Sanzioni USA: Turkish Stream sarà molto più complicato


La lotta per il mercato energetico europeo si fa sempre più dura. Sullo sfondo della pandemia di coronavirus, c'è stato un calo generale della produzione, i prezzi per "oro nero" e "carburante blu" sono diminuiti in modo significativo. Oltre al GNL, nuovi operatori stanno arrivando nell'UE per la fornitura di gas per gasdotti: TANAP-TAP dall'Azerbaigian, in futuro - Baltic Pipe dalla Scandinavia alla Polonia, così come EastMed da Israele e Cipro. Allo stesso tempo, le nuove sanzioni di Washington mettono in discussione l'esistenza stessa dei gasdotti russi Nord Stream 2 e Turkish Stream.


L'anno scorso, il presidente Trump ha firmato il bilancio della difesa degli Stati Uniti, che includeva le sanzioni contro il Nord Stream 2 in costruzione. L'appaltatore svizzero ha immediatamente lasciato il suo lavoro, lasciando il progetto in sospeso a tempo indeterminato, nonostante una fase di preparazione elevata. Gazprom è stata costretta a trasferire la nave posatubi Akademik Chersky dall'Estremo Oriente al Mar Baltico, con l'aiuto del quale intende completare da sola la costruzione del gasdotto offshore. Buono notizie Si può ritenere che la Danimarca abbia autorizzato l'uso della seconda nave posatubi russa, la chiatta specializzata Fortuna. Inoltre, le navi di rifornimento sono già nel porto tedesco di Mukran. A quanto pare, il lavoro sarà strutturato come segue: "Fortuna" salda i tubi e "Chersky" li sta posando. Cioè, con tecnico D'altra parte, il problema del Nord Stream 2 è completamente risolvibile. Ma la buona notizia, ahimè, finisce qui.

Gli Stati Uniti stanno preparando un altro pacchetto di sanzioni anti-russe e saranno molto più dure. Inoltre, non riguarderanno solo il Nord Stream 2, ma anche la linea di transito del Turkish Stream. Questo, infatti, mette fine a tutto politica costruzione da parte di Gazprom di tangenziali intorno all'Ucraina. Cosa intendono fare esattamente gli americani?

Il progetto di legge sulle misure restrittive contro i progetti energetici russi è stato approvato all'unanimità dalla Camera dei rappresentanti del Congresso degli Stati Uniti. Inoltre, un documento simile nella sostanza è stato adottato dalla Camera alta e dal Senato. Superate le discrepanze, il disegno di legge dovrà essere firmato dal presidente Donald Trump, e quindi il documento sarà incluso nel bilancio della difesa statunitense per il prossimo anno. Non ci sono ancora diciture precise, ma è noto che non solo la costruzione di gasdotti, ma anche la certificazione, le licenze e la loro successiva manutenzione sono soggette al divieto. E questo è molto serio.

Se Gazprom completa da sola la costruzione del Nord Stream 2, il regolatore europeo, che deve rilasciare tutte le autorizzazioni necessarie per il funzionamento del gasdotto, cadrà sotto le sanzioni americane. Ciò pone le autorità dell'UE in una posizione estremamente imbarazzante, poiché gli Stati Uniti di fatto estendono la propria giurisdizione al territorio di un'unione di Stati sovrani. La grande domanda è come si comporteranno i partner europei di Gazprom. In Germania si parla molto di sanzioni di ritorsione e si cerca di negoziare eccezioni con Washington, ma alla fine tutto può rimanere solo parole.

Nel caso di Turkish Stream, tutto è molto più triste. L'appaltatore bulgaro può rinunciare alla costruzione della linea di transito con la stessa facilità di quella svizzera per Nord Stream 2 precedente. Come uscirà Gazprom con il completamento di questo gasdotto onshore in Europa è del tutto incomprensibile. L'ex presidente Dmitry Medvedev, ora vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo, ha definito le azioni statunitensi "levriero".

