Bielorussia 2020: Minsk ospita una "prova" per il 2024 in Russia


La situazione in Bielorussia ha attirato la massima attenzione da tutti i suoi vicini, dalla Russia ai paesi dell'Unione Europea, oltre che ai lontani Stati Uniti. Date alcune somiglianze tra lo stile di governo dei presidenti Lukashenko e Putin, si ritiene addirittura che Bielorussia-2020 sia una prova per Russia-2024, quando si deciderà se Vladimir Vladimirovich userà il suo "azzeramento miracoloso".


Alexander Lukashenko è al potere da più di un quarto di secolo, mentre Vladimir Putin è al potere da due decenni, con una pausa condizionale per uno "scambio" di quattro anni. L'affluenza alle elezioni presidenziali in Bielorussia è stata dell'84%, con poco più dell'80% che ha votato per il "candidato numero uno". Nelle precedenti elezioni in Russia nel 2018, l'affluenza è stata quasi del 67%; quasi il 77% di coloro che sono venuti alle urne ha votato per Putin. Vittorie brillanti.

Purtroppo, non tutti nella repubblica fraterna erano d'accordo con il conteggio finale. La principale rivale di Alexander Grigorievich Svetlana Tikhanovskaya si è dichiarata vincitrice, ma ha scelto prudentemente di partire per la vicina Lituania. Decine di migliaia di cittadini indignati sono scesi in piazza, accusando le autorità di falsificazioni. C'è un'opinione che i "maghi" bielorussi potrebbero "evocare" a favore dell'attuale capo di stato durante il periodo di votazione anticipata. È questo fatto che ci consente di tracciare alcuni parallelismi con la Bielorussia. Nel nostro Paese, dopo un “fantastico” voto sugli emendamenti alla Costituzione della Federazione Russa, si è deciso di prolungare di tre giorni il processo di manifestazione di volontà alle prossime elezioni. Davanti è la lotta per i seggi alla Duma di Stato e, nel 2024, per la carica di Capo di Stato. Tra quattro anni, Vladimir Putin deciderà se lui e la sua squadra rimarranno con noi per altri 12 anni, fino al 2036.

Questa decisione chiaramente non sarà facile per lui, poiché sarà presa in condizioni di complessità socialeeconomico ambientazione. L'esportazione di idrocarburi, che è la pietra angolare della moderna economia russa, è sotto crescente pressione. Il fatto che non tutto vada bene nelle regioni è chiaramente dimostrato dalla situazione a Khabarovsk, dove le proteste di massa non sono cessate da un mese. Indubbiamente, il Cremlino sta guardando con grande interesse come Minsk sta uscendo dalla situazione.

Dobbiamo rendere omaggio al presidente Lukashenko: ha tratto conclusioni dal triste esempio del suo collega Yanukovich, e ora le forze di sicurezza bielorusse stanno inseguendo duramente i “bambini”. A quanto pare, il Maidan non funzionerà in Bielorussia. Ma solo ciò che sta accadendo è "Maidan" nel senso ucraino del termine? Ci sono punti di vista opposti su questo argomento.

Da una parte, Minsk accusa di interferire con politico processare forze esterne: Polonia, Repubblica Ceca, Russia e persino Ucraina. In effetti, ci sono molte ONG straniere che operano in Bielorussia. Dai paesi vicini, tutti i tipi di blogger dell'opposizione e attivisti del Maidan ucraino danno i loro consigli ai manifestanti tramite Internet. Ci sono chiamate per iniziare uno sciopero generale e ai funzionari della sicurezza viene chiesto di schierarsi con la gente.

A differenza di Kiev, a Minsk non erano ammessi campi di tende, quindi le proteste si svolgono in molte città bielorusse, dove sono piuttosto duramente represse. Questo tecnologia il colpo di stato è già stato soprannominato il "Buling Maidan" per la sua natura in rete e distribuita. Riuscite a vedere la "mano dell'Occidente" dietro quello che sta accadendo? Sì, se lo desideri, puoi, soprattutto perché ci sono motivi, di cui stiamo parlando in dettaglio detto in precedenza.

