Gli Stati Uniti hanno minacciato di negare alla Russia l'accesso allo spazio: possono?


Le forze armate statunitensi hanno ribadito le loro preoccupazioni sui "test non distruttivi" delle armi anti-satellite russe in orbita, e sono state riprese dai loro colleghi britannici. L'eroe del giorno è diventato inevitabilmente l'apparato "Kosmos 2543", che la NATO considera un potenziale "killer di satelliti". É davvero?


Ammettiamolo, è difficile trovare un satellite artificiale che non abbia un duplice scopo. Tutti i satelliti spiano potenziali avversari in un modo o nell'altro. Ad esempio, secondo una serie di esperti, il programma ampiamente pubblicizzato di lancio della navicella spaziale del sistema Starlink del miliardario Elon Musk non è stato creato senza l'aiuto del Pentagono e può essere utilizzato da esso per scopi militari. Il comandante delle forze aerospaziali statunitensi, Raymond, ha negoziato questo argomento con un noto uomo d'affari.

È interessante notare che questo stesso Raymond ha ritenuto possibile criticare la Russia per aver testato in orbita gli ispettori dei satelliti, che sono considerati potenziali "assassini" al Pentagono:

La Russia sta sviluppando nell'orbita terrestre le capacità di sfruttare la nostra dipendenza dai sistemi spaziali.

L'allarme dei militari americani è comprensibile: gli Stati Uniti hanno in orbita più di mille astronavi, che non solo ci spiano, ma sono anche attivamente utilizzate nel controllo delle loro Forze Armate. La distruzione di questo raggruppamento del Pentagono potrebbe ridurre drasticamente la capacità di combattimento dell'esercito americano. Una dichiarazione molto curiosa al riguardo da parte del NORAD (North American Aerospace Defense Command):

Gli Stati Uniti intendono difendere i propri diritti, opportunità e libertà d'azione nello spazio ... Se necessario, ai rivali sarà negata l'opportunità di utilizzare lo spazio se perseguono così obiettivi ostili agli interessi nazionali degli Stati Uniti.

"Negare la possibilità di usare lo spazio esterno" è bello. Fortunatamente, il nostro paese non ha bisogno del permesso di qualcun altro per usarlo.

In primo luogoLa Russia stessa è una potenza spaziale con le sue "porte verso lo spazio". Nonostante una serie di problemi noti, Roskosmos è in grado di produrre razzi vettore e di lanciarli.

In secondo luogo, negli ultimi anni è diventato possibile, se necessario, "sfoltire" la costellazione satellitare americana. Si tratta dei già citati ispettori-satelliti, in grado di intercettare il controllo o distruggere veicoli nemici con sistemi di guerra elettronica e armi ad energia diretta, e il sistema di difesa antimissile A-235 Nudol, recentemente testato. Si ritiene inoltre che abbia un duplice scopo: combattere i missili balistici intercontinentali e la distruzione non nucleare di veicoli spaziali situati a un'altitudine compresa tra 500 e 700 chilometri. Grazie al suo aspetto, la Russia ha preso di mira l'orbita terrestre bassa, di cui ci occupiamo in dettaglio detto in precedenza.

Pertanto, il nostro paese può ignorare la negazione del diritto di accesso allo spazio esterno, o anche "ripulirlo" da solo.
20 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. cmonman Офлайн cmonman
    cmonman (Garik Mokin) 25 luglio 2020 16: 57
    +3
    Sergey, potresti per favore indicare la fonte originale della frase -

    ... Se necessario, ai rivali sarà negata l'opportunità di utilizzare lo spazio se perseguono così obiettivi ostili agli interessi nazionali degli Stati Uniti.

