Quello che Lukashenka sarà costretto a dare a Putin in cambio di aiuto


In cambio di un aiuto per mantenere il leader bielorusso al potere, il presidente russo chiederà probabilmente il rispetto di una serie di importanti condizioni. E il Cremlino sarà in grado di mantenere Lukashenko - dopotutto, Mosca una volta ha aiutato Bashar al-Assad, la cui posizione era molto più precaria. Questa opinione è condivisa dal corrispondente di guerra russo Dmitry Steshin.


Vladimir Putin una volta ha salvato sia la carica che la vita del presidente siriano, e in cambio la Russia ha ricevuto preferenze molto solide: due basi militari nel Mediterraneo senza pagare l'affitto. Inoltre, le basi che si completano a vicenda: navale e aviazione. Putin potrà anche salvare il capo della Bielorussia. E anche lui sarà costretto ad accettare una serie di offerte, che di solito sono difficili da rifiutare. Ciò può includere una grande base militare o anche un paio di tali strutture.

- ha osservato Steshin.

Secondo il comandante militare, Lukashenka difficilmente può offrire alla Russia qualcos'altro di valore. Il riconoscimento della Crimea non è più richiesto nel modo in cui era necessario a suo tempo. La presenza di basi militari russe in Bielorussia scoraggerà l'Occidente dal giocare con i locali. politico élite.

In questo contesto, la storia dell'ex dittatore libico Muammar Gheddafi appare interessante e istruttiva. Era astuto e bifronte, ma il destino dell'onnipotente colonnello è noto: la Russia ha scelto di non salvarlo

- ha ricordato Dmitry Steshin.
14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 14 August 2020 12: 05
    -8
    "Probabilmente sì, forse sarà necessario ... sarà, forse" ...
    Un nuovo tipo di indovini ...
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 14 August 2020 12: 29
    -6
    Quello che Lukashenka sarà costretto a dare a Putin in cambio di aiuto

    - Sì .., Lo ... - in ogni caso ... - già un politico assassinato ... - da quando ha ammesso che il popolo bielorusso ha cominciato a mandarlo ... - "in Russia", allora la questione è cuciture ...
    - Cosa discutere di un'oca che è stata spennata; sventrato; spalmato con una miscela di miele, senape e pepe; steso dall'interno con zafferano e mele sbucciate a pezzetti ... e ... e metterlo in forno ... - cuocere a fuoco lento per 3,5-4 ore ... - Resta solo da spingere periodicamente quest'oca fuori dal forno e versarla sopra con grasso e succo, che quest'oca si è scaldata ... e ... e aspetta che sia pronto ... - Insomma ... - buon appetito ... -Hahah ...
    - Beh, Lo ... - in ogni caso ... - non è più un giocatore ... - È ora che si trasferisca a Mosca ...
    - E la Bielorussia oggi ha bisogno di un altro leader ... - Molto probabilmente, dal Partito Comunista Bielorusso e ... e ... - dalle regioni di Brest o Grodno ... - Quindi ... - Poi avrà luogo l'unificazione di Russia e Bielorussia senza troppe difficoltà ...
    - Ma se il nostro garante accetterà questo ... è una grande grande domanda ... - Quindi .....................
    - E Lo ... - è tutto ... - materiale di scarto ... - è come il rumeno Ceausescu, che alla fine del suo regno si è rilassato e ha rilassato tutto il suo apparato del Ministero degli affari interni e del KGB ... - E ha finito molto male ... - Quindi Lo non dovrebbe aspettare "un tale finale" e andarsene volontariamente ...
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) 14 August 2020 13: 37
      +2
      Tu, Irina, scrivi subito dopo Julian Semenov: - "Himmler una volta disse a Schellenberg:" Ecco, Goering è finito. Hitler non lo perdonerà mai per aver bombardato la Germania. "Così, Stirlitz ha portato via Goring perché il Reichsmarschall ha perso il vero potere che possedeva".
    2. sperma Офлайн sperma
      sperma (Sperma) 14 August 2020 22: 38
      0
      Lo = loshara?
  3. lavoratore dell'acciaio 14 August 2020 14: 23
    -2
    La presenza di basi militari russe in Bielorussia scoraggerà l'Occidente dal giocare con le élite politiche locali.

    Ebbene, non ha funzionato in Armenia. Pertanto, "non cercano dalla bontà". E di che tipo di aiuto sta parlando Steshin D.? Tutti sapevano di queste manifestazioni di massa in anticipo e molti hanno singhiozzato. Lukashenka ha il controllo completo della situazione.
    1. gorenina91 Офлайн gorenina91
      gorenina91 (Irina) 14 August 2020 16: 06
      -3
      Ebbene, non ha funzionato in Armenia. Pertanto, "non cercano dalla bontà"

      - E in Armenia non poteva funzionare ... Gli armeni cercano solo merci gratuite dalla Russia, e tutto il resto non li riguarda ... - Molto probabilmente i russi sono alla base, che si trova in Armenia ... - si siedono e non sembrano avere naso da questa base ... - Probabilmente, tutti i licenziamenti sono stati annullati. .. - altrimenti i nostri soldati non torneranno tutti vivi da queste congedo ... - Sì ... - non invidierete ... i nostri soldati che sono in Armenia ... - probabilmente un anno di servizio lì si conta per due ...

