In Egitto, sono fiduciosi che solo il Su-35 li aiuterà a resistere a Israele


Un tempo, l'aeronautica militare egiziana acquisì combattenti Rafale leggeri dai francesi e F-16 dagli americani. Ma presto gli egiziani avranno pesanti Su-35 russi. Al Cairo, sono fiduciosi che aiuteranno a resistere alle forze aeree di Israele e di altri paesi, se necessario.


Secondo il professore del Dipartimento di Studi Strategici dell'Accademia Militare Superiore intitolata Nasser (Il Cairo), ex capo della direzione dell'intelligence dell'esercito egiziano, maggiore generale Nasr Salem, l'acquisizione da parte del suo paese di caccia Su-35 garantirà un adeguato controllo dello spazio aereo. I Su-35 superano nelle loro caratteristiche non solo i caccia Rafale egiziani, ma anche gli F-16 profondamente modernizzati dell'aeronautica israeliana. Possono persino resistere agli F-35 americani, scrive l'EurAsian Times.

Questo è il motivo per cui gli Stati Uniti si opposero fermamente all'acquisizione del Su-35 da parte dell'Egitto. E ora gli egiziani sono sotto la minaccia delle sanzioni americane, previste dal Countering America's Adversaries Through Sanctions Act (CAATSA) statunitense.

Salem è fiducioso che le autorità egiziane abbiano scelto di diversificare le loro armi per non dipendere dagli Stati Uniti. Stanno cercando di ottenere armi che non siano peggiori di quelle che ha Israele. In precedenza, Washington ha assegnato ogni anno $ 1 miliardo di aiuti al Cairo, che avrebbero dovuto essere acquistati attrezzatura dagli Stati Uniti. Tuttavia, dal 2013, quando l'esercito egiziano ha rimosso dal potere i Fratelli Musulmani (un'organizzazione bandita in Russia), sono iniziati i problemi nei rapporti con gli Stati Uniti.

Perché gli Stati Uniti non forniscono all'Egitto i caccia F-35 che ha fornito a Israele, se sono così contrari all'acquisto di Su-35 russi?

- chiede Salem.

Ricordiamo che l'Egitto è diventato il primo cliente di Rafale, acquistando 24 caccia 14 anni dopo il loro ingresso in servizio nel 2001. Fino a poco tempo, questi erano gli aerei più moderni dell'aeronautica militare egiziana, insieme al MiG-29M russo (circa 50 pezzi). Allo stesso tempo, l'Egitto ha più di 200 pezzi di F-16, ma tutti sono già obsoleti, poiché sono stati consegnati nel periodo 1982-2002.
  • Fotografie utilizzate: Oleg Belyakov / wikimedia.org
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
21 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Arkharov Офлайн Arkharov
    Arkharov (Grigory Arkharov) 8 August 2020 15: 16
    -2
    Dubito fortemente che l'Egitto deciderà mai di attaccare Israele.
  2. Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) 8 August 2020 15: 38
    +5
    Citazione: Arkharov
    Dubito fortemente che l'Egitto deciderà mai di attaccare Israele.

