Lotta per l'egemonia mondiale: Russia e Cina "si sono scontrate" per l'America


Guardando dall'esterno ciò che sta accadendo ora negli Stati Uniti d'America, quando il 12% della popolazione nera fu messa in ginocchio (letteralmente e figurativamente) l'88% del resto della popolazione di questo paese, costringendoli a leccare, nel senso letterale della parola, le loro scarpe e per chiedere scusa per quello che non hanno fatto, ti fai una domanda involontaria, ma cosa, si scopre, era possibile?


Guardare la folla dalla pelle scura versare vernice, e poi demolire i monumenti ai padri fondatori di questo potere, mentre sotto le macerie muoiono un paio di afroamericani spalancati (scusatemi, diciamo politicamente corretto - aspiranti vandali), come il i marciapiedi girano intorno, raccogliendo da loro dei ciottoli (uno strumento) per combattere la polizia, ti sorprendi a pensare che ho già visto qualcosa del genere da qualche parte.

Allo stesso modo, in Ucraina, 6 anni fa, e l'acciottolato contro la polizia, oltre a catene, raccordi e bottiglie molotov, e le vittime del Maidan durante la demolizione del monumento a Lenin a Kharkov, e una folla di criceti dai volti nobili con cartelli "Libertà per gli afroamericani!" scusa - "La banda di Yanukovich - vattene!". Come è finita, sai - il "panda" di Yanukovich è stato cacciato, ora sono in guerra con il "panda" di Putin. Ma noi, guardando questa democrazia dilagante, abbiamo capito che è possibile solo nei paesi dove c'è un'ambasciata americana (e tutte le rivoluzioni colorate, come per magia, travolte dai paesi del Nord Africa, Jugoslavia, Georgia e Ucraina, sono un conferma di ciò), ma non potevamo permettere una cosa del genere proprio nella roccaforte della democrazia (una città su una collina, come diceva il precedente presidente d'America), nemmeno in un incubo. Dopo tutto, non c'è nessuna ambasciata americana lì, chi pagherà per questo banchetto? Ma c'erano persone del genere che, nei loro ristretti interessi egoistici, sono pronte a distruggere anche il proprio paese. E saremo felici di vederlo! Forza ragazzi, più fuoco! "Panda Trump - Esci!".

Magico 12%


In tutta questa situazione, mi occupa il numero 12. Gli afroamericani, a quanto pare, sono solo il 12% della popolazione totale degli Stati Uniti. Non citerò ora le cifre sulla criminalità per questo sfortunato 12%, sebbene siano 60 volte superiori ai crimini dell'88% della popolazione bianca, inoltre, gli afroamericani uccidono più spesso i neri per qualche motivo. È difficile per me capire la loro logica, forse si uccidono a vicenda, liberando un posto per se stessi al sole, puri confronti di gangster, forse per qualche altra ragione, non lo so. In tutta questa storia, mi interessa solo il numero 12. Dopotutto, ci sono solo il 12% delle persone gay sul pianeta. Immagina, solo il 12%! Come sono riusciti a piegare l'intero pianeta, che ci scusiamo ancora con loro, che non siamo gay ?! E ci tiriamo a vicenda, dicono, dobbiamo rispettare la libertà di scelta di tutti. E ho rispettato questa libertà di scelta, anche sottolineato ai critici che i rappresentanti di questa scelta hanno una sorta di organizzazione mentale speciale, delicata e vulnerabile, ma contribuisce alla loro attuazione nel campo della cultura, della moda e dell'arte. Rispettato fino a quando i rappresentanti di questa scelta, magri e vulnerabili, hanno messo il cancro (nel senso letterale della parola) tutto il mio paese (con mio dolore, vivo in Ucraina, scrivo con una piccola lettera, perché c'è di più un paese simile per me non esiste dopo quello che le hanno fatto). E dopo essersi uniti a un'altra minoranza di nazisti ucraini e nazionalisti, costituivano il 25% dell'elettorato nucleare di Petit Poroshenko, che ora tiene nella paura il governo e l'Ufficio del clown mezzo istruito.

Ma torniamo in America. È possibile capire chi sta bussando a chi lì, solo spostando la data del 3 novembre 2020, quando il nuovo 46 ° Presidente d'America salirà al trono. E se per loro rimarrà il 45 ° presidente o se apparirà il 46 °, si decide proprio in questi giorni. Mancano poco più di 3 mesi alle elezioni e all'apparentemente incrollabile vantaggio di Donald Ibrahimovic sul suo concorrente dopo la quarantena da lui annunciata e tutti gli eventi successivi (la diffusa disoccupazione che ha coperto l'America di conseguenza, l'omicidio di un altro afroamericano in Minneapolis e le rivolte di massa causate da questo omicidio)) si sono sciolte proprio davanti ai nostri occhi. E ora Joe Biden, il sempre giovane 77enne candidato alla presidenza democratica, che non ricorda nemmeno il nome di sua moglie, è davanti al 74enne leggermente più giovane Donald Trump del 10%, secondo l'ultimo sondaggio. . Ma vale la pena credere o no a queste percentuali, come ha mostrato chiaramente la precedente campagna presidenziale, quando Clinton vinse in tutti i sondaggi (e vinse, raccogliendo più voti a suo sostegno), e di conseguenza, Trump salì al trono, vincendo la gara nel Stati chiave che danno un numero maggiore di elettori (negli Stati, il presidente non è eletto dal popolo, ma dagli elettori degli Stati).

