Si sta avvicinando: la NATO ha fatto un nuovo balzo verso i confini della Russia


È successo così che i drammatici eventi che si stavano svolgendo nella vicina Bielorussia, in cui i cittadini della Russia sono stati involontariamente coinvolti, hanno distratto l'attenzione del pubblico dei media nazionali da altri eventi che si sono svolti molto vicino al ribollire politico passioni di Minsk. notizieche arrivano oggi dalla Polonia e dagli Stati baltici non portano una tale “carica” di sensazionalismo come i messaggi dal “fronte bielorusso”.


E, tuttavia, ciò che sta accadendo lì, molto probabilmente, già nel prossimo futuro promette per il nostro paese, non ho paura di questa parola, prospettive molto minacciose. Da vane speculazioni e conversazioni generali sul tema del "contenimento della Russia in Europa", il blocco nordatlantico, guidato dagli Stati Uniti, è passato a un'offensiva aperta, essendosi già avvicinato ai nostri confini.

Pentagono: "testa di ponte polacca", "testa di ponte lituana" ...


Il 4 agosto, l'ambasciatore degli Stati Uniti in Polonia Georgette Mosbacher ha fatto un annuncio ufficiale sulla creazione di una struttura di comando del quartier generale del V Corpo dell'esercito americano in quel paese. Questo evento "speciale", dal punto di vista del diplomatico americano, è stato preceduto da negoziati "fruttuosi" a Cracovia, a cui hanno preso parte, oltre a lei, il ministro della Difesa nazionale della Polonia Mariusz Blaszczak e generali americani. In generale, questo passaggio è una logica continuazione dell'accordo di cooperazione per la difesa rafforzata (EDCA) raggiunto tra Washington e Varsavia. Questa, a sua volta, è diventata l'attuazione degli accordi conclusi durante l'incontro tra i presidenti Donald Trump e Andrzej Duda, tenutosi negli Stati Uniti nel 2019. A prima vista, l '"espansione" nella sua forma attuale non sembra così grave: nel prossimo futuro verranno ridistribuiti in Polonia altri 4.5 militari statunitensi in aggiunta ai XNUMX contingenti già di stanza lì.

Tuttavia, vale la pena dare un'occhiata più da vicino all'affermazione fatta in proposito dal capo del Pentagono, Mark Esper, e diventa subito evidente che la situazione è molto più grave di quanto possa sembrare a una considerazione superficiale. Quindi, secondo il capo delle forze armate statunitensi, oltre alle strutture del quartier generale avanzato (e non solo il V corpo, ma anche un'altra divisione dell'esercito americano), l'esercito americano sta schierando "unità di osservazione e ricognizione" nei nostri paesi occidentali confini, nonché "infrastrutture per supportare i gruppi di combattimento di una brigata corazzata e una brigata di aviazione da combattimento". E ora questo suona abbastanza allarmante.

Qualsiasi persona, anche in minima parte esperta in affari militari (anche se a livello di base), sa che la ridistribuzione delle strutture di comando e di personale delle unità di combattimento in una particolare direzione strategica indica chiaramente che è in questa direzione, molto probabilmente, e sono previste azioni offensive attive. La concentrazione in alcuni “punti chiave” dell'intelligenza, accompagnata dall'intensificarsi della sua attività, parla assolutamente della stessa cosa. Sì, e le strutture di supporto menzionate da Esper sono progettate per servire formazioni non difensive, ma inequivocabilmente offensive. Non c'è "matematica superiore" qui - pura "aritmetica" della guerra, comprensibile già al livello di un comandante di plotone. Inoltre, oltre alla militante Varsavia, i paesi baltici sono a capofitto nelle file dell'alleanza militare anti-russa, che Washington ha frettolosamente messo insieme.