Scherzi a parte, questa è una cosa seria. Il mercato europeo del gas è un boccone gustoso, ma si sta attivamente trasformando. I volumi della domanda ei prezzi dell'energia sono diminuiti, mentre è aumentato il numero dei concorrenti. Per la loro parte, molti paesi sono letteralmente pronti a combattere. Quindi, uno dei motivi del forte aggravamento della situazione in Libia è il controllo sul percorso del nuovo gasdotto EastMed, di cui abbiamo parlato sopra. Se la Germania non è in grado di contrattare per un'esenzione per Nord Stream 2, il destino della capacità di transito aggiuntiva di Gazprom verso il mercato europeo diventa molto vago e il collegamento con l'Ucraina diventa di fondamentale importanza.

Dato che l'UE intende abbandonare completamente l'uso di combustibili fossili nei prossimi 30 anni, è giunto il momento di pensare a diversificare la Russia economia e la reindustrializzazione del paese.
31 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 23 luglio 2020 11: 07
    +3
    Dato che l'UE intende abbandonare completamente l'uso dei combustibili fossili nei prossimi 30 anni, è giunto il momento di pensare alla diversificazione dell'economia russa e alla reindustrializzazione del Paese.

    I desideri non sempre coincidono con le possibilità. Per produrre idrogeno, è necessaria molta elettricità, il che significa che l'Europa ha bisogno di idrocarburi. È più economico produrre idrogeno dal metano. Guarda il tuo tempo libero, ci sono diversi video su questo argomento.



    È troppo tardi per pensare alla reindustrializzazione, va avanti da molto tempo. È estremamente ingenuo pensare che ora costruiremo fabbriche e inizieremo a vendere macchine e macchine utensili agli europei invece del petrolio. Non iniziamo. Più precisamente, se partiamo, la situazione non cambierà drasticamente. L'Europa non ha risorse, vive a scapito di questa stessa industria e non sarà autorizzata a spremerla dal proprio mercato con le importazioni.
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 23 luglio 2020 12: 07
    +1
    L'ex presidente Dmitry Medvedev, ora vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo, ha definito le azioni statunitensi "levriero".

    - Quello che ha detto D. Medvedev ... - Non importa ... - L'importante è che in genere è molto pericoloso nominare a'la Medvedev incarichi di responsabilità ... - Beh, avrebbero risposto un incarico per lui da qualche parte nel campo dello svolgimento di eventi speciali: matrimoni, eventi aziendali, "banchetti", ecc. eccetera...; in breve, dove le persone stesse possono cavarsela da sole ...

    Sanzioni USA: Turkish Stream sarà molto più complicato

    - Per quanto riguarda le sanzioni sul Turkish Stream; quindi la Russia non dovrebbe averne particolarmente paura, perché La stessa Turchia pone tali fionde e ostacoli alla Russia che le sanzioni non fanno più paura, dal momento che non possono essere applicate a un sistema già inoperante ...
    - Per quanto riguarda la SP-2; tutto dipende da ... chi sostituirà la vecchia Merkel, che finalmente si è seduta nel suo campo ... - Certo ... - non esiste niente ... come Helmut Kohl in Germania; ma lo stesso ... - può essere eletto un leader abbastanza degno ... - E non questa idiota Merkel con il suo odio patologico per la Russia ... - Quindi gli "affari del gas" in Europa ora dipendono dalla "politica" ... nuovo Cancelliere ... - Possiamo solo sperare ... - semplicemente non ce ne sono altri ...
  3. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 24 luglio 2020 12: 29
    +1
    Il risultato finale è che la Federazione Russa imporrà dure sanzioni contro gli Stati Uniti, o addirittura nazionalizzerà TUTTE le proprietà statunitensi nella Federazione Russa, cosa che colpirà con molta sensibilità gli yankees in faccia sfacciata!
    1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) 25 luglio 2020 01: 07
      -1
      Bene, questa non è certo una buona idea: la proprietà russa negli Stati Uniti non è sicuramente meno della proprietà americana in Russia. Le sanzioni veramente dure sono proibire agli americani di tenere i loro soldi nelle banche russe, proibire loro di essere curati negli ospedali russi e insegnare ai bambini nelle università russe.
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 25 luglio 2020 06: 18
        +4
        Bene, questa non è certo una buona idea: la proprietà russa negli Stati Uniti non è sicuramente meno della proprietà americana in Russia. Le sanzioni davvero dure sono il divieto agli americani di tenere i loro soldi nelle banche russe, il divieto di ricevere cure negli ospedali russi e di insegnare ai bambini nelle università russe.