E i Democratici non intendono più ripetere i loro precedenti errori. E se per vincere le elezioni è necessario distruggere l'America, allora sarà distrutta. Funziona la tattica classica della rivoluzione del colore, dove il termine "colorato" dovrebbe essere inteso letteralmente, nel vero senso della parola. Gli afroamericani hanno già impugnato le armi. Ma in America, dove c'è stato un culto delle armi sin dal suo inizio, non sono gli unici ad avere armi. Come andrà a finire, vediamo, non ci vorrà molto. Prendi posto per terra, sarà interessante. È sempre interessante vedere quando qualcuno, non il tuo, viene distrutto. Fino ad ora, gli americani sono sempre stati in questa posizione, avendo distrutto con successo più di una dozzina di paesi negli ultimi 70 anni, ora la storia li attraverserà con una ruota. Ad una domanda ragionevole: "Cosa, era possibile?", I neoconservatori oppositori dell'isolazionista Trump rispondono: "È possibile, quando è molto necessario per una buona causa!" Chi vincerà di conseguenza, non è così importante per noi, è importante per noi chi ne trarrà vantaggio? Proveremo ora a rispondere a questa domanda.

Da un punto di vista storico, è in gioco chi dominerà nei prossimi 30-50 anni, dopo che gli Stati Uniti d'America lasceranno la carica di Re della Collina. E il fatto che gli Stati Uniti se ne vadano è già chiaro. Ci sono solo due candidati: Russia e Cina. E non lasciarti confondere dal fatto che ora, a quanto pare, sono alleati. Come diceva il vecchio Winston Churchill:

В politica non ci sono amici o nemici permanenti. Ci sono solo interessi permanenti in politica!

Fino all'ultimo momento, gli interessi della Federazione Russa e della RPC hanno coinciso, ma dal 3 novembre 2020 sono già divergenti sulla mappa americana. E se Mosca scommette su Trump, sebbene Biden non sia fatale per questo, allora per Pechino Trump con le sue guerre commerciali è la morte. Pertanto, non è necessario avere una ricca immaginazione per presumere che sia Pechino che potrebbe essere dietro a tutti questi eventi incomprensibili negli Stati Uniti, a partire dal coronavirus, che falcia gli americani meglio della mitragliatrice Maxim, e finendo con il rivolta degli afroamericani, che, dopo 500 anni, hanno improvvisamente ricordato i vecchi rancori dei bianchi verso i proprietari di schiavi. La domanda è: perché sei rimasto in silenzio per tutti questi anni? E cosa esattamente adesso ?! La polizia non ha mai ucciso gli afroamericani prima? Sì alla rinfusa!

Negli Stati Uniti, un incontro con la polizia è irto di morte molto più spesso che incontrare un ladro. Un movimento imbarazzante e sei un cadavere! Tuttavia, per qualche motivo, è stato il cadavere del 46enne George Floyd a diventare il grilletto che ha portato l'America sull'orlo della guerra civile. Attribuisci ancora questo agli intrighi del vile vecchio Soros, che è già assente al cimitero, e che deve pensare alla sua anima e non concepire una guerra civile negli Stati Uniti? Non credi che il cappello di Senka non sia per questo? Nonostante tutta la demonizzazione della sua immagine e l'apparente grandezza, nessun vecchio, nemmeno Soros, è chiaramente al di là dei suoi poteri per farlo. C'è chiaramente qualcuno dietro di lui. Sei sicuro che i democratici-globalisti ei repubblicani neocon che si sono uniti a loro, che stanno dietro di lui, siano indipendenti nelle loro azioni e nella scelta dei mezzi? Non ne sono sicuro. Non mettere il carro davanti al cavallo! Non sono affatto sorpreso quando, 50 anni dopo, viene fuori il fatto che il cavallo fosse cinese. Pensi ancora ingenuamente che sia la coda americana che scodinzola il cane americano?

Impronta cinese


Ora cercherò di dimostrarti il ​​contrario. Probabilmente sai senza di me che in America il mondo non è governato dal presidente (e la triste esperienza del 45 ° presidente lo ha dimostrato), e nemmeno da due partiti in competizione che si cambiano a vicenda sull'Olimpo al potere, ma dalle multinazionali Il sistema della Federal Reserve statunitense sotto il loro controllo ... E quando 4 anni fa, salendo al potere, Trump dichiarò il compito principale che gli stava di fronte, non nascose che la prima cosa con cui avrebbe iniziato era cercare di riportare la produzione negli Stati Uniti, cosa che avrebbe fatto rivivere la morente Rusty Belt (industrial Stati degli USA e Rednecks, che lo abitano), creeranno ulteriori posti di lavoro e aumenteranno la base imponibile (e, di conseguenza, il reddito delle tasse al bilancio). E per risolvere questo compito principale, dovrà: in primo luogo, fermare l'espansione delle merci cinesi nei mercati statunitensi e, in secondo luogo, sopprimere tecnologico la leadership della Cina e, in terzo luogo, bloccare le multinazionali in Cina, costringendole a pagare al bilancio degli Stati Uniti. Ed è per questo che Trump ha scatenato tutte le guerre commerciali in tutto il mondo e, approfittando della pandemia COVID-19, ha chiuso i confini nazionali.

