Ordine n. 270 - La "spada di Damocle" di Stalin sui generali dell'Armata Rossa


Il 16 agosto 1941, l'ordine del quartier generale dell'Alto Comando Supremo n. 270 fu firmato ed entrò in vigore. In sostanza, questo documento normativo era molto più duro e terribile del famoso 227 ° ordine del Commissariato alla Difesa del popolo dell'URSS, che apparve quasi un anno dopo e portava il nome non detto "non un passo indietro". Il 227 è stato possibile entrare nelle unità penali create in virtù delle sue disposizioni. L'ordine "Sulla responsabilità dei militari per arrendersi e lasciare armi al nemico" ha definito una misura come una punizione: l'esecuzione di fronte alla formazione ...


Tuttavia, i liberali domestici sono quasi logorati come la principale "prova del cannibalismo di Stalin durante la guerra", di regola, con l'ordine del 1942, e il 270 ° che lo ha preceduto, ovviamente, è menzionato, ma di sfuggita, senza andare nei dettagli. Perché è così, considereremo un po 'più tardi. Per ora, descriverò la cosa principale: l'ordine adottato nell'agosto 1941 riguardava, prima di tutto, non i soldati ordinari, ma il personale di comando dell'Armata Rossa.

Con una storia su di lui, infatti, inizieremo una conversazione su un argomento molto più ampio, incredibilmente confuso, estremamente tragico e, come al solito, spietatamente distorto - sul destino dei massimi leader dell'Armata Rossa, caduti in nemico. prigionia durante la Grande Guerra Patriottica. Gli storici sovietici, di regola, cercavano di non toccare affatto questo problema estremamente doloroso. Bene, tranne forse con l'eccezione di esempi di eroismo assolutamente eccezionali e assolutamente inequivocabili, come il generale Dmitry Karbyshev. Tuttavia, questo capo militare, che fu martirizzato per mano dei carnefici di Hitler, era solo un "polo" di un numero abbastanza considerevole di generali sovietici catturati. Dall'altro, come puoi immaginare, c'è il traditore e traditore Vlasov. E quelli che erano "in mezzo"? Chi erano queste persone, cosa si sa di loro e come si sono sviluppate le loro storie durante e dopo la guerra? Analizzando queste domande, toccheremo inevitabilmente gli eventi misteriosi e inquietanti che hanno avuto luogo nell'Armata Rossa cinque anni dopo la Vittoria e hanno colpito, ancora una volta, i comandanti in alto. Cosa è successo allora e perché? Cercheremo di trovare le risposte a tutte queste domande a tempo debito. Per ora, torniamo da dove siamo partiti.

Codardi e disertori: distruggere!


Inizierò spiegando in dettaglio e concretamente perché i liberali russi erano così scontenti dell'Ordine n. 270, che sembrava adattarsi perfettamente alle loro versioni diffamatorie della Grande Guerra Patriottica, come "erano pieni di cadaveri". Il fatto è che questo documento rompe in un colpo solo il vile quadro che diligentemente disegnano di come i comandanti isterici e feroci di reggimenti e divisioni "guidassero al massacro" da folle di "sfortunati soldati" guidati da "luogotenenti verdi". Queste persone sfortunate morirono senza senso e tragicamente, naturalmente, solo in virtù della stupidità e della sete di sangue dei superiori, che nel frattempo se ne stavano seduti lontano dal fronte in panchine affidabili. Tale barbarie, naturalmente, fu promossa con forza e forza dai commissari fanatici e dalla testa di quercia in compagnia di maniaci-specialisti in berretti blu fiordaliso, che erano decisamente desiderosi di sparare indiscriminatamente a tutti gli uomini dell'Armata Rossa, a destra ea sinistra.

Una versione simile, veramente schizofrenica, della Grande Guerra Patriottica (soprattutto il suo periodo iniziale) si rivelò così tenace che ancora oggi continua a camminare non solo negli scritti di "storici" e "pubblicisti" liberiidi, ma, ahimè , nella maggior parte dei "capolavori cinematografici" nazionali a tema militare, generosamente finanziati dal bilancio statale. Il pubblico di un certo tipo non vuole rifiutarlo ... Ma dovrà farlo! Poiché l'ordine n. 270 che abbiamo citato dice proprio che "codardi e disertori" vanno considerati quei comandanti di battaglioni e reggimenti (non plotoni e non compagnie!), Che durante la battaglia non sono presenti nelle formazioni avanzate, ma " nascondersi nelle fessure o scherzare in ufficio. " Tali "comandanti" sono ordinati in chiaro "di essere rimossi dai loro posti e posizioni, trasferiti alla fila", e "in alcuni casi" - e di essere fucilati di fronte alla formazione. Ancora una volta, non lasciare che tutti entrino nel flusso, ma comprendi una situazione specifica ...

