Le Figaro: A causa dell'inerzia dei russi, l'Iran viene in aiuto di Damasco


Teheran è venuta in aiuto di Damasco e si è impegnata a rafforzare le difese aeree della Siria, che ora non è in grado di resistere agli attacchi aerei israeliani, scrive il più antico quotidiano francese Le Figaro. Ciò è accaduto, secondo i media, a causa dell'inazione dei russi.


Mentre Russia e Turchia stanno sistemando le loro relazioni nella provincia siriana di Idlib, Damasco ufficiale ha iniziato a cambiare priorità. Le autorità siriane sono estremamente preoccupate per gli incessanti attacchi missilistici e con bombe dell'aviazione israeliana sul territorio siriano. Il consigliere del presidente Bussein Shaaban ha lasciato intendere che la firma di un accordo di cooperazione tecnico-militare tra Damasco e Teheran cambierebbe questa situazione. Così ha spiegato la recente visita alla leadership siriana di una delegazione militare di alto rango di Teheran, guidata dal capo di stato maggiore delle forze armate iraniane, generale Mohammed Bagheri.

Il gruppo militare russo in Siria ha sistemi di difesa aerea S-400, ma Mosca non li usa contro l'aviazione israeliana, osservando gli accordi con Tel Aviv. L'IDF non tocca obiettivi russi e la Russia non abbatte gli aerei israeliani. Anche l'aviazione russa, che domina i cieli della Siria, non interferisce con gli israeliani. Allo stesso tempo, Damasco non è in grado di utilizzare i sistemi di difesa aerea S-300 a disposizione della CAA a causa del mancato consenso di Mosca. Secondo le fonti, questi sistemi di difesa aerea sono controllati dai russi.

Detto questo, Damasco è interessata al riavvicinamento con Teheran. A sua volta, questo rafforzerà l'alleanza dei due paesi contro Israele e gli Stati Uniti.

Fino a quel momento, i sistemi di difesa aerea dell'IRGC in Siria, utilizzati per difendere le proprie strutture, erano inefficaci. Come risultato degli attacchi aerei dell'aeronautica militare israeliana, molte truppe iraniane della MTR di Al-Quds sono state uccise.

Israele si oppone fermamente ai tentativi dell'Iran di stabilirsi in Siria. Pertanto, è improbabile che Tel Aviv osservi con calma come gli iraniani costruiscono la loro difesa aerea e si stabiliscono ai confini di Israele.
33 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. _AMUHb_ Офлайн _AMUHb_
    _AMUHb_ (_AMUHb_) 16 luglio 2020 15: 19
    +1
    Una piccola rana capace di tutto, ma spetta alla NATO abbattere gli aerei sionisti? Difficilmente ... tuttavia, se i "ragazzi" arabi caldi vogliono combattere, perché no, abbiamo avuto più vittime sotto Stalingrado da sola (1 anno) di tutte le loro guerre durate per decenni. Combatti con una mano, fuma un narghilè con l'altra, dirigi un piede lì, l'altro qui e ..... "guerrieri" dell'Islam ...
  2. Satellitare Офлайн Satellitare
    Satellitare 16 luglio 2020 15: 23
    +7
    Il Cremlino ha preso una posizione assolutamente corretta.
    L'esercito russo in Siria non deve combattere contro i turchi, gli americani o Israele.
    Mosca ha sostenuto il regime di Assad nella lotta contro i terroristi islamici, distruggendo allo stesso tempo i gruppi islamici presenti, composti da "cittadini russi".
    Mosca ha anche adempiuto al contratto per la fornitura di S-300 alla Siria.
    Altrimenti, la Russia agisce in base alla situazione, perseguendo i propri obiettivi e guidata dai propri interessi nazionali.
    1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
      Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 16 luglio 2020 15: 57
      0
      L'Iran sta nascondendo le sue armi agli ebrei nelle basi russe ... a quanto pare, anche l'Iran abbatterà gli aerei. Penso che le azioni di Iran e Russia siano coordinate.
      1. Satellitare Офлайн Satellitare
        Satellitare 16 luglio 2020 16: 00
        +2
        L'Iran nasconde le sue armi agli ebrei nelle basi russe.

        Se presumiamo per un momento che ciò sia vero, allora si tratterebbe di informazioni riservate e né io né tu ne saremmo a conoscenza.
        1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
          Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 16 luglio 2020 16: 01
          -3
          Non è un segreto delle armi iraniane nella base russa.
          1. Satellitare Офлайн Satellitare
            Satellitare 16 luglio 2020 16: 07
            +1
            Non è un segreto delle armi iraniane nella base russa.

