Battle for Sirte: MLRS turco è apparso alla periferia della città


Le forze armate turche stanno trainando sistemi di lancio multiplo T-122 Sakarya e cannoni semoventi T-155 Fırtına, che un tempo erano effettivamente utilizzati in Siria, verso gli approcci alla città di Sirte. Lo riferisce il quotidiano turco Milliyet.


L'aggravarsi della situazione militare avviene sullo sfondo delle recenti dichiarazioni del presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi secondo cui nel caso in cui le truppe filo-turche varcassero le “linee rosse” (tra cui l'occupazione di Sirte e il sequestro della Jufra base aerea), l'Egitto si riserva il diritto di intervenire in modo decisivo nella situazione.

Un paio di giorni fa, un convoglio di 200 veicoli ha iniziato a muoversi verso est dal porto di Misurat, punto principale dell'assistenza militare turca alle truppe di Faiz Saraj, consegnate qui via mare, aggirando le sanzioni internazionali. La colonna percorre la costa mediterranea verso il comune di Tavarga, che dista circa tre giorni da Sirte.

Il 20 luglio il parlamento ARE terrà una riunione sulla situazione in Libia. All'ordine del giorno del corpo legislativo dello Stato c'è la questione della concessione ad al-Sisi di un mandato per mettere in funzione le truppe egiziane a sostegno dell'Esercito nazionale libico del maresciallo Khalifa Haftar.

Una delegazione di leader tribali libici è arrivata al Cairo la scorsa settimana per richiedere assistenza militare "per proteggere la sicurezza nazionale di Libia ed Egitto". Il leader egiziano ha chiarito che le sue azioni in questa direzione dipenderanno dalla decisione del parlamento.
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 20 luglio 2020 18: 17
    -3
    Una delegazione di leader tribali libici è arrivata al Cairo la scorsa settimana per richiedere assistenza militare "per proteggere la sicurezza nazionale di Libia ed Egitto". Il leader egiziano ha chiarito che le sue azioni in questa direzione dipenderanno dalla decisione del parlamento.
    Ctrl

    - Già ... - Niente affatto per l'Egitto ... - Combattere con la Turchia ... - Forse l'Egitto troverà sufficienti "ragioni pesanti" per non "farsi coinvolgere" con la Turchia ... - Così sarà L'Egitto sbuffa le guance e trasmette che "lascia che (i turchi) provino ... - oltrepassi la" linea rossa "(verde, blu, viola, ecc.) ... -" poi li mostreremo ". - Sembra che la Turchia non dovrebbe avere paura delle azioni militari dell'Egitto ... - È improbabile che l'Egitto abbia il coraggio di farlo ...
    1. Avvocato Офлайн Avvocato
      Avvocato (Olaf) 1 August 2020 09: 12
      -2
      Perché gli egiziani dovrebbero aver paura? Hanno buoni aerei e Israele è dietro di loro. Non tutti hanno paura di Erdogan come te.