"Hanno solo un problema": i Su-30SM russi sono stati criticati in Bielorussia


L'acquisizione da parte di Minsk dei caccia Su-30SM da Mosca influenzerà il bilancio del paese e creerà un cuneo nelle relazioni con l'Occidente, il quotidiano Internet Belorusskie notizie'.


La pubblicazione ha ricordato che il 1 ° luglio 2020, presso la 61a base aerea dell'Air Force and Air Defense Forces delle forze armate bielorusse a Baranovichi, si è svolto un solenne rituale di intercessione in servizio di combattimento dei combattenti Su-30SM. È stato notato che 12 aerei costeranno a Minsk $ 600 milioni, che è paragonabile al volume annuale di spesa per la difesa del paese.

Il giornale ha chiarito che i media occidentali hanno definito il Su-30SM pericoloso e in grado di resistere a qualsiasi aereo da combattimento esistente. Sebbene le risposte degli esperti russi al Su-30SM non siano state così lusinghiere. Secondo loro, questo combattente può essere definito moderno solo per un tratto, e quindi l'interesse per esso da parte dei clienti stranieri è basso. Allo stesso tempo, gli esperti bielorussi hanno generalmente messo in dubbio l'opportunità di acquistare il Su-30SM. Considerano le loro caratteristiche di performance eccessive per un piccolo paese e il prezzo e i costi operativi sono eccessivi.

Il giornale ha criticato il Su-30SM russo, sottolineando che avranno un solo problema per la Bielorussia. Pertanto, non sorprende che la redazione abbia visto la "mano del Cremlino".

Dopo lunghi ritardi, dopo aver accettato di fornire combattenti alla Bielorussia, il Cremlino spera di creare un altro cuneo tra la Bielorussia e l'Occidente. Dopo tutto, i Su-30SM sono aerei da attacco a lungo raggio

- pensano sul giornale.

La pubblicazione ha ricordato che questi caccia dovrebbero sostituire i dismessi o ancora in servizio con l'Air Force and Air Defense of Belarus MiG-29 / 29S, MiG-29UB, Su-27, Su-27P, Su-27UB, Su-24M / MR.

È stato notato che il Su-30SM diventerà la forza d'attacco universale del paese. Questi caccia possono essere usati come intercettori, bombardieri, aerei da ricognizione, nonché aerei da guerra elettronica e posti di comando. Inoltre, è possibile che il Su-30SM possa essere equipaggiato con missili subsonici da crociera aria-superficie ad alta precisione 3M-14AE Calibre-A.
  • Foto utilizzate: rcity.by/wikimedia.org
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
16 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Potapov Офлайн Potapov
    Potapov (Valeria) 21 luglio 2020 18: 56
    -1
    Sì - sì, no - no ... Non c'è bisogno di essere ingannevole ...
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) 21 luglio 2020 19: 26
    +5
    Sebbene le risposte degli esperti russi al Su-30SM non siano state così lusinghiere. Secondo loro, questo combattente può essere definito moderno solo per un tratto, e quindi l'interesse per esso da parte dei clienti stranieri è basso.

    È diventato interessante che tipo di "esperti russi" fossero e quale fosse la ragione per "cadere l'interesse da parte dei clienti". Sono entrato nella fonte.

    https://naviny.by/article/20200721/1595306428-su-30sm-vzyali-nebo-pod-ohranu-zachem-nebolshoy-belarusi-takoy-moshchnyy

    Purtroppo non è stato possibile chiarire la situazione, l'autore del "opus" Alexander Alesin è ulteriormente vago

    Paradossalmente, le recensioni degli esperti russi sul Su-30SM non erano così lusinghiere.

    - non segnala nulla. richiesta Cosa causa sospetti e comunica con amici fittizi? che cosa
    Per quanto riguarda il "calo di interesse" .....

