Tagli al bilancio della difesa russa: ottimizzazione o resa?


In Occidente, un'altra ondata di gioia malevola causata da le notizie dalla Russia. Nello specifico, la proposta del ministero delle Finanze interno, annunciata il giorno prima, di ridurre del 5% la spesa militare del Paese. “I russi stanno disarmando! Si sono allenati troppo! Si arrendono! " - su questo genere di commenti sono già pieni di media e social network di alcuni paesi "particolarmente amichevoli" nei nostri confronti. Ma cosa sta succedendo veramente?


La Russia sta davvero iniziando a perdere terreno nella sfera della difesa? O non è così triste come alcuni vorrebbero che fosse?

Più soldi spendiamo, più forti sono le nostre difese?


In modo significativo, quasi contemporaneamente all'annuncio dei suddetti piani del Ministero delle finanze della Russia, è diventato noto che la Camera dei rappresentanti del Congresso degli Stati Uniti ha approvato una stima colossale per il Pentagono per l'anno fiscale 2021 per un importo di 740 miliardi di dollari. . Non taglieranno nulla lì, nonostante lo stato tutt'altro che prospero dell'America economia, fino ad oggi, subendo le perdite più pesanti a causa della pandemia di coronavirus. A proposito, in particolare per il nostro paese, l'intrigo principale in questo documento non è l'importo del finanziamento per l'esercito degli Stati Uniti, ma se includerà nuove sanzioni contro Nord Stream 2.

La versione adottata include la più blanda di tutte le possibili opzioni di restrizione - solo contro "persone straniere che contribuiscono in modo significativo alla vendita, al noleggio o alla fornitura di navi per la posa di condotte" per un progetto energetico odiato da Washington. Allo stesso tempo, i Democratici del Senato americano hanno cercato di infilare nel documento una diversa formulazione, secondo la quale tutte le società coinvolte nella costruzione del Nord Stream 2, fornendo servizi portuali, assicurativi o assistenza legale nella costruzione del gasdotto. , dovevano essere sottoposte al colpo di sanzioni e coinvolte anche nella sua certificazione. Finora questa minaccia non è stata attuata, tuttavia, il budget non è stato ancora approvato definitivamente. Tuttavia, siamo un po 'distratti. Torniamo alle questioni puramente militari. Per quanto è noto, si prevede di stanziare 140 miliardi di dollari al Pentagono specificamente per l'acquisto di nuovi tipi di armi e addirittura 105 miliardi di dollari per lo sviluppo e la ricerca in campo militare. Sembra impressionante.

La cosa più spiacevole nel caso della Russia è il momento che, secondo il piano dei finanzieri interni, è il programma statale degli armamenti della Russia che dovrebbe essere sequestrato nel periodo 2021-2023. Secondo le stime già espresse di un certo numero di esperti russi nella sfera della difesa, a seguito di tagli in questo stesso 5% del GPV, circa 225 miliardi di rubli potrebbero essere ricevuti in meno durante questo periodo. È molto o poco? Diciamo solo, molto evidente. Tenendo conto del costo totale del GPV-2027, in base al quale viene ora effettuato il riarmo e l'ammodernamento delle forze armate russe, non è troppo grave e certamente non critico. Tuttavia, vale la pena ricordare che, purtroppo, tutti i progetti più ambiziosi di equipaggiare il nostro esercito e la Marina con le ultime armi e elettrodomestici, e quindi vengono implementati con un notevole ritardo rispetto alle date programmate in precedenza. Qualsiasi sottofinanziamento li rallenterà ancora di più. Tuttavia, prima di dare l'allarme su questo, vale la pena soffermarsi ancora una volta sulla questione di quanto le enormi cifre che compaiono nei bilanci della difesa di alcuni paesi corrispondano al livello reale della potenza militare di questi Stati.

L'Arabia Saudita, ad esempio, è davanti alla Russia nella classifica dei Paesi con la spesa più alta in quest'area. E cosa significa questo che il loro esercito è più forte del nostro e la capacità di difesa è maggiore?! In nessun caso. Semplicemente, se investi molti soldi nell'acquisto dei "prodotti" più costosi del complesso militare-industriale americano, questo è esattamente il risultato che otterrai all'uscita. A proposito, Riyadh ora intende fermamente anche ridurre drasticamente i propri appetiti militaristici, motivo per cui sta iniziando a pensare di abbandonare una serie di forniture dagli Stati Uniti e di creare una propria industria della difesa. In larga misura, ciò è facilitato non solo dalle crisi del "petrolio" e del "coronavirus", che hanno paralizzato il tesoro arabo più forte del nostro, ma anche dai sedimenti estremamente spiacevoli lasciati dopo le incursioni sui giacimenti petroliferi locali, che non hanno potuto proteggere i decantati e costosi sistemi di difesa aerea Patriot. Non è tutto oro ...

