Calcolo sottile: la Germania ha spiegato perché Putin non interferirà nella situazione in Bielorussia


Il presidente russo è stato uno dei primi a congratularsi con Lukashenko per aver vinto la corsa presidenziale. Ma da allora, Putin non ha espresso in modo particolare i suoi piani in relazione alla Repubblica di Bielorussia. I giornalisti della Bild parlano del motivo per cui il leader della Federazione Russa con un alto grado di probabilità preferirebbe non interferire negli affari bielorussi.


Mosca sosterrà il regime di Lukashenka il più a lungo possibile. Altrimenti, la Bielorussia è minacciata da ciò che l'Ucraina ha vissuto nel recente passato e sta attraversando ora: l'intervento della Russia. Se finisce il potere del dittatore bielorusso, la Federazione Russa prenderà provvedimenti contro il nuovo governo filo-occidentale - Putin avrà economico e leve di potenza di pressione

- Questa opinione è stata espressa all'edizione tedesca da Claes Berends del Centro di Studi di Storia Contemporanea dell'Associazione Leibniz.

Una posizione simile è seguita dall'esperto bulgaro - giornalista militare Ruslan Trad. Secondo lui, i russi non permetteranno alla Bielorussia di muoversi verso Occidente. Inoltre, non sarà necessario mantenere Lukashenka al potere: il suo rovesciamento da parte del popolo potrebbe diventare un comodo pretesto per l'invasione del paese da parte delle truppe russe.

Ma ci sono anche altre opinioni su questo argomento. Quindi, l'analista e specialista britannico della Federazione Russa Sarah Hirst ritiene che Putin non interverrà nella situazione:

Questo era già il caso in Armenia una volta: la Russia ha permesso un cambio di potere da parte dei manifestanti. Putin è rimasto inattivo perché ha compreso la necessità che ogni nuovo governo stabilisca contatti con il Cremlino e stabilisca relazioni di buon vicinato con Mosca. Lo stesso delicato calcolo può essere realizzato in relazione alla Bielorussia

- ha detto Hirst in un'intervista alla Bild tedesca.

La Bielorussia, chiunque sia a capo dello stato, dovrà collaborare con la Russia, perché semplicemente non c'è altro modo.
  • Foto utilizzate: http://putin.kremlin.ru/
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 14 August 2020 13: 41
    +4
    La Bielorussia, chiunque sia a capo dello stato, dovrà collaborare con la Russia, perché semplicemente non c'è altro modo.

    Giusto, ma non abbiamo bisogno del secondo Pashinyan. no Lì, sembra, uno dei candidati per la Russia "sinistra"?
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 15 August 2020 20: 45
      0
      E chi è
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 15 August 2020 21: 26
        0
        Presidente dell'Armenia. È corso ai raduni, ora si è seduto su una sedia e ora sta cercando di lasciare la CSTO, quindi non gli piacciono le truppe russe, quindi ha bisogno di gas a buon mercato. Bene, come al solito, il kit standard.
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 14 August 2020 13: 44
    +3
    Meglio spiegare in Germania: perché potrebbero annettere la DDR, ma la Russia no?
    E lascia che spieghino perché gli ambasciatori occidentali hanno messo fiori sul luogo della morte di un uomo che, secondo i media, ha cercato di lanciare una bomba contro la polizia di stato della Bielorussia, ma è esplosa nelle sue mani. Si scopre che sono solidali con lui e sostengono atti terroristici sul territorio della Bielorussia? Forse sono solidali con l'attacco terroristico alle Torri Gemelle di New York?
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 15 August 2020 20: 48
      0
      Meglio spiegare in Germania: perché potrebbero annettere la DDR, ma la Russia no?

      Ti correggerò un po' - su CONNECT e RECONNECT! Per questo sarà la riunificazione di un popolo. Dopotutto, non consideriamo i Komi, i Mordoviani ... separati dal popolo russo?! Sono uno di noi - sono parte di noi! Così sono i bielorussi!
  3. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 14 August 2020 14: 12
    -6
    Mosca sosterrà il regime di Lukashenka il più a lungo possibile. Altrimenti, la Bielorussia è minacciata da ciò che l'Ucraina ha vissuto nel recente passato e sta attraversando ora: l'intervento della Russia. Se finisce il potere del dittatore bielorusso, la Federazione Russa prenderà provvedimenti contro il nuovo governo filo-occidentale - Putin avrà a sua disposizione leve di pressione economiche e di potere

    - Ah, anch'io... - ho aperto l'America...
    - Ma ancora

    Se finisce il potere del dittatore bielorusso, la Federazione Russa prenderà provvedimenti contro il nuovo governo filo-occidentale - Putin avrà a sua disposizione leve economiche e di potere

    - tutto questo non sarà assolutamente sufficiente... - Putin già con le "sue leve" non poteva fare nulla... - con una situazione più stabile in Bielorussia; e ancora di più adesso... - e non potrà fare proprio niente...
    - Oggi c'è un esame molto serio per Putin ... - sarà in grado di approfittare della situazione in questo momento con una decisione volitiva e, su richiesta del fraterno popolo bielorusso, inviare truppe nel territorio della Bielorussia per ristabilire l'ordine costituzionale lì ... lui ufficialmente, come ha detto il capo dello stato a riguardo ...
    - Ora, se Putin lo farà, potrà tranquillamente essere nominato per un altro mandato...
    - A.. se inizia ad osservare o comincia a ritrarre qualcosa con l'aiuto di “leve economiche e non”; presto riceverà l'odio dell'intero popolo bielorusso e alla fine perderà il sostegno del russo ... - E un nuovo mandato presidenziale non brillerà più per lui ... - Khabarovsk ha già "squillato" ... .. . Oriente ... - questo darà poco ...
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 15 August 2020 20: 50
      0
      L'ovest ti sta aspettando, Irochka, puoi tranquillamente andarci ... se tutto non è comme il faut nella Federazione Russa ... non ti tratteniamo ...
  4. Besedin Sergey Офлайн Besedin Sergey
    Besedin Sergey (Sergey Bushkov) 19 August 2020 08: 45
    +1
    C'è un altro modo, non devi andare lontano per gli esempi. Il significato geopolitico di Minsk e Yerevan non può essere paragonato. Un altro fallimento della politica estera russa.