In Polonia si discute se la Cina attaccherà la Russia: le opinioni sono divise


I lettori del portale polacco Defense 24 hanno commentato l'articolo sul presunto difficile per la Russia scelta tra India e Cina in materia di cooperazione tecnico-militare sui sistemi di difesa aerea. Come previsto, un argomento popolare in Polonia è emerso sul possibile sequestro dell'Estremo Oriente russo da parte del Celeste Impero.


Commenti dei visitatori di Defense 24 (campionati):

Dato l'ultimo annuncio di Pompeo e l'ennesimo tentativo di riportare la Russia nel G7 (a cui mirano gli Stati Uniti), ci sono chiari segnali dagli Stati Uniti sulla possibilità di un'alleanza con la Russia per uscire dall'alleanza con la Cina. La domanda è: cosa otterrà la Russia per questo? Bielorussia e Ucraina? Non esiste una base americana permanente in Polonia, forse perché gli americani non intendono restare qui per molto tempo. Pertanto, non avrei tanta fretta di rallegrarmi così tanto per i disaccordi tra Russia e Cina, perché questo potrebbe significare che il nemico strategico della Polonia, cioè la Russia, diventerà un alleato degli Stati Uniti ... E allora cosa?

- Andrettoni si preoccupa.

La Polonia non ha e non avrà basi militari statunitensi permanenti, cosa di cui sono molto contento, perché l'esercito polacco è il garante della nostra indipendenza. Questo discorso sulle basi è giusto politico un gioco con la Russia, che dovrebbe guidarla in una coalizione anti-cinese. Putin vorrà qualcosa in cambio. Sicuramente Ucraina e Bielorussia, e forse qualcosa di più. Siamo solo una pedina che tutti prendono a calci perché non siamo nemmeno considerati l'Europa

- Plusik si rammarica.

L'India ha recentemente acquistato molte cose dalla Russia ... La Cina le ha già copiate della tecnologia, ma oggi anche questo non è redditizio per loro, dal momento che possono crearne uno proprio e chiaramente migliore del russo

- dice Pindzio.

Anche i media russi (ad esempio Lenta.ru) prendono in giro questi sistemi di difesa aerea. Quindi, già due "Shell", che sono in servizio con l'Etiopia, sono state distrutte ... No, non sono state colpite da un missile, una bomba, ecc. Un fulmine! La qualità dei sistemi russi dovrebbe essere così bassa che anche la Cina preferisce realizzare i propri analoghi da sola

- si fa beffe di GB.

Ancora una volta voci e supposizioni. E la costante speranza per il conflitto sino-russo, che contraddice completamente i fatti della consolidata cooperazione economica, militare e politica di questi due stati

- rimprovera Niuniu.

Ebbene, sì ... La cooperazione armoniosa e le rivendicazioni territoriali della Cina nei confronti della Russia, beh, non destano affatto preoccupazione, insieme a furti sfacciati di tecnologia e strani incidenti in Siberia. Sì, stanno collaborando meravigliosamente ... Con 1,5 miliardi di persone e un paese molto più piccolo, non sarei ansioso di dare un'occhiata ai ricchi depositi del mio vicino, compreso l'accesso all'ancora più ricco Circolo Polare Artico, dove quasi nessuno vive. ..

- osserva Kamil.

Perché i cinesi avrebbero minacciato Vladivostok? Questo non è affatto vantaggioso per loro. Possono pianificare in sicurezza di raccoglierlo nei prossimi decenni. In questa materia, basta solo aspettare. Ogni anno l'equilibrio di potere tra le due potenze cambia a favore della Cina. In una situazione del genere, la pazienza è l'arma migliore per i cinesi.

- dice stary inżynier.
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 30 luglio 2020 09: 07
    +3
    La Russia ha solo armi nucleari tattiche da 30000 testate. Quindi è meglio discutere della guerra tra Polonia e Ucraina, per i (cari) signori polacchi della Galizia.
    1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
      Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 30 luglio 2020 09: 54
      -2
      Non combatteranno con la Galizia per Malopolsha. Con un tale tasso di spopolamento, porteranno via la terra già vuota con totale non resistenza da altri paesi. Ungheresi e Russia non pretendono di essere "litigiosi".
    2. Syoma_67 Офлайн Syoma_67
      Syoma_67 (Semyon) 30 luglio 2020 21: 49
      -7
      Non c'è bisogno di attaccare la Cina, la Russia stessa darà tutto. Vai in Estremo Oriente, non sono rimasti quasi russi, cinesi e coreani. Dalla fine degli anni '90, la Russia ha donato alla Cina quasi 337mila chilometri quadrati del suo territorio. Si prepara ad affittare alla Cina circa un altro milione di ettari di terreni agricoli in Estremo Oriente nella speranza di attirare investimenti e aumentare i ricavi della regione. E dici 30000 testate: chi spaventerai?
      1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Sapsan136) 31 luglio 2020 07: 43
        +2
        I miei amici stanno servendo alla flotta del Pacifico. Ti consiglio di iniziare a distinguere tra tuvani e cinesi. Ci sono anche più uzbeki che cinesi.
  2. Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) 2 August 2020 08: 05
    +1
    Citazione: Syoma_67
    La stessa Russia darà tutto

    Syoma, sei ancora Zrada, eh?
  3. Perché la Cina dovrebbe combattere la Russia? Lo popoleranno e la Russia si trasformerà in Chinatown!
    1. shinobi Офлайн shinobi
      shinobi (Yury) 10 August 2020 12: 32
      0
      Qualsiasi reinsediamento-insediamento è un processo reciproco. Per qualche ragione, nessuno scrive quanti russi si sono già stabiliti in Cina. E in Corea, Tailandia, Giappone. Lei ... questo è inspiegabile. La globalizzazione è un processo inevitabile, ma deve procedere alla sua velocità naturale. E non disperso artificialmente da tutti i tipi di idioti.
  4. shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 10 August 2020 12: 27
    0
    Ricorda la situazione prima di entrambe le guerre mondiali. Psheki ragionò quindi allo stesso modo nei loro stracci. Ed entrambe le volte si sono alzati in posizione ginocchio-gomito.