Possiamo permetterci di "rallentare"?


E ora, a proposito, sugli Stati Uniti. Del considerevole ammontare di stanziamenti per l'acquisto di nuove unità di equipaggiamento militare, oltre 860 milioni di dollari andranno all'acquisto degli otto caccia F-35 dell'Aeronautica militare statunitense, in realtà originariamente destinati alla Turchia, e di piloti americani, mai necessari. . Tuttavia, decisero di "punire" Ankara per aver acquistato l'S-400 dalla Russia e di privarlo del diritto di ricevere le centinaia di combattenti multi-ruolo "più moderni" che gli erano stati originariamente promessi. Politica politica, ma la Lockheed Martin corporation non intende subire perdite su questo argomento - quindi il Pentagono ha dovuto sborsare al posto dei turchi. Di conseguenza, l'F-35, che era stato originariamente concepito e implementato principalmente come un progetto di esportazione progettato per arricchire gli Stati Uniti, inizia a porre un onere sempre più pesante sulla loro tesoreria, rimanendo il velivolo da combattimento più costoso del mondo, il cui reale le qualità non sono state ancora non sono mai state confermate in una situazione di combattimento.

Qualcuno potrebbe dire: “Non c'è niente di cui essere a scatti qui! Nemmeno con il nostro progetto Su-57 sta andando tutto così liscio… ”Anzi, non in modo fluido. In ogni caso, non così rapidamente e facilmente come vorremmo. Tuttavia, secondo i dati ufficiali del Ministero della Difesa russo, nel corso dell'attuazione del programma precedente (GPV-2020), il livello di saturazione delle forze armate russe con i moderni tipi di armi e attrezzature nel missile strategico le forze sono state aumentate da meno del 20% all'83%. In altri rami e tipi di truppe, questo indicatore non superava il 10% al momento del lancio del corrispondente programma statale. Entro la fine dello scorso anno, ha raggiunto il 75% per le forze aerospaziali e le forze aviotrasportate, circa il 65% per la Marina e il 50% per le forze di terra. In generale, alla fine dello scorso anno, la quota delle armi più moderne nell'arsenale dei nostri difensori è scesa al di sotto del 70% fissato come parametro di riferimento.

Solo nel 2019, la Russia ha investito 70 trilioni di rubli nel riarmo delle proprie forze armate e oltre il 2300% di questo importo è andato all'acquisto da parte dell'esercito di oltre 2018 attrezzature e armi nuove e modernizzate. Il tasso delle loro consegne alle truppe è aumentato rispetto al 7 di quasi il 57%. Sì, con progetti come il caccia Su-2013 di quinta generazione o la piattaforma Armata, ci sono alcune difficoltà che ne rallentano l'implementazione finale e quella pratica. Tuttavia, dal 2018 al 78, 4 velivoli della generazione 35 ++ Su-65 sono entrati nelle truppe e, in generale, la flotta di aeromobili delle forze aerospaziali è stata aggiornata del XNUMX% nel corso degli anni. Anche se, ovviamente, questa non è la cosa principale. Il principale risultato del complesso militare-industriale russo, che consente di affermare che anche con una riduzione temporanea del costo del riarmo, non saremo in ritardo rispetto ai nostri "sostenitori", è una svolta sistemica nel campo della creazione armi che non hanno analoghi nel mondo di oggi.

Si tratta, ovviamente, di "ipersound" e simili. Non per niente Washington, per bocca dell'inviato speciale del presidente locale per il controllo degli armamenti, Marshall Billingsley, ha recentemente persuaso incessantemente la Russia ad abbandonare la continuazione dei lavori nell'area di questi progetti - "Petrel" , "Poseidon" e simili, provocando shock e soggezione al Pentagono e alla Casa Bianca ... Allo stesso tempo, la demagogia sulle "Chernobyl volanti" che vengono allevate non può in alcun modo nascondere la paura più elementare e la riluttanza ad ammettere il nostro ritardo. Con tutto ciò, il capo del Pentagono, Mark Esper, durante un recente incontro con il personale del dipartimento, i suoi funzionari e membri delle loro famiglie (condotto però in formato virtuale a causa del coronavirus dilagante in atto nel Paese ), ha affermato che gli Stati Uniti sono chiaramente superiori a tutti i loro avversari nel campo delle armi nucleari e intendono fermamente mantenere questa superiorità in futuro. Beato chi crede ...