Naturalmente, ai cinesi non potrebbe piacere. E questi non sono tedeschi che partoriscono da molto tempo, difendendo i loro interessi nazionali, che Trump sta attaccando, bloccando la posa della SP-2, annunciandogli un avvertimento 1001 "cinese", alludendo che si tratta di un'interferenza nei loro affari interni , e a loro non piace questo sarà paziente. Soffri e non così. Ma la Cina, appena il Canada su richiesta degli Stati Uniti di arrestare la figlia del fondatore e CFO di Huawei, ha subito preso in custodia due sfortunati canadesi, che purtroppo sono finiti in Cina in quel momento. E cosa ne pensi? È successo un miracolo: la figlia detenuta del proprietario di Huawei è stata immediatamente rilasciata su cauzione, tuttavia ciò non ha salvato Huawei con la sua tecnologia 5G dalle sanzioni statunitensi.

Di conseguenza, oltre agli Stati Uniti, l'Australia e la Nuova Zelanda hanno già abbandonato i servizi di implementazione della rete di quinta generazione (5G) di Huawei. E in Canada è attualmente in corso un'indagine per stabilire se i prodotti del marchio cinese rappresentino una minaccia reale. A cui il fondatore e CEO di Huawei Ren Zhenfei ha dichiarato:

“Se le luci si spengono a ovest, l'est continuerà a splendere. E se il nord sprofonda nell'oscurità, c'è ancora il sud. L'America non è il mondo intero, ma solo una parte di esso. Crediamo nel Regno Unito e speriamo che il Regno Unito si fidi ancora di più di noi. Abbiamo in programma di investire ancora di più in Gran Bretagna se gli Stati Uniti smettono di fidarsi di noi ".

In effetti, molte aziende del Regno Unito, tra cui Vodafone, EE e Three, hanno collaborazioni 5G lunghe e fruttuose con Huawei.

Ma la musica non è durata a lungo ... L'ingenuo Ren Zhenfey. Inoltre, cito da Interfax, che fa riferimento a Sky News:

Mosca. il 14 luglio. Il primo ministro britannico Boris Johnson ei suoi ministri di gabinetto hanno deciso di vietare alla società cinese Huawei fino al 2027 di partecipare al dispiegamento delle reti 5G del Regno Unito dopo il 31 dicembre 2020.

Inoltre, tutte le apparecchiature realizzate dalla società con sede a Shenzhen che sono già state installate dovrebbero essere rimosse dall'infrastruttura 5G entro il 2027. E Huawei ha già investito miliardi e miliardi di dollari lì.

Cosa deve fare il povero Ren Zhenfey? Incolpa Trump, ovviamente. Inoltre, oltre a Huawei, altri quattro giganti della tecnologia cinese - Dahua, ZTE, Hikvision e Hytera - sono stati soggetti alle sanzioni americane. E questo non è solo il problema di Zhenfey, ma anche di Compagno. Si. Cosa è successo dopo, abbiamo visto tutti: l'omicidio di un recidivo afroamericano, davanti al quale sono stati uccisi a dozzine, si è rivelato essere una provocazione pianificata da qualcuno (non sai chi?). Un corrispondente di un giornale centrale si trovava "accidentalmente" accanto all'afroamericano e, di conseguenza, Trump ha iniziato ad avere problemi a casa sua. Pensi che sia solo una coincidenza, un incidente? Non la penso così. Sono solo i russi a imbrigliare a lungo, ma vanno veloci. I cinesi sfruttano rapidamente e quanto velocemente vanno, lo scopriremo il 3 novembre 2020.

PS La lotta per l'egemonia mondiale è già iniziata nel prossimo futuro. Scommetto sulla RF. Ciò significa che Trump deve vincere il 3 novembre.
  • Autore:
  • Fotografie usate: Kremlin.ru/ The White House / US Department of State
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
51 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 23 luglio 2020 10: 26
    +6
    Molto probabilmente, nel prossimo futuro, la Federazione Russa non lotterà per la leadership mondiale. È molto costoso, specialmente con il carattere russo, aiutare tutti a proprio discapito, come era nell'URSS. La Cina può benissimo, perché, come gli Stati Uniti, si considerano una nazione esclusiva e ne hanno le risorse.
    La Russia è meglio attenersi al concetto di una scimmia che guarda combattere le tigri da una montagna. E la principale idea nazionale della Russia dovrebbe essere quella di migliorare la vita dei suoi cittadini, superare la povertà e sviluppare la propria produzione di beni chiave, come cibo, medicine, armi e spazio. È meglio organizzare nel tuo paese una riserva di natura pura, con riserve pulite di acqua, pesci, foreste e animali, in cui di solito non è ricca come in una grande città, ma con un buon regista è molto a suo agio. E la protezione di una tale "riserva" deve essere all'altezza, in modo che qualsiasi bracconiere da dietro una collinetta possa sempre ottenere una risposta decente al suo bracconaggio nei confronti della Russia!
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 23 luglio 2020 18: 37
      +1
      Ha messo un segno più, poco dopo uscirà un testo che aprirà leggermente il velo di segretezza sul comportamento del Cremlino se debba essere una potenza mondiale o limitarsi al proprio orto. Titolo di lavoro:

      La Russia fa un'altra inversione a U e rinuncia allo status di potenza regionale ...
    2. 123 Online 123
      123 (123) 23 luglio 2020 20: 07
      +2
      Molto probabilmente, nel prossimo futuro, la Federazione Russa non lotterà per la leadership mondiale.