Ma non ci possono essere opzioni per quanto riguarda coloro che "hanno mostrato codardia", "strappando le insegne", fuggendo dal campo di battaglia e arrendendosi. "Vigliacchi e disertori devono essere distrutti!" - questa è una citazione letterale dall'ordine. Allo stesso tempo, si specifica che si intendono non solo colonnelli e generali al comando di unità combattenti, ma anche “membri di consigli militari di eserciti”, operai politici, capi di dipartimenti speciali e loro impiegati. Solo alcune delle categorie sopra elencate "si sono perse" in realtà. Ma dopo l'ordine n. 270, tali azioni divennero una condanna a morte non in senso figurato, ma nel senso più letterale della parola. Inoltre, la responsabilità si estendeva ai membri della famiglia che disonoravano i propri alti ranghi: non furono fucilati, ma mandati in esilio. Inoltre, "a tutti gli uomini dell'Armata Rossa, indipendentemente dalla loro posizione e grado", fu ordinato direttamente di "distruggere con qualsiasi mezzo" ... comandanti militari che preferivano arrendersi a "combattere il nemico fino all'ultima opportunità"! Così è stato nella realtà, e non nel delirio liberale. Allora qual era questo ordine? "Le atrocità di Stalin"?

Prima di tutto, oltre alla firma del Comandante Supremo, il documento portava anche gli autografi del suo ex vice, Molotov, Marescialli Voroshilov, Budyonny, Timoshenko, Shaposhnikov, così come Zhukov, allora generale dell'esercito. Sì, il 270 ° in realtà obbligava tutti i soldati dell'Armata Rossa, dai privati ​​ai comandanti del fronte, a combattere fino alla morte, anche se non avevano la minima possibilità di vincere una battaglia, a morire sul campo di battaglia, ma non a ritirarsi e non arrendersi al nemico. Fanatismo? Perdonatemi, ma in questo caso il giuramento militare dovrebbe essere riconosciuto come tale, tenendo conto del quale ogni militare giura di difendere la Patria "non risparmiandogli la vita". E a proposito, al momento della firma dell'ordine spietato, era trascorso esattamente un mese da quando il figlio del Comandante Supremo è scomparso al fronte. In effetti, la storia della "prigionia" di Giacobbe era un falso nazista, morì in battaglia, ma questo non cambia le cose. Firmando un tale ordine, Stalin non lo sapeva ancora, ma era certamente a conoscenza della scomparsa di suo figlio.

Invece della prigionia: un proiettile in fronte


Quello era il "sale" dell'ordine n. 270, che metteva tutti sullo stesso livello, da un soldato a un maresciallo. Fu proprio questa uguaglianza di responsabilità a contraddistinguere l'era stalinista, che non conosceva il non giudicante e l'intoccabile. I figli di quasi tutti i rappresentanti della massima dirigenza del paese e del partito (che li aveva) combatterono al fronte, il nipote dello stesso Vorosilov andrà in prima linea nel 1943 - e morirà eroicamente ... Molti dei fanatici di oggi che recentemente hanno prevalso sul Dovere e l'Onore "dei valori umani universali", è estremamente scioccante che questo ordine, di fatto, proibisse direttamente ai rappresentanti del più alto personale di comando di cadere vivi nelle mani del nemico. Non c'è una sola parola in essa che istruisca i comandanti, se è impossibile continuare la resistenza e morire eroicamente in battaglia, a distruggersi, ma questo è inteso in modo abbastanza trasparente.

Cosa puoi dire qui? La tradizione di sparare, non solo con la minaccia di cattura, ma dopo una battaglia persa, era molto comune tra gli ufficiali e i generali dell'esercito imperiale russo. L'esempio del generale Samsonov è tutt'altro che unico ... Tuttavia, come ha detto un eroe letterario, "allora hanno sparato non per paura di responsabilità, ma per vergogna". Per quanto riguarda i tempi successivi, qualsiasi comandante di alto rango è, prima di tutto, un vero e proprio magazzino di informazioni preziose per il nemico. Non posso dire una parola durante gli interrogatori? Scusate il cinismo, ma solo chi non ha la minima idea degli interrogatori reali, non cinematografici, la pensa così. Tutto dipende esclusivamente dal livello di specialisti, questo stesso interrogatorio viene condotto. I nazisti avevano ottimi specialisti ... Sì, c'erano casi in cui i nostri comandanti rimasero in silenzio fino all'ultimo. Ma ciò che è interessante - quasi sempre erano quelli che venivano fatti prigionieri come feriti, privi di sensi. Quelli che si arrendevano volontariamente il più delle volte prima o poi cominciarono a "cooperare".

