Militrary Watch: perché tutti i combattenti pesanti russi vengono convertiti negli stessi motori


I russi stanno sviluppando un nuovo motore aeronautico per equipaggiare i caccia pesanti Su-27, Su-30 e Su-35 dell'aeronautica russa, scrive l'edizione americana di Militrary Watch.


La Ufa Engine-Building Production Association (PJSC "UEC-UMPO") sta sviluppando un motore aeronautico universale a turbogetto di una nuova classe. Ora vengono utilizzati i motori Su-27 e Su-30 della famiglia AL-31 e sul Su-35 ci sono ottimi motori della famiglia AL-41, che sono la base per creare le unità di potenza dei caccia di quinta generazione. Il motore aeronautico universale sviluppato da PJSC "UEC-UMPO" sarà basato sull'AL-41.

Da oltre un anno sono in corso i lavori per integrare l'AL-41 nel caccia Su-30SM. La versione aggiornata dell'aereo è stata designata Su-30SMD. Il motore aeronautico AL-41 presenta una serie di vantaggi significativi rispetto all'AL-31. Ha un raffreddamento della lama più efficiente, controllo del vettore di spinta 16D, minori requisiti di manutenzione, maggiore durata e XNUMX% in più di spinta.

Pertanto, la risposta alla domanda sul perché i russi stiano passando i loro caccia a un motore aereo è abbastanza semplice. Ciò aumenterà la produttività, semplificherà la manutenzione (minori costi operativi) e una serie di altri vantaggi. Pertanto, Mosca amplierà le capacità della sua aviazione da combattimento con mezzi economici.

È possibile che il nuovo motore dell'aereo appaia sui caccia navali Su-33 e sui cacciabombardieri d'attacco Su-34. Per il Su-27 e il Su-30, questo generalmente significherà un miglioramento delle loro caratteristiche di combattimento. Potranno volare ulteriormente e le loro prestazioni di volo miglioreranno in modo significativo. La Russia si è già integrata con successo della tecnologia Su-35 sul Su-27, risultando nel Su-27SM2 ​​e SU-27SM3, utilizzando avionica simile, armi e un radar multifunzionale con phased array. Non c'è dubbio che la nuova unità di potenza sarà di grande interesse per gli acquirenti stranieri di prodotti militari russi.
  • Foto utilizzate: Rob Schleiffert / flickr.com /
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 23 luglio 2020 18: 06
    0
    Non c'è dubbio che la nuova unità di potenza sarà di grande interesse per gli acquirenti stranieri di prodotti militari russi.

    Ecco la tua risposta. Tutto ciò che può essere venduto deve essere venduto !!
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 23 luglio 2020 18: 38
    +2
    È solo il buon senso che finalmente ha sfondato da qualche parte. Questi combattenti sono come fratelli. Cosa per loro motori diversi.
  3. Georgievic Офлайн Georgievic
    Georgievic (Georgievico) 23 luglio 2020 22: 46
    +2
    Sorprendente non averlo fatto prima!
  4. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 24 luglio 2020 12: 31
    +5
    Per la Federazione Russa, questo è economicamente fattibile e un buon nuovo motore sarà in grado di portare gli aerei Su-30 a un nuovo livello.