    Ma oggi i combattenti della famiglia Su-30SM / MKI non possono più essere definiti moderni senza un allungamento, il che limita notevolmente l'interesse per loro da potenziali acquirenti. In particolare, queste macchine non erano incluse nel bando indiano MMRCA per l'acquisto di caccia, a cui hanno gareggiato gli europei Typhoon, Rafal e Gripen, nonché gli americani F-16 e F-18.

    Un'affermazione piuttosto strana per un autore specializzato in argomenti militari. negativo. A quanto pare, si riferisce alla gara, in cui gli indiani "prodighi" hanno acquistato Rafali francese "a buon mercato". Lui non lo sà. che solo i combattenti leggeri hanno partecipato alla gara? assicurare In generale, Alesin non conosce le cose elementari o induce deliberatamente in errore i lettori, e quest'ultima è più probabile. Il MiG-35 non è stato elencato tra gli offerenti, perché se lo specifichi, l'assenza del Su-30SM nella competizione è spiegata in modo abbastanza logico. Le informazioni su questo argomento non sono affatto difficili da trovare. Martelliamo nella ricerca "tender MMRCA" e sarai felice.
    A quanto pare, tutti i mezzi sono buoni nella lotta contro il "regime". Resta da affermare con rammarico il calo del livello di giornalismo, in questo caso nella fraterna Bielorussia, per trasmettere "ardenti saluti" negativo. dalla Siberia al caporedattore di "Belorusskiye Novosti".
    1. ustal51 Офлайн ustal51
      ustal51 (Alexander) 22 luglio 2020 06: 21
      +1
      I mascalzoni liberali spingono la Bielorussia sulla via della maidanizzazione ...
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 22 luglio 2020 09: 18
        +2
        I mascalzoni liberali spingono la Bielorussia sulla via della maidanizzazione ...

        Forse è così, per quale scopo viene fatto, in questo caso non posso dirlo con certezza. È triste che tali "manipolazioni" siano generalmente possibili.
        1. Caro esperto di divani. 22 luglio 2020 10: 10
          +2
          E mi sembra che qui sia tutto semplice. Sfortunatamente, le relazioni tra la Russia e l'Occidente si stanno muovendo lentamente ma inesorabilmente verso una qualche forma di "confronto" (non voglio esprimerlo). Pertanto, è in atto un allineamento geopolitico delle forze sul futuro "campo di battaglia"
          Entrambe le parti hanno bisogno di una "zona cuscinetto" per non risolvere il problema sul loro territorio. Già deciso sui fianchi. Questi sono l'Ucraina, che indipendentemente (ma non senza l'aiuto dell'Occidente) ha accettato un simile destino, ei paesi baltici (generosamente donati dal "principale Occidente" per i propri interessi. Per la Bielorussia la questione rimane aperta. O diventerà parte della Russia, e il "cuscinetto" si sposterà in Polonia (che anche il "mainstream occidentale" non si preoccupa di sacrificare, semmai), o ripeterà il destino dell'Ucraina.
          Poi ci saranno una serie di conflitti locali in queste "zone cuscinetto", che aiuteranno le parti ambiziose a "sfogarsi" e arrivare a un consenso, o la situazione andrà fuori controllo (il che, purtroppo, è molto reale) e "fotterà tutti".
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 22 luglio 2020 11: 58
            +4
            La questione con la Bielorussia è ancora molto aperta. Recentemente Mishustin è venuto a Lukashenka "per la vita" per parlare. Sorprendentemente, l'isteria nel solito stile non viene osservata, apparentemente ne ha tenuto conto. Dicono anche che la salute di Lukashenka è peggiorata drasticamente, e non escludo che le prospettive delineate da Mishustin fossero impressionanti. Quindi, nulla è stato ancora deciso, "vedremo".
            1. Caro esperto di divani. 22 luglio 2020 12: 06
              +1
              Penso (si spera) che saranno d'accordo. I bielorussi vedono perfettamente la situazione. Ma l'esempio dell'Ucraina è molto indicativo e ancora fresco nella mia memoria.
              Inoltre, neanche i polacchi sono stupidi. Anche loro non vorranno così facilmente diventare un "teatro di battaglia", quindi la situazione potrebbe trascinarsi a lungo, ea quel punto molte cose potrebbero essere cambiate e l'intero allineamento geopolitico.
              Insomma, la cosa più importante oggi (e per tutti) è guadagnare tempo.
              Come uno dei grandi politici (Primakov?) Ha detto:

