Blog sulla difesa: la Turchia invia aerei da attacco in Azerbaigian


Sullo sfondo dell'escalation del conflitto armato tra Yerevan e Baku, Ankara sta schierando elicotteri d'attacco T129 in Azerbaigian. Questo è segnalato dalla risorsa Defense Blog.


Un gruppo di militari turchi è arrivato nella regione autonoma azera di Nakhichevan, partecipando a esercitazioni di volo tattiche e tattiche su larga scala congiunte delle forze armate azere e turche. Gli elicotteri d'attacco in arrivo con aerei da trasporto sono stati messi a disposizione per le manovre.

Durante la solenne cerimonia di incontro con i militari dei due Paesi presso il campo d'aviazione dell'Esercito Unito, sono stati eseguiti gli inni di stato delle Repubbliche Turca e dell'Azerbaigian.


Secondo la risorsa Army-technology.com, l'elicottero multiuso T129 è stato sviluppato da AgustaWestland e Turkish Aerospace Industries (TAI) per il comando delle forze di terra turche come parte del programma per creare un elicottero da ricognizione tattica d'attacco (ATAK). Il T129 si basa sulle specifiche dell'AW129 e del suo predecessore, l'A129 Mangusta.

Il recente aumento delle tensioni al confine tra Armenia e Azerbaigian è stato spinto dai tentativi dell'esercito armeno di attaccare le posizioni azere con il fuoco dell'artiglieria in direzione della regione di confine nord-occidentale di Tovuz. Le forze armate armene si sono ritirate dopo aver subito perdite a seguito di azioni di ritorsione da parte dei militari azeri.
13 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Vladimir_Voronov Офлайн Vladimir_Voronov
    Vladimir_Voronov (Vladimir) 29 luglio 2020 16: 53
    +3
    Libico, siriano, greco e ora anche Azerbaigian: tutti questi sono fronti turchi, non appena uno di loro inizia a rovesciare la Turchia, tutti gli altri diventano più attivi. Erdogan non può non capirlo, o può ??? La NATO non si adatterà, perché nessuno attacca la Turchia.
    1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
      Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 29 luglio 2020 17: 01
      0
      Non c'è nessuno e niente in cui adattarsi. Morale basso dei soldati, problemi con l'aviazione e così via. Se i turchi sbagliano con il secondo dopo l'esercito degli Stati Uniti (e sbagliano), il resto di loro non ha niente da fare lì. E in Libia contro i turchi, i membri della NATO - Francia e Grecia.
    2. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 1 August 2020 18: 03
      -1
      Quasi nessuno stringerà seriamente la Turchia, il paese NATO, l'esercito in seconda posizione ed è pronto al combattimento. E se la motivazione della guerra è, molti romperanno le corna ... La Turchia è un rifugio per milioni di arabi, e ci sono molti giovani, decine, se non centinaia di migliaia di combattenti potranno convocare i mullah al jihad ... Il vaso di Pandora è sempre lo stesso ... Quindi è meglio avere la Turchia come alleati, che una tale politica dovrebbe essere perseguita per molto tempo, ma i nemici della Russia non hanno permesso ...
  2. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 29 luglio 2020 18: 25
    +4
    Sullo sfondo, per usare un eufemismo, dello stato non particolarmente felice dell'economia turca e dei problemi con il deprezzamento della lira, la partecipazione a tante avventure straniere appare ambigua.
    1. Avvocato Офлайн Avvocato
      Avvocato (Olaf) 30 luglio 2020 06: 57
      -6
      Cosa stai suggerendo?
      In generale, inviare una dozzina di elicotteri e un centinaio di servi attraverso il mare non è Dio solo sa quale sia il peso del bilancio turco.
      Conosco altri che non vanno da nessuna parte in uno stato molto peggiore dell'unità monetaria e dell'economia, che si mantiene esclusivamente sull'esportazione di legname, canapa, pelli e cera.
      1. KARAKURT21 Офлайн KARAKURT21
        KARAKURT21 (KARAKURT21) 30 luglio 2020 09: 19
        -5
        In generale, l'economia turca è peggiore di quella russa. Sì, e non un paio di centinaia di servi furono schierati in Azerbaigian, ma un gruppo di 11 persone.
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 29 luglio 2020 21: 16
    0
    In effetti, i turchi vinceranno quasi comunque se non ci saranno grandi sparatorie.
    1) PR alle truppe
    2) Rafforzare i legami con il tuo vicino
    3) Addestramento delle truppe
    4) Tecnologia PR
    5) PR per la politica del presidente.

    Un'antica regola: addestrare le truppe in territorio straniero in piccole guerre (schermaglie).
    1. Avvocato Офлайн Avvocato
      Avvocato (Olaf) 30 luglio 2020 07: 00
      -6
      Ebbene, sono i vostri compatrioti che addestrano le loro forze aeree nel bombardare gli ospedali in un mondo straniero, e i turchi e gli azeri sono praticamente un popolo.
      Quindi i loro elicotteri sono lì - era previsto.
  4. Herman 4223 Офлайн Herman 4223
    Herman 4223 (Alexander) 30 luglio 2020 11: 37
    +5
    Perché questa vetrina viene dalla Turchia?
    Se iniziano apertamente ad attaccare l'Armenia, sarà un attacco alla CSTO con tutte le conseguenze che ne conseguiranno.
  5. Generale Black Офлайн Generale Black
    Generale Black (Gennady) 30 luglio 2020 19: 41
    0
    È difficile essere forti in diversi punti. Da qualche parte l'arroganza verrà abbattuta.
    1. Avvocato Офлайн Avvocato
      Avvocato (Olaf) 31 luglio 2020 07: 26
      -2
      Applicabile a RF.
      1. Generale Black Офлайн Generale Black
        Generale Black (Gennady) 31 luglio 2020 20: 56
        0
        Ebbene, come può essere senza i cosacchi scelti da Dio?
        1. Avvocato Офлайн Avvocato
          Avvocato (Olaf) 1 August 2020 06: 21
          -1
          Sì, stiamo solo guardando gli eventi nella patria preistorica davanti a un caffè mattutino.
          Personalmente faccio commenti sugli States, ho scritto di recente su Sinaloa ...