Media: S-500 supererà il miglior sistema di difesa missilistica americano


Il sistema di difesa aerea americano THAAD è stato a lungo considerato uno dei più avanzati al mondo, ma l'aspetto del sistema missilistico antiaereo russo S-500 Prometheus minerà la sua autorità. Lo riporta il quotidiano cinese Sina.


Il compito di THAAD, prima di tutto, è intercettare le testate dei missili balistici. Il suo equipaggiamento include 10 missili intercettori in grado di raggiungere un bersaglio a una distanza e un'altitudine di 200 km. Il complesso radar è costituito da due stazioni: una rileva un bersaglio, l'altra gli dirige gli antimissili.

Tutte le indicazioni sono che THAAD è un'arma formidabile, ma l'S-500 rappresenta una generazione completamente nuova di sistemi di difesa aerospaziale. I nuovi missili antimissili che la Russia riceverà entro la fine del 2021 mineranno la credibilità di THAAD

- gli esperti della RPC credono

"Prometheus" è in grado di colpire armi ipersoniche nello spazio vicino alla Terra, così come i satelliti in orbita bassa. Gli esperti russi notano anche che il raggio d'azione dell'S-500 è del 50% superiore a quello dell'S-400.

Mentre gli Stati Uniti pensavano di ostacolare lo sviluppo del complesso militare-industriale dei paesi concorrenti nel tentativo di mantenere una posizione dominante nel mondo, gli americani hanno trascurato il momento in cui i loro sviluppi tecnico-militari hanno cominciato a rimanere indietro. E ora, nonostante le sanzioni occidentali, la Russia ha superato e superato i sistemi di difesa missilistica d'oltremare.

Gli esperti tedeschi di armi fanno eco agli analisti cinesi. Pertanto, l'edizione Focus scrive che il Prometeo russo è 15-20 anni avanti rispetto alle sue controparti occidentali. L'articolo dice che gli aerei stealth diventeranno un facile bersaglio per il nuovo sistema di difesa aerea della Federazione Russa. La pubblicazione cita il comandante in capo dell'aeronautica russa che afferma che Prometheus sarà la prima generazione di armi per la difesa spaziale.

La portata del complesso è di 600 chilometri, il che significa che può anche essere utilizzato per proteggere da meteoriti e altri corpi celesti.

- osserva Focus.

La pubblicazione cita le parole di Igor Korotchenko, direttore del Center for Analysis of World Arms Trade, sulla capacità di Prometeo di distruggere qualsiasi bersaglio sia nell'atmosfera che nello spazio vicino. Il nuovo sistema antimissile opera in un ampio raggio: nell'atmosfera e nello spazio vicino, ad altitudini dell'ordine di 270-300 chilometri.

Secondo il ministero della Difesa, il primo set di Prometeo potrà essere consegnato alle truppe nel 2021, e tra pochi anni inizierà la produzione in serie del nuovo sistema di difesa aerea. A tal fine, l'impresa Almaz-Antey ha messo in funzione tre nuovi impianti a San Pietroburgo, Nizhny Novgorod e Kirov.
  • Foto utilizzate: US Army
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 24 luglio 2020 20: 35
    0
    Non era sufficiente che l'S-500 ancora inesistente fosse peggiore in anticipo rispetto ai missili di 15 anni fa ...
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 25 luglio 2020 10: 11
    -1
    Media: S-500 supererà il miglior sistema di difesa missilistica americano

    E per quanto riguarda gli "analoghi" ???