Come esempio recente, possiamo citare il profondo rammarico recentemente espresso dal Ministro della Difesa della Lituania Raimundas Karoblis per il fatto che attualmente "le forze avanzate degli Stati Uniti e delle forze NATO" non hanno più spazio sufficiente in questo paese per le esercitazioni, che sono condotto lì quasi ininterrottamente. Karbolis ha annunciato che la parte lituana prevede di aumentare il numero di campi di addestramento pertinenti nel prossimo futuro (oltre a quelli già esistenti a Rukla, Kazlu Ruda, Pabrada) e l'accento sarà posto sullo spiegamento di nuove strutture militari nel parte occidentale del paese. Cioè, il più vicino possibile alla regione di Kaliningrad, verso la quale l'Alleanza sta "affilando i denti" sempre di più. A proposito, le prossime manovre sono in corso in Lituania in questo momento, per la partecipazione a cui sono arrivati ​​sette elicotteri Apache americani e due elicotteri Black Hawk. È del tutto possibile che ciò sia dovuto al fatto che nel luglio di quest'anno il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha approvato la vendita di sei elicotteri e attrezzature UH-60M Black Hawk a Vilnius. Perché un piccolo paese avrebbe bisogno di elicotteri d'attacco del valore di quasi 400 milioni di dollari? La risposta è ovvia ...

Una guerra con la Russia fino all'ultimo alleato?


Le riflessioni del generale di brigata Jörg Volmer proprio su questo punto sono una prova più che ovvia di ciò che hanno le opinioni della NATO sui paesi baltici. Questa figura, tuttavia, non appartiene all'esercito americano, ma è il capo di stato maggiore delle Bundeswehr tedesche, che però testimonia ancora la sua alta posizione nell'Alleanza del Nord Atlantico. Herr Volmer è molto preoccupato per il "miglioramento delle infrastrutture" nelle aree pertinenti e questi miglioramenti dovrebbero, a suo avviso, essere di natura puramente specifica. Vale a dire: per provvedere al più rapido trasferimento possibile di "centinaia di carri armati" negli Stati baltici, per i quali, in particolare, secondo l'ufficiale del quartier generale tedesco, è necessario "rafforzare ponti e cavalcavia". Il generale condisce generosamente tutte queste riflessioni con le originali rassicurazioni panico che "la Russia attaccherà sicuramente gli Stati baltici" e le lamentele sulla necessità di "proteggerli".

Tuttavia, le vere intenzioni e gli obiettivi che ha in mente, strisciano fuori come il famigerato punteruolo fuori da un sacco, è solo necessario che Volmer si distragga dalle chiacchiere politiche e passi a riflessioni concrete sull'importanza strategica del "Suwalki Corridoio "e il" terribile pericolo "proveniente dall'area di Kaliningrad. Qui stanno mirando ... Tuttavia, non solo lì. In una dichiarazione rilasciata dal Pentagono in particolare a seguito del completamento dei negoziati EDCA, si afferma abbastanza apertamente che il suo obiettivo non è solo il tradizionalmente menzionato "rafforzare la NATO e rafforzare il contenimento della Russia", ma specificamente "rafforzare il fianco orientale del Alleanza del Nord Atlantico in prossimità del Mar Nero ". Il nostro paese è circondato - perché c'è ...

Gli Stati Uniti ei loro alleati non nascondono completamente le proprie intenzioni aggressive nella regione del Mar Nero. Ok, le esercitazioni Sea Breeze che si sono svolte lì dal 20 al 27 luglio di quest'anno, in cui circa 2mila militari di Ucraina, USA, Georgia, Bulgaria, Norvegia, Francia, Romania, Spagna e Turchia, più di 20 navi, così come aerei da combattimento ed elicotteri hanno partecipato ... Non appena queste manovre furono terminate, gli americani organizzarono nuovi giochi militari nell'area del Mar Nero direttamente dalle forze della Sesta Flotta degli Stati Uniti. Il cacciatorpediniere missilistico USS Porter (quello che ha colpito la Siria nel 2018), l'aereo da ricognizione Poseidon P-8A, quattro caccia F-16, il drone MQ-9 Reaper e l'aereo cisterna KC-135 Stratotanker, si sono scatenati nelle vicinanze. importanti basi navali russe, praticando attacchi contro il "potenziale nemico" dal mare e dall'aria. Secondo il comandante della sesta flotta, il vice ammiraglio Eugene Black, questo "addestramento realistico e tempestivo è progettato per rafforzare la volontà degli Stati Uniti di operare in mare nella regione del Mar Nero". Resta solo da fare una domanda al signor Ammiraglio: "E cosa diavolo hanno dimenticato lui ei suoi connazionali in questa stessa regione ?!" La risposta, a quanto pare, è abbastanza semplice: gli Stati Uniti, con tutto il loro desiderio di combattere con la Russia fino all'ultimo polacco, lituano, ucraino o georgiano, sono costretti ad "assicurare" e prepararsi a sostenere personalmente coloro che sono stati mandati al massacro nell'evento. di una pessima svolta degli eventi, le prime file degli "alleati" attaccanti.

