La Danimarca vieta la costruzione del Nord Stream 2 per due mesi


Una partita a scacchi del gasdotto è in corso nel Mar Baltico; Copenaghen ha vietato il completamento del gasdotto Nord Stream 2 per i prossimi due mesi, riferisce la stazione radio tedesca NDR.


Più di sei mesi fa, le navi posatubi della società svizzera Allseas hanno interrotto il lavoro di posa dei tubi vicino all'isola di Bornholm. A loro restava da posare 120 km di tubature a est dell'isola in maniera eccezionale economico zona della Danimarca. Le azioni di Allseas sono state dettate dalle sanzioni statunitensi approvate sotto forma di European Energy Security Protection Act.

Successivamente, i russi hanno deciso di completare la costruzione di Nord Stream 2 da soli. Hanno inviato dal Mar del Giappone l'Akademik Chersky, una gru e una nave posatubi, per essere assistiti dalla chiatta posatubi Fortuna, per la quale i russi avevano recentemente ricevuto un permesso speciale dalle autorità danesi. Tuttavia, a causa della deposizione delle uova di merluzzo, tutti i lavori sui fondali marini sono ora vietati fino al 1 ottobre 2020.

Il 22 luglio 2020, il primo ministro danese Mette Frederiksen e il ministro degli esteri del Regno Jeppe Koephod hanno ricevuto a Copenaghen l'ex direttore della CIA e ora capo del Dipartimento di Stato americano Mike Pompeo. La conversazione si è svolta a porte chiuse e, come precisano le fonti, l'americano ha chiesto lealtà incondizionata agli alleati, ma i danesi hanno chiarito che avrebbero agito esclusivamente in campo legale. E sebbene Copenaghen non sia entusiasta del progetto di trasporto del gas Nord Stream 2, è lieta di essere riuscita a evitare complicazioni con Berlino, il suo più grande partner commerciale.

Si noti che la Danimarca sta perseguendo un approccio estremamente sofisticato al Nord Stream 2. politica di... Sta cercando di ritardare l'attuazione del progetto per compiacere gli Stati Uniti e allo stesso tempo di non litigare con i tedeschi, poiché questo è irto di cause legali e altri problemi.

Prima di allora, Washington ha approvato un altro pacchetto di sanzioni contro Nord Stream 2. Erano ancorati nel bilancio della difesa degli Stati Uniti per l'anno fiscale 2021. Come sapete, il prossimo anno fiscale negli Stati Uniti inizia il 1 ° ottobre 2020, che per "coincidenza" coincide con la fine della riproduzione del merluzzo danese.
  • Foto utilizzate: gazprom.com
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 25 luglio 2020 20: 18
    -3
    La Danimarca ha Gazprom come vuole.
    È debole per Gazprom denunciarli per un paio di miliardi? Debole ...
    1. Obama Barakov Офлайн Obama Barakov
      Obama Barakov (Obama Barakov) 25 luglio 2020 21: 33
      0
      Il gatto graffia sulla sua cresta.
    2. leodale Офлайн leodale
      leodale (Leonid) 25 luglio 2020 22: 22
      +1
      La Danimarca non ha obblighi nei confronti di Gazprom. Non c'è niente da presentare. Il fatto che sia necessario concordare tutte le condizioni in fase di progettazione, che è la norma per i professionisti, non è venuto in mente a coloro che lavorano sotto la protezione del bilancio statale. Bene, ci saranno perdite, lo stato le chiuderà ... Non le tue - non importa.
  2. Dima Dima_2 Офлайн Dima Dima_2
    Dima Dima_2 (Dima Dima) 25 luglio 2020 22: 50
    -2
    Gazprom brucia) Ricordo le urla (faremo a meno della Danimarca e così via blah blah blah). Ma in effetti, come sempre)
  3. 123 Офлайн 123
    123 (123) 25 luglio 2020 23: 48
    +3
    Non vedo niente di fondamentalmente nuovo. Si parla di merluzzo da tempo, neanche le sanzioni nel bilancio della difesa sono nuove. Quindi, "ripetizione del passato" e "mantenimento della laurea".
  4. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 26 luglio 2020 09: 12
    +3
    La prima economia della CEE dipende dal ciclo di vita del merluzzo ... probabilmente, questo è un contributo tangibile alla vittoria di Green Pies. È anche troppo pigro per vedere quanto si mangia questo merluzzo in Germania ...