Media: la Russia introduce il controllo totale sul Mar Nero


Militari ucrainipolitico la pubblicazione "Black Sea Security" ha pubblicato un articolo in cui la Russia sta collocando nelle profondità del Mar Nero un complesso a livelli per l'illuminazione della superficie e della situazione sottomarina. Secondo gli esperti della rivista, le autorità russe stanno introducendo il controllo totale sul Mar Nero.


La pubblicazione fa riferimento a uno studio a cui ha preso parte l'ex comandante delle forze navali ucraine Serhiy Gaiduk. Secondo le conclusioni della parte ucraina, la Russia sta creando una testa di ponte sottomarina, con l'aiuto della quale verrà stabilito il pieno controllo del Mar Nero. Così, "Black Sea Security" avverte la comunità mondiale che i russi militarizzeranno non solo lo spazio, ma anche il mondo sottomarino del pianeta.

Gli analisti ritengono inoltre che presto appariranno installazioni di radiazioni elettromagnetiche sui promontori di Khersones e Tarkhankut vicino alla costa della Crimea, che saranno in grado di influenzare gli oggetti marini a una distanza di circa 30 km.

La rivista rileva che il Cremlino prevede di monitorare il comportamento di un potenziale avversario presso le strutture della rotta del gas Turkish Stream. Apparecchiature simili possono essere applicate alle strutture Blue Stream.
  • Fotografie usate: http://mil.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Arkharov Офлайн Arkharov
    Arkharov (Grigory Arkharov) 20 luglio 2020 17: 59
    -4
    La rivista rileva che il Cremlino prevede di monitorare il comportamento di un potenziale avversario presso le strutture della rotta del gas Turkish Stream

    - chi è questo, non gli stessi turchi?
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 20 luglio 2020 18: 01
    -3
    Gli analisti ritengono inoltre che presto appariranno installazioni di radiazioni elettromagnetiche sui promontori di Khersones e Tarkhankut vicino alla costa della Crimea, che saranno in grado di influenzare gli oggetti marini a una distanza di circa 30 km.

    - Bene, bene ... - non sarà affatto male se ciò accadrà ... (allo stesso tempo, il ponte di Crimea sarà controllato) ...
    - Non molto tempo fa, personalmente, ho scritto sugli ekranoplani e sul fatto che gli ekranoplani si trovano nel posto giusto sulla costa russa del Mar Nero ... - potenti, ad alta velocità, in grado di trasportare armi molto serie ... - Loro (ekranoplani) sono l'arma del futuro per il mare e persino oceanico pattuglia ...
    - Probabilmente, è possibile fare ekranoplans ... - immersioni, ad es. andare sott'acqua, dove potranno nuotare sott'acqua per un po 'di tempo; poi decollare di nuovo in aria ... - E che tipo di armi potrebbero portare ... - da "Calibre" e "Daggers" ... e fino a tali "installazioni di radiazioni elettromagnetiche" ... Per la Russia, con i suoi le vaste distese di ekranoplans di varie modifiche e scopi ... sono semplicemente necessarie ...
  3. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 21 luglio 2020 00: 11
    -1
    È giunto il momento e le periferie ostinate saranno ancora codificate.
    1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
      Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 21 luglio 2020 08: 29
      -2
      I pacchi con gli organi donatori verranno codificati ... e quelli lapidati sono quelli che sono stati catturati e non hanno avuto il tempo di cambiarsi le scarpe. Sono tutti uguali lì.