorità turche
-
Erdogan ha citato l'opinione del leader russo.

Il presidente turco ha anche ricordato la reazione positiva di Putin alla sua idea di visitare insieme questo monumento di storia e cultura durante la prossima visita del capo della Federazione Russa nella Repubblica di Turchia. I membri del Comitato esecutivo centrale dell'AKP (il cui leader è lo stesso Erdogan) hanno suggerito al capo dello stato di eseguire la prima preghiera in Hagia Sophia, a cui ha risposto che ha lasciato che il Dipartimento degli affari religiosi decidesse su tali questioni.

Il principale punto di discussione dei membri del partito è stata la Convenzione di Istanbul, un accordo internazionale del Consiglio d'Europa volto a prevenire la violenza in famiglia, così come la violenza contro le donne.
  • Foto utilizzate: http://www.kremlin.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 15 luglio 2020 17: 03
    +3
    Se supportato, sembra molto strano, a quanto pare, la persona è completamente confusa nei suoi partner.
    1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
      Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 15 luglio 2020 20: 44
      0
      "Partner" è solo un termine in diplomazia ... questo non significa che Putin ed Erdogan battezzeranno i loro nipoti.
      1. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
        rotkiv04 (Victor) 16 luglio 2020 16: 17
        0
        Beh, hanno preso in giro.
        1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
          Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 16 luglio 2020 16: 19
          0
          Non mi ero prefissato un tale obiettivo ... scrivono qui - la trasformazione del museo in una moschea ha colpito Bartolomeo, che ha diviso l'Ortodossia con il suo Tomos .. dicono che avesse un pulpito lì.
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 15 luglio 2020 17: 59
    -5
    Se è vero, allora Wah !!! Che bravo ragazzo!

    I media ora questo, poi questo e poi di nuovo, e il governo ha sostenuto!
    E in cambio ci si può aspettare anche delle preferenze ...
  3. Il commento è stato cancellato
  4. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
    Monster_Fat (Qual è la differenza) 16 luglio 2020 01: 11
    0
    Avrebbe cercato di non "sostenere" .... Tutto con la Turchia "è appeso a un filo" .... più precisamente, in cantiere ... occhiolino
  5. 123 Офлайн 123
    123 (123) 16 luglio 2020 08: 44
    0
    La questione se aprire la Basilica di Santa Sofia per i servizi religiosi è di competenza delle autorità turche

    Non è vero e Erdogan ha bisogno del permesso di Putin?
    Il resto è interpretazione.
  6. Eduard Aplombov Офлайн Eduard Aplombov
    Eduard Aplombov (Eduard Aplombov) 16 luglio 2020 10: 40
    +2
    Di questo passo, sarà presto più facile scrivere - Putin mi ha guardato e nei suoi occhi ho visto il perdono dei miei peccati.
    Putin ha iniziato nel KGB, oltre a molti anni di esperienza come presentatore, può e deve dire a seconda della sua posizione a volte ciò che è generalmente accettato, ciò che è conveniente per l'interlocutore, ciò che non lo vincolerà nelle sue azioni.
    Questo è il modo in cui il governo russo reagirà in dettaglio (economicamente e politicamente) - immediatamente o gradualmente, e sarà il suo atteggiamento nei confronti delle azioni di Erdogan.
  7. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 16 luglio 2020 13: 53
    0
    E perché "Tomos" tace su Hagia Sophia?
  8. Amaro Офлайн Amaro
    Amaro (Gleb) 17 luglio 2020 22: 29
    +1
    Putin ha sostenuto la sua controparte turca.

    È facile essere generosi a spese di qualcun altro. Boris Nikolaich era anche un grande seminatore, sparso per metà del paese.
    D'altra parte, in Russia si stanno costruendo abbastanza templi, chiese e chiese, quindi è tempo di trasferire la Chiesa ortodossa nella regione di Mosca. Penso che anche Erdogan lo approverà, lo sosterrà e, in segno di consenso, potrebbe bombardare qualcos'altro, ad esempio, in Siria.