              Meglio negoziare per un anno che combattere per un giorno.
  3. pischak Офлайн pischak
    pischak 21 luglio 2020 19: 34
    +3
    Quasi tutti i giornali bielorussi (sia "filogovernativi" che "opposizione"), ormai e già da molto tempo, "trasmettono" antirussismo e russofobia (solo con uno o un altro grado di "latenza"!), Ahimè! richiesta
    Quindi, il nuovissimo Su-30SM russo per zapadoidi bielorussi che sono già pronti a "integrarsi" nella NATO (con i suoi "ossessivi" costosi "standard di riarmo" americani "usati" roba vecchia!) Non sarà quasi mai in grado di "essere felice" e "per favore" - anche se le forze armate della Repubblica di Bielorussia li avessero ricevuti per niente!
    1. King3214 Офлайн King3214
      King3214 (Sergio) 21 luglio 2020 20: 03
      +5
      Perché è solo "trasmesso oggi"?
      Sono stati a lungo impegnati nella promozione della russofobia.
      Già 10 anni fa, nei giornali bielorussi già la maggior parte degli articoli sulla Russia erano ristampe dei "media gialli" russi sul crimine e l'orrore.
      Sui risultati della Russia nell'economia, nella scienza, nella produzione, nell'agricoltura, nell'edilizia, nell'industria, nell'aviazione, nell'industria spaziale, ecc. - non ha scritto niente.
      Hanno menzionato la Russia in modo neutro o secco positivo solo nei casi di una visita riuscita di Lukashenka per "contenuto".
      È così che i criminali e i trattati di Lukashenka hanno formato un'immagine della Russia nella mente di un bielorusso medio.
      Questa è bestialità, e l'ho sempre fatto notare a tutti gli avversari bielorussi, ma loro "non lo vedono". Per loro, tale copertura della Russia nei media bielorussi è NATURALE e familiare.
      Quando ho descritto loro la Bielorussia con le stesse parole che descrivono la Russia nei media bielorussi, sono stato accusato di umiliare il popolo bielorusso e la statualità bielorussa. Fantastico, non è vero?
      1. pischak Офлайн pischak
        pischak 21 luglio 2020 21: 10
        +4
        ora e molto tempo fa

        Questo è davvero "solo oggi" - o tu, come nella battuta - "Il tenente Rzhevsky non amava le donne - non aveva tempo!" .... non finisci di leggere ??! sorriso

        Dall'epoca sovietica e fino a tempi recenti, i miei parenti bielorussi si sono abbonati al giornale centrale della SSR bielorussa - "Sovetskaya Belorussia", ribattezzato nella Repubblica di Bielorussia in "SB-Bielorussia Segodnya" - in tutti questi decenni l'ho letto attentamente (da copertina a copertina, incluso e discorsi di politici bielorussi del BSSR-RB) e ritagli, un ottimo giornale era! sì

        Usando l'esempio di questo giornale "filogovernativo", ho potuto vedere chiaramente la "trasformazione" anti-russo-russofobica a lungo termine della sua politica editoriale e dei suoi giornalisti - dapprima "timidi e timidi", e poi, negli ultimi anni - a seguito delle "fluttuazioni nel corso" delle autorità di Minsk, "sull'orlo di un fallo" ....
        Di ogni sorta di "opposizione" bielorussa "stracci gialli" della rabbiosa propaganda russofobica dello "zmagarstvo" e del "neolitvinismo" occidentale (con i loro simboli filo-nazisti di "caccia" e la "vittoria di Vorsha 1514") "Non sto nemmeno parlando - erano così anche sotto Shushkevich e il primo AGL "del primo mandato (scandalosamente" tentando "l '" ordine hitleriano esemplare "e sognando in modo molto evidente il posto di presidente dell'Unione Stato di Russia e Bielorussia)" ... gli stessi rabbiosi "portavoce" anti-russi rimangono ora, nella quasi "opposizione" - non più "perseguitato" e trattato con gentilezza dalle autorità di Minsk!

        Anche i libri di testo scolastici della Repubblica del Bashkortostan hanno interpretato e interpretato la storia antica e moderna in un modo molto "peculiare", avendo preparato tutti i prerequisiti e le menti dei loro giovani cittadini per una svolta filo-occidentale della repubblica - come non ricordare le parole del mega-visionario Otto von Bismarck sul "ruolo di un insegnante di scuola" ?! strizzò l'occhio

        E la cosa più poco attraente in tutta questa storia con la "maidanizzazione" filo-occidentale anti-russa dell'ex SSR ucraino e della SSR bielorussa è che è stata condotta "per molto tempo" da Washington (attraverso i suoi "agenti di influenza" al potere di questi "paesi indipendenti") quasi completamente (menzionato Vika Nudelman pietoso "cinque miliardi di dollari" niente, "lacrime di gatto" in confronto REGALI INCONTROLLATI La Russia ai russofobi ucraini e bielorussi spende centinaia di miliardi di dollari!) per decenni di aiuti russi, semplicemente giganteschi, alle presunte autorità "filo-russe" di "Ucraina" e "Bielorussia"! richiesta
        IMHO
        1. King3214 Офлайн King3214
          King3214 (Sergio) 22 luglio 2020 00: 26
          +3
          Le persone che sputano nella loro mano che si nutre leccheranno sicuramente lo stivale che le prende a calci.
          1. pischak Офлайн pischak
            pischak 22 luglio 2020 01: 14
            +4
            hi La cattiva notizia è che questa famosa "storia eterna" con una mano che nutre e uno stivale che calcia non insegna niente a nessuno, e quindi si ripete ancora, ancora e ancora ... richiesta

            Nel nostro caso particolare, questo generoso "nutrimento" di Mosca per quasi tre decenni ciecamente nutriti, già bene e così "sovralimentati" dai generosi doni del popolo russo, mercantili mercantili al timone delle autorità nelle "indipendenti" Kiev e Minsk, "multi-vettore (cioè, praticamente apertamente filoamericano e anti-russo, ma accompagnando questo oltraggio giudeo-Mazepa con mantra" magnetici "su presunti" disinteressati " amicizia fraterna con la Russia ")" leccando, leccando e leccando il futuro i "kick boots" di Washington. che cosa
  4. EVYN WIXH Офлайн EVYN WIXH
    EVYN WIXH (EVYN WIXH) 22 luglio 2020 12: 18
    0
    Bene, puoi seguire il percorso dell'Ucraina per compiacere i partner, che negli anni '70 hanno tagliato in metallo circa 90 "strateghi", cambiati i pantaloni all'indietro e abbassali, spostati all'indietro verso ovest, piegandoti molto e, naturalmente, aspettando è la completa felicità.
  5. Vyacheslav Mosca Офлайн Vyacheslav Mosca
    Vyacheslav Mosca 22 luglio 2020 13: 19
    +2
    Vorrei ricordare a questi "esperti russi" come gli indiani sul Su-30MKI hanno strappato il culo agli americani (nel 2004) e agli inglesi (nel 2015). E nessuno costringe Syabrov a comprare caccia russi, proprio come gli idrocarburi russi.
  6. bear040 Офлайн bear040
    bear040 22 luglio 2020 18: 57
    +3
    Se non ti piacciono gli aerei, riportali nella Federazione Russa, riforniranno le forze aerospaziali russe. Non mi piace la Federazione Russa, rinunciare a soldi, posti di lavoro e sconti dalla Federazione Russa, vivi come puoi.
  7. zz811 Офлайн zz811
    zz811 (Vlad Pervovich) 25 luglio 2020 21: 20
    0
    Lascia che comprino l'F-35 ...