Questa è la conclusione che suggerisce se stessa analizzando le loro azioni sul raduno in continua accelerazione intorno alla Russia di un anello di proprie basi militari, centri di comando e il trasferimento di unità di carri armati e gruppi di aerei d'attacco ai suoi confini. C'è un'altra cosa. Oggi i media europei stanno discutendo attivamente la questione del ritiro dei contingenti militari americani dalla Germania. Allo stesso tempo, la ragione principale per l'adozione di tale decisione da parte della Casa Bianca è il desiderio di Donald Trump di "punire" Berlino per l'intransigenza nell'aumentare la spesa di bilancio per la difesa al 2% del PIL. Indubbiamente, un tale motivo è presente. Tuttavia, va tenuto presente che il vero potere americano non è solo il presidente, il Dipartimento di Stato e altre strutture ben note. C'è un forte sospetto che lo spostamento del centro della presenza militare degli Stati Uniti in Europa dalla Germania alla Polonia sia anche connesso con una chiara comprensione del fatto che i tedeschi sono categoricamente inadatti al ruolo di "carne da cannone" in campo militare. avventura contro la Russia che i veri governanti degli Stati Uniti stanno pianificando. Gli entusiasti russofobi come Herr Volmer sono l'eccezione piuttosto che la regola nella Germania di oggi. No, il resto non è che ci amano ... Ricordano solo come finiscono le guerre con i russi e vogliono vivere. Con calma, pacificamente, il più a lungo possibile e soddisfacente. Secondo un sondaggio condotto dall'istituto sociologico YouGov e commissionato dall'agenzia di stampa tedesca dpa, oltre il 47% dei suoi intervistati tedeschi ha ricevuto la notizia che un terzo dei soldati americani di stanza nel paese sarebbe presto andato lontano, con i più sinceri gioia. Inoltre, un tedesco su quattro intervistato ritiene che non un solo esercito militare statunitense dovrebbe rimanere sul territorio del suo paese.

Questo è il motivo per cui Washington cerca di addestrare e armare coloro in cui vede le proprie "forze di primo attacco": Polonia, Stati baltici, Ucraina. Inoltre, questo caso, oltre ad una componente puramente militare, ha anche una motivazione puramente commerciale. L'F-35 "più nuovo e migliore del mondo" per Varsavia, elicotteri da combattimento per Vilnius, sistemi missilistici anticarro per Kiev: tutto questo porta buoni guadagni al complesso militare-industriale americano. Dobbiamo ammettere che Washington è riuscita a creare intorno alla Russia una "cintura" di stati ad essa estremamente ostili, le cui autorità sono, in effetti, burattini, che rispettano diligentemente la volontà dei burattinai d'oltremare. Stiamo assistendo all'inizio dell'attuazione della fase successiva dello stesso inquietante piano: la concentrazione di truppe e armi ai nostri confini che rappresentano una potenziale minaccia per la sicurezza della Russia. Cosa può seguire dopo? Vorrei credere che coloro che ne hanno diritto conoscano la risposta e siano pronti a rispondere in modo appropriato.
17 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Herman 4223 Офлайн Herman 4223
    Herman 4223 (Alexander) 5 August 2020 10: 50
    -4
    I confini della nostra patria si sono formati a seguito di una terribile guerra che si è conclusa nel 1945. Esiste un trattato sull'inviolabilità dei confini, firmato negli anni '70, e la secessione delle repubbliche dall'URSS era illegale.
    Certo, restituiremo i Paesi Baltici e tutti gli altri, è una questione di tempo. Ma se questi paesi si difenderanno, questa è una domanda interessante.
    1. lazutkinan Офлайн lazutkinan
      lazutkinan (Alexander Lazutkin) 5 August 2020 22: 19
      0
      Questi "giochi" sono una conseguenza di altri giochi condotti dal capitale, che, come sapete, non hanno confini.
    2. margo Офлайн margo
      margo (margo) 6 August 2020 15: 34
      -2
      Penso che i "Paesi baltici e tutto il resto" semplicemente non vogliano tornare.
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 5 August 2020 10: 54
    -1
    Washington è riuscita a creare intorno alla Russia una "cintura" di stati ad essa estremamente ostili, le cui autorità sono, in effetti, burattini, che obbediscono alla volontà dei burattinai stranieri.

