Ciò che il presidente Lukashenko ha ottenuto con un'azione contro un "PMC russo"


Un altro aggravamento nelle relazioni russo-bielorusse. Diverse dozzine di combattenti di un certo PMC (bandito nella Federazione Russa) sono stati detenuti in un sanatorio vicino a Minsk, e ce ne sono più di duecento sul territorio della repubblica, secondo i "Chekisti" locali. Dopo un interrogatorio di 20 minuti, tutti i detenuti sono stati rilasciati, ma il sedimento, come si dice, è rimasto.


Secondo il presidente Lukashenko, mercenari russi sono stati schierati in Bielorussia per "destabilizzarla" alla vigilia delle elezioni:

Guardo la reazione dei russi. Loro già, scusandosi, dicono che li abbiamo quasi portati qui noi stessi. Chiaramente, devi in ​​qualche modo giustificare le tue sporche intenzioni.

Quali sono queste "intenzioni sporche" a cui allude Alexander Grigorievich?

Rovesciare Lukashenka?


Non è un segreto che il Cremlino non sia troppo contento dell'eccessivamente multi-vettore politica Leader bielorusso. Il presidente Lukashenko guarda in modo dimostrativo all'Occidente, conduce esercitazioni congiunte con i militari della NATO. Allo stesso tempo, sabota apertamente il processo di integrazione nell'ambito dell'accordo sulla creazione dello Stato dell'Unione delle due repubbliche fraterne. Forse, da qualche parte nel profondo dell'anima, le autorità russe non sono contrarie al fatto che Alexander Grigorievich venga sostituito da qualcuno più leale e costruttivo. Ma guardiamo le cose in modo adeguato: nel modo in cui cercano di ritrarlo a Minsk, queste cose non vengono fatte.

Quando persone di un aspetto specifico, vestite in stile militare, si riuniscono in un sanatorio che funge da punto di raccolta e trasferimento ed evitano in modo dimostrativo di bere bevande alcoliche, ciò non può non attirare l'attenzione dei vigili bielorussi, che riferiranno immediatamente "dove andare" . E, infatti, quale potrebbe essere il loro "ruolo destabilizzante"? Stand con manifesti "Abbasso Lukashenka!" e "Vogliamo mutandine di pizzo"? Spiacenti, questo non regge l'acqua.

Se qualcuno si sta preparando per un colpo di stato in Bielorussia, sono i paesi dell'Occidente. Tutto è fatto secondo i modelli ucraini: innumerevoli ONG straniere, l'incoraggiamento del nazionalismo delle piccole città, l'opposizione di Bielorussia e Russia. Non resta che iniziare a distribuire "biscotti" ai loro "figli adottivi" e portare a Minsk l'aggressivo "Selyuk" per annunciare i risultati delle elezioni presidenziali. Se l'Occidente non riconosce e le forze di sicurezza assumono una posizione passiva, è qui che inizierà tutto. Ma cosa c'entra la Russia?

Guidando da?


L'opzione "transito bielorusso" sembra essere molto più realistica. Molti russi sono impiegati nei cosiddetti PMC in tutto il mondo. C'è molto rischio, nessuna garanzia, ma pagano. Minsk avrebbe potuto essere un punto di trasbordo, e i servizi speciali bielorussi semplicemente non potevano ignorarlo. A quanto pare, il presidente Lukashenko ha deciso di aumentare la sua valutazione a spese della Russia alla vigilia delle elezioni, accennando a "interferenze straniere". Dopo aver giocato la carta con il "PMC russo", Alexander Grigorievich sta cercando di riunire attorno a sé le forze filo-occidentali nel paese. Quanto sia lungimirante da parte sua è una grande domanda. Oltre alle elezioni, c'è un altro motivo.

Molto probabilmente, dopo aver disperso i concorrenti, Lukashenka tornerà a diventare presidente. La storia dell '"intervento russo" sarà usata dopo il voto nazionale come argomento contro l'integrazione nel quadro dello Stato dell'Unione.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
16 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 30 luglio 2020 15: 00
    + 13
    Luka sta scavando una fossa per sé e per RB nei suoi attuali confini.
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 30 luglio 2020 21: 35
      +7
      Bene, se è un montone, allora cosa puoi fare? ingannare
  2. King3214 Офлайн King3214
    King3214 (Sergio) 30 luglio 2020 15: 19
    + 15
    Il coinvolgimento dell'Ucraina in questo caso e accenni di estradizione di combattenti dal Donbass ai nazisti hanno trasformato Lukashenka in un emarginato, anche per coloro che lo hanno trattato con rispetto solo ieri.
    1. Biella della Crimea Офлайн Biella della Crimea
      Biella della Crimea (Eugene) 1 August 2020 12: 02
      +2
      Solo i neocommies lapidati consideravano Lukashenka un alleato della Russia. Ma questi sono una minoranza assoluta.
  3. Cheburashk Офлайн Cheburashk
    Cheburashk (Vladimir) 30 luglio 2020 15: 34
    +7
    Dopo 20 minuti di interrogatorio, tutti i detenuti sono stati rilasciati.

    Ma che dire delle dichiarazioni del capo del RB del KGB sull'arresto di 32 persone sul rapporto di Lukashenka, ma che dire delle dichiarazioni di Ravkov, il presidente del Consiglio di sicurezza della Repubblica del Bashkortostan che

    È stato avviato un procedimento penale ai sensi dell'articolo di preparazione di un atto terroristico

    E dopo tutto questo l'hanno preso e lasciato andare. assicurare E diremo tutto questo in 20 minuti?
    O forse non capisco qualcosa, ma molto interessante!

    A quanto pare, il presidente Lukashenko ha deciso a spese della Russia di aumentare il suo rating alla vigilia delle elezioni, accennando a "interferenze straniere"

    Sì, davvero, giusto?! Fatto? Infine!
    Ma l'autore dell'articolo sta facendo buone domande!
  4. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 30 luglio 2020 17: 41
    +3
    Che sciocchezza ,,,,,,,
  5. Papa Lou è malacholny.
  6. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
    Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 30 luglio 2020 19: 05
    +5
    Primitivo, ma andrà bene per i bielorussi creduloni. Qual è il pop, così è la parrocchia.
  7. marciz Офлайн marciz
    marciz (Stas) 31 luglio 2020 01: 18
    -1
    Sono venuti a salvarlo in caso di Maidan, e lui li ha consegnati, non rendendosi conto che il KGB bielorusso era già nelle tasche del Dipartimento di Stato e avrebbe posto fine a Batka come Gheddafi (((Yanyk è stato evacuato, ma nessuno lo farà salva questo.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 31 luglio 2020 07: 36
      0
      Perché le PMC per salvare il presidente di un paese sindacale? È sufficiente inviare truppe su richiesta delle autorità legittime.
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 1 August 2020 14: 45
        +1
        Perché le PMC per salvare il presidente di un paese sindacale? È sufficiente inviare truppe su richiesta delle autorità legittime.

        Truppe? Salvare il presidente? Dalle persone? Sei serio? ingannare
  8. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 31 luglio 2020 06: 36
    +3
    E da quando il lancio caotico ha cominciato a essere chiamato "politica multi-vettore"? Lukashenka ha fatto così tante cose stupide negli ultimi due anni che ho persino smesso di comprare olive bielorusse, anche se sono il 60% più economiche di quelle spagnole.
  9. bear040 Офлайн bear040
    bear040 31 luglio 2020 23: 51
    +6
    Deliri di un pazzo. Sono venuti per rovesciare Luka, lasciando sfacciatamente un aereo civile con armi e in uniforme militare. Solo una casalinga bionda in uno stato di torpore ubriaco può crederci. Spetsnaz non funziona così stupidamente.
  10. tasso Офлайн tasso
    tasso (Dmitry) 1 August 2020 10: 36
    +3
    PMC (vietati nella Federazione Russa)

    Che tipo di paura è, è stato improvvisamente bandito? Dov'è precisato? L'autore chiaramente non è nell'argomento.
  11. Olga Jurkane Офлайн Olga Jurkane
    Olga Jurkane (Olga Jurkane) 3 August 2020 12: 24
    0
    L'occidente e i suoi radicali apprezzeranno.
  12. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 5 August 2020 15: 36
    0
    L'idolo dei nostri comunisti, Lukashenko, con il suo esempio, lo ha dimostrato non solo il cuoco, ma prima. la fattoria collettiva non è un manager per il paese. Tutti i suoi successi sono solo a spese degli altri, ma tutto fa male ai suoi.