    Non ci sono prestazioni di questo tipo sul sito web del NORAD stesso. Non ho scavato fino al fondo di Internet, potrei aver perso ...
    1. Syoma_67 Офлайн Syoma_67
      Syoma_67 (Semyon) 30 luglio 2020 21: 33
      -2
      Questa è pura propaganda e non ha bisogno di fonti, o meglio, semplicemente non esistono. Hai deciso di provarlo, ma "Evviva patrioti" si legge e ne va fiero.
      1. Thomas the Unbeliever_2 (Dubitando Thomas) 7 August 2020 11: 20
        0
        Si tratta di un rapporto americano del 2006, declassificato dai cinesi, sulle prospettive di operazioni militari nello spazio, quindi se si riferisce ai patrioti, allora solo a quelli americani.)))) Guarda, vedi un gopher? No? E lui è. Se non hai trovato qualcosa, non significa che non lo trovi.)))
    2. Thomas the Unbeliever_2 (Dubitando Thomas) 7 August 2020 11: 11
      0
      Nel 2006, un rapporto americano sulle prospettive di un'azione militare nello spazio. Questo documento afferma, e non per la prima volta, quello

      "Gli Stati Uniti vedono l'uso dello spazio cosmico ... come un aspetto vitale dell'interesse nazionale. In linea con questo approccio, gli Stati Uniti intendono difendere i propri diritti, opportunità e libertà d'azione nello spazio. Sviluppo di mezzi destinati a questo scopo ... Se necessario, ai rivali sarà negata l'opportunità di utilizzare lo spazio, se perseguono così obiettivi ostili agli interessi nazionali degli Stati Uniti ".
      Come ha affermato Clarke, gli Stati Uniti "hanno sostanzialmente affermato di essere fiduciosi nel loro diritto di limitare l'uso dello spazio a tutti tranne che ai loro alleati".
      Jeffrey J. Lewis, esperto di controllo delle armi presso la New America Foundation, aggiunge: “Molti nel mondo sono stati offesi dal tono stesso di questa affermazione. Un editorialista di uno dei giornali britannici ha direttamente accusato gli Stati Uniti di considerare lo spazio come il suo 51 ° stato.
  2. Yuri Kharitonov Офлайн Yuri Kharitonov
    Yuri Kharitonov (Yuri Kharitonov) 25 luglio 2020 22: 23
    0
    Che cosa? Occupa la ISS. Per piantare mine missilistiche e abbattere con calma qualsiasi veicolo non NATO, ecco un completo successo. È vero, prima che il nostro abbatterà la ISS ed eccoti qui, addio.
  3. jekasimf Офлайн jekasimf
    jekasimf (jekasimf) 25 luglio 2020 22: 42
    -1
    Ho immaginato così vividamente quanti "Nudoles" sarebbero necessari per distruggere tutti i 1000 satelliti statunitensi ..... Chi fallirà per primo? Non sto parlando di una testata nucleare ..... 1000 esplosioni tattiche. compagno Ebbene, l'autore l'ha acceso!
    1. Generale Black Офлайн Generale Black
      Generale Black (Gennady) 25 luglio 2020 23: 07
      +4
      Tutti i 1000 satelliti non sorvolano la Russia.
      1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
        Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 26 luglio 2020 17: 50
        +4
        Citazione: General Black
        Tutti i 1000 satelliti non sorvolano la Russia.