Il taglio del programma statale sugli armamenti del 5% su un periodo di tre anni è, ovviamente, una prospettiva spiacevole. Tuttavia, non torcerti le mani in preda al panico. In primo luogo, questa è ancora solo una proposta che il governo e il presidente possono accettare o potrebbero respingere. Sì, alla fine, aggiusta le cifre specifiche del sequestro. Tuttavia, anche se ciò accadesse, non c'è motivo di parlare della “resa” della Russia e del suo “disarmo” ai suoi stessi oppositori geopolitici. Quale disarmo - sullo sfondo della posa di una mezza dozzina delle ultime navi da guerra in un solo giorno?! A proposito, non bisogna dimenticare che il nostro paese ha ottenuto risultati piuttosto impressionanti nella modernizzazione delle proprie forze armate, che sono indicate sopra, nelle condizioni di non aumentare, ma ridurre le sue spese militari! Nel 2018 ammontavano al 3.2% del PIL del paese e nel 2019 al 2.9%.

Per quanto riguarda l'efficacia delle nuove armi ... Nessuno sa ancora quale sia l'F-35 "migliore al mondo" in battaglia, tuttavia, il fatto che il gruppo di aviazione delle forze aerospaziali russe, che conta cinquanta aerei da combattimento, compreso il il più recente Su-35, era un minimo assoluto, con più che sufficiente per seppellire nelle sabbie siriane lo "Stato islamico" che pensava fosse indistruttibile - un fatto storico. Questa è una vera guerra, e in essa il nostro paese e gli alleati da essa sostenuti hanno ottenuto una vera vittoria. In ogni caso, è difficile ipotizzare che anche nel contesto di una certa riduzione dei finanziamenti, eventuali programmi chiave della difesa verranno “messi sotto i ferri”. Alla fine, se il Cremlino è costretto a prendere una decisione di prorogare i termini per l'attuazione dei programmi di sviluppo nazionale "in connessione con la situazione economica mondiale estremamente sfavorevole, che riduce il ritmo di sviluppo di tutti i paesi senza eccezioni", allora Diventa chiaro che alcune perdite sono inevitabili per tutti i settori, compreso il complesso militare-industriale nazionale.

Si può solo sperare che l '"arretrato" raggiunto negli ultimi anni consentirà di sopperire a questo rallentamento in un secondo momento senza pregiudicare la capacità di difesa della Russia. Ma qui solo il tempo lo dirà.
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 23 luglio 2020 10: 50
    +1
    Consideriamo non solo il budget militare, ma anche l'efficacia della sua attuazione. Perchè no? Gli Stati Uniti hanno il più grande, ma calcoliamo quanti lobbisti se ne nutrono, quanti appaltatori prenderanno i soldi nelle loro tasche e quanto andranno effettivamente alla difesa stessa? Forse in Russia è stato rimosso il 5% per tangenti e così via? Qual è il loro business dei cani occidentali, perché tagliare questo 5%?
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 2 August 2020 10: 58
      +1
      Hai assolutamente ragione, per spremere tangenti (di miliardi di Rogozin rubati e altri accordi), quindi questo - 5% si tradurrà in + 10% o più nel budget del Ministero della Difesa RF ... Dopo tutto, il trasferimento di tutti l'accettazione di ordini di armamenti a destra significa un'ulteriore iniezione di fondi, e per quale pan di zenzero - per tangenti ...
  2. Arkharov Офлайн Arkharov
    Arkharov (Grigory Arkharov) 23 luglio 2020 11: 02
    -3
    Decisione razionale.
  3. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 23 luglio 2020 11: 39
    0
    Tagli al bilancio della difesa russa: ottimizzazione o resa?

    - Bene, a che serve aumentare i finanziamenti per il presunto riarmo dell'esercito russo ...
    - Qual e il punto ??? - Le fabbriche della Russia e l'intera industria russa non sono in grado di dare più di quello che producono oggi ... - È solo necessario sollevare l'intera industria russa ... - ma questa è una storia completamente diversa ...
    - La Russia ha vissuto e continua a vivere secondo il principio "Fino a quando non scoppia il tuono, l'uomo non si fa il segno della croce" ... - Questo è tutto quello che c'è ...
    - E come "scoppia il tuono" ... - poi inizia la vecchia canzone: "La Russia non ha avuto il tempo di effettuare il riarmo"; "In Russia, i nuovi campioni non hanno avuto il tempo di entrare nelle truppe"; "Mancavano nuove attrezzature militari e le armi più recenti"; "Il personale dell'esercito russo non ha avuto il tempo di padroneggiare la nuova tecnologia e imparare il corretto uso delle armi più recenti" ... ecc ... ecc ...
    - Così è stato in Russia e durante la prima guerra mondiale; questo è stato il caso della Russia e della seconda guerra mondiale; quindi ... ovviamente andrà avanti all'infinito ... - Poi diranno di nuovo ..: "Un fucile d'assalto Kalashnikov per tre; un Su-30 contro uno squadrone nemico ..." ...
    - Bene, cosa puoi fare ... - in Russia senza questo - semplicemente non c'è modo ...
  4. lavoratore dell'acciaio 23 luglio 2020 17: 32
    0
    Il Pentagono ha annunciato il successo dei test di un missile ipersonico lanciato dall'isola di Kauai nell'Oceano Pacifico. La sua velocità di volo era parecchie volte superiore alla velocità del suono, ha affermato in un comunicato il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti.

    Non abbiamo avuto il tempo di rallegrarci della nostra freddezza, e già degli americani. Dico che questa è la politica del governo. Tutto ciò che può essere venduto deve essere venduto.
  5. Cittadino Mashkov Офлайн Cittadino Mashkov
    Cittadino Mashkov (Sergѣi) 24 luglio 2020 04: 11
    +1
    Credo che sia troppo presto per capitolare. Non tutto è stato ancora ottimizzato.
  6. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
    Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 25 luglio 2020 09: 22
    -3
    Ho letto l'articolo e ho ricordato Ellochka il cannibale delle "12 sedie" Ilf e Petrov - forse molto testo, ma descrive vividamente la competizione tra il complesso militare-industriale russo e americano.

    A un'ora così grande, Fima Sobak venne da lei. Ha portato con sé l'alito gelido di gennaio e una rivista di moda francese. Sulla sua prima pagina, Ellochka si fermò. La foto scintillante mostrava la figlia del miliardario americano Vanderbilt in abito da sera. C'erano pellicce e piume, seta e perle, leggerezza di taglio, un'acconciatura straordinaria e mozzafiato.
    Ha deciso tutto.
    - Wow! - disse Ellochka a se stessa. Significava: "O io o lei".
    La mattina di un altro giorno ha trovato Ellochka dal parrucchiere. Qui Ellochka ha perso la sua bella treccia nera e si è tinta i capelli di rosso. Poi sono riusciti a salire un altro gradino della scala, che ha portato Ellochka più vicino al paradiso splendente, dove passeggiano le figlie dei miliardari, che non sono adatte alla casalinga di Shchukina nemmeno per tenere una candela: una pelle di cane è stata acquistata su un prestito di lavoro , raffigurante un desman. Era usato per decorare l'abito da sera. Il signor Shchukin, che aveva a lungo accarezzato il sogno di acquistare un nuovo tavolo da disegno, era un po 'depresso. Il vestito, rifilato dal cane, assestò il primo colpo ben mirato all'arrogante Vanderbilde. Poi l'orgogliosa donna americana è stata colpita tre volte di seguito. Ellochka ha comprato una stola di cincillà (una lepre russa, uccisa nella provincia di Tula) dal pellicciaio domestico di Fimochka Sobak, si è procurata un cappello da piccione fatto di feltro argentino e ha modificato la nuova giacca di suo marito in un gilet da donna alla moda. Il miliardario ha ondeggiato, ma a quanto pare è stata salvata dall'amorevole papà Vanderbilt. Il numero successivo della rivista di moda includeva i ritratti del dannato rivale in quattro forme: 1) in volpi nere e marroni, 2) con una stella di diamanti sulla fronte, 3) in una tuta da aviazione - alti stivali di pelle verniciata, il la più sottile giacca verde di pelle e guanti spagnoli, le cui tasche erano intarsiate con smeraldi di media grandezza, e 4) nell'abito da ballo: cascate di gioielli e un po 'di seta.
  7. marciz Офлайн marciz
    marciz (Stas) 25 luglio 2020 10: 22
    0
    Hanno inventato razzi, aeroplani e così via, e tutto a spese dei russi. Ma non saranno mai usati, e poi venderanno tutto questo, e il denaro che hanno in tasca. Questo è già successo con le armi rimaste dall'URSS.
  8. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 31 luglio 2020 10: 35
    0
    Citazione: marciz
    Hanno inventato razzi, aeroplani e così via, e tutto a spese dei russi. Ma non saranno mai usati, e poi venderanno tutto questo, e il denaro che hanno in tasca. Questo è già successo con le armi rimaste dall'URSS.

    Gli aerei sono i fratelli Wright (non l'URSS), il prototipo dell'elicottero è Leonardo da Vinci (non l'URSS), il razzo è la Cina nell'era del clack-ding-chryas (non l'URSS) - implementato da Brown ( Germania), la teoria è Tsiolkovsky (Russia).
    Cosa ne è stato inventato esattamente in Russia, cosa hai elencato?
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 2 August 2020 10: 47
      +1
      I fratelli Wright non hanno nulla nella teoria dell'aeronautica, solo i professionisti sono meccanici che usavano il motore in famosi alianti ... K. Sikorsky fu uno dei primi al mondo in Russia a creare un elicottero che decollò .. Prima di W. Brown, c'era un intero ufficio missilistico in URSS, dove volavano dozzine di missili, V. Brown è solo un altro designer di successo ... e così via tutto, devi conoscere la storia, piuttosto che portare queste sciocchezze ...