C'era un altro aspetto. I nazisti cercarono immediatamente di utilizzare qualsiasi comandante più o meno importante dell'Armata Rossa per scopi di propaganda. Il dottor Joseph Goebbels era un mascalzone, un cinico eccezionale e un bugiardo fantastico, ma conosceva perfettamente i suoi affari. La macchina di propaganda del Terzo Reich, da lui lanciata e da lui messa a punto, espulse incredibili volumi di disinformazione volta a corrompere l'Armata Rossa che combatteva disperatamente, spezzandone la volontà di resistere e persuadendo quanti più soldati e comandanti ad arrendersi. Se qualcosa di genuino che poteva essere usato per gli stessi scopi cadeva nelle grinfie dei subordinati di Goebbels, vi si aggrappavano saldamente, come una tenaglia. E lo hanno usato al 100%. I comandanti rossi in cattività furono particolarmente apprezzati e, come si suol dire, furono rapiti. Sì, oggi sembra assurdo pretendere che una persona ponga fine deliberatamente e volontariamente alla propria vita.

Tuttavia, tutti coloro che indossavano le insegne di comandante nel 1941 prestarono giuramento (e alcuni più di una volta, dato il loro passato pre-rivoluzionario) e sapevano che avendo scelto gli affari militari come loro percorso di vita, prima o poi avrebbero potuto trovarsi di fronte a tale scelta . A proposito, nell'ordine n. 270 furono dati nomi abbastanza precisi di quei generali che "diedero un cattivo esempio alle truppe", tradendo il loro dovere militare e venendo catturati. Questi includevano il comandante della 28a armata, il tenente generale Vladimir Kachalov, il comandante della 12a armata, il tenente generale Pavel Ponedelin e il comandante del 13 ° corpo dei fucilieri, il maggiore generale Nikolai Kirillov. Furono loro le prime "vittime" di questo ordine estremamente duro, poiché tutti e tre furono riconosciuti come traditori e disertori e condannati a morte in contumacia. Ebbene, usando gli esempi di queste persone specifiche, considereremo la situazione, quanto c'era "cannibalismo" nel 270, e quanto - seguendo le dure realtà della guerra.

"Sfogliando il vecchio taccuino del generale giustiziato ..."


Con il generale Katchalov, facciamo subito una prenotazione, è venuto fuori un terribile errore. Quando l'ordine è stato firmato, non era più vivo. Inoltre, non è rimasto in cattività per un giorno, non un'ora o un minuto - mentre cercava di sfondare dall'accerchiamento, è morto in una battaglia vicino al villaggio di Starinki nella regione di Roslavl. La fine dei dubbi fu sollevata dopo la fine della Grande Guerra Patriottica, quando i resti del generale furono trovati in una fossa comune ivi rinvenuta. Poi si sono aggiunte le parole di un ufficiale tedesco, che ha scritto in un rapporto che "abbiamo trovato il corpo di un comandante russo in un carro armato che avevamo rotto". Tuttavia, come è successo che Kachalov sia caduto in traditori? Una confluenza di circostanze, ed estremamente sgradevole: negli ultimi minuti, quando lo hanno visto, il generale è saltato nel carro armato e si è precipitato verso il nemico. Allo stesso tempo, non ha iniziato a spiegare a nessuno né l'obiettivo né il significato della propria manovra. Di conseguenza, è nata una formulazione molto sgradevole: "Ho guidato un carro armato verso il nemico con intenzioni indeterminate". Poi qualcuno pensò di ricordare che il 4 agosto 1941, il generale presumibilmente raccolse uno dei volantini tedeschi caduti dagli aerei, che fungeva da "pass prigionieri" e se lo mise in tasca con le parole: "Forse arriverà a portata di mano ... "c'era un rotolo di carta? È difficile da credere. Tutta la storia è una bugia? Più che possibile. Tuttavia, investigatori e giudici la pensavano diversamente. Era un periodo del genere ... Il compagno Mekhlis riferì personalmente questo episodio a Stalin, un uomo che, per usare un eufemismo, desiderava trovare ed esporre i "nemici del popolo" nell'esercito. Successivamente, Kachalov, ovviamente, è stato riabilitato, ma durante gli anni di guerra, i suoi parenti hanno osato, come si suol dire, in pieno ...