            Non mi interessano i pettegolezzi. Se disponi di tali informazioni da fonti ufficiali serie, condividile. Lo leggerò con interesse.
            1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
              Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 16 luglio 2020 16: 15
              -1
              E qual è una fonte ufficiale seria? CNN, BBC?))) Nelle ultime settimane, Israele non è stato in grado di attaccare apertamente gli aerei da trasporto militari iraniani, che stanno attivamente trasferendo alcune armi alla Siria. La ragione di ciò è il fatto che gli aerei da trasporto militare iraniano atterrano alla base aerea militare russa "Khmeimim", essendo protetti dall'S-400.
              1. Satellitare Офлайн Satellitare
                Satellitare 16 luglio 2020 16: 41
                +2
                Gli aerei da trasporto militari iraniani atterrano alla base aerea militare russa "Khmeimim" sotto la protezione dell'S-400.

                Cosa ha a che fare questo con le armi iraniane presumibilmente situate nella base russa ??
                Potrebbe essere qualsiasi cosa.
                Cioè, non hai prove della presenza di armi iraniane nelle basi russe, ho capito bene?
                1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
                  Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 16 luglio 2020 16: 43
                  -6
                  Arrivano vuoti o scaricano armi lì? Quelli. è lì e da lì viene trasportato.
                  1. Satellitare Офлайн Satellitare
                    Satellitare 16 luglio 2020 16: 48
                    +2
                    Ti è stata posta una domanda specifica e, incidentalmente, educata:

                    Se disponi di tali informazioni da fonti ufficiali serie, condividile. Lo leggerò con interesse.

                    Se hai qualcosa a cui rispondere, rispondi, ma no, e la disputa non riguarda nulla.
                  2. Satellitare Офлайн Satellitare
                    Satellitare 16 luglio 2020 16: 52
                    +1
                    Finora, l'unica cosa che ho trovato è:

                    La TV israeliana ha riferito che aerei iraniani stanno consegnando merci per Hezbollah alla base russa in Siria

                    Mosca. 15 maggio. INTERFAX.RU - Aerei iraniani hanno iniziato a consegnare carichi alla base militare russa Khmeimim in Siria per le formazioni dell'organizzazione radicale libanese Hezbollah, riferisce la televisione israeliana citando i media arabi.

                    Pensi che questo dovrebbe essere creduto?
              2. 123 Офлайн 123
                123 (123) 17 luglio 2020 13: 42
                +1
                La ragione di ciò è il fatto che gli aerei da trasporto militare iraniano atterrano alla base aerea militare russa "Khmeimim", essendo protetti dall'S-400.

                Quando hanno iniziato a raccontare storie su come hanno mandato Migi in Libia attraverso Khmeimim, sono salito per dare un'occhiata più da vicino, in generale, ho trovato menzioni che Khmeimim è usato non solo dalla Russia, ma anche dalla Siria, nel video su questo dal 5 ° minuto circa. Quindi, non sorprende se la Siria ospita aerei iraniani lì.

      2. Arkharov Офлайн Arkharov
        Arkharov (Grigory Arkharov) 16 luglio 2020 17: 05
        -7
        Se questo è vero, è improbabile che tutto ciò finisca con qualcosa di buono.
      3. Il commento è stato cancellato
    2. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 16 luglio 2020 19: 51
      +1
      Quando un alleato (l'Iran) viene tradito, le perdite dovute alla sfiducia a livello globale sono più significative (per la Russia). La risposta è semplice, al Cremlino ci sono la maggior parte degli alti funzionari israeliani (con radici ebraiche), questo è il segreto principale degli accordi e del successo dell'IDF israeliano ...
      1. Satellitare Офлайн Satellitare
        Satellitare 16 luglio 2020 21: 23
        +4
        La Russia non è affatto un alleato dell'Iran. Alleato in cosa ???
        La Russia coopera con l'Iran in Siria nell'ambito dei suoi interessi, niente di più.
        1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
          Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 16 luglio 2020 21: 28
          0
          Alleato, quando le ostilità vengono condotte congiuntamente e senza forze di terra iraniane in Siria, sarebbe molto più difficile per i russi ... Per il resto, è molto antipatico, ovviamente, ciascuno per i propri interessi.
          1. Satellitare Офлайн Satellitare
            Satellitare 16 luglio 2020 21: 36
            +3
            Alleato, quando le ostilità vengono condotte congiuntamente e senza forze di terra iraniane in Siria, sarebbe molto più difficile per i russi.