D'altronde, si ritiene che gli eventi siano principalmente dovuti ai problemi politici ed economici interni della stessa Bielorussia. Il tenore di vita della popolazione, in generale, è in calo a causa dei bassi salari e della carenza di posti di lavoro nelle regioni lontane dalla capitale. Anna Krasulina, addetta stampa di Svetlana Tikhanovskaya fuggita in Lituania, spiega:

La stragrande maggioranza del popolo bielorusso è dietro a queste proteste. Ci auguriamo che in nostro potere ci saranno un paio di persone in grado di realizzarlo. Renditi conto che l'attuale governo si è esaurito.


Essendosi stancati di Alexander Lukashenko per un quarto di secolo, i bielorussi associano la speranza di cambiamenti alla sua partenza. Se queste speranze saranno giustificate è un'altra questione. Non è un dato di fatto che il nuovo corso politico ed economico di Tikhanovskaya alla fine piacerà loro, anche in Ucraina stanno gradualmente iniziando a capire che hanno perso la loro "euro-associazione". Tuttavia, l'appello al cambiamento è chiaramente in ritardo, come dimostrano le massicce proteste. Ma il problema sta nel fatto che il regime di potere unico richiede la “pulizia” del campo politico da ogni avversario adeguato, quindi rimangono solo quelli “inadeguati”, quando molte persone sono pronte a protestare votano per chiunque, ma non per “ candidato numero uno ”.

Sì, i manifestanti possono essere dispersi con la forza; Ma se una parte veramente significativa della popolazione del paese non digerisce più il suo "leader nazionale", allora il suo governo comincia gradualmente a trasformarsi in uno stare seduti su una polveriera, che può scoppiare da un momento all'altro se la mano di qualcuno porta una miccia alla miccia. È ancora necessario poter partire in modo bello e puntuale, lasciandosi dietro non una "caldaia a vapore" surriscaldata, ma un sistema politico sviluppato ed equilibrato, che consenta di trasferire il potere senza sangue e garantire il coerente sviluppo del Paese.

Resta da sperare che si traggano le conclusioni corrette dalla situazione nella Bielorussia post-elettorale.
24 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Errore digitale Офлайн Errore digitale
    Errore digitale (Eugene) 12 August 2020 17: 32
    -1
    Vladimir Putin - due decenni, con una pausa condizionale per uno "scambio" di quattro anni

    Non togliere il pane a Dmitry Anatolyevich, deve ancora "tirare" Russia Unita alle elezioni ...

    MOSCA, 8 agosto 2020 - RIA Novosti. Mosca ha riconosciuto l'indipendenza dell'Ossezia del Sud e dell'Abkhazia, perché altrimenti la Transcaucasia potrebbe trasformarsi in una polveriera, ha affermato il vicepresidente del Consiglio di sicurezza Dmitry Medvedev

    deciderà se lui e il suo team rimarranno con noi per altri 12 anni, fino al 2036

    Provocando "l'unica fonte di potere", però lol

    Minsk accusa le forze esterne di ingerenza nel processo politico: Polonia, Repubblica Ceca, Russia e persino Ucraina

    Sì, sono stati loro a disattivare i social network e Internet in Bielorussia per tre giorni. risata sì
    1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
      Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 12 August 2020 19: 02
      0
      Citazione: DigitalError
      sì, sono stati loro a disattivare i social network e Internet in Bielorussia per tre giorni

      Allora chi? Un cenno del terzo assistente al sesto segretario del capo del dipartimento per l'Europa orientale - e gli IP bielorussi non erano più riconosciuti come root server. Negozi in Bielorussia in perdita, taxi senza clienti.
      Ma la cosa principale è mostrare il Vecchio. Poche persone sono abbastanza intelligenti da controllare la traccia della loro richiesta. Quello irrompe a Washington.
      1. Errore digitale Офлайн Errore digitale
        Errore digitale (Eugene) 12 August 2020 22: 42
        +3
        Citazione: Oyo Sarcasmi
        E chi?