Con Ponedelin e Kirillov la situazione è radicalmente diversa. Questi due comandanti erano contemporaneamente nelle mani dei nazisti, durante la cosiddetta "catastrofe di Uman". Non solo la loro permanenza in cattività, ma anche la comunicazione abbastanza civile con i rappresentanti della Wehrmacht ha molte prove documentali, anche sotto forma di fotografie. Guardando al futuro, noto che in queste fotografie, entrambi i generali non sembrano, ovviamente, fiorire e gioire della vita, tuttavia, mancano anche chiare tracce di maltrattamenti sotto forma di percosse o fame prolungata. Rasato, rifilato, rimboccato, vestito con un'uniforme completamente pulita e ordinata, anche con le insegne. E i tedeschi intorno a loro sembrano bonari, rilassati, quindi non si aspettano sorprese pericolose dai generali sovietici. Quanto a Ponedelin nello specifico, è riuscito ad accontentare i tedeschi con il suo diario personale (cosa che qualsiasi comandante, se c'è il rischio di cattura, deve distruggere immediatamente). Successivamente, questo stesso diario sarebbe finito nelle mani dei dipendenti SMERSH. Sulle sue pagine, il generale ha rimproverato sia il governo sovietico che i suoi leader, e la collettivizzazione con l'industrializzazione ... È di nuovo una bugia?

Faccio subito una riserva che Ponedelin e Kirillov, che furono fucilati dopo la fine della Grande Guerra Patriottica e il loro ritorno in URSS, furono riabilitati "a titolo definitivo" ai tempi di Krusciov come completamente innocenti. Ad esempio, in cattività si sono comportati con dignità, hanno rifiutato tutte le offerte di cooperazione. Le fotografie, che sicuramente non sono false, sollevano dubbi su questo. Inoltre, alcuni storici militari russi indicano direttamente le azioni estremamente strane, non professionali o semplicemente passate nelle mani del nemico, del generale Ponedelin quando si arrese alla fortezza di Letichevsky da parte di unità, così come durante le battaglie nella stessa "Uman pit ". Un'altra cosa. Insieme a questi due generali, contemporaneamente e nello stesso luogo, i nazisti catturarono anche il comandante della 6a armata, il tenente generale Ivan Muzychenko. Allo stesso tempo, è stato gravemente ferito a una gamba e non poteva muoversi autonomamente. Quindi, tornato anche in Unione Sovietica nel 1945, Muzychenko non subì alcuna repressione. È stato reintegrato nel partito e nei quadri dell'Armata Rossa, dopo un'indagine approfondita, ovviamente.

Anche Kirillov e Ponedelin furono arrestati e furono tutt'altro che improvvisamente condannati, così come molti generali sovietici sopravvissuti alla prigionia tedesca. I destini degli altri loro compagni sfortunati si sono sviluppati in modo completamente diverso. Tuttavia, questo è un argomento per una conversazione completamente diversa, che avrà luogo la prossima volta.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
37 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 15 August 2020 12: 21
    -2
    - È stato scritto così tanto ... - È molto, molto difficile capire tutto questo ...
    - Tutti alcuni ordini di Stalin ... - N. 270 e altri ... - Non era più facile nel "codice d'onore" di ogni principale capo militare russo (sovietico) (sotto la sua firma personale) imporre un obbligo clausola in cui si afferma che lui (questo comandante) non si è arreso vivo ... - Lui stesso si sparerà o darà l'ordine all'aiutante di sparargli ... - questi sono già particolari ... - Dopo tutto, molti generali sovietici erano catturato in perfetta salute; capaci di camminare in piedi e nemmeno feriti ... -Queste cose ... -Forse si rifiutarono di collaborare direttamente con i tedeschi; ma potevano ancora (e lo fecero) fornire informazioni su molti comandanti dell'Armata Rossa con i quali conoscevano da vicino ... - sulle loro famiglie, mogli, figli e altri dettagli ... - E questo non è così poco ... - In modo che ..................
    E se teniamo conto del fatto che molti dei più alti comandanti dell'Armata Rossa hanno combattuto in modo tale che ... come se dovessero affrontare il compito principale ... è quello di distruggere il maggior numero possibile delle proprie truppe con l'aiuto delle truppe nemiche; poi molti degli ordini di Stalin non sembrano più così feroci ... - In modo che tali generali, generali tedeschi, i cui eserciti avrebbero subito perdite così catastrofiche ... - e di punto in bianco, quando era possibile agire abbastanza professionalmente; ma questo non è stato fatto ... - In modo che tali generali ottengano da Hitler ???
    - Personalmente ancora non capisco ... come sta il generale Pavlov all'inizio della guerra ... - ha appena preso e aperto il fronte ai tedeschi ???
    La resa della Crimea ai tedeschi è anche per me incomprensibile, quando potrebbero essere facilmente respinti e distrutti dalle forze superiori dell'Armata Rossa ??? -Lo stesso Manstein ha poi dato l'ordine di sparare al proprio comandante per non sufficiente prontezza di azioni ... in Crimea ...
    - Bene, Pavlov è stato colpito; sono stati fucilati anche diversi capi militari "per la Crimea"; Ma non ci sono state esecuzioni dei generali dell'Armata Rossa da dozzine e centinaia ... -Quindi ... -È molto difficile giudicare gli ordini di Stalin ...
  2. lavoratore dell'acciaio 15 August 2020 15: 31
    -1
    Conoscere tutto in confronto, confrontarsi con gli altri!

