In Asia l'F-35 americano ha definito "la prima vittima" del sistema di difesa aerea S-400


La famiglia F-35 Lightning II di cacciabombardieri multifunzionali stealth americani di quinta generazione divenne la "prima vittima" dei sistemi di difesa aerea russi S-400 Triumph, scrive l'edizione indiana dell'EurAsian Times.


I media fanno notare che il programma F-35 per creare un'unica piattaforma di attacco per gli Stati Uniti e i suoi alleati è diventato il più costoso della storia ($ 1,6 trilioni). Allo sviluppo del caccia hanno preso parte Stati Uniti, Gran Bretagna, Italia, Canada, Australia, Turchia, Paesi Bassi, Danimarca e Norvegia. I nuovi velivoli "invisibili", in grado di essere basati sia a terra che in mare, dovevano sostituire un numero enorme di velivoli diversi negli Stati Uniti e nei paesi della NATO.

Tuttavia, dopo che la Turchia ha acquisito il sistema di difesa aerea S-400 dalla Russia, Washington ha escluso Ankara da questo programma. Secondo gli americani, l'F-35 e l'S-400 sono incompatibili. Inoltre, un simile quartiere è pericoloso, poiché i russi sarebbero in grado di scoprire un gran numero di segreti del veicolo da combattimento.

Non solo la Turchia, che ha investito 1,4 miliardi di dollari nel progetto, ha sofferto della decisione delle autorità americane, ma anche la società americana Lockheed Martin, che produce l'F-35. Il fatto è che la produzione di una quantità significativa di parti per l'F-35 è stata interrotta in Turchia e la ricerca di nuovi fornitori è problematica. Negli ultimi anni, i ritardi nella fornitura di componenti sono quintuplicati (da meno di 2mila a più di 10mila unità).

Gli S-400, anche senza partecipare alla battaglia, furono in grado di sferrare un duro colpo all'F-35. L'S-400 non solo è riuscito ad avvicinare la Turchia alla Russia, ma ha anche ritardato la produzione di aerei americani.

- credere nella pubblicazione.

Gli Stati Uniti e un certo numero di paesi della NATO hanno cercato di fare pressione sui turchi affinché abbandonassero l'S-400, ma Ankara non lo ha fatto, nonostante le minacce di Washington di imporre sanzioni. Gli americani definiscono l'S-400 il principale ostacolo per cui il rapporto tra Stati Uniti e Turchia non può essere lo stesso. Grazie all'S-400, la Russia è stata in grado di trovare nuovi partner, guadagnare denaro e dare un duro colpo alla reputazione e all'industria degli Stati Uniti, oltre a dividere l'unità euro-atlantica, conclude il giornale.
  • Fotografie usate: http://mil.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 23 luglio 2020 13: 39
    +2
    Dalla nota è chiaro che l'India si trova in Asia. Il resto non è essenziale.
    1. alexneg13 Офлайн alexneg13
      alexneg13 (Alexander) 27 luglio 2020 04: 51
      0
      E il fatto che Fu-35 sia un ferro volante indifeso non ti si addice? Fu-35 - un costoso razvodilovo (ritorno al futuro).
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 23 luglio 2020 18: 24
    0
    Destra. Quali sono i dettagli, quanto sono critici, quanti di essi sono legati alla Turchia, niente è chiaro.
    Finora, sono già stati realizzati per 500 e vengono ulteriormente realizzati.
    1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) 24 luglio 2020 01: 01
      -2
      Bene, devi dare qualcosa di edificante, anche se da un analogo della "Voce di Mordovia", e certamente sotto un berretto forte - "In Asia, hanno chiamato ..."