        I lettori non hanno gradito il mio commento, né il tuo commento, quindi farò la terza ipotesi: i marziani. lol
        A proposito, Dmitry Anatolyevich è d'accordo con te (e ci sta già lavorando - senza dubbio, per il nostro bene):

        “Un certo numero di paesi, in primo luogo gli Stati Uniti d'America, si stanno sforzando di utilizzare Internet come loro feudo, come strumento per garantire esclusivamente i propri obiettivi. <...> Per dirla apertamente e semplicemente: non dovrebbe essere così ", ha osservato Medvedev.

        https://www.rbc.ru/rbcfreenews/5f33ec859a7947d64cde3e01?from=newsfeed

        Ho ricordato i resoconti dei media un anno fa sulle interruzioni nel lavoro dei social network e del 4G durante i giorni dei "raduni-concerti" (come li chiamava la propaganda) durante le elezioni alla Duma della città di Mosca. Forse l'ambasciatore degli Stati Uniti era personalmente coinvolto in questo, guardando dalla finestra e sbattendo le palpebre al terzo assistente del sesto segretario? Bene, al fine di infastidire le persone con la mancanza di comunicazione, in modo che le persone arrabbiate abbiano improvvisamente iniziato a raggrupparsi in luoghi rigorosamente definiti. richiesta
        A proposito, a Minsk diverse stazioni della metropolitana sono state chiuse - anche, probabilmente, gli americani hanno violato il server di controllo - in modo che le persone arrabbiate si arrabbiassero ancora di più mentre camminavano dalla periferia della città al suo centro. richiesta
        1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
          Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 13 August 2020 13: 56
          +2
          Citazione: DigitalError
          Bene, per infastidire le persone con la mancanza di comunicazione

          Dipende dall'indicazione. Se "Nessuna rete" - un monitor con una croce - allora è Old Man. Se "Connessione interrotta" o "Timeout", è lo zio Sam.
          Molti siti statunitensi sono inaccessibili dall'IP russo. Metti WiPeN: si aprono in silenzio, senza segreti. La serratura nella serratura è di solito Washington. C'è uno dei root server che servono l'Europa.
          1. Errore digitale Офлайн Errore digitale
            Errore digitale (Eugene) 13 August 2020 17: 55
            0
            Citazione: Oyo Sarcasmi
            Metti WiPeN: si aprono in silenzio, senza segreti

            Qui sono d'accordo - lo uso io stesso. sì Grazie per i dettagli tecnici. hi
      2. Jozhik_2 Офлайн Jozhik_2
        Jozhik_2 (Jozhik) 13 August 2020 23: 29
        0
        Assolutamente.
  2. Sarà tutto un mucchio - ora Papa Lou volerà a Mosca e consegnerà Russo-Belia a Putin sulla vite!
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 13 August 2020 07: 58
      +2
      Citazione: Robot BoBot - Free Thinking Machine
      Sarà tutto un mucchio - ora Papa Lou volerà a Mosca e consegnerà Russo-Belia a Putin sulla vite!