      La leadership mondiale nel nostro tempo è un peso insopportabile. Gli Stati Uniti non possono più, la Cina non può ancora. La Russia non si sta battendo per questo.

      La Russia è meglio attenersi al concetto di una scimmia che guarda combattere le tigri da una montagna.

      La "scimmia" russa non dovrebbe solo guardare mentre l'attenzione si sposta sui cinesi, il consolato a Houston è chiuso, quindi tutto seguirà un modello ben noto, è tempo di palme istruire gli alberi di Natale sulle smagliature.
  2. 123 Online 123
    123 (123) 23 luglio 2020 10: 38
    +3
    In tutta questa situazione, sono occupato dal numero 12. Gli afroamericani, a quanto pare, sono solo il 12% della popolazione totale degli Stati Uniti.

    In tutta questa storia, mi interessa solo il numero 12. Dopotutto, ci sono solo il 12% delle persone gay sul pianeta.

    Se ti interessano solo i numeri, ti svelo un segreto, c'erano 12 mesi in un anno, c'erano 12 apostoli, la lista potrebbe continuare. Sono persino imbarazzato a chiederti come pensavi i gay. risata Nelle proteste americane, tra l'altro, quando iniziano a togliersi le maschere dei protestanti, spesso si rivelano facce piuttosto bianche. sì Sei sicuro di essere interessato al numero? Ecco di più sulla magia dei numeri ", A. Blok" Twelve ", ti consiglio di rinfrescarti la memoria.

    Serata nera.
    Biancaneve.
    Vento, vento!
    Non c'è nessun uomo in piedi.
    Vento, vento -
    In tutto il mondo di Dio!


    https://ilibrary.ru/text/1232/p.1/index.html

    Qui hai nero, qui e bianco, proteste, biancheria intima di pizzo, lotta per il potere e molto altro ancora. C'è qualcosa a cui pensare.
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 23 luglio 2020 18: 30
      0
      Non ero io a considerare gay. È tutto ciò che hai tolto dal testo?
      1. 123 Online 123
        123 (123) 23 luglio 2020 19: 49
        -1
        Non ero io a considerare gay. È tutto ciò che hai tolto dal testo?

        Se hai notato, stavo parlando, piuttosto, del numero 12, solo tu ti concentri sui gay, risata comunque ancora sui neri.
        Tuttavia, consiglio di rinfrescare la memoria con riferimento, gli eventi del passato risuonano con il presente in un modo sorprendente. È vero, Blok non ha nulla sui gay dalla pelle scura, spero che questa non sarà una grande delusione per te. hi
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Vladimir) 23 luglio 2020 20: 07
          0
          Sono persino imbarazzato a chiederti come pensavi i gay.

          Ricordi l'autore di queste righe? A proposito di Blok e dei gay dalla pelle scura - anche questo non fa per me! I negri mi interessavano solo come prova di quanto il piccolo possa influenzare il grande.
          1. 123 Online 123
            123 (123) 23 luglio 2020 20: 28
            +1
            Ricordi l'autore di queste righe? A proposito di Blok e dei gay dalla pelle scura - anche questo non fa per me! I negri mi interessavano esclusivamente come prova di quanto il piccolo possa influenzare il grande

            Perché non ricordare, non soffro di sclerosi. Il destino dei gay americani e degli afroamericani non mi preoccupa più di te.
            Quindi sono più o meno lo stesso, conta. che negli USA saltino sui lampioni solo neri con le gomme in fiamme è almeno un errore. Se decidono di renderli felici e di mandarli nella loro patria storica, per così dire, per dare loro l'opportunità di diventare "afro-africani", nulla cambierà da questo. C'è sempre una minoranza aggressiva. L'importante è chi "li lascerà senza guinzaglio" e difficilmente saranno i cinesi. Non si sono visti in tali eventi, sembra che la gente del posto stia combattendo per il "trono".
            PS Il testo dell'articolo è stato modificato o mi è sembrato?
            1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
              Volkonsky (Vladimir) 23 luglio 2020 20: 40
              +1
              Sembrava. Sono stati aggiunti solo i sottotitoli. In Ucraina hanno combattuto anche i locali, chi ha vinto da questo? La Cina non ha bisogno di Trump! Assolutamente! Non considerarli cattivi come te.
              1. 123 Online 123
                123 (123) 23 luglio 2020 20: 51
                +1
                Sembrava. Sono stati aggiunti solo i sottotitoli. In Ucraina hanno combattuto anche i locali, chi ha vinto da questo? La Cina non ha bisogno di Trump! Assolutamente! Non considerarli cattivi come te.