    Ora tutti vogliono occupare posizioni elevate, ricevere salari alti, ma nessuno vuole rispondere.

    Non importa dove accada
    annegato, esploso,
    a quanto pare, è successo proprio così,
    quindi, a quanto pare, è successo ...


    E l'ordine # 270 disse a tutti che non ci sarebbe stata pietà per il tradimento. Tutti, anche i morti, dovranno rispondere! Stalin era fedele alle sue parole: "Se critichi - offri, offri - fai, fai - rispondi!" E fai attenzione. Tutti i casi di tradimento sono stati affrontati a fondo, anche dopo la morte e dopo la guerra! L'ordine # 270 è giusto !!!
  3. Il commento è stato cancellato
  4. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 16 August 2020 15: 08
    -3
    È divertente, ma secondo quest'ordine, sia Karbyshev che Vlasov hanno commesso lo stesso crimine e le loro famiglie sono soggette ad arresto.

    In effetti, la storia della "prigionia" di Giacobbe era un falso nazista, morì in battaglia, ma questo non cambia le cose. Firmando un tale ordine, Stalin non lo sapeva ancora, ma era certamente a conoscenza della scomparsa di suo figlio.

    L'autore è troppo appassionato di storia alternativa.

    Poiché l'ordine n. 270 che abbiamo citato dice proprio che "codardi e disertori" dovrebbero essere considerati quei comandanti di battaglioni e reggimenti (non plotoni e non compagnie!), Che durante la battaglia non sono presenti nelle formazioni avanzate, ma " nascondersi nelle fessure o scherzare in ufficio. "

    Qualche tipo di sciocchezza, un comandante di battaglione, e ancor più un reggimento, non dovrebbe correre sul campo di battaglia, deve guidare la battaglia con il NP, vedere la situazione, avere comunicazioni con subordinati e superiori, è difficile farlo in ordini anticipati. A mio parere, questa parte dell'ordine è stata stupidamente ignorata dalle truppe.

    Era un periodo del genere ... Il compagno Mekhlis riferì personalmente questo episodio a Stalin, un uomo che, per usare un eufemismo, desiderava trovare ed esporre i "nemici del popolo" nell'esercito. Successivamente, Kachalov, ovviamente, è stato riabilitato, ma durante gli anni di guerra, i suoi parenti hanno osato, come si suol dire, in pieno ...

    La famiglia è stata arrestata. Punito innocente e innocente in una bottiglia. "Il tempo era così" - una scusa assurda.

    Mancano ancora più di 600mila militari di quella guerra. Le loro famiglie sono state private dell'aiuto, ma il loro destino ripete il destino di Kachalov, con l'unica differenza che le loro tombe non sono state trovate.

    PS L'ordine ha effettivamente preso in ostaggio le famiglie dei comandanti (esperienza di una guerra civile). Qui una delle due cose, o Stalin non si fidava totalmente dei suoi comandanti, oppure i comandanti non erano fedeli alle autorità sovietiche e Stalin in un numero significativo. Sono sicuro che il primo.