      E poi cosa farà Papa Poo con milioni di bielorussi sleali? Khabarovsk non è abbastanza per lui?
    2. alexandre Офлайн alexandre
      alexandre (Alexander) 13 August 2020 20: 18
      0
      La Russia ha bisogno di questo?
  3. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
    Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 12 August 2020 18: 36
    -4
    Le elezioni presidenziali sono un ottimo motivo per "l'Occidente democratico" per prendere di mira la destabilizzazione dei paesi, soprattutto se c'è almeno una parte di coloro che sono insoddisfatti del governo esistente, ci sono molti esempi ... I tentativi di oggi dei nemici del presidente bielorusso e il governo stanno perdendo, perché G. Lukashenko mantiene con sicurezza le forze di sicurezza, ripulisce importanti leader dell'opposizione e il resto non attira i leader ... La rivolta e le rivolte post-elettorali pianificate sono estinte, abilmente calcolando gli emissari-conduttori delle rivolte, più spesso "turisti" di altri paesi ... G. Lukashenko non è presente ...
  4. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
    Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 12 August 2020 19: 12
    -6
    La principale differenza tra Russia e Bielorussia è che ai beneficiari di sovvenzioni straniere è VIETATO impegnarsi in attività politiche in Russia. Ricevuto una borsa di studio, uscì in piazza, gridò: "Navalny per la presidenza!" - prigione. Ha aperto un poster - una multa, perché sotto l'appello dovrebbe esserci "agente straniero".
    E solo i criminali possono permettersi di sperperare i propri soldi. Come a Khabarovsk. Perché se non investi in una bevanda alcolica, strizzeranno l'elmo.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 12 August 2020 20: 59
      -3
      I cittadini comuni sorgeranno nella Federazione Russa, e i vari concedenti di oggi, solo uno schermo, e infatti stanno lavorando per sostenere l'odierna Russia Unita verticale, ci sono molte accuse e viene fuori solo un fischio vuoto ... Navalny e altri agenti stranieri non sono supportati dal popolo, ma i patrioti della Russia, socialisti, neo-bolscevichi sono una forza di cui hanno paura chi è al potere, e hanno una pena di 5-8 anni di reclusione per la stessa attività, quando il più grande è di 15 giorni !!! ...
      1. shinobi Офлайн shinobi
        shinobi (Yury) 14 August 2020 06: 22
        -2
        Nel 1917 i patrioti avevano già fatto guai. Quindi ronza ancora in giro. Chi ha rilasciato nel mondo l'infezione del terrorismo? Patrioti rivoluzionari. Chi ha detto che "un buon fine giustifica i mezzi per ottenerlo"? Patrioti di ogni colore e colore. A chi importa tanto della gente, chiamandola stupida bestia, e allo stesso tempo dicendo costantemente: "La gente si solleverà e spazzerà via"? Patrioti. E la cosa divertente è che "il cuoco non può governare il paese". La classe dirigente deve essere nutrita e istruita. Un buon manager, un manager per il Western alla moda, è più costoso dei diamanti per il suo peso. E con loro, e soprattutto con noi.
        1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
          Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 14 August 2020 12: 44
          -2
          Nel 1917 è necessaria una rivoluzione in Russia. Gli usurpatori, i bolscevichi, non erano patrioti, ma antipatrioti, internazionalisti ... Quanto al cuoco, questa è la solita demagogia dei bolscevichi. Sì, hanno messo la cuoca al presidio, lei è una comparsa lì, e i Bronstein, gli Apfelbaum e altre plebaglia da tutto il mondo hanno fatto il trucco ... non confondere il concetto ...
        2. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
          Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 14 August 2020 13: 13
          -1
          Citazione: shinobi
          Chi ha rilasciato nel mondo l'infezione del terrorismo? Patrioti rivoluzionari.

          Compagno, i tuoi orizzonti sono troppo ristretti. Tipo, non essere ottobre, era lo stesso, ma meglio.
          Ahimè, sarebbe completamente diverso e senza di noi. La terra apparterrebbe a 600 clan familiari, Kolchaks, Wrangels, Tolstoy. E ti sarebbe stato permesso su questa terra per una grande tassa - ti nutriresti, nutriresti il ​​Maestro, per la sua gentilezza. E il Boss è ancora un sadico - non puoi fornire il suo viaggio a Chukotka - un calcio da terra, rotolare in città, a Putilov, per una giornata lavorativa di 16 ore e un letto in un flophouse. Inevitabilmente diventerai matto.
          Il tuo dispiacere deriva dalla sazietà e dall'ozio. Quando sei pieno e non c'è niente da fare, vuoi dare a qualcuno in faccia. Putin, per esempio. E tu non raggiungi. Non è uscito in altezza e si infuria.
          1. shinobi Офлайн shinobi
            shinobi (Yury) 17 August 2020 09: 16
            0
            È cambiato qualcosa? E la terra appartiene alla gente?
            1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
              Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 17 August 2020 14: 07
              0
              Citazione: shinobi
              E la terra appartiene alla gente?

