"Non tutti sono d'accordo con i risultati": Zelenskyj ha valutato gli scontri a Minsk, accennando all'illegittimità di Lukashenka


Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy ha commentato i risultati della campagna presidenziale in Bielorussia sul suo Facebook, richiamando l'attenzione sui disordini popolari dopo la pubblicazione dei risultati elettorali.


I nostri vicini ora stanno vivendo tempi non più pacifici, in questo momento determinare la direzione dell'ulteriore sviluppo del loro Paese è sempre difficile. Come puoi vedere, non tutti sono d'accordo con i risultati annunciati. E, come sai, ogni legittimità nasce esclusivamente dalla fiducia pubblica. Il dubbio sui risultati delle elezioni è un percorso diretto verso proteste, aggressioni e violenze, che ora sono in aumento

- ha sottolineato Zelensky, alludendo all'illegittimità del "neo eletto" Lukashenko.

Il leader ucraino ha invitato le parti in conflitto al dialogo e alla tolleranza: a suo avviso, questo è l'unico modo per raggiungere un accordo nella società. Comprensione tra diversi politico le forze armate assicureranno il movimento della Bielorussia verso la democrazia. Altrimenti, la violenza e il caos cresceranno, il che porterà a conseguenze molto tristi. In un dialogo costruttivo, secondo Zelensky, tutti dovrebbero essere interessati, sia le autorità che i manifestanti. Personalmente, in qualità di presidente della vicina Ucraina, ha osservato che vorrebbe vedere la Bielorussia come un paese che difende i valori democratici.

Come risultato delle elezioni in Bielorussia il 9 agosto, Alexander Lukashenko ha ricevuto l'approvazione dell'80,23% degli elettori, la sua principale rivale Svetlana Tikhanovskaya ha vinto circa il 9,9% dei voti. Le forze di opposizione, non credendo alle statistiche ufficiali, hanno organizzato proteste di massa per le strade di Minsk. Le forze di sicurezza hanno usato granate acustiche contro i manifestanti, tecnica e mezzi speciali per disperdere il dissenso di strada.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
    Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 10 August 2020 14: 19
    +1
    Le riverenze di Luca verso l'Ucraina e l'Europa non sono state apprezzate?))))
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 10 August 2020 14: 25
    -6
    Il 9 agosto, Alexander Lukashenko ha ricevuto l'approvazione dell'80,23% degli elettori, la sua principale rivale Svetlana Tikhanovskaya ha vinto circa il 9,9% dei voti.

    - Bene, tutto è così semplice; ma è abbastanza vero ed efficace ... - Questa "povera pecora sperimentale" Svetlana Tikhanovskaya ... - era intesa nel caso in cui se improvvisamente Lukashenka avesse un crollo dei voti ... - allora assumerà un certo numero di in riservare voti; nel caso le elezioni si risolvessero al secondo turno... - E così Lukashenka e questa Svetlana Tikhanovskaya al secondo turno sarebbero rimaste praticamente "uno contro uno" e... e qui Lukashenka avrebbe vinto per il numero di voti guadagnati... - Ma..., anche il secondo turno non serviva... - la vittoria era già al primo turno...
    1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
      Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 10 August 2020 14: 31
      0
      C'era un terzo candidato per Pinchuk a votare Lukashenka?)))
  3. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 13 August 2020 12: 47
    +1
    Luka ha commesso un tale errore con gli occidentali e l'Ucraina, ma non riconosceranno la sua vittoria alle elezioni. Sashik ricorda sempre più il famoso eroe letterario: il principe Myshkin.