    La mia opinione personale è che tali ordini non dovrebbero essere dati all'esercito attivo, mina la credibilità del comandante.
    E sembra che fosse un tentativo di trasferire la responsabilità dei fallimenti dell'inizio della guerra da Stalin ai soldati e ai comandanti dell'Armata Rossa. Non c'è altro significato in esso.
  5. Nikolay Malyugin Офлайн Nikolay Malyugin
    Nikolay Malyugin (Nikolay Malyugin) 18 August 2020 09: 25
    +2
    A chi l'autore vuole spiegare la correttezza della seconda guerra mondiale? Liberali? Hanno altri compiti, di fronte all'autore. Persone che ora hanno 30 anni? Sono già stati allevati in una nuova storia. Ciò che i liberali dicono sulla guerra è spiegato nei libri di testo di storia. E noi, vecchi, sappiamo tutto questo non dai libri, ma dalle storie dei soldati in prima linea.
  6. Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 20 August 2020 09: 01
    -1
    Questo ordine fu dettato dalla catastrofica riluttanza dei soldati e dei comandanti dell'Armata Rossa a combattere dopo l'inizio della guerra il 22.06.41 giugno 1941, quando la guerra andò assolutamente non secondo i cliché della propaganda che erano stati suggeriti in precedenza: "con poco sangue e su territorio straniero ". Alla fine del 3.8, 1.5 milioni di persone furono catturate dai tedeschi, 3 milioni disertate, circa XNUMX milioni furono uccise - in effetti, l'intera Armata Rossa, che si trovava sul confine occidentale. Questo ordine è stato dettato dalla situazione catastrofica al fronte. Grazie alle sconfinate riserve di mobilitazione dell'URSS, il primo esercito distrutto fu sostituito da uno nuovo ...
  7. Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 20 August 2020 09: 05
    -1
    Lo stesso Manstein ha poi dato l'ordine di sparare al proprio comandante per non essere abbastanza efficiente ... in Crimea ...

    Puoi citare questo fatto interessante ?! Che tipo di comandanti tedeschi sparò a Manstein nel 1941 ?? Questo è qualcosa di incredibile, ricontrolla!
    1. plabu Офлайн plabu
      plabu 20 August 2020 10: 04
      -1
      ... Dopo lo sbarco delle forze dell'Armata Rossa a Feodosia (30 dicembre) Von Sponeck la sua autorità ha autorizzato il ritiro della divisione dalla penisola. Ciò era dovuto alla minaccia di accerchiamento della 46a divisione e di altre parti dei paesi dell'Asse situate sulla penisola. Pertanto, parti della 46a divisione erano minacciate di accerchiamento. L'ordine di Manstein, che vietava il ritiro, non ha avuto il tempo di essere ricevuto dalla stazione radio del corpo. L'accerchiamento fu evitato, ma rimasero tutte le armi pesanti ...
      "Il caso Sponeck"
      Per queste azioni, su raccomandazione del comandante dell'11a armata, E. von Manstein, von Sponeck e il comandante della 46a divisione, il tenente generale Kurt Giemer, furono rimossi dal comando. La divisione è stata privata delle insegne. Il 23 gennaio 1942, da un tribunale militare, presieduto da Goering, von Sponeck fu condannato a morte. Hitler ha sostituito l'esecuzione con 6 anni di reclusione nella fortezza ...

      La tua ricerca su Google è vietata? risata
      1. Michael1950 Офлайн Michael1950
        Michael1950 (Michael) 20 August 2020 11: 52
        0
        Fortunatamente, non sei bandito lì, e quindi si è scoperto che non sei morto per mano:
        a) non Manstein, ma Goering (senti la differenza?);
        b) il misericordioso Hitler ha dato 6 anni di prigione invece della pena di morte ...
        Sapevo solo prima che Hitler, a differenza di Stalin, non aveva la pena di morte per la pratica di sparare ai suoi comandanti, anche a quelli che hanno commesso un errore al fronte. Avrebbero potuto essere retrocessi, rimossi dal comando, persino, come in questo caso, provati - ma se l'ordine non è stato passato in tempo - perché sparare?
        1. plabu Офлайн plabu
          plabu 21 August 2020 06: 18
          -1
          Ed è strettamente indispensabile per te personalmente, o meglio ancora con una sciabola o una sciabola, giusto?
          risataE sulla pratica di Hitler dei leader militari - leggi Suvorov su questo argomento. Tutto è scritto lì abbastanza popolarmente ... hi
          1. Michael1950 Офлайн Michael1950
            Michael1950 (Michael) 21 August 2020 09: 58
            0
            "Purificazione" è l'unico libro di Viktor Suvorov (Rezun) con cui sono fortemente in disaccordo. Secondo me, l'ha scritto solo come una presa in giro, come uno scherzo. È impossibile percepirlo in altro modo.
            Hitler non ha effettuato alcuna distruzione di massa dei suoi capi militari prima della guerra. Era un pazzo, ovviamente, uno psicopatico, ma non così tanto!