    Se la Russia non avesse sostenuto questi stati ostili, gli americani non avrebbero avuto successo! Sberbank opera lì, non nella Crimea russa, che protegge il Caucaso russo. I carri armati ucraini vengono riforniti di carburante russo. I porti baltici movimentano ancora merci russe ...
    La gente è perplessa: i nemici degli ex paesi del campo socialista e delle ex repubbliche sovietiche, o no?
  3. Eh! Il bombardamento atomico eliminerà i problemi della testa di ponte!
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 5 August 2020 13: 02
      0
      Secondo le tue armi nucleari, allora la soluzione all'eterno problema e piaghe - Israele, in un colpo solo con le armi nucleari, e non ci sono problemi ... Non sei davvero sciocco, perché i primi attacchi nucleari di rappresaglia sul centri dello stato e della civiltà russa ...
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 5 August 2020 13: 27
        +1
        Secondo le vostre armi nucleari, allora la soluzione all'eterno problema e al dolore: Israele, in un colpo solo con le armi nucleari, e non ci sono problemi ... Davvero non fottete sciocchezze, perché il primo attacco nucleare di ritorsione colpisce il centri dello stato e della civiltà russa ...

        1) Israele è il nostro problema? Cosa dovremmo decidere lì? Inoltre, voglio ricordarvi: "Non abbiamo armi nucleari, ma semmai le applicheremo" (è così, un tocco al ritratto).
        2) Usare armi nucleari contro i Baltici, ovviamente, è una sciocchezza assoluta, almeno nella situazione attuale, ma ecco un'opportunità per ottenere attacchi di rappresaglia ... Da chi? Attacco nucleare statunitense alla Russia sul Baltico? assicurare Sei uno scrittore di fantascienza. risata
        1. commbatant Офлайн commbatant
          commbatant (Sergey) 8 August 2020 18: 53
          0
          Citazione: 123
          Attacco nucleare statunitense alla Russia sul Baltico? assicurare Sei uno scrittore di fantascienza. risata

          Perché la fantascienza? Negli anni della Guerra Fredda, i partner della NATO, che non avevano armi nucleari, praticavano armi nucleari tattiche contro i paesi ATS, quindi ora aerei tattici e OTRK interferiscono con un attacco nucleare contro la Federazione Russa con l'aiuto del nucleare tattico statunitense armi immagazzinate in Europa in Polonia, Romania, Georgia, paesi baltici dal Belgio, Germania, Italia?
          Le forze aeree di Germania e Italia, ad esempio, negli anni della Guerra Fredda, e ora stanno praticando tali attacchi con l'assistenza degli Stati Uniti ...
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 8 August 2020 19: 33
            0
            Perché la fantascienza? Negli anni della Guerra Fredda, i partner della NATO, che non avevano armi nucleari, praticavano armi nucleari tattiche contro i paesi ATS, quindi ora aerei tattici e OTRK interferiscono con un attacco nucleare contro la Federazione Russa con l'aiuto del nucleare tattico statunitense armi immagazzinate in Europa in Polonia, Romania, Georgia, paesi baltici dal Belgio, Germania, Italia?
            Le forze aeree di Germania e Italia, ad esempio, negli anni della Guerra Fredda, e ora stanno praticando tali attacchi con l'assistenza degli Stati Uniti ...

            Vedo che anche tu sei fantastica. risata Certo, sono felici di colpire dal territorio degli alleati, ma non a causa loro. Riesci a cogliere la differenza? Nessuno negli Stati Uniti è pronto a entrare in un conflitto nucleare su una fattoria estone. Inoltre, hanno spiegato abbastanza facilmente i centri decisionali.
            1. commbatant Офлайн commbatant
              commbatant (Sergey) 8 August 2020 22: 36
              0
              Citazione: 123
              Vedo che anche tu sei fantastica.