        Una proposta abbastanza ragionevole. buono
        A giudicare dalla velocità della stampa, presto sarà difficile considerare i loro involucri di caramelle come denaro, anche se conservano la carta straccia, l'investimento sarà bandito. I trilioni appena stampati devono essere legalizzati in qualche modo, per questo devono essere investiti da qualche parte. Hanno portato Musk dal 30 ° al quinto posto a spese della Fed, quindi lasciamo che continuino a investire in esso.
        Secondo le statistiche, le possibilità di vestirsi con una giacca da marinaio di legno in un ospedale americano sono molto più alte. Apparentemente, tutto ciò che possono fare è pompare le tette con il silicone.
        A giudicare dagli ultimi eventi, è semplicemente pericoloso essere lì. Papà ricchi porteranno i loro figli a falciare lontano dalla casa dell'esercito, per salvare la Siberia. E in generale, perché limitarti a questo? Anche gli insegnanti sono a casa. L'American University è un luogo dove insegnanti russi insegnano agli studenti cinesi.
        1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
          Natan Bruk (Natan Bruk) 25 luglio 2020 06: 59
          -3
          Dio, come combattere gli americani desiderosi di ricevere cure negli ospedali russi? E cosa succederà ai milionari e ai miliardari in dollari russi? È un peccato per loro Sì, e qualcosa deve essere fatto con Putin - dopotutto, sta cercando strenuamente investimenti in dollari.
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 25 luglio 2020 07: 30
            +4
            Dio, come combattere gli americani desiderosi di ricevere cure negli ospedali russi? E cosa succederà ai milionari e ai miliardari in dollari russi? È un peccato per loro

            Perché reagire? Lascia che siano curati a casa. Cosa succederà ai milionari in dollari - non mi interessa, diventeranno rubli, c'è lo yuan, l'euro, non passeranno agli shekel, dopotutto. E in generale, è un peccato: l'ape ce l'ha.

            Sì, e qualcosa deve essere fatto con Putin: sta cercando intensamente investimenti in dollari.

            Dove li sta cercando? È venuto a trovarti? Lui e l'euro con lo yuan andranno bene.
            1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
              Natan Bruk (Natan Bruk) 25 luglio 2020 08: 25
              -2
              Ebbene, certamente non rifiuterà gli investimenti in dollari e li accetterà con gratitudine. Ma gli americani sono ancora dispiaciuti per loro - speravano così tanto che la medicina russa li avrebbe aiutati ... Bene, al diavolo loro, lascia che invidino i russi e siano curati nei loro miserabili ospedali.
              1. 123 Офлайн 123
                123 (123) 25 luglio 2020 08: 39
                +2
                Ebbene, certamente non rifiuterà gli investimenti in dollari e li accetterà con gratitudine.

                Forse, naturalmente, avrà pietà e accetterà. Il suo cuore è gentile. sorriso

                Ma gli americani sono ancora dispiaciuti per loro - speravano così tanto che la medicina russa li avrebbe aiutati ... Bene, al diavolo loro, lascia che invidino i russi e siano curati nei loro miserabili ospedali.

                Niente da fare, la vita è dolore, se la caverà in qualche modo. Come ultima risorsa, possono chiedere ai cubani.
                1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
                  Natan Bruk (Natan Bruk) 25 luglio 2020 16: 19
                  0
                  Esatto, esattamente. Semplicemente non capisco gli oligarchi russi: perché pagano enormi somme di denaro e vanno in questo Occidente in decadenza con la loro terribile medicina, se la Russia ha i migliori ospedali e, in generale, la medicina più avanzata? Forse sono cittadini così bravi e non vogliono portare via posti in ospedali così meravigliosi ai russi comuni? Non vedo altra spiegazione.
                  1. 123 Офлайн 123
                    123 (123) 25 luglio 2020 16: 45
                    +2
                    Esatto, esattamente. Semplicemente non capisco gli oligarchi russi: perché pagano enormi somme di denaro e vanno in questo Occidente in decadenza con la loro terribile medicina, se la Russia ha i migliori ospedali e, in generale, la medicina più avanzata?

                    È difficile per te capirli, posso offrire la spiegazione più semplice, per loro non sono molti soldi. Forse hai ragione, considerando la medicina che c'è è terribile, e in Russia l'avanzata, in ogni caso, le statistiche sono dalla tua parte. Considero questo problema in modo leggermente diverso, abbiamo ancora molto per cui lottare.