    Non ho dubbi che l'Egitto dovrà ancora difendersi da Israele.
    1. Arkharov Офлайн Arkharov
      Arkharov (Grigory Arkharov) 8 August 2020 16: 47
      -1
      Dovrà attaccare.
  3. Herman 4223 Офлайн Herman 4223
    Herman 4223 (Alexander) 8 August 2020 16: 19
    +5
    Israele chiaramente non c'entra, l'Egitto ha una guerra dalla sua parte, ovviamente ha bisogno di armi moderne.
    Ed è molto positivo che siano nostri.
  4. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
    Raccoglitore (Myron) 8 August 2020 17: 00
    -3
    L'argomento dell'articolo è lontano dalla realtà: è improbabile che gli egiziani oseranno mai combattere con Israele. Da tempo è chiaro loro che è impossibile per loro sconfiggere Israele, indipendentemente dall'arma con cui è armata l'aviazione egiziana. E i vantaggi del Su-35 rispetto ad altri velivoli, per dirla delicatamente, sono molto dubbi. Vorrei chiedere al signor Nasr Salem: su quali basi determina che i Su-35 sono superiori ai Rafale e agli F-16 e possono contrastare gli F-35 israeliani a parità di condizioni? Se non sbaglio, i caccia Su-35 non hanno ancora partecipato a nessun conflitto serio, non si sono mostrati positivamente in nessun teatro di operazioni di fronte a un vero nemico.
    1. akarfoxhound Офлайн akarfoxhound
      akarfoxhound 8 August 2020 17: 45
      +3
      Bene, l'F-16 è ancora chiaro, ma dove è finito il 35 con Rafal nel lotto aereo da combattimento così bello? Scopri i dati classificati dell'albero delle vittorie! risata
      1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
        Raccoglitore (Myron) 8 August 2020 17: 54
        -5
        Gli F-35 Adir dell'aeronautica militare israeliana sorvolano la Siria e persino l'Iran, come a casa, mentre né gli S-400 russi alla base di Khmeimim, né gli S-300 dei persiani li vedono a bruciapelo. Non è questa una vittoria? buono
        1. akarfoxhound Офлайн akarfoxhound
          akarfoxhound 9 August 2020 00: 21
          +2
          35 ha lavorato su Khmeimim? Che cosa siete !? Se non vai nel raggio dell'area interessata, allora sì, ovviamente, vittoria! E poi! lol L'ho fatto ai miei tempi per i finlandesi, e nel nord-est degli Amers ho regolarmente "vinto". E su Lvov, i Banderzy in generale hanno rotto tutti i nostri VKS! Non so che razza di bindyuzhnik tu sia, ma un ufficiale della difesa aerea è fantastico !!! risata risata risata
          1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
            Raccoglitore (Myron) 9 August 2020 16: 56
            0
            Le tue delusioni febbrili evocano una sincera simpatia. Manya, non sei al lavoro, - le fece notare Benya, - con calma, Manya ... (c)
            1. akarfoxhound Офлайн akarfoxhound
              akarfoxhound 10 August 2020 10: 21
              +1
              Cosa, compagno bindyuzhnik, ha felicemente sventolato un biglietto bianco all'ufficio di registrazione e arruolamento militare, ma qui l '"esperto" ha una situazione: l'argomento non sembra un mattone e quindi è incomprensibile?
              risata risata risata
              1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                Raccoglitore (Myron) 10 August 2020 16: 44
                -1
                Mio caro amico, stai cercando invano di offendermi, non reagisco a piccoli insulti. Sull'argomento, come vedo, non c'è niente da dirti. E non sono scappato dal servizio, non dall'istruzione. I migliori auguri. hi
                1. akarfoxhound Офлайн akarfoxhound
                  akarfoxhound 10 August 2020 17: 53
                  0
                  Cioè, correre o non correre: a differenza di me, non hai nulla a che fare con la difesa aerea, ma hai un'opinione senza pensare all'argomento. E per offenderti e nemmeno chiuderti, perché "non sembra un mattone, e quindi non è chiaro" anche nella prima guerra cecena ho sentito da un ufficiale di battaglione edile che è salito "in escursione" nella cabina di pilotaggio del mio aereo. E i tuoi "giudizi" approfonditi su questo argomento da quel battaglione di costruzione non sono diversi.
                  PS Beh, a proposito di una parola sconosciuta fin dall'inizio del nostro dialogo:
                  L'ironia (dal greco antico εἰρωνεία "finzione") è una tecnica satirica in cui il vero significato è nascosto o contraddice (opposto) il significato esplicito. 

                  Buona fortuna per i tuoi affari e ciao a Odessa!
  5. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 8 August 2020 18: 35
    +4
    Per il prossimo futuro, non c'è motivo per cui l'Egitto sarebbe disposto a combattere Israele. L'acquisto del Su-35 per l'aeronautica militare egiziana è abbastanza ragionevole, non solo gli egiziani capiscono che è meglio avere più fonti di rifornimento di armi. I Su-35 sono aerei molto decenti e, forse, i più ottimali per l'Egitto.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 8 August 2020 19: 37
      +1
      Come per la solvibilità dell'Egitto, sempre a credito, e poi cancellare i prestiti come senza speranza (forse per bustarelle ad alcuni funzionari della Federazione Russa) ... Ci siamo indebitati con Mistral ed elicotteri, e poi stanno guadagnando ... La guerra è una questione costosa, una come Ad Israele vengono essenzialmente date armi in dono agli Stati Uniti, altri si indebitano ... Bindyuzhnik (Miron) - è così che l'S-400 delle Forze Armate RF in Siria riceve un ordine dal Cremlino di non toccare l'aviazione israeliana, perché B. Netanyahu V. Putin è un amico, del quale volò una settimana dopo, convinto ...
      1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
        Raccoglitore (Myron) 8 August 2020 21: 20
        0
        Citazione: Vladimir Tuzakov
        Bindyuzhniku ​​(Miron) - è così che l'S-400 delle Forze Armate RF in Siria riceve un ordine dal Cremlino di non toccare l'aeronautica israeliana, perché B. Netanyahu V. Putin è un amico,