                E non credo che lo siano, è solo più facile per i democratici farlo che per i cinesi. Per loro, questa è una tecnologia collaudata che è stata applicata nella pratica più di una volta. L'intera differenza è nella sede. I cinesi non hanno questa esperienza. La personalità del presidente non è così importante, le contraddizioni tra i paesi si approfondiscono, per i cinesi qualsiasi nuovo presidente non sarà migliore di Trump. Non si potrebbe fare niente di speciale con la Russia, ora la Cina è al centro dell'attenzione. Gli americani agiscono in modo stereotipato, al Consolato di Houston bruciano documenti prima di evacuare. Questo ti ricorda qualcosa?
  3. L'importante è non litigare tra Amers e Chaynas! Sono andati nella foresta!
    1. Сергей39 Офлайн Сергей39
      Сергей39 (Sergei) 23 luglio 2020 18: 21
      +1
      Citazione: BoBot Robot - Free Thinking Machine
      L'importante è non litigare tra Amers e Chaynas! Sono andati nella foresta!

      E nessuno salirà e non lo farà. Basta sedersi sulla riva del fiume e aspettare che i cadaveri dei nemici fluttuino oltre. Bene, di tanto in tanto puoi indicare la direzione del movimento con un calcio leggero.
      1. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex (Informazioni segrete) 23 luglio 2020 18: 48
        -1
        Sergei, ci saranno troppi cadaveri ... L'acqua diventerà velenosa a causa del veleno dei cadaveri ...
        1. No, il loro pesce e gamberi di fondo saranno divorati.
  4. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 23 luglio 2020 11: 12
    -2
    - È un buon articolo ed è bello leggerlo ... - È un balsamo per l'anima ... - Ma per quanto riguarda la Russia, tutto è lontano dall'essere il caso ... - Non funzionerà fuori dalla Russia GIÀ un combattente contro la Cina ... - GIÀ non funzionerà .. ...
    - La Russia è distrutta ... - sia moralmente che fisicamente ... - E non può resistere alla Cina ...
    - Sì, anche solo una cosa che il mondo intero, come dalla gabbia di un pappagallo, ripete costantemente: "Russia e Cina; Russia e Cina; Russia e Cina ..." - questo già parla dell'unanimità dell'intera comunità mondiale in Questo; e poi cosa dire della Russia ...
    - I giovani russi sono stati ispirati ... - I leader russi e gli stessi leader russi hanno suggerito che la Cina deve obbedire .. che la Cina è il leader indiscusso; che la Cina è la prerogativa per cui lottare; che questo è un grande successo ... e un grande obiettivo ... - praticamente ... - questa è un'idea nazionale russa ... - obbedire alla Cina ...
    - Cosa andare ai cinesi per servire ... - per fornire loro le materie prime, tutte le migliori e più preziose dalla Russia ... - questa non è solo una grande missione per tutti i russi; ma anche l'unico modo per sopravvivere sulla terra ... - E che tali forniture dalla Russia alla Cina siano necessarie prima di tutto alla Russia stessa ... - e questo deve semplicemente essere fatto; altrimenti la Russia semplicemente non sopravviverà e perirà ...
    - E la cosa principale per i russi ... è servire la Cina e consegnare alla Cina ... - E i cinesi stessi decideranno cosa fare dopo con la Russia ... - per continuare e proclamarlo ulteriormente ipocritamente ... come .. .. come partner, compagno, co-fondatore, ecc ...; o è ora di considerare ufficialmente la Russia al suo servizio ... - La Russia è già abbastanza matura per questo ... - Già molti eccentrici in Russia costringono i loro figli a imparare il cinese; studiare la storia della Cina; In ogni modo li ispirano che la Cina è prima di tutto (quasi come la "Germania") ... - E molti giovani russi sono già convinti che ... che essere cinesi sia figo !!! - Riesci a immaginare ... una cosa del genere ???
    -Quindi qual è il rivale della Cina nella lotta per l'egemonia dalla Russia oggi ??? - La Russia è già un'appendice della Cina ... - La Russia senza la Cina è già ... da nessuna parte ...
    - Sì, e il mondo intero lo vede da molto tempo ... e quindi dice: "Russia e Cina; Russia e Cina; Russia e Cina ..." ...
    1. AKuzenka Офлайн AKuzenka
      AKuzenka (Alexander) 23 luglio 2020 13: 08
      +1
      L'autore ha dimenticato (o semplicemente aggirato) quello che sanno anche i liberali: chiunque sia al potere in America, la politica estera nei confronti della Russia non cambia mai. Ciò significa che tutte le conclusioni dopo l'introduzione sono inadeguate.
      1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
        Volkonsky (Vladimir) 23 luglio 2020 18: 44
        +2
        Tu stesso hai risposto alla tua stessa domanda: l'America non è governata dal presidente, ma dal consenso delle élite. Fornire conclusioni inadeguate. Solo una citazione.
      2. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex (Informazioni segrete) 23 luglio 2020 18: 50
        -1
        San, non inadeguato, ma errato. Questi sono concetti leggermente diversi ... l'inadeguatezza si verifica con i disturbi mentali ... Non vuoi incolpare l'autore per questo, vero?
  5. Caro esperto di divani. 23 luglio 2020 11: 50
    +2
    12% gay? Figase!
    Anche se queste 12 includono lesbiche, allora quante altre ci sono allora, perché ci sono ancora: feticisti, travestiti, esibizionisti, sadomasochisti, frotteristi, guardoni, pedofili, parafilisti combinati, zoofili, necrofili, ippofili ...
    Sta diventando spaventoso vivere, autore. Dopotutto, questo non è il caso delle persone normali e non c'è interesse)))
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 23 luglio 2020 18: 51
      -1
      risata è tutto lì - alle 12 ... risata
  6. lavoratore dell'acciaio 23 luglio 2020 17: 51
    0
    Scommetto sulla RF. Ciò significa che Trump deve vincere il 3 novembre.