                    Forse sono cittadini così bravi e non vogliono portare via posti in ospedali così meravigliosi ai russi comuni? Non vedo altra spiegazione.

                    Ho un'altra opzione, agli oligarchi russi non piacciono quelli americani, prendono posto negli ospedali. I nostri stanno andando in America, gli americani non sanno dove andare. richiesta Consiglierei loro di parlare con i cubani, o la medicina tradizionale ...
                    1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
                      Natan Bruk (Natan Bruk) 25 luglio 2020 18: 17
                      0
                      Esatto, lo stanno facendo per scacciare gli oligarchi americani, come non avevo immaginato! Ma finché agli americani non è stato vietato di essere curati in Russia, perché non ci andranno? Strano cosa ... Sì, in generale, ei cubani non stanno molto meglio - chiunque può, in Florida su fragili barche con una minaccia di vita e per cosa, ci si chiede? Beh stupido ...
                      1. 123 Офлайн 123
                        123 (123) 25 luglio 2020 20: 25
                        +3
                        Esatto, lo stanno facendo per sbarazzarsi degli oligarchi americani, come non immaginavo! Ma fino a quando non hanno vietato agli americani di essere curati in Russia, perché non stanno andando? Strano cosa ...

                        Come lo so? Sono persone davvero strane. Ci sono tante opzioni. Forse sono imbarazzati a viaggiare lontano, hanno sentito abbastanza propaganda e hanno paura di viaggiare, non ci sono soldi per il viaggio, o stanno semplicemente aspettando che le sperimentazioni sui vaccini siano completate.

                        In generale, i cubani non stanno molto meglio - chi può, in Florida su fragili barche con una minaccia di vita, e per cosa, ci si chiede? Beh stupido ...

                        Sicuramente gli aiuti umanitari vengono trasportati. I cubani hanno un forte senso di compassione.
                      2. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
                        Natan Bruk (Natan Bruk) 25 luglio 2020 22: 05
                        -1
                        Sì, tanti misteri ...
                      3. 123 Офлайн 123
                        123 (123) 25 luglio 2020 22: 07
                        0
                        Sì, tanti misteri ...

