La Russia ha effettivamente perso il mercato del gas della Turchia


Il più grande fornitore di gas russo, Gazprom, ha praticamente perso il mercato turco. Fino a poco tempo, Ankara era il principale partner del gas di Mosca dopo Berlino, ma quest'anno le forniture di carburante alla Repubblica di Turchia dalla Russia si sono quasi completamente interrotte.


Secondo il servizio doganale, a giugno sono stati trasportati in Turchia solo 2 milioni di metri cubi di gas, che è più di mille volte inferiore rispetto a gennaio 2020 e quasi 600 volte inferiore rispetto a giugno 2019. Il mercato di questo paese ha rappresentato circa lo 0,01% delle forniture di esportazione di Gazprom, pari a 11 miliardi di metri cubi. Il carburante dalla Russia viene gradualmente sostituito dalle materie prime dell'Azerbaigian: a marzo è diventato il più grande fornitore di gas della Turchia.

A causa della mancanza di domanda, Gazprom deve chiudere i suoi gasdotti. Così, a maggio, il Blue Stream, costruito nei primi anni 2000, è stato sospeso. Il motivo è stato quindi chiamato lavoro di riparazione pianificato, che avrebbe dovuto durare due settimane. Tuttavia, alla fine di luglio, il gasdotto era ancora vuoto.

Il 27 luglio, Turkish Stream è stato chiuso per la seconda volta in due mesi. Il motivo ufficiale è lo stesso: la riparazione dei tubi del gas.

La Federazione Russa ha effettivamente perso il mercato turco del gas. Ankara aumenterà il volume degli acquisti di carburante liquefatto sul mercato spot, ha riferito Reuters. Nel frattempo, la Russia si prepara a un calo più profondo delle vendite di gas verso la Turchia.
  • Foto utilizzate: www.pererabotka.gazprom.ru
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Online gorenina91
    gorenina91 (Irina) 14 August 2020 09: 55
    -4
    La Russia ha effettivamente perso il mercato del gas della Turchia

    - Ah, sì, certo, ho perso ... - senza avere il tempo di acquistarlo ... - E come dovrebbe essere ???
    - Personalmente ne scrivo già da un anno e mezzo ... - ora, quando tutte le mie "previsioni" (come una sola) si sono avverate ..: il che personalmente non mi rende affatto felice; allora diventa semplicemente non più necessario scrivere di più su questo argomento ... - è successo tutto ... - La Russia è volata su larga scala ... - tutte le perdite su questo progetto distruttivo analfabeta saranno compensate dal contribuente russo ... - Tutto ...- argomento chiuso ...
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 14 August 2020 10: 03
      +5
      Le vendite in Europa sono diminuite. Capisci una crisi che nessuno aveva previsto. Inoltre la stupida decisione di preservare il transito, che tu, tra l'altro, hai sostenuto con tanto zelo. Quindi il meno era assolutamente corretto ...
  2. Aico Офлайн Aico
    Aico (Vyacheslav) 14 August 2020 10: 06
    -2
    Ma non perdono i loro bonus - a Gazprom, più il 33% dei bonus dell'anno precedente !!!
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 14 August 2020 10: 24
      0
      E chi ha detto che i manager dovrebbero perdere in stipendi e bonus? Non c'era una tale condizione nel lavoro del capitalismo di stato.
  3. lavoratore dell'acciaio 14 August 2020 10: 48
    -2
    Parlo costantemente del livello di istruzione di Putin e del suo entourage. E sullo sfondo di tanta mediocrità, Putin brilla in tutta la sua gloria! E non ci sono colpevoli!
    1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
      Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 14 August 2020 12: 59
      -2
      Citazione: acciaio
      E sullo sfondo di tanta mediocrità, Putin brilla in tutta la sua gloria!

      Soprattutto contro il tuo background, un troll di terza categoria. wassat Ebbene, come possono una totale mediocrità e stupidità nominare presidenti americani, espellere la Gran Bretagna dall'UE, cavalcare zoccoli corazzati Buryat attraverso l'Ucraina - e NESSUNO può farcela. I torturatori sono stati istituiti, le sanzioni sono state imposte a tutto il culo, erano isterici in TV - e Putin, se non altro l'henné ... Governa il mondo e non si soffia i baffi.
      1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
        Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 15 August 2020 15: 59
        +1
        Non desideri la realtà ... Non è in corso un solo decreto nel loro paese, quindi altri esaudiranno i desideri della bambola mummer del 2008 per le persone ... Tutti i miliardi ricevuti dalle materie prime RF vanno in Occidente, supportano l'economia straniera , non russo ... Quindi in tutti gli eventi mondiali attuali, la Russia sembra più una chiatta al guinzaglio, con una squadra di compradori del governo russo ...
  4. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 14 August 2020 11: 22
    -2
    È improbabile che ci sia un'economia. Erdogan sta ancora cercando di comportarsi come un giocatore di prima classe sulla scena mondiale. La Federazione Russa sostiene Haftar e l'Armenia (moderatamente) e la Turchia sostiene l'Azerbaigian e il PNS. Neanche in Siria i loro interessi coincidono. Pertanto, Erdogan crede di poter punire e piegare Putin. Ho già dimenticato come si è scusato e come Putin lo ha tirato fuori dall'abisso per la collottola durante il putsch. La mentalità orientale è così, molte esibizioni e la mente è da qualche parte sullo sfondo. Ma Putin avrà più carte vincenti. Adesso ha altri problemi, su scala più ampia. Ma niente, troverà tempo e opportunità ed Erdogan verrà di nuovo a scusarsi strillando. Solo che la prossima volta le condizioni saranno più dure.
  5. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 14 August 2020 11: 53
    +1
    Ne scrivono da quasi un mese ...

    Ma oggi in J. Zen ho letto che i premi della direzione di Gazprom sono quasi raddoppiati rispetto all'undicesima metà del 2. Milioni e milioni per 11 persone ...

    Rallegrarsi !!! Come ha detto lì il Cremlino: un aumento dei salari senza precedenti ...
  6. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
    Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 14 August 2020 12: 54
    0
    L'autore non è a conoscenza che il Turkish Stream funziona per l'ovest della Turchia e dell'Europa, dove la Bulgaria sta giocando più tempo che può? E le principali forniture alla Turchia passano attraverso il Blue Stream, che non ha concorrenti.
  7. Il commento è stato cancellato