        Mi interessa chiedere: anche gli ayatollah iraniani sono tra gli amici di Bibi? No, se ti fa più piacere pensare che si tratta solo di rapporti amichevoli tra Netanyahu e Putin - per l'amor di Dio ...
  6. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 8 August 2020 20: 05
    -1
    Citazione: Vladimir Tuzakov
    Come per la solvibilità dell'Egitto, sempre a credito, e poi cancellare i prestiti come senza speranza (forse per bustarelle ad alcuni funzionari della Federazione Russa) ... Ci siamo indebitati con Mistral ed elicotteri, e poi stanno guadagnando ... La guerra è una questione costosa, una come Ad Israele vengono essenzialmente date armi in dono agli Stati Uniti, altri si indebitano ... Bindyuzhnik (Miron) - è così che l'S-400 delle Forze Armate RF in Siria riceve l'ordine dal Cremlino di non toccare l'aeronautica israeliana, perché B. Netanyahu V. Putin è un amico, del quale volò una settimana dopo, convinto ...

    Gli egiziani daranno, ma è chiaro che il cliente è problematico. L'Egitto ha ricevuto i Mistral dai sauditi come base per un corpo di spedizione per risolvere le questioni arabe.
    Gli S-400 vedono perfettamente gli F-35 e viceversa, non è questo il problema.
  7. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
    Natan Bruk (Natan Bruk) 8 August 2020 20: 42
    +4
    Un altro "Xperd" è stato disegnato. Al regime egiziano non verrebbe mai in mente di attaccare Israele. Anche sotto Morsi, l'Egitto ha mantenuto relazioni diplomatiche, e anche adesso ... Perché dovrebbe farlo? Non ha pretese territoriali su Israele, esistenziali, come anche i persiani. Dovrebbe risolvere i problemi con Libia ed Etiopia. In questo caso, il rafforzamento dell'aviazione sarà ovviamente utile. Ma trascinare Israele qui è un indicatore che l'autore dell'articolo è un laico negli affari mediorientali. Inoltre, Israele non attaccherà l'Egitto. Ha dato all'Egitto il Sinai per un trattato di pace 41 anni fa per attaccare adesso? La tua logica è pessima, autore. O è davvero così ignorante?
  8. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
    Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 8 August 2020 21: 06
    +2
    Di per sé, un trattato di pace, solo allora costa di più della carta su cui è scritto, se ci sono garanzie adeguate tra i firmatari. Nel caso di un trattato di pace concluso tra Egitto e Israele, ci sono tali garanzie. Cemento armato. I due paesi precedentemente in guerra sono separati dalla penisola del Sinai, che fa parte territorialmente dell'Egitto. La sua superficie è di 60 mila metri quadrati. km. Questa è approssimativamente l'area di paesi come Repubblica Ceca, Austria, Ungheria. O quasi tre israeliti. Il Sinai - un deserto senza vita - è completamente smilitarizzato. All'Egitto, in base ai termini dell'accordo, senza il permesso di Israele, è vietato tenere l'aereo lì. Ci sono alcuni contingenti simbolici. Inoltre, garanti del trattato di pace, gli Stati Uniti hanno schierato stazioni di tracciamento all'avanguardia per Egitto e Israele nel Sinai. Ci sono anche stazioni di allarme rapido. Sono tutti gestiti da personale americano. L'Egitto è privato del diritto di chiedere il ritiro degli osservatori. Remake a la Nasser 1967 - non rilevante. Quindi i combattenti sono separati sui lati opposti del ring. E non possono unirsi. E non lo faranno.
    1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) 8 August 2020 21: 13
      +4
      Ecco di cosa parla il discorso. In generale, mi sembra che nell'originale questo Nasr Salem abbia menzionato Israele solo nel contesto in cui, dicono, perché gli Stati Uniti forniscono a Israele F-35, ma l'Egitto no, e nient'altro. Tutto il resto, compreso il titolo più stupido, non è altro che le fantasie dell'anonimo autore della nota. Ebbene, è chiaro: "è un artista, la vede in questo modo".
      1. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
        Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 8 August 2020 22: 42
        +3
        Citazione: Natan Bruk
        Ecco di cosa parla il discorso. In generale, mi sembra che nell'originale questo Nasr Salem abbia menzionato Israele solo nel contesto in cui si dice perché gli Stati Uniti stanno fornendo a Israele F-35, ma l'Egitto no, e nient'altro. Tutto il resto, compreso il titolo più stupido, non è altro che la fantasia dell'anonimo autore della nota. Ebbene, è chiaro: "lui è un artista, la vede così".

        Naturalmente, le nostre opinioni semplicemente non possono che coincidere. Nel tempo e nello spazio. Ebbene, l'artista vuole ... sognare sullo sfondo dell'uva della famosa favola di I.A. Krylov.
  9. Alex Eustace Офлайн Alex Eustace
    Alex Eustace 10 August 2020 00: 40
    0
    Quali modelli di aeroplani sorvoleranno Gerusalemme, non importa! Leggi e insegna il Nuovo Testamento!