Gli ultimi chilometri di "Nord Stream 2" distruggono il rapporto tra Germania e Stati Uniti


Il completamento degli ultimi chilometri del gasdotto Nord Stream 2 è diventato un vero e proprio distruttore dei rapporti tra Stati Uniti e Germania, scrive il quotidiano tedesco Süddeutsche Zeitung.


SZ osserva che Berlino è apertamente oltraggiata dalle minacce del Senato degli Stati Uniti. I tedeschi le vedono come le tecniche del "selvaggio West" e le considerano come una pubblicità economico di guerra.

Non ci sarà pietà

- È in questa prospettiva, secondo la pubblicazione, che viene presa in considerazione in Germania la lettera di tre senatori americani, che in un ultimatum chiedevano che il porto tedesco di Mukran, situato nell'isola di Rügen nel Mar Baltico, smettesse di collaborare al progetto di trasporto del gas, altrimenti rischierebbe la sua sopravvivenza finanziaria.

La pubblicazione richiama l'attenzione sul fatto che la situazione intorno al "Nord Stream-2" si è gravemente deteriorata. Se nel 2017 gli americani non hanno mostrato molta attività, reagendo lentamente alla costruzione, alla fine del 2019 hanno lanciato un attacco decisivo al progetto. Riuscirono a fare pressione sulla compagnia svizzero-olandese Allseas e le sue navi smisero di posare i tubi sul fondo del Baltico quando rimanevano da completare solo pochi chilometri. Ora gli americani stanno prendendo di mira le navi russe: KMTUS "Akademik Chersky" (nel porto di Mukran) e TUB "Fortuna" (nel porto di Rostock). Allo stesso tempo, c'è un enorme magazzino con tubi per il gasdotto nel porto di Mukran.

Distruggerai la fortuna dei tuoi azionisti e riceverai sicuramente crediti dai tuoi azionisti per miliardi di dollari

- conduce la pubblicazione della minaccia dei senatori americani al porto tedesco.

Allo stesso tempo, SZ indica che il porto di Mukran non è una proprietà privata. È posseduta al 90% dalla città di Sassnitz e al 10% dallo stato del Meclemburgo-Pomerania Anteriore. Inoltre, il ministero dell'economia tedesco ha risposto immediatamente alle minacce degli americani, definendo inaccettabili le sanzioni extraterritoriali e violando il diritto internazionale.

Molti tedeschi politica hanno già condannato le pressioni degli americani, considerando le azioni degli Stati Uniti come un'ingerenza aggressiva nella sovranità della Germania e dell'intera Unione Europea. Inoltre, hanno iniziato a parlare della necessità di sviluppare contromisure in modo che ciò non accada di nuovo.

Per completare la costruzione del Nord Stream 2 rimangono da posare solo 160 km di tubazioni. 120 aziende europee sono coinvolte nel progetto e sono stati investiti circa 9,5 miliardi di euro.
  • Foto usate: gazprom.ru
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. pischak Офлайн pischak
    pischak 9 August 2020 14: 31
    0
    Se continua così, i tedeschi arriveranno presto a insistenti richieste per porre fine all'occupazione americana della Germania (già 75enne!) ??! strizzò l'occhio
    1. Errore digitale Офлайн Errore digitale
      Errore digitale (Eugene) 9 August 2020 14: 52
      +2
      È dubbio - i giapponesi, ad esempio, con un PIL comparabile, non ci pensano ancora, ma al contrario - cercano periodicamente di fomentare la "questione curile" ...
      1. pischak Офлайн pischak
        pischak 9 August 2020 15: 14
        -2
        Quindi i tedeschi (finora "silenziosamente" e solo in relazione alla Russia, a proposito dell'immensamente dotato dai territori tedeschi della Polonia alleata della NATO, no-no!) Sotto il "tetto americano" stanno cercando di suscitare revanscismo la "questione Konigsberg" ?!
      2. Caro esperto di divani. 10 August 2020 09: 18
        -1
        È dubbio - i giapponesi, ad esempio, con un PIL comparabile, non ci pensano ancora, ma al contrario - cercano periodicamente di fomentare la "questione curile" ...

        Non credo che l'agitazione della questione curile abbia nulla a che fare con la presenza americana in Giappone.
        I giapponesi sono sempre stati arroganti senza gli americani.
        Per quanto riguarda i tedeschi .. La presenza delle truppe americane in Germania è un promemoria concreto, o un suggerimento che l'idea del "piano Morgenthau" potrebbe essere restituita.
        Naturalmente oggi, con il passare del tempo, sembra già inaccettabile, ei tedeschi stanno cercando di ripristinare i loro diritti, ma l'ombra del “piano”, come la “spada di Damocle”, incombe su di loro.
        In ogni caso, la vedo così.
  2. Kuzmich Sibiryakov Офлайн Kuzmich Sibiryakov
    Kuzmich Sibiryakov (Kuzmich Sibiryakov) 9 August 2020 14: 43
    +1
    Le conseguenze di tale comportamento pirata (non solo in relazione al Nord Stream 2) porteranno alla distruzione della NATO. Questo è uno dei compiti principali della Russia e fa molto per questo. Compresa la costruzione di legami economici (NON con l'UE!) Ma con i singoli paesi che occupano un ruolo dominante sia nell'UE che nella NATO in Europa.
  3. Vladimir Vladimirovich Vorontsov 10 August 2020 15: 56
    0
    E senza voltare la testa
    e senza conoscere alcun sentimento,
    completamento di Nord Stream senza Allseas Group-
    Svizzeri e altri svedesi ...
  4. Alexey Semenenko Офлайн Alexey Semenenko
    Alexey Semenenko (Alexey Semenenko) 10 August 2020 21: 43
    0
    Solo affari, niente di personale.
    Chi impedisce alla Russia di ottenere la stessa influenza sui processi nel mondo che hanno gli Stati Uniti?