    Scommetto anche sulla RF. Pertanto, prima Putin se ne andrà, migliore sarà la stessa Russia!
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 23 luglio 2020 18: 52
      -1
      Se qualcuno è normale, lo sostituirà ... Nel frattempo, lascia che VVP si sieda.
    2. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 23 luglio 2020 18: 57
      +3
      Quindi conta i contro. Penso che sarai in minoranza. Leggi questo, forse lo farà -

      https://glav.su/blog/35325/1403464/.

      Ho iniziato anche nelle tue trincee. Ora non credo proprio.
      1. Caro esperto di divani. 23 luglio 2020 20: 10
        +2
        Leggi questo, forse lascialo andare ...

        https://glav.su/blog/35325/1403464/

        L'ho letto con molto interesse. Articolo molto forte, in termini di contenuto semantico e in termini analitici! Ed è molto attuale anche oggi. Il mio enorme complimento all'autore!
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Vladimir) 23 luglio 2020 20: 49
          0
          Questa è la terza parte. Puoi leggere i primi due -

          https://glav.su/blog/35325/1401444/

          https://glav.su/blog/35325/1402021/

          Vedrai la trasformazione delle mie opinioni - da oppositori del PIL, al numero dei suoi ardenti sostenitori. Sono sempre stato contro ogni autorità. Come ogni intellettuale dignitoso che si rispetti. È sempre in opposizione. Ma con l'età, la mente è aumentata! Questo è il motivo per cui vieterei il voto prima dei 40 anni. Se ti piace, ecco la mia pagina in Prosa -

          https://proza.ru/avtor/delon.

          I testi sono in ordine decrescente, scorrere, leggere. Puoi solo quelli in cui è menzionato il nome del PIL. Almeno lo consiglio -

          https://proza.ru/2015/10/13/133.

          Da SW. Lupo.
          1. Caro esperto di divani. 23 luglio 2020 20: 55
            +3
            Grazie! Lo leggerò con interesse. E a proposito di:

            Come ogni intellettuale dignitoso che si rispetti. È sempre in opposizione. Ma con l'età, la mente è aumentata! Questo è il motivo per cui vieterei il voto prima dei 40 anni.

            Quindi qui esiste anche un noto detto:

            Chi nella sua giovinezza non era un radicale [opzione: liberale] - non ha cuore, chi nella maturità non è diventato un conservatore - non ha mente.

            Winston Churchill
            1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
              Volkonsky (Vladimir) 23 luglio 2020 21: 03
              0
              Putin ha parafrasato bene Churchill sul crollo dell'URSS.
              1. Caro esperto di divani. 23 luglio 2020 21: 36
                +3
                Non ci sono amici o nemici permanenti in politica. Ci sono solo interessi permanenti in politica!

                Ebbene sì, questa espressione è un assioma)
                La politica ha sempre avuto, è e avrà solo tre obiettivi: la conquista, la conservazione e l'uso del potere, beh, e gli obiettivi corrispondono agli interessi.
                1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
                  Volkonsky (Vladimir) 23 luglio 2020 22: 05
                  0
                  Chi non rimpiange il crollo dell'URSS non ha cuore. E chi vuole ripristinarlo nella sua forma precedente non ha una testa.

                  Ho parlato di questo, non sapevo che queste parole in una forma modificata appartenessero a Churchill.
  7. Сергей39 Офлайн Сергей39
    Сергей39 (Sergei) 23 luglio 2020 18: 18
    0
    In questa battaglia, la Cina è nella migliore delle ipotesi in grado di incassare titoli del Tesoro in yuan.
  8. Ivan Dovgy Офлайн Ivan Dovgy
    Ivan Dovgy 23 luglio 2020 18: 26
    0
    Per parafrasare M. Twain, si può sostenere che le voci sulla morte dell'America sono molto esagerate. Nel prossimo futuro, nonostante i piani grandiosi e vanagloriosi di Mishustin della RPC, lo zio Sam spingerà sia Putin che Xi, perché l'America e il mondo occidentale nel suo insieme sono governati da una mente ebraica collettiva, e non da qualcosa che pende sotto l'ombelico. .

    PS Se qualcuno mi chiedesse come aiutare rapidamente ed efficacemente gli Stati Uniti, l'UE ei loro alleati, risponderei. Non gratis, ovviamente.
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 23 luglio 2020 18: 53
      0
      risata risata risata Pertanto, nessuno te lo chiederà.
  9. A.Lex Офлайн A.Lex
    A.Lex (Informazioni segrete) 23 luglio 2020 18: 45
    -1
    Wolf, cambia il nome: non corrisponde al contenuto dell'articolo (la Russia è generalmente dalla parte, che tutto finirà per gli americani). E ancora di più, la Federazione Russa non combatterà la RPC per questo fango (per gli Stati Uniti).
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 23 luglio 2020 19: 01
      0
      Fino all'ultimo momento, gli interessi della Federazione Russa e della RPC hanno coinciso, ma dal 3 novembre 2020 sono già divergenti sulla mappa americana. E se Mosca scommette su Trump, sebbene Biden non sia fatale per questo, allora per Pechino Trump con le sue guerre commerciali è la morte.

      A Mosca non interessa, ma non viola!
      Non sono responsabile per i nomi qui. Anche se l'originale era: "Russia e Cina si sono unite nella battaglia per l'America".
      1. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex (Informazioni segrete) 23 luglio 2020 20: 18
        -1
        risata Wolf, non stiamo combattendo per gli americani - stiamo guardando uno spettacolo chiamato "American Perestroika" in platea con i popcorn.
  10. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 23 luglio 2020 18: 57
    +2
    Gli afroamericani, si scopre, sono solo il 12% della popolazione totale degli Stati Uniti. Non citerò ora le cifre sulla criminalità per questo sfortunato 12%, sebbene siano 60 volte superiori ai crimini dell'88% della popolazione bianca, inoltre, gli afroamericani uccidono più spesso i neri per qualche motivo.

    Il 12 per cento dei neri non rende automaticamente gli altri 88 bianchi ... Ci sono cinesi, filippini, indiani, vietnamiti ... Beh, i neri commettono 6 volte più crimini dei bianchi (esclusi i latini).
  11. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 23 luglio 2020 19: 03
    0
    E il fatto che gli Stati Uniti se ne vadano è già chiaro. Ci sono solo due candidati: Russia e Cina.

    Curtain.
  12. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 23 luglio 2020 19: 11
    +1
    Citazione: gorenina91
    che la Cina è il leader indiscusso; che la Cina è la prerogativa per cui tendere

    Una prerogativa per cui tendere .... Kapets! A quanto pare, questo dovrebbe essere fatto con un jack veloce!
  13. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 23 luglio 2020 20: 26
    0
    Non farei molto affidamento sulla lotta tra i Democratici e Trump. In questo momento ci sono segni che hanno concordato. Trump ha improvvisamente iniziato a lodare la Fed e Biden ha detto che se fosse diventato presidente, avrebbe continuato la guerra commerciale con la Cina. Entrambi sono strani. E poi, inaspettatamente, è apparso Kanye West. Da un lato, per simpatie politiche, è un trumpista, dall'altro può togliere i voti neri ai democratici. Inoltre il sostegno dei suoi seguaci e di sua moglie. Kardashian, non huhry muhry ...
    Di nuovo, lo slogan: "Dai un clown per il presidente!" ora di tendenza. È esploso con il botto in Ucraina, perché non ripeterlo? Quindi, è molto probabile che Trump e i Democratici diventeranno alleati situazionali per circa sei mesi a un anno. E, raffigurando la lotta dei ragazzi Nanai, stenderanno a West il tappeto rosso sulla sedia presidenziale. Di cui si pentirà rapidamente.
    Non descriverò i dettagli, voglio scrivere un post.
    E per quanto riguarda la lotta tra Stati Uniti e Cina, resta solo da indovinare chi è il grugnito più forte. Sembra che saranno gli Stati Uniti.
    Il loro PIL crollerà, durante la prossima depressione, di almeno il 50%. La Cina ha il 40%.
    Come andranno le cose in Russia dipende dalla Russia stessa. Se nel prossimo futuro si sbarazzano della squadra liberale e si sbarazzano delle precedenti regole per lavorare con Fed e FMI (o ancora meglio, creano una nuova rotta di flussi finanziari su azioni con Cina, India e altri che lo desiderano), allora ci sarà anche una crescita. Se non se ne sbarazzano, cadranno, ma non come quello degli Stati Uniti e della Cina.
    Per quanto riguarda la strana reazione alla morte di Floyd (che avrebbe dovuto essere ucciso per molto tempo), a mio avviso, questa rivoluzione delle melanzane ha interrotto il viaggio di Trump alla Victory Parade. Per Modi e Xi, hanno inventato una lotta al confine, lungo la quale non si sente ancora nulla di intelligibile. Di conseguenza, tutti e tre non sono venuti. Perché dovevano venire - ho scritto una volta sulla mia versione.
    Alla Russia è rimasto pochissimo tempo. Putin deve prendere una decisione.
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 23 luglio 2020 20: 56
      +1
      Non prenderei seriamente in considerazione il rapper. Candidato tecnico, tirerà voti da Biden. Con un disaccoppiamento dal dollaro, come valuta mondiale, l'idea è ben nota, funziona. Tutto ha il suo tempo. Con la Victory Parade, il virus ci ha rovinato tutto. Onestamente, mi aspettavo di più dalla parata. Dopotutto è il 75 ° anniversario!
      1. Boriz Офлайн Boriz
        Boriz (borizia) 23 luglio 2020 21: 09
        0
        Intendevo la parata del 24 giugno. Quindi la questione del virus non era più così acuta. Erano necessarie misure aggiuntive e sono state prese.
  14. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 23 luglio 2020 20: 45
    0
    Citazione: boriz
    Il loro PIL crollerà, durante la prossima depressione, di almeno il 50%. La Cina ha il 40%.

