Media tedeschi sul lancio di BelNPP: Putin si sta già fregando le mani


Nel prossimo futuro verrà lanciata sul territorio della Bielorussia una centrale nucleare costruita con il sostegno della Russia. Tuttavia, non tutti i vicini di Minsk amano la prospettiva di una centrale nucleare vicino ai loro confini: la Lituania è particolarmente infelice. Putin potrebbe trarre vantaggio dall'emergente frattura tra i Baltici. Gli esperti dell'edizione tedesca della Neue Zürcher Zeitung ne discutono.


La Bielorussia sta costruendo una centrale nucleare a Ostrovets, a 50 km da Vilnius. A questo proposito, le autorità lituane sono preoccupate per i problemi di sicurezza - dopotutto, in caso di un grave incidente alla centrale nucleare, la città con più di un milione di abitanti dovrà essere evacuata.

Inoltre, la messa in servizio dell'impianto bielorusso pone fine alla possibile costruzione di una centrale nucleare lituana - potrebbe diventare un passo serio per Vilnius verso l'autosufficienza elettrica del paese. I piani ufficiali per la costruzione della propria centrale nucleare da parte della Lituania sono ancora in vigore, ma in realtà il progetto non ha più prospettive.

Tuttavia, la Lituania non è riuscita a trovare sostegno alla sua idea di boicottaggio della centrale nucleare bielorussa né da altri paesi baltici né da Bruxelles - in particolare, la Lettonia non è in grado di rifiutare l'elettricità bielorussa a basso costo.

Il fatto che i Baltici non siano in grado di raggiungere un compromesso su tali questioni potrebbe ritardare il progetto con la sincronizzazione delle loro reti elettriche con la rete dell'Europa continentale. Un tale disaccordo in relazione al lancio del BelNPP è vantaggioso per Putin: si sta già fregando le mani, poiché è stato in grado di dividere abilmente il campo dei nemici politico e gioco energetico

- osserva la Neue Zürcher Zeitung.
  • Fotografie usate: Arkady Sukhonin / Rosatom
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Online gorenina91
    gorenina91 (Irina) 29 luglio 2020 18: 27
    +3
    Media tedeschi sul lancio di BelNPP: Putin si sta già fregando le mani

    - Sì, Putin non ha niente di speciale da "strofinarsi le mani" ... - La Bielorussia riceve una potente fonte di elettricità abbastanza economica ...
    - E la Polonia è rimasta bloccata per decenni ... - con la sua centrale nucleare incompiuta ... - Quindi la Bielorussia ha un solido vantaggio nella regione ...
    - Per quanto riguarda gli incidenti nelle centrali nucleari; allora, se ciò accadrà, sarà una tragedia globale ... - quindi la Lituania non dovrebbe avere particolarmente paura ... - le conseguenze dell'incidente sono "abbastanza per tutti" ...
  2. bzbo Офлайн bzbo
    bzbo (Dottore nero) 29 luglio 2020 18: 30
    -1
    E al posto della Bielorussia, potrebbe esserci la Lituania. Nemmeno loro erano estranei ...
    1. Pacifista Офлайн Pacifista
      Pacifista (Victor) 29 luglio 2020 19: 00
      +6
      La parola chiave era "erano". Ora è una delle "estinzioni" baltiche, civiltà e industria volontariamente abbandonate, a favore di lavare i bagni e baciare il culo dei proprietari a causa di una pozzanghera. Il BelNPP è più sicuro di qualsiasi altra centrale nucleare in Europa. Quindi il loro lamento non è altro che esercitarsi con le istruzioni.
    2. Errore digitale Офлайн Errore digitale
      Errore digitale (Eugene) 29 luglio 2020 21: 39
      +5
      Citazione: bzbo
      potrebbe essere la Lituania

      Per vostra informazione, in Lituania c'era la centrale nucleare di Ingalinskaya, costruita nel 1983 e chiusa nel 2009 su richiesta dell'Unione europea. Ecco perché si mordono i gomiti: la costruzione del BNPP mostra tutta la stupidità di fermare la propria centrale nucleare e le elezioni, come sempre, sono dietro l'angolo.
  3. _AMUHb_ Офлайн _AMUHb_
    _AMUHb_ (_AMUHb_) 29 luglio 2020 21: 16
    0
    Ci hanno ricoperto di "bandiere rosse" e sono sorpresi delle vicissitudini del destino ...))) Beh, ragazzi, non siamo "lupi vergognosi", tuttavia ... "totem" è qualcosa di completamente diverso ... benvenuti a noi))) IMHO Solo questa volta, facciamo a pezzi tutti ...
  4. pischak Офлайн pischak
    pischak 29 luglio 2020 23: 05
    +2
    Mi sono subito ricordato anche del costruito a spese di tutta la nostra URSS e stupidamente (in amero-euroolopico ossequiosamente, antistatale!) Chiuso dagli "orgogliosi baltici" durante l '"indipendenza" amero-marionetta GIA 'funzionante e fornisca regolarmente elettricità a basso costo Ignalina NPP (con queste parole sulle presunte "prospettive di costruzione perse" di qualche altra centrale nucleare lituana)!

    Quello che abbiamo, non immagazziniamo, avendo perso, piangiamo!
    richiesta
    E i tedeschi dovevano ancora tessere alla centrale nucleare bielorussa le parole sul presunto "sfregamento delle mani a Putin" ??!
    Bene, esattamente, come in quella lunga "saga" sui banderlog che impazzivano sull'argomento HPP - ".... se piove o grandina - è colpa di Putin ..." (anche se, non molto tempo prima, "comune la gente "furiosamente" ha impiccato tutti i gatti morti "al" padre "bielorusso-beneficiario principale e alla Bielorussia?!)?! strizzò l'occhio