            1. plabu Офлайн plabu
              plabu 21 August 2020 10: 03
              -1
              Come previsto, NON siamo d'accordo su questo problema: la maggior parte del materiale nei libri di Suvorov è inverosimile per le sue conclusioni, per cosa? Per me la risposta è ovvia, e non solo per me ... hi
              Ma qualcosa sui generali cominciò ad apparire lì ... - ma questa è la mia opinione.
              1. Michael1950 Офлайн Michael1950
                Michael1950 (Michael) 21 August 2020 10: 07
                0
                Suvorov ha scritto i suoi libri, essendo un latitante condannato a morte, non poteva avere accesso agli archivi sovietici. Ma per molti anni, Mark Solonin è riuscito ad accedere all'archivio centrale del Ministero della Difesa dell'URSS / RF - ha letto i suoi libri. A PARER MIO, sono molto più spaventosi dei libri di Suvorov.
                1. plabu Офлайн plabu
                  plabu 21 August 2020 10: 24
                  -1
                  Non so nemmeno se deluderti o renderti felice - l'ho letto, MA allo stesso tempo, ho avuto anche un po 'di accesso agli stessi archivi prima, e quando hai letto il documento a cui fanno riferimento i nostri accusatori, e nello stesso caso praticamente ci sono ancora documenti, molto e spieganti, e anche smentite a volte - ma i denuncianti non balbettano nemmeno su di loro - questo già dice molto, secondo me ...
                  Voglio dire che alcuni momenti del lavoro di Solonin hanno portato al fatto che ho trattato e trattato il suo lavoro con una certa cautela, sebbene questo termine non corrisponda del tutto alla realtà, è solo che non c'è tempo ora per selezionare il termine corretto - molto richiede verifica, e non solo per lui, ma questo è già quasi impossibile - per me, almeno ...
                  1. Michael1950 Офлайн Michael1950
                    Michael1950 (Michael) 21 August 2020 13: 23
                    0
                    MA, allo stesso tempo, avevo anche accesso agli stessi archivi in ​​precedenza

                    - All'archivio centrale del Ministero della Difesa ?? Beh, sei un peperone duro! risata lol Come l'hai gestita?
                    E cosa ti rende "apprensivo" nell'opera di Solonin? E nel lavoro di Alexei Isaev, nulla causa paura? occhiolino
                    1. plabu Офлайн plabu
                      plabu 21 August 2020 21: 10
                      -1
                      E non solo nella regione centrale, e non solo nella regione di Mosca, ma tutto questo è già passato, dirò di più, io stesso ho avuto la possibilità di visitare archivi stranieri e i miei amici hanno fatto qualcosa nei tuoi archivi in ​​quel momento, ma non era ieri, ma sia l'età che il cambiamento di interessi hanno giocato un ruolo ...
                      Spero il prossimo anno di sistematizzare ciò che ho accumulato ...
                      PS E non solo a Solonin ho domande, e ho domande a Isaev, e non solo a Isaev, ci sono pochi di quelli a cui non ci sono quasi domande, o sono, beh, completamente divertenti - quando si sono incrociati con lo stesso Glantz, ma anche un anno devi sforzarti ricorda).
                      Oggi sicuramente non voglio, una vacanza professionale in qualche modo), e per i prossimi giorni non sarò qui ...
                      Ci scusiamo per i tappi, ho notato in ritardo (((
                      1. Michael1950 Офлайн Michael1950
                        Michael1950 (Michael) 22 August 2020 02: 57
                        0
                        Per favore: quali sono le tue conclusioni generali sulla preparazione e l'inizio della seconda guerra mondiale? In poche frasi?
                      2. plabu Офлайн plabu
                        plabu 22 August 2020 09: 32
                        -1
                        Devo deludervi - non è che non funzionerà in "poche frasi", qui serve una monografia, anche un articolo NON basta, l'ho già provato, anche se non ieri - né questo né quello funziona. .. richiesta
                      3. Michael1950 Офлайн Michael1950
                        Michael1950 (Michael) 22 August 2020 13: 30
                        0
                        - Lasciamo la domanda più semplice e basilare: Stalin fu il principale organizzatore della seconda guerra mondiale e il più interessato alla seconda guerra mondiale?
                      4. plabu Офлайн plabu
                        plabu 23 August 2020 14: 54
                        0
                        Citazione: Michael1950
                        - Lasciamo la domanda più semplice e basilare: Stalin fu il principale organizzatore della seconda guerra mondiale e il più interessato alla seconda guerra mondiale?