    Se rimuoviamo gli zeri, sarà vicino allo stato reale delle cose.
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 23 luglio 2020 20: 49
      -1
      No, è con zeri.
      1. Alexzn Офлайн Alexzn
        Alexzn (Alexander) 23 luglio 2020 21: 02
        -1
        Citazione: boriz
        No, è con zeri.

        Sei troppo lontano dalla comprensione dei processi economici ... la Cina ha tutte le possibilità di raggiungere il + alla fine dell'anno, gli stati nella peggiore previsione (reale) scenderanno del 20%, ma molto probabilmente saranno 8- 10%.
        1. Boriz Офлайн Boriz
          Boriz (borizia) 23 luglio 2020 21: 08
          0
          Non sto parlando della caduta nel corso dell'anno, ma della caduta complessiva durante la depressione. Ad esempio, anche il prossimo anno. La caduta non si fermerà alla fine dell'anno.
  15. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 23 luglio 2020 21: 18
    -1
    Citazione: boriz
    Non sto parlando della caduta nel corso dell'anno, ma della caduta complessiva durante la depressione. Ad esempio, anche il prossimo anno. La caduta non si fermerà alla fine dell'anno.

    Stai usando la parola depressione troppo liberamente, e questo è un termine molto specifico, la fase della crisi. La depressione segue una recessione (anzi, una crisi) ed è caratterizzata da una mancanza di crescita. Ma divagiamo dalla scienza e torniamo ai nostri arieti. Molto probabilmente, già quest'anno, l'economia statale inizierà a crescere, continuerà a crescere l'anno prossimo, ma è un'altra questione che supplirà al fallimento del 2020 e raggiungerà la fine del 2019 solo in un anno , massimo due. È probabile che l'anno prossimo la Cina crescerà almeno del 3-4%. Tutto questo 40-50% rientra nel campo della narrativa extra-scientifica.
  16. Andrey Vylev Офлайн Andrey Vylev
    Andrey Vylev (Andrey Vylev) 24 luglio 2020 08: 30
    -1
    Che tipo di leadership può esserci per la Russia quando, molto probabilmente, si sta disintegrando più velocemente degli Stati Uniti, come risultato della politica di potere dei ladri incompetenti. Gli eventi a Khabarovsk portano esattamente a questo !!!
  17. lavoratore dell'acciaio 25 luglio 2020 10: 42
    -1
    https://glav.su/blog/35325/1403464/

    Se credi così a questo articolo, il livello della tua istruzione mi ha sconvolto.
  18. bratchanin3 Офлайн bratchanin3
    bratchanin3 (Gennady) 26 luglio 2020 15: 09
    0
    Mi è piaciuto l'umorismo del testo, mi è piaciuto il contenuto del testo. Condivido l'autore con la sua Ucraina e spero che il regime di Bandera non durerà a lungo.
    1. Barmaley_2 Офлайн Barmaley_2
      Barmaley_2 (Barmale) 27 luglio 2020 01: 29
      0
      Per molto tempo. Almeno altri 5-10 anni. Anche in politica tutto si sviluppa in cicli. Una nuova generazione di politici deve venire per cambiare la tendenza. Non sono in Ucraina. Ze può solo appianare, ma non cambiare in alcun modo la politica del precedente presidente. Anche se c'erano speranze per lui. È un peccato.
  19. Barmaley_2 Офлайн Barmaley_2
    Barmaley_2 (Barmale) 27 luglio 2020 01: 26
    -1
    È così divertente leggere la lista dei desideri esplicita e non più l'autore dell'articolo! Se solo tutto fosse così semplice e tutti questi problemi, ecc. preoccupato un paese normale, quindi - sì, si potrebbe dire con grande fiducia che stiamo assistendo al processo di disintegrazione del paese statunitense. Ma ... Gli americani avevano già qualcosa di simile e non meno drammatico. Tuttavia, il trucco è che gli Stati Uniti hanno uno status unico a causa della banale e totale superiorità di tecnologia, militare, ek-go, ecc. Sono monopolisti. Prima di allora, nella storia del monopolista GLOBALE su scala mondiale, non c'era ancora un leader incondizionato del dispositivo capitalista ek-esimo del progetto occidentale. E quando si riferiscono a un nuovo, tipo, pilota - la Cina, che di fatto è la seconda faccia della medaglia - gli Stati Uniti e che non è in grado di compensare in alcun modo le perdite del mercato americano (ci hanno provato per più di 5 anni stimolando il mercato interno a compensare le perdite, ma finora non funziona molto bene) e la tecnologia, poi sembra tutto divertente.Quindi fino a quando qualcuno propone un NUOVO modello per lo sviluppo del mondo eq-ki (e ancora nessuno può!), che si basa sugli americani e sulla loro domanda, tecnologia, ecc., quindi tutti questi sono archi. Per niente. Non ci può essere un vero collasso degli Stati Uniti. Continua a sognare, a sognare.