Perché gli Stati Uniti non sono soddisfatti del programma di test sulle armi ipersoniche


L'esercito americano prevede di condurre numerosi test su una varietà di armi, comprese quelle ipersoniche, al largo della costa occidentale degli Stati Uniti nei prossimi sette anni. Tuttavia, i funzionari di Seattle (stato di Washington) non sono soddisfatti del programma di test e vogliono prevenirlo, scrive la società ucraina di informazioni e consulenza Defense Express.


Le autorità regionali temono che i test possano causare seri danni ai mammiferi marini, perché stanno per testare, compreso un proiettile "che vola a una velocità sette volte superiore al suono". Gli animali "è improbabile che vogliano essere vicino al sito di test di tali armi".

Allo stesso tempo, i militari affermano che queste munizioni amplieranno in modo significativo le loro capacità e rafforzeranno la capacità di difesa del paese, poiché sarà in grado di colpire un'ampia varietà di obiettivi (terra, mare e aria). Per quanto riguarda le riprese, durante le riprese vengono solitamente postati degli osservatori per evitare la presenza di orche e altri animali in una certa area.

Ma i funzionari ritengono che queste misure non siano sufficienti per garantire completamente la sicurezza. Vogliono che la Marina degli Stati Uniti riveda e riveda il programma di test.

Di particolare interesse per i funzionari è l'attività militare nel sistema di Puget Saud Bay, il terzo più grande degli Stati Uniti. Ricordano che nel 1972 gli Stati Uniti hanno approvato una legge che non solo proibisce l'uccisione di tutte le specie di mammiferi marini, ma li influenza e li influenza in qualsiasi modo, compreso "l'alimentazione, la caccia, la caccia o la cattura".

L'esercito ammette che la popolazione di orche assassine del Puget Sound può effettivamente essere "influenzata in modo non letale" da 2 a 51 volte l'anno durante gli esercizi. Allo stesso tempo, altre forme di vita marina (balene, balenottere, capodogli, lontre marine e leoni), nel corso dei sette anni menzionati, possono essere sotto la stessa influenza per un totale di circa due milioni di volte.

Oltre ai missili ipersonici, i militari testeranno vari droni subacquei, sonar e bombe. Pertanto, i funzionari insistono sul fatto che i militari limitano l'uso di sonar e altre fonti di potenti stazioni di ricerca e monitoraggio. Ma poi gli esperimenti perderanno ogni significato.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Rum Rum Офлайн Rum Rum
    Rum Rum (Rum Rum) 1 August 2020 18: 49
    +1
    A quanto ho capito, questo è un argomento della categoria: "Vorremmo mostrare, ma non ci viene dato ... (e quindi qualsiasi motivo)". E questo è dovuto al fatto che non c'è niente da mostrare.
    1. Magog Офлайн Magog
      Magog (Gog Magog) 1 August 2020 21: 13
      0
      Non hanno vasti territori vuoti, come il nostro: rimane solo sull'oceano, lontano dalle rotte marittime. E qui nella taiga e nella tundra, i lupi e gli orsi hanno paura, sono abituati ai salti supersonici ... risata
    2. Avvocato Офлайн Avvocato
      Avvocato (Olaf) 2 August 2020 03: 45
      -5
      È noto che gli Stati Uniti sono globalmente in ritardo nelle alte tecnologie.
      Ad esempio, non sono ancora riusciti a creare un analogo del fucile d'assalto Kalashnikov, del sottomarino in titanio e della portaerei Admiral Kuznetsov.
      Tentativi patetici e inutili di spaventare gli Iskander della Russia!
      1. Rum Rum Офлайн Rum Rum
        Rum Rum (Rum Rum) 2 August 2020 20: 08
        0
        È comunemente noto: l'argomento più economico e senza speranza. Sotto forma di sarcasmo, ancora di più.
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 1 August 2020 19: 24
    -1
    Ah. Riferendosi agli ucraini, parlando della prova dell'iperarma di Amers?
    Tin.
    1. Avvocato Офлайн Avvocato
      Avvocato (Olaf) 2 August 2020 03: 41
      -4
      Almeno non si riferiscono a cartoni animati e video di giochi.
  3. Avvocato Офлайн Avvocato
    Avvocato (Olaf) 2 August 2020 03: 39
    -4
    Eccone alcuni strani.
    Nella Federazione Russa, senza problemi, lanciano un razzo con flusso nucleare diretto su un'area residenziale, e parlano di orche.
    Uffa, non i militari.
  4. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 2 August 2020 06: 35
    +2
    Foto per il test dell'articolo. buono oh

    Le autorità regionali temono che i test possano causare seri danni ai mammiferi marini, perché stanno per testare, compreso un proiettile "che vola a una velocità sette volte superiore al suono". Gli animali "è improbabile che vogliano essere vicino al sito di test di tali armi".

    Se gli animali iniziassero a parlare in modo umano, le persone si autodistruggerebbero.