Il secondo An-124 è arrivato in Libia: confermato il trasferimento dell'S-300


Il secondo aereo da trasporto della Russia An-124 è arrivato in Libia - la stessa tavola RA-82013, ma già su un volo da Novosibirsk. Lo riporta il canale telegramma "Hunter's Notes", che traccia il movimento degli aerei delle forze aerospaziali russe.


Viene quindi confermato il trasferimento degli S-300 russi per l'Esercito nazionale libico, poiché solo l'An-124 è in grado di trasportare i componenti dimensionali di questi sistemi antiaerei.


Il 4 agosto, le forze aerospaziali della Federazione Russa hanno inviato in Libia il primo aereo da trasporto An-124-100 Ruslan, aggirando lo spazio aereo turco. L'aereo è decollato dall'aeroporto di Mosca Vnukovo, rimasto lì dal 25 luglio. Il trasportatore russo è atterrato nella regione di Bengasi, sorvolando il Mar Caspio, oltre che sui territori di Iran, Iraq, Siria e costa orientale del Mar Mediterraneo.

Il secondo An-124 è arrivato in Libia: confermato il trasferimento dell'S-300

Secondo Al-Masdar News, in precedenza in Libia non c'erano sistemi di difesa aerea S-300 Favorit russi. Tuttavia, qualche tempo fa, l'S-300 è stato avvistato a est della città strategicamente importante di Sirte nei territori controllati dai distaccamenti di Khalifa Haftar. L'Egitto, che è in rapporti amichevoli con le truppe dell'LNA, ha un tale sistema di difesa aerea in servizio, ma un'altra modifica è l'S-300VM Antey-2500.


Nel gennaio di quest'anno hanno ricominciato a parlare dell'acquisto dell'S-300 in Iraq. L'ufficiale di Baghdad ha riferito un crescente interesse per i sistemi missilistici antiaerei russi dopo gli attacchi contro la milizia sciita al-Hashd al-Shaabi un anno fa.
  • Foto utilizzate: https://www.flickr.com/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Adesso spariamo ai turchi!
    1. Il commento è stato cancellato
    2. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
      nov_tech.vrn (Michael) 8 August 2020 01: 32
      +1
      Ai bar in Siria sono piaciuti molto i giocattoli russi "Buratino", sono semplicemente pazzi per loro. A proposito, possono anche essere trasportati dai Ruslans. Perché non dare per scontato che loro oi loro discendenti del "sole" siano stati portati in Libia per cucinare l'arrosto? Mentre l'aviazione Barmaley in Libia viene bruciata alla perfezione da aerei non identificati.
  2. fango Офлайн fango
    fango (Rianna Kem) 8 August 2020 02: 14
    -1
    Ho volato da Vnukovo e il percorso da Novosibirsk.
  3. Brama agnihotra Офлайн Brama agnihotra
    Brama agnihotra (Brama Agnihotra) 8 August 2020 14: 02
    0
    La cosa principale è che loro, come sotto Gheddafi, non sono sepolti nella sabbia.