                        No.
                      5. Michael1950 Офлайн Michael1950
                        Michael1950 (Michael) 23 August 2020 18: 34
                        0
                        - Allora devi ancora lavorare sodo - finché non sei completamente illuminato ... lol occhiolino
                      6. plabu Офлайн plabu
                        plabu 23 August 2020 18: 43
                        -1
                        Citazione: Michael1950
                        - Allora devi ancora lavorare sodo - finché non sei completamente illuminato ... lol occhiolino

                        Sicuramente NON ti chiederò alcun consiglio su questo o su altri argomenti - all'inizio dovrai procurarti un elenco di articoli e pubblicazioni scientifiche, anche se sarebbe su venti fogli A4, come ne hai uno - scrivi , parleremo. prepotente hi
                      7. plabu Офлайн plabu
                        plabu 23 August 2020 18: 46
                        -1
                        Sebbene anche quando hai una lista del genere, NON scrivere comunque, semplicemente non sono interessato alle fobie chiaramente espresse, l'argomento NON è importante in questo caso ... negativo.
                      8. Michael1950 Офлайн Michael1950
                        Michael1950 (Michael) 23 August 2020 19: 01
                        -2
                        - Sì, che fobia c'è: tu e la tua gente correte dalla verità storica "come il diavolo dall'incenso"! Anche la legge è stata introdotta in Russia "Sul divieto di distorsione della storia non a favore della Russia" - è consentito distorcere solo a favore! risata lol
                      9. plabu Офлайн plabu
                        plabu 23 August 2020 19: 24
                        -2
                        Citazione: Michael1950
                        - Sì, che fobia c'è: tu e la tua gente correte dalla verità storica "come il diavolo dall'incenso"! Anche la legge è stata introdotta in Russia "Sul divieto di distorsione della storia non a favore della Russia" - è consentito distorcere solo a favore! risata lol

                        Che tipo di fobia hai, lo sai meglio - non voglio e non approfondirò le sfumature della tua condizione. risata
                        E chiunque abbia scritto qui sulla distorsione e così via - i tuoi colleghi, insieme a te da siti di lingua russa, non strisciano fuori, tutti stanno cercando di dimostrare qualcosa - che senza Lend-Lease avremmo perso la guerra in generale, e così e così via - quindi prima, come tirare fuori un bastone dall'occhio di qualcun altro, prima rimuovi il tronco dal tuo ...
                        Bene, il fatto che questa legge federale sia apparsa un po 'più tardi, e grosso modo, in risposta - quando tu ei tuoi colleghi eravate interessati a queste sciocchezze, giusto?
                      10. Michael1950 Офлайн Michael1950
                        Michael1950 (Michael) 23 August 2020 22: 25
                        0
                        1.

                        I russi non escono dai siti web

                        - Se il russo è una lingua madre e le persone ci pensano, c'è un desiderio naturale di comunicare con madrelingua della stessa lingua, cosa c'è da sorprendersi? Per quanto riguarda le infinite accuse di russofobia - ad esempio, non mi piace assolutamente il governo senza fine di Putin e non lo considero utile per la Russia - ma questa è "russofobia" ?? I bielorussi ora si stanno ribellando contro padre Lukashenka - questo significa che tutte queste decine, e ora centinaia di migliaia sono fobbi bielorussi ?!

                        2.

                        che senza Lend-Lease avremmo perso la guerra

                        Mio padre e due zii hanno litigato con me. Dio non voglia, ovviamente, ma senza Lend-Lease, l'URSS non avrebbe perso 27 (46, 45 - nessuno lo sa per certo!) Milioni di persone, ma il doppio. Senza il continuo bombardamento della Germania da parte dell'aviazione anglo-americana, guidandola nell'età della pietra, sarebbe stato terribilmente difficile, avrebbe dato un enorme aiuto al fronte sovietico-tedesco!



                        E cosa non è vero qui ?? Cerchi di ascoltare e leggere tutto con attenzione? "Virgola sui talloni, non uno stupido"?

                        http://www.solonin.org/article_pushki-maslo-zoloto

                        3.

                        quindi prima di tirare fuori il bastone dall'occhio di qualcun altro, prima rimuovi il tronco dal tuo ...

                        - Non raccolgo bastoncini negli occhi di nessuno, non mi interