Media polacchi: la Bielorussia sta perdendo la manovra fiscale russa


Secondo il primo ministro bielorusso Roman Golovchenko, a seguito della manovra fiscale russa, il bilancio del Paese perderà circa 146 milioni di dollari. Lo riporta la risorsa polacca Biznes Alert.


Lo ha annunciato Golovchenko dopo una riunione del Consiglio dei ministri bielorusso, in cui è stato discusso il bilancio dello Stato per il 2021.

È già chiaro che il budget per il prossimo anno viene creato in condizioni difficili e con risorse limitate. Perdita diretta di reddito nel 2021 dal cosiddetto. la manovra fiscale della Russia ammonterà a circa 350 milioni di rubli bielorussi

- ha osservato il Primo Ministro del Paese.

Il budget 2021 della Repubblica include un prezzo medio del petrolio di $ 40 al barile.

La manovra fiscale nell'industria petrolifera della Federazione Russa è la questione più controversa nelle relazioni tra Russia e Bielorussia. Il meccanismo ipotizza una graduale diminuzione del dazio all'esportazione del petrolio e un aumento dell'aliquota fiscale sull'estrazione di "oro nero".

Un impatto negativo sulla Bielorussia è esercitato dall'aumento dei prezzi del petrolio importato dalla Russia e dalla diminuzione dei dazi all'esportazione sui prodotti petroliferi (il cui importo è fissato da Mosca).
  • Foto usate: siberia.transneft.ru
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.