Solo il bielorusso Maidan può fermare BelNPP


È iniziato il caricamento del combustibile nucleare sulla prima unità di potenza del BelNPP, in fase di completamento. L'elettricità dovrebbe iniziare a essere generata questo autunno. La vicina Lituania ha lanciato un ultimo disperato attacco alla "bomba di Putin". Vilnius ha qualche possibilità di fermare questo "male universale"?


Dal 2022, la centrale nucleare bielorussa dovrebbe generare fino a 2200 MW di energia in due unità di potenza, fornendo un terzo di tutte le esigenze interne della repubblica. Il presidente Lukashenko ha elogiato la sua importanza per la Bielorussia:

I vantaggi che otterremo ci aiuteranno a fare un passo avanti nel futuro (high della tecnologia, elettricità a buon mercato, veicoli elettrici).

In particolare, la messa in esercizio della centrale nucleare consentirà di sostituire circa 4,5 miliardi di metri cubi di gas importato dalla Russia. Gli industriali e gli agrari bielorussi riceveranno ulteriori vantaggi competitivi. Il costo del progetto è di 9 miliardi di dollari, che Mosca ha fornito a Minsk come parte di un prestito. Il suo rimborso dovrebbe iniziare sei mesi dopo la messa in funzione della stazione. Il periodo di rimborso della NPP è stimato in 15-20 anni e il periodo del prestito è di 25 anni. Tuttavia, lo scorso anno, il presidente Lukashenko ha sollevato la questione della riduzione del tasso di interesse in base all'accordo e di aumentarne il periodo di validità da 25 a 35 anni, i negoziati sono in corso.

In generale, questo è un progetto estremamente redditizio per i partner bielorussi. Tuttavia, la sua attuazione sta provocando una feroce resistenza nella vicina Lituania. L'affermazione principale del funzionario di Vilnius è che la centrale nucleare si trova a soli 50 chilometri dalla capitale dello stato. Lituano politica ha battuto tutte le soglie, chiedendo di interrompere la costruzione, definendo la centrale nucleare una potenziale fonte di una nuova catastrofe da radiazioni nella parte orientale dell'Unione europea, simile a Chernobyl o Fukushima. In Lituania, "l'isteria atomica" è in costante aumento: chiedono di avere una scorta di iodio e cibo per diversi giorni, maschere antigas e altri dispositivi di protezione, monitorano le notifiche SMS su un possibile incidente al BelNPP e conducono esercizi di evacuazione.

Tuttavia, sia le autorità dell'UE che gli esperti dell'AIEA sono convinti che questo progetto energetico non comporti il ​​pericolo di cui parlano a Vilnius. Il tipo AES-2006 è stato sviluppato tenendo conto dei disastri precedenti e le sue unità di potenza di generazione 3+ combinano tutti i possibili sistemi di sicurezza attiva e passiva. Turchia, Ungheria, Egitto, Finlandia e Bangladesh sono i clienti di Rosatom che hanno ordinato questo tipo di centrale nucleare. Gli unici veri oppositori del BelNPP sono la Lituania e la Polonia, dove intendono costruire da tempo anche una propria centrale nucleare. Quest'ultimo ti rende un po 'diffidente. Uno dei politici lituani di destra, Vytautas Landsbergis, ha parlato molto duramente del presidente Lukashenko:

Alexander, la morte della Lituania non ti salverà. Il ciclo preparato per te sta già oscillando sui rintocchi del Cremlino.

In un momento più tranquillo, si potrebbe ridere di tali affermazioni, ma ora non c'è tempo per gli scherzi. Si sono appena tenute le elezioni presidenziali in Bielorussia, i cui risultati hanno già scatenato massicce proteste nella repubblica. Ciò che sta accadendo sta rapidamente iniziando a ricordare gli eventi ucraini del 2014, che si sono conclusi con la fuga di Viktor Yanukovich in Russia e la guerra civile a Nezalezhnaya.

Non è un segreto che ci siano molte ONG straniere che operano in Bielorussia, principalmente dai vicini dell'Europa orientale. Abbiamo già visto a cosa porta questo "lavoro con i giovani". Il rovesciamento del presidente Lukashenko e la sua cacciata potrebbero consentire all'Occidente di portare al potere il suo protetto a Minsk. Non c'è dubbio che fermare il progetto BelNPP, in quanto "dannoso e pericoloso per l'UE", sarà obbligatorio per lui (o lei)
una riverenza verso l'Europa.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 10 August 2020 11: 35
    0
    Vale la pena rallegrarsi per la Bielorussia e il nostro Rosatom.
  2. Bulanov Online Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 11 August 2020 11: 14
    0
    Ecco la risposta: - Il Maidan bielorusso è stato infangato per coprire la centrale nucleare bielorussa e vendere elettricità alla Bielorussia dalla Polonia. E se non vogliono, lasciali sedersi accanto alla torcia ...
    È tempo che gli attivisti del popolo bielorusso inizino un movimento per unirsi alla Russia seguendo l'esempio della RDT con la RFT! Se questo supporta Lukashenka, diventerà famoso come Bogdan Khmelnytsky.