Sistema missilistico antiaereo S-300 inosservato in Libia


La guerra libica colpisce sempre più interessi e stati sempre più diversi, sia confinanti che lontani dalle coste del Nord Africa.


Negli ultimi mesi, le parti in conflitto hanno intensamente rafforzato le loro capacità militari nella regione. L'esercito turco trasferì molti veicoli corazzati, più sistemi di lancio di razzi, elicotteri da trasporto e da combattimento e velivoli da attacco senza pilota nei territori controllati dal governo di accordo nazionale. A sua volta, l'Egitto ha concentrato grandi forze corazzate sul confine libico, pronte a correre in aiuto dell'Esercito nazionale libico del maresciallo Khalifa Haftar.

Anche la Russia gioca un ruolo importante nella guerra libica. Più recentemente noi segnalati sulla prima visita di un aereo da trasporto militare pesante An-124 "Ruslan" all'aeroporto di Bengasi. In precedenza, molti voli di trasporto IL-76 hanno effettuato molti voli verso la Libia.

Naturalmente non viene riportato quanto trasportato da "camion aerei", ma una foto del deserto libico apparsa sul web fornisce una risposta a questa domanda.

Sistema missilistico antiaereo S-300 inosservato in Libia

Nel segmento arabo di Internet circola una fotografia sulla quale si può identificare con sicurezza la stazione radar 96L6-1. Fa parte del sistema di difesa aerea S-300. A destra di esso puoi vedere qualcosa che ricorda molto il launcher 5P85TE2.

È stato riferito che la foto è stata scattata nell'area della città portuale di Ras Lanuf, fondamentale per le esportazioni di petrolio dalla Libia. Si trova a 200 km da Sirte. Così, il sistema di difesa aerea russo chiude il cielo sulla città più importante, la cui cattura è stata pianificata dalle forze del PNS.
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Il commento è stato cancellato
  2. Alexey Semenenko Офлайн Alexey Semenenko
    Alexey Semenenko (Alexey Semenenko) 6 August 2020 23: 52
    -2
    Sembra che non solo la Turchia stia violando l'embargo sulle armi ...
    Chi potrebbe essere?
  3. Michael I Офлайн Michael I
    Michael I (Michele I) 8 August 2020 00: 58
    0
    Chi paga il banchetto?