              L'ho comprato - e per favore. Nel 1997 poteva acquistare 4 ettari per un paio di migliaia. Ma nella casa c'è abbastanza mezzo ettaro libero. Basta non dire che non sono un popolo ...
              1. Il commento è stato cancellato
    2. alexandre Офлайн alexandre
      alexandre (Alexander) 13 August 2020 20: 45
      +1
      Pensa che nell'UE si accarezzeranno la testa per tali azioni, nel nostro paese lo calcheranno immediatamente, provano solo a scrivere "Putin per la presidenza" su un poster, o quando la gente è uscita con una protesta (dal modo, senza un pipistrello soldati, estinti con una mazza, uno è stato ucciso (un ragazzino) e questo è stato chiamato soppressione delle rivolte e una rivolta russa, ma in Bielorussia (con i raccordi in mano) questa non è rivolta ... questa è violenza ...
  5. lavoratore dell'acciaio 12 August 2020 21: 32
    +1
    a Minsk c'è una "prova" del 2024 in Russia

    Se Putin si comporta in modo corretto, non ci saranno prove. In secondo luogo, come è necessario controllare che accanto al presidente non ci sia un solo politico onesto che possa essere presentato alle elezioni? Si è circondato di ogni sorta di mediocrità e brilla sullo sfondo!
    1. Rashid116 Офлайн Rashid116
      Rashid116 (Rashid) 14 August 2020 08: 36
      -1
      (Steelmaker) Non assomiglia a nessuno?
  6. Aleks Kind Офлайн Aleks Kind
    Aleks Kind (Aleks gentile) 13 August 2020 10: 18
    +2
    Stanchi - non stanchi? Boltology. Chi trae vantaggio dal chattare di qualsiasi cosa? Il vecchio deve compiere passi decisivi e viene spinto a commettere un errore. Non si sa se resisterà. L'indipendenza del paese è un fardello pesante.
  7. Jozhik_2 Офлайн Jozhik_2
    Jozhik_2 (Jozhik) 13 August 2020 23: 34
    0
    Quindi, come diceva l'eroina di Carroll, "moralità" per la Russia: neutralizzare sia il "battek" che gli "zmagar" interni. Lo richiede l'inesorabile logica del confronto geopolitico. Nell'ordine dell'autoconservazione della Russia.
  8. Cittadino Mashkov Офлайн Cittadino Mashkov
    Cittadino Mashkov (Sergѣi) 14 August 2020 02: 28
    -3
    Che cosa disgustosa è questa: la democrazia. Soprattutto l'elezione di un maiale sotto forma di presidente. E non c'era niente per rovesciare lo zar-padre!
  9. Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) 16 August 2020 17: 46
    +1
    Citazione: shinobi
    E la cosa divertente è che "il cuoco non può governare il paese".

    Stai mentendo, nelle migliori tradizioni di Seryozha "Rascafsë".

    Non siamo utopisti. Sappiamo che qualsiasi lavoratore e qualsiasi cuoco non sono in grado di assumere immediatamente il controllo dello stato. In questo siamo d'accordo con i cadetti, con Breshkovskaya e con Tsereteli. Ma ci differenziamo da questi cittadini in quanto chiediamo una rottura immediata con il pregiudizio che si tratta di governare lo stato, di svolgere il lavoro quotidiano e quotidiano dell'amministrazione, solo i ricchi o le famiglie benestanti vengono assunti come funzionari. Chiediamo che l'addestramento nella pubblica amministrazione sia impartito da operai e soldati coscienti e che sia iniziato immediatamente, cioè tutti i lavoratori, i poveri, inizino immediatamente ad essere coinvolti in questo addestramento.

    Rivista "Education" n. 1-2 ottobre 1917

    Lenin vedeva nella democratizzazione del governo il compito più importante della dittatura: ogni cuoco deve imparare lo Stato.

    Trotsky