"Avidità e incompetenza delle élite": lettori britannici sul nuovo "caso russo"


I lettori del quotidiano britannico Daily Mail hanno scritto numerose risposte all'articolo sull'ultimo rapporto delle autorità britanniche sulla "influenza russa".


Il rapporto dice che "gli oligarchi russi con legami con il Cremlino" usavano Londra come una "lavanderia" per riciclare i proventi illegali. Il Comitato per l'intelligence e la sicurezza (ISC) ha affermato che "la Gran Bretagna ha accolto a braccia aperte coloro che erano vicini a Putin" a causa del notevole denaro che hanno portato con sé.

Si dice anche che gli oligarchi abbiano influenzato la democrazia britannica donando fondi ai partiti politici e assumendo colleghi per fare affari. Ora i deputati del Regno Unito ei loro colleghi dell'ISC sono giunti alla conclusione che i ricchi immigrati dalla Federazione Russa hanno trasformato la capitale in "Londongrad", riciclando i loro soldi qui, rendendo l'influenza russa in Gran Bretagna una "nuova normalità".

Commenti dei lettori di Daily Mail:

Il riciclaggio di denaro da parte degli oligarchi russi a Londra è continuato dall'inizio del governo di Vladimir Putin, e lo stesso è accaduto in Florida e altrove.

- suggerisce Caroline.

L'anno scorso, il 31% degli immobili a Londra è stato venduto ad acquirenti esteri. Questo gonfia i prezzi in modo che gli inglesi non possano permettersi di comprarlo, ma solo di affittarlo, assicurando che tutti diventiamo più poveri [...] I governi successivi, sia conservatori che laburisti, hanno permesso che ciò accadesse

- fa notare il lettore Mungo il grande.

L'élite britannica è in gravi difficoltà a causa della pandemia. Ha bisogno di soldi e il metodo per ottenerli non ha molta importanza - se improvvisamente ha bisogno di rubare ciò che è stato rubato prima - beh, così sia. Decisero, con la tradizionale ipocrisia britannica, di appropriarsi della ricchezza illegale [...] lungo la strada, sbuffando e arrabbiati con ingannevole indignazione per "quanto sono terribili questi russi". Niente di nuovo

- sostiene thebestcountry.

[Gran Bretagna] [Movimento] Rimase invincibile per 1000 anni. E poi improvvisamente cedette a una potenza straniera intelligente e malvagia, le cui azioni furono aiutate dall'avidità e dall'incompetenza dell'élite al potere. È così che gli storici futuri apprezzeranno ciò che è accaduto alla Gran Bretagna negli ultimi dieci anni?

- chiede toffer99.

Questo era noto molti anni fa, e non solo dai russi. Chiunque avesse soldi, che arrivasse da ogni parte del mondo, veniva accolto a braccia aperte e non faceva domande su dove avesse preso tutto questo denaro.

- afferma che un utente web con il nickname passa la bottiglia.

Tony Blair, Cameron e Osborne hanno incoraggiato ciò in quanto ha aumentato il PIL del Regno Unito e aumentato in modo massiccio i prezzi delle case a Londra. Tuttavia, i britannici ordinari non hanno mai visto alcun beneficio da questo politica

- commenta Richard.
  • Foto utilizzate: https://pixabay.com/
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 23 luglio 2020 09: 36
    +1
    Eh ... questo ronza già da 10 anni Gli oligarchi più famosi sono i residenti più ricchi d'Inghilterra.
    Norilsk Nickel, ecc. - a Londra.
    Chelsea e immobiliare - in Inghilterra ..
    Cosa c'è per loro?
  2. Orso russo_2 Офлайн Orso russo_2
    Orso russo_2 (Orso russo) 24 luglio 2020 11: 45
    +1
    È possibile che presto confisceranno questa proprietà.
  3. Alexander shekhtman Офлайн Alexander shekhtman
    Alexander shekhtman (Alexander Shekhtman) 27 luglio 2020 13: 22
    0
    Sarai torturato per ingoiare polvere, correre per i tribunali e scongelare i tuoi fondi.

    V.V. Putin
  4. shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 22 August 2020 14: 08
    0
    Il denaro non puzza se appartiene alla Gran Bretagna.

    - Non ricordo quale delle regine l'ha dato.