            Per favore, non dimenticare il motivo per cui l'esercito russo è in Siria.
            Sì, nella guerra contro i combattenti dell'ISIS, Russia e Iran avevano interessi comuni. Ma è lì che finiscono. La Russia non si è mai iscritta per combattere per l'Iran, né contro gli Stati Uniti, né contro Israele, né contro chiunque altro. Perchè mai?
  3. Bakht Online Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 16 luglio 2020 17: 55
    +4
    Se Israele pensasse che colpendo il territorio della Siria non avrebbe ricevuto risposta, allora questa è ingenuità. Ora vediamo come le difese aeree iraniane possono combattere l'aviazione della NATO. Per quanto ricordo, gli attacchi furono effettuati da aerei F-16.
    Questa sarà una dimostrazione delle capacità dell'Iran. Molto dipende da questo. Gli iraniani non possono sbagliare.
    1. Satellitare Офлайн Satellitare
      Satellitare 16 luglio 2020 18: 45
      +6
      Gli iraniani non possono sbagliare.

      E non possono sbagliare, perché per gli iraniani non è questione di prestigio, o di "pulirsi il naso", ma di guerra. E in guerra, come in guerra.
      Nel difendere la Siria, l'Iran si difende principalmente. Controllando il territorio siriano (cielo), gli iraniani impediscono agli israeliani di fare con loro gli stessi trucchi che hanno fatto con i siriani. Una cosa è sparare impunemente alle racchette dal territorio di stati neutrali, e un'altra cosa è volare in territorio nemico e combattere, rischiando la propria vita. Ma gli iraniani, possono approfittare di questa esperienza degli israeliani, solo questa volta nei confronti di Israele.
      In ogni caso, è meglio che la Russia non prenda parte attiva a questo conflitto, che le è estraneo, poiché né l'Iran né Israele sono nemici della Russia.
      1. Bakht Online Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 16 luglio 2020 20: 05
        +3
        Non si tratta di abbattere uno o due aerei. Questa è una questione di sicurezza dell'Iran stesso.
      2. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
        Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 16 luglio 2020 21: 37
        0
        E dove sono stati consegnati gli S-300 alla Siria, quando Israele ha bombardato le truppe siriane ... Come appaiono le forze armate russe quando consentono liberamente all'aviazione israeliana di bombardare gli alleati, siriani e iraniani ... Questo è chiamato un tradimento degli alleati in Siria e della comunità mondiale, in particolare il Medio Oriente ha apprezzato un tale tradimento, annullando tutti i tentativi della Federazione Russa in Siria, di equiparare le forze armate russe ai satelliti di Israele. I giornali ne hanno scritto, ma ovviamente non avevamo informazioni, non gli è stato insegnato a leggere l'arabo ...
        1. Satellitare Офлайн Satellitare
          Satellitare 16 luglio 2020 21: 48
          +3
          Come sappiamo dove si trovavano gli S-300?
          Inoltre, non sappiamo per quale scopo specifico ci siano questi S-300 e non sappiamo se i siriani abbiano imparato a usarli.
          Ancora una volta: la Russia è lì con una missione completamente diversa. La Russia non era autorizzata a combattere dalla parte dei siriani con tutti.
          La Russia ha adempiuto al compito prefissato, nonché agli impegni assunti per sostenere Assad nella lotta contro i militanti islamici.
          L'ulteriore presenza di truppe russe in Siria è associata agli interessi puramente russi: le basi militari russe. Eccoli, se necessario, la Russia difenderà. La leadership russa non ha stabilito altri compiti per l'esercito russo.
          1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
            Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 16 luglio 2020 22: 01
            -1
            Sei amico della tua testa? Secondo le tue dichiarazioni, ci vuole uno psichiatra, ci sono tanti illogismi ... Cosa non si può dire in difesa del nativo Israele ...
            1. Satellitare Офлайн Satellitare
              Satellitare 16 luglio 2020 22: 09
              +1
              Sei amico della tua testa? Secondo le tue dichiarazioni, ci vuole uno psichiatra, ci sono tanti illogismi ... Cosa non si può dire in difesa del nativo Israele ...

              Non capisco perché tanta aggressività nei miei confronti? Non essere amico della tua testa, a quanto pare, tu, anche se non capisci il significato di quello che ho scritto. Dove e in che luogo difendo gli interessi di Israele ??
              Leggi attentamente, quindi non sarà necessario organizzare tali capricci qui.
              1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
                Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 17 luglio 2020 14: 16
                -1
                Inoltre, non sappiamo per quale scopo specifico ci siano questi S-300 e non sappiamo se i siriani abbiano imparato a usarli.
                Ancora una volta: la Russia è lì con una missione completamente diversa. La Russia non era autorizzata a combattere dalla parte dei siriani con tutti.
                Il compito prefissato, così come gli impegni assunti, è sostenere Assad nella lotta contro i militanti islamici ...

                Spiego: la Siria HA ACQUISTATO S-300 (per sparare ai passeri, secondo te) per la sua difesa ... Il contratto dovrebbe insegnare come usare tutto, e fino ad allora ci sono istruttori lì, se necessario possono prendere il controllo ... il governo siriano si difenderà da ogni aggressione (qui cade anche quella israeliana) ... Non è chiaro che senza difendere B. Assad non ci saranno basi, ecc. - una spiegazione per i lenti (volevo esprimermi più fortemente) ...
                1. Satellitare Офлайн Satellitare
                  Satellitare 17 luglio 2020 23: 40
                  +3
                  Spiego: la Siria HA ACQUISTATO S-300 (per aver sparato ai passeri, secondo te) per la sua difesa ...

                  L'S-300 può essere progettato specificamente per proteggere alcune strutture strategiche particolarmente importanti. Bene, o un palast del governo, per esempio. Questa è la mia ipotesi personale.

                  Il contratto è incaricato di insegnare tutto da usare

                  Apparentemente. Questo richiede tempo.

                  e fino ad allora ci sono istruttori, se necessario, possono prendere il controllo ...

                  Non voglio nemmeno rispondere a queste sciocchezze. Gli istruttori hanno altri compiti lì.

                  La Russia ha una missione CONTRATTUALE per aiutare il governo siriano a difendersi da tutte le aggressioni (inclusa quella israeliana) ...

                  Chi te lo ha detto?))

                  L'operazione militare della Russia in Siria - la partecipazione delle forze armate della Federazione Russa alle ostilità contro i gruppi terroristici di Al-Qaeda, Stato islamico e Jabhat al-Nusra a fianco delle truppe governative e dei paramilitari filogovernativi durante la guerra civile in Siria da settembre 2015 ad oggi.

                  Ecco la missione ufficiale della Russia. Ne più ne meno.
                  Quelli come te danno libero sfogo, scatenerai la guerra mondiale dalla terza bottiglia di birra)))

                  chiarimento per i noiosi (volevo esprimermi con più forza) ...

                  Ti è stato insegnato nella tua scuola professionale ad "esprimerti con forza"? Quindi tu, a quanto pare, non sei proprio all'indirizzo qui.
                  Le persone su questo sito sono per lo più istruite e colte.
            2. Arkharov Офлайн Arkharov
              Arkharov (Grigory Arkharov) 17 luglio 2020 14: 05
              -2
              Il problema con il mondo moderno è che le persone intelligenti sono piene di dubbi, ma id ... tu sei pieno di fiducia.
              1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
                Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 17 luglio 2020 14: 23
                -2
                In filosofia i dubbi sono necessari, in politica i dubbi sono una via diretta alla sconfitta (dalle ripetizioni di Lenin) ...
                1. Arkharov Офлайн Arkharov
                  Arkharov (Grigory Arkharov) 17 luglio 2020 14: 27
                  -3
                  Ti consideri un filosofo? E le "rivisitazioni" di Lenin come guida all'azione? Lo si può vedere dai tuoi commenti ....
                  1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
                    Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 17 luglio 2020 14: 36
                    -1
                    Quando non ci sono argomenti sull'argomento, passano alle personalità: un indicatore sgradevole ...
                    1. Arkharov Офлайн Arkharov
                      Arkharov (Grigory Arkharov) 17 luglio 2020 16: 13
                      -3
                      Sei amico della tua testa? Secondo le tue affermazioni ci vuole uno psichiatra, tanti illogismi ...

                      - e questa non è una personalizzazione da parte tua? Sembra che tu abbia gravi problemi psicologici e comportamentali.
    2. Arkharov Офлайн Arkharov
      Arkharov (Grigory Arkharov) 16 luglio 2020 19: 32
      -5
      Penso che faranno un casino.
  4. Meridionale siberiano Офлайн Meridionale siberiano
    Meridionale siberiano (Sergey A) 16 luglio 2020 18: 49
    +4
    Attendi e guarda tattiche, lascia che combattano. Siamo venuti al Barmaley per tiranneggiare, ma non per risolvere i problemi di altri stati. Sarà necessario: abbatteremo tutto, ma mentre guardiamo, spariamo ai droni. In generale, se ne hai davvero bisogno, puoi sbattere dal Caspio. Il tempo gioca con noi.