                        C'è un'altra opzione, potrebbero esserci problemi con la geografia, non tutti sanno dove si trova la Russia. hi
                      4. Il commento è stato cancellato
  • Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 25 luglio 2020 07: 47
    +3
    Non confondere la proprietà di banditi e truffatori fuggiti dalla Russia, come la famiglia Eltsin, con la proprietà della Russia! Di proprietà del venditore ambulante, non è un problema per la Russia! E gli Stati Uniti perderanno così tanto solo su Sakhalin che continuerà a singhiozzare per molto tempo!
    1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) 25 luglio 2020 08: 31
      -2
      Sakhalin significa poco per gli Stati Uniti. Questo, semmai, sarà un problema solo per la Shell Corporation, e questo è tutt'altro che critico: non hanno più del 27% delle azioni del progetto. Ma la proprietà russa negli Stati Uniti non è un venditore ambulante, ma gli "uomini d'affari responsabili" di Putin e ce ne sono molti miliardi lì.
      1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Sapsan136) 26 luglio 2020 10: 20
        +5
        La proprietà su Sakhalin appartiene anche a funzionari yankee di alto rango, per non parlare di Coca-Cola, Pepsi, McDonald's, CFS, Ford, Boeing, Holiday In e altri ... Gli yankee perderanno decine di miliardi, se non di più.
        1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
          Natan Bruk (Natan Bruk) 26 luglio 2020 18: 27
          -1
          Tutti questi sono FRANCHISING. Chiedi a tuo piacimento di cosa si tratta. E allo stesso tempo, pensa a chi darà lavoro a molte migliaia di lavoratori russi licenziati. E anche chi compenserà la perdita di tasse.
          1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
            Sapsan136 (Sapsan136) 26 luglio 2020 20: 23
            +3
            Questi sono stati fascisti, in cui la maggior parte delle approvazioni sono le azioni di Hitler locali. E il lavoro della gente del posto sarà dato precisamente inviando Gaster a casa e trasferendo gli ordini alle fabbriche della Federazione Russa, dalle imprese di tutti i tipi di pazienti con russofobia in Bielorussia.
            1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
              Natan Bruk (Natan Bruk) 26 luglio 2020 21: 44
              -2
              Sì, sei ancora l'economista :)))
              1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
                Sapsan136 (Sapsan136) 26 luglio 2020 22: 28
                +3
                Un normale economista e la prosperità dell'Arabia Saudita, di cui la Federazione Russa deve fare l'esempio, ne è la prova. Il denaro dovrebbe essere speso per il tuo paese e la sua popolazione indigena, e non per le scorie malate di russofobia.
                1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
                  Natan Bruk (Natan Bruk) 27 luglio 2020 14: 13
                  -2
                  L'Arabia Saudita ha chiuso tutti i marchi internazionali menzionati? Proprietà occidentale nazionalizzata?
                  1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
                    Sapsan136 (Sapsan136) 27 luglio 2020 20: 25
                    +3
                    In Arabia Saudita non viene distribuita la cittadinanza a chi è arrivato in gran numero, solo un permesso di soggiorno, con diritto al lavoro, ma senza diritto a tutti i tipi di benefici. Inoltre, per la minima slealtà nei confronti del Paese e della sua popolazione autoctona, deportazione forzata istantanea dal territorio dello Stato, con divieto di nuovi ingressi nel Paese, o addirittura imprigionato e poi deportato.
                  2. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
                    Natan Bruk (Natan Bruk) 28 luglio 2020 08: 11
                    -2
                    Il punto è, infatti, che proponete di chiudere tutti gli impianti di produzione in Russia con marchi stranieri (sebbene si tratti principalmente di franchising) e di nazionalizzare la proprietà occidentale. Lo fa la SA?
                  3. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
                    Sapsan136 (Sapsan136) 30 luglio 2020 07: 56
                    +3
                    Se gli Stati Uniti hanno l'audacia di imporre sanzioni contro la Federazione Russa che danneggiano l'economia russa, la Russia ha tutto il diritto a qualsiasi azione che possa danneggiare l'economia degli Stati Uniti.
                  4. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
                    Natan Bruk (Natan Bruk) 30 luglio 2020 09: 54
                    0
                    Bene, chi non lo fa?
                  5. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
                    Sapsan136 (Sapsan136) 30 luglio 2020 10: 39
                    +3
                    La banda di Eltsin, da cui è giunto il momento di ripulire il Cremlino, e non solo, gli uffici della Federazione Russa. Chiudi il "ubriacone" e manda Chubaisov all'abbattimento, che li ha mancati da tempo!
                  6. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
                    Natan Bruk (Natan Bruk) 30 luglio 2020 23: 30
                    -1
                    Quindi Putin è il capo della banda di Eltsin?
                  7. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
                    Sapsan136 (Sapsan136) 31 luglio 2020 07: 41
                    +4
                    La banda di Eltsin, questa è Okulova E. B. e Yumasheva T. B. con le loro famiglie e compagnia (come Chubais) e, naturalmente, la vampira Naina, che considera il regno del marito alcolizzato nella Federazione Russa un'età dell'oro. Devi essere così sfacciato per fare tali affermazioni. Per lei personalmente, era d'oro, ma non per la Federazione Russa, che stava morendo durante il regno di questo cannibale. Putin è solo da incolpare del fatto che non ha ancora appeso l'intera compagnia alle lanterne e ha camminato lungo le rive della palude di Eltsin per 20 anni, come Mosè nel deserto. Ciò non giova alla Federazione Russa e alla sua popolazione indigena!
  • Il commento è stato cancellato
  • leodale Офлайн leodale
    leodale (Leonid) 25 luglio 2020 05: 11
    -2
    Finirà con l'introduzione da parte della Federazione Russa di severe sanzioni contro gli Stati Uniti

    Uno a uno:

    Le formiche vanno a caccia e ne lasciano una a guardia del formicaio. Dopo un po ', vengono a vedere: il formicaio è distrutto, la formica sta sulle stampelle tutta picchiata. Gli chiedono:
    - Che è successo?
    - Sì, l'orso ha camminato ed è venuto.
    - Ma in qualche modo ti sei vendicato di lui?
    - Ovviamente! Sono andato a cagare in mezzo alla tana !!!