              Lui stesso ....

              non è solo per loro.

              Non ho scritto una parola al riguardo ...
              Gli Stati Uniti addestrarono i piloti Tornado dell'Aeronautica Militare FRG ad usare bombe con testate nucleari durante i XV anni, anche non per amore dei tedeschi ... e non per desiderio di proteggerlo ...
              1. 123 Офлайн 123
                123 (123) 9 August 2020 12: 39
                0
                Gli Stati Uniti addestrarono i piloti Tornado dell'Aeronautica Militare FRG ad usare bombe con testate nucleari durante i XV anni, anche non per amore dei tedeschi ... e non per desiderio di proteggerlo ...

                Giusto. Ma lei sta parlando della possibilità "tecnica" di lanciare un attacco nucleare, io ho parlato della disponibilità a farlo a causa degli "alleati" baltici. Lascia che te lo ricordi ..

                Attacco nucleare statunitense contro la Russia a causa dei paesi baltici? Sei uno scrittore di fantascienza.

                Di cosa stiamo discutendo? richiesta hi
      2. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
        Natan Bruk (Natan Bruk) 5 August 2020 18: 13
        +2
        I problemi e le piaghe sono solo tuoi. La leadership russa non ha né problemi né piaghe con Israele.
        1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
          Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 6 August 2020 12: 38
          0
          Certo, non ci sono malintesi con Israele, quando una grande percentuale di parenti israeliani nel governo della Federazione Russa: Mishustin, Lavrov, Kozak, Medvedev ... e così tutti i 30 anni, solo parenti nel governo della Russia Federazione ...
          1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
            Natan Bruk (Natan Bruk) 7 August 2020 00: 07
            -1
            Sì, lo so che è un vecchio passatempo russo far diventare ebrei coloro a cui non piace.
    2. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) 5 August 2020 13: 38
      +1
      Rimuovi le parole "macchina pensante" dal tuo soprannome - questo non riguarda te.
  4. margo Офлайн margo
    margo (margo) 6 August 2020 15: 32
    0
    Una guerra con la Russia fino all'ultimo alleato?

    - Cosa, la Russia ha alleati?
  5. Polvere Офлайн Polvere
    Polvere (Sergey) 10 August 2020 17: 50
    0
    Dobbiamo ammettere che Washington è riuscita a creare intorno alla Russia una "cintura" di stati ad essa estremamente ostili, le cui autorità sono, in effetti, burattini .......
    ... mi piacerebbe credere che coloro che ne hanno diritto conoscano la risposta e siano pronti a rispondere in modo appropriato ...

    Coloro che dovrebbero essere coinvolti in chiacchiere e demagogia, nello stile delle fiabe - "racconti dalla cripta!" Anche gli idioti capiscono che gli Stati Uniti stanno circondando la Russia lungo il perimetro dei suoi confini, così che se succede qualcosa al nostro paese un potente attacco con missili con testate nucleari ... Giorno e notte, la loro scienza e industria stanno lavorando su come ridurre il tempo di volo per le nostre strutture strategiche ... Comprendiamo tutti molto bene che tutta questa Polonia, Romania, Giappone, Corea del Sud ... sono merce di scambio che dovrà morire dopo che i missili saranno lanciati sul nostro territorio. E cosa rispondiamo? Ma ce lo dicono i nostri governanti di alto rango. Quando ci colpiranno, i nostri missili (intendendo ciò che resta) raggiungeranno gli Stati Uniti in 35-45 minuti! Onestamente, voglio ridere di questo! Chi sarà interessato quando, in 5-7 minuti, i missili lanciati dalla Polonia o dalla Romania ti distruggeranno?!) ....... Le perdite più pesanti durante la seconda guerra mondiale che la Russia ha ricevuto il primo giorno di guerra! Le città furono sconfitte, l'aviazione e le navi militari furono quasi completamente distrutte, il quartier generale e le truppe furono sconfitte ..... Questo è ciò per cui gli americani si battono.