        Probabilmente, nelle notti senza luna si nascondono dietro la luna.
        Solo i geostazionari dell'emisfero occidentale ci sono invisibili. Il resto sarà sicuramente segnato sul territorio russo. Soprattutto nelle orbite polari.
        1. Generale Black Офлайн Generale Black
          Generale Black (Gennady) 26 luglio 2020 18: 00
          +2
          Non macinare sciocchezze.
          1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
            Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 26 luglio 2020 18: 03
            +2
            Signore !!! Disegna un'orbita che non viene proiettata sulla superficie mentre la Terra ruota. Credimi, ottieni tantissimi premi in astrofisica, matematica e meccanica celeste. Scuoterai le basi della relatività generale !!!!!
            1. Generale Black Офлайн Generale Black
              Generale Black (Gennady) 26 luglio 2020 18: 14
              +4
              Conosco molto bene le orbite. Non cercare di brillare per me qui con una manovra. Cosa è visibile a ovest di Greenwich e cosa no. Qual è il ciclo principale e qual è il coniugato. E in che modo differiscono.
              Organizzeremo anche una discussione qui. Mi fa male. Adesso è una vacanza, la gente festeggia e tu stai scalando con meccanica celeste e astrofisica. Meglio rotolare un centinaio di metri quadrati per la Marina. Se l'hai mai fatto.
              1. Boriz Офлайн Boriz
                Boriz (borizia) 26 luglio 2020 18: 44
                -5
                Bene, dato che "Mi fa male, ne ho bisogno", vai e rotola da solo. A nessuno interessa la tua arrogante maleducazione.
                1. Generale Black Офлайн Generale Black
                  Generale Black (Gennady) 26 luglio 2020 19: 00
                  +4
                  Sono molto felice per te.
    2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 26 luglio 2020 08: 00
      +4
      Ti è già stato detto che non tutti sorvolano la Russia e non tutti devono essere distrutti.
      A proposito, capisci che la distruzione reciproca dei satelliti è possibile solo in una vera guerra tra Stati Uniti e Federazione Russa con l'uso di armi nucleari?
      1. Il commento è stato cancellato
    3. Caro esperto di divani. 26 luglio 2020 22: 12
      +4
      Perché abbatterli tutti? Non tutti i satelliti sono per scopi militari. Gli americani hanno circa il 25% del totale (hanno circa 900 satelliti in totale)
      E anche quelli per scopi militari, esistono metodi più efficaci per affrontarli.
    4. Polvere Офлайн Polvere
      Polvere (Sergey) 26 luglio 2020 22: 33
      +3
      Un razzo viene lanciato in orbita ... Riempito di centinaia di migliaia di palline, il razzo viene fatto saltare in aria! Le palline si disperdono in direzioni diverse e iniziano a correre nelle loro orbite a una velocità vertiginosa ... facendo tutto con un setaccio sul suo cammino! .... i missili di Kim Il Sung sono sufficienti per questo scenario!)
    5. Thomas the Unbeliever_2 (Dubitando Thomas) 7 August 2020 11: 28
      0
      Qualcosa che non ho letto da nessuna parte su 1000 esplosioni tattiche, l'hai visto in sogno?

      Nel 1962, gli americani si abbandonarono a un'azione rude: il test di un'arma anti-satellite, nome in codice Starfish Prime. Quindi, a un'altitudine di circa 400 km, è stata fatta esplodere una carica nucleare di 1,4 megatoni. L'esplosione, avvenuta a 1300 km dalle Hawaii, ha disabilitato almeno sei veicoli spaziali, sia americani che stranieri, ovvero circa un terzo di tutti i satelliti che in quel momento orbitavano attorno alla Terra in orbita bassa. Sotto l'influenza di un impulso elettromagnetico di un'esplosione nucleare nella città di Oahu, 300 lampioni sono bruciati. L'esperimento ha confermato che un'esplosione nucleare può essere utilizzata come arma anti-satellite, ma il suo effetto è troppo indistinto.
  4. Polvere Офлайн Polvere
    Polvere (Sergey) 26 luglio 2020 22: 23
    +3
    Nega la possibilità di usare lo spazio esterno.

    Questo è puro nitrito!
  5. shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 27 luglio 2020 02: 07
    +4
    Negare l'accesso allo spazio? Mi chiedo se è così? Le leggi della natura saranno probabilmente cancellate. Qualsiasi attacco missilistico equivarrebbe allo scoppio della guerra. In generale, stronzate.
  6. Andron59 Офлайн Andron59
    Andron59 (Andrey Grigorievich) 27 luglio 2020 13: 20
    +4
    Mi chiedo chi abbia contratto la stupidità da chi, il governo ucraino dagli americani o gli americani dagli ucraini?