Media statunitensi: tra 8 anni, la maggior parte del mondo dipenderà dal grano russo


Utilizzando le restrizioni sulle esportazioni di grano come "arma", Mosca in 8 anni controllerà il 20% del mercato mondiale dei cereali, scrive la pubblicazione analitica The National Interest dagli Stati Uniti.


Gli esperti della pubblicazione ritengono che entro il 2028 la Russia sarà in grado di controllare 1/5 delle esportazioni mondiali di cereali. Allo stesso tempo, in caso di cambiamento climatico globale, la Russia può diventare un "potere del grano" ancora più serio, aumentando la sua influenza nel mondo. Ciò porterà al fatto che molti paesi diventeranno dipendenti dalle forniture alimentari dalla Russia.

Secondo gli analisti, la Russia può fare delle esportazioni di grano la sua leva di pressione sugli altri Stati, ai quali non sarà lasciata una scelta per le carenze alimentari causate dai cambiamenti climatici e dovranno seguire le istruzioni di Mosca.

La pubblicazione ha ricordato che nel periodo dal 1 aprile 2020 al 1 luglio 2020, la Russia ha introdotto quote per l'esportazione (esportazione) di cereali (frumento, segale, olive, orzo e mais) verso tutti i paesi del mondo, ad eccezione della EAEU. Successivamente, i grandi paesi importatori hanno dovuto cercare con urgenza opportunità per ricostituire le loro riserve di grano.

È stato anche notato che negli ultimi sei anni in Russia sono stati costantemente raccolti più di 100 milioni di tonnellate di grano. Nel 2020, la Russia può raccogliere 122,5 milioni di tonnellate di grano, dopodiché Mosca rafforzerà la sua posizione nel mercato alimentare globale, prevedono gli analisti di NI.
  • Foto utilizzate: https://pxhere.com/
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
    Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 19 luglio 2020 14: 55
    +4
    Vale la pena abolire le quote per gli agricoltori nell'UE e negli Stati Uniti, poiché la produzione di cereali quadruplicherà in un paio d'anni. Non puoi venderlo. Quindi la previsione è vuota ...
  2. Siamo grandi! Dopo tutto, sotto i comunisti, il grano veniva comprato per dollari!
  3. 123 Офлайн 123
    123 (123) 19 luglio 2020 15: 09
    +4
    Secondo gli analisti, la Russia può fare delle esportazioni di grano la sua leva di pressione sugli altri Stati

    Allo stesso tempo, agli analisti non interessa minimamente che il dollaro sia stato a lungo utilizzato come leva di pressione.
    La solita morale bifronte, se abbiamo la leva è buona, se no, allora è cattiva e immorale.
    E il 20% non è abbastanza per la Russia, c'è spazio per la crescita.

  4. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 19 luglio 2020 15: 32
    +1
    Quando sarà, allora vedremo.
  5. maiman61 Офлайн maiman61
    maiman61 (Yury) 19 luglio 2020 17: 08
    +3
    Giusto! È disgustoso leggere articoli sui materassi. La sensazione che Zadornov avesse assolutamente ragione, che siano stupidi!
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 19 luglio 2020 18: 03
      -1
      Questa non è stupidità, questa è propaganda e formazione di ostilità verso la Russia. Dall'articolo: La Russia detterà nuovamente i suoi termini a tutti, la Russia è sempre un aggressore e un cattivo ragazzo ... La guerra di propaganda è la più efficace oggi - TUTTI gli americani vedono i russi come cattivi e assetati di sangue, che minacciano tutti. Lo stesso accade nell'ambiente della Federazione Russa: Paesi Baltici, Polonia, Romania, Ucraina, Georgia, Moldova ... Il nostro governo e i media stanno perdendo questa guerra più importante oggi ...
      1. maiman61 Офлайн maiman61
        maiman61 (Yury) 21 luglio 2020 15: 40
        +3
        A mio parere, gli ebrei di Hitler erano un popolo perseguitato, mentre gli anglosassoni sostituivano gli ebrei con i russi. C'è lo stesso genocidio dei russi da parte degli anglosassoni dei nazisti degli ebrei.
        1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
          Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 21 luglio 2020 16: 15
          +1
          Rimane solo una giusta retribuzione agli anglosassoni (anglosassoni in stretto collegamento con influenti circoli ebraici in tutto il mondo) per il genocidio del popolo russo, ed era tale negli anni '90: circa più di 20 milioni di russi sono morti di fame, devastazione, ubriachezza e suicidio per la disperazione , guerra criminale, a parte perdite significative da emigrazione e dissoluzione in altre nazioni ...
  6. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 20 luglio 2020 01: 05
    0
    Cazzate tutto.
    L'interesse nazionale russo sta semplicemente facendo il tifo per le casalinghe.
    I professionisti del grano scrivono tutto tranne questo ..