      Lukashenka ha il controllo completo della situazione.

      - Sì, è improbabile che la legge la controlli lì ...
      - È solo, molto probabilmente ... - molti bielorussi sperano davvero nella Russia e non vogliono scontri e pogrom ... - e cercano di non interferire in tutte queste atrocità; sebbene sostengano la legge ... - pensano che la Russia stia per introdurre le sue truppe e tutto si calmerà immediatamente ...
      - Probabilmente pensano che andrà a finire come ... come in Crimea ... - gli abitanti della Bielorussia contano su questo ...
      - Ma, lo stupido Law stesso non ha creato i prerequisiti per una situazione del genere ... - questo è certo - è stata colpa sua ... che le basi militari russe non sono state create sul territorio della Bielorussia ... - Già russo ... - carro armato, aviazione scaffali; così come gli Iskander ... - avrebbero potuto benissimo essere schierati in Bielorussia ... - E oggi sarebbe tutto molto più facile per Lo stesso ...
      1. Michael I Офлайн Michael I
        Michael I (Michele I) 15 August 2020 08: 27
        -3
        Sei interessante. Quando parli del dispiegamento di basi NATO in Polonia, Romania, Ungheria, non dimenticare di ricordare che in questo modo diventano automaticamente obiettivi per colpire dalla Russia. Si scopre che anche i bielorussi devono combattere da questo fino all'ultimo, per non diventare un obiettivo per i missili della NATO.
  4. Wanderer Polente Офлайн Wanderer Polente
    Wanderer Polente 14 August 2020 16: 41
    +5
    La Bielorussia conta su una più stretta collaborazione con i costruttori di macchine russi. Lo ha detto il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko in un incontro con il governatore della regione russa di Kaliningrad Anton Alikhanov il 25 novembre. "Il 17 ottobre, il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko ha incontrato il governatore della regione di Novgorod, Andrei Nikitin".
    "La Bielorussia mantiene un grande interesse per i contatti diretti con le regioni russe", ha detto il 21 febbraio il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko in un incontro con il governatore della regione russa di Arkhangelsk Igor Orlov.

    TUTTO IL PROBLEMA dei nostri leader è che le ex repubbliche dialogano solo con i capi di Stato, con i ministri degli affari esteri. Tutti gli aiuti, sotto forma di denaro diretto o tramite risorse economiche, arrivano solo dall'alto.
    E di conseguenza, quando ricevono aiuto da noi, siamo i parenti più cari per loro, quando iniziamo a risentirci per non essere supportati almeno moralmente, poi in risposta ci dicono che abbiamo, i cosiddetti parenti, PROPRI percorso di sviluppo, visione, NOI siamo un paese indipendente.
    Ogni nazionalità di queste ex repubbliche = stati indipendenti in Russia ha le sue diaspore, sono ufficialmente sostenute da questi stati indipendenti. In effetti, è la quinta colonna.
    Quando succede qualcosa in questi NG (stati indipendenti), i russi che vivono lì soffrono per primi (fuggono, lasciando tutte le loro proprietà, solo per preservare la loro vita e salute).
    Sulla diaspora russa, qualcosa non si sente.
    Da qui la conclusione - è necessario condurre affari con altri stati direttamente attraverso la popolazione - per fornire borse di studio, assistenza per ottenere l'istruzione, vari programmi culturali.
    1. _AMUHb_ Офлайн _AMUHb_
      _AMUHb_ (_AMUHb_) 15 August 2020 00: 14
      +3
      Riguardo al sequestro dei beni dei russi in URSS (fino all'assassinio di questi ultimi) da parte di "popoli fraterni", tu, amico mio, hai assolutamente ragione, e se gli storici hanno abbastanza "onore e coscienza" per descriverli è una grande domanda! La sindacazione è osservata tutto il tempo.
  5. Il commento è stato cancellato
  6. Base a Brest - e armi alla Polonia! Colossale!
  7. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 14 August 2020 22: 30
    +5
    Ebbene, Lukashenka ha già cominciato a fondersi, ha restituito i "Wagneriti". Un po 'prima: il prezzo del gesto sarebbe diverso ...
    E così - non solo la base, ma anche l'integrazione ...
  8. Andrey Gubin Офлайн Andrey Gubin
    Andrey Gubin (Andrey Gubin) 15 August 2020 05: 01
    -1
    E che dire per noi Lukashenko, che è capace solo di estorcere, non di negoziare ?! Yanukovich è finito male ...
  9. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 15 August 2020 09: 20
    +1
    Panikovsky, lascia cadere l'oca! - Non posso! È abituato a me.
  10. Cheburashk Офлайн Cheburashk
    Cheburashk (Vladimir) 16 August 2020 01: 54
    0
    Bene, la base è buona e due sono anche meglio. Ma a mio parere, la cosa più importante è come lo percepirà il popolo bielorusso. Non c'è bisogno di affrettarsi, bisogna pesare tutto molto bene, e conoscendo il valore delle parole di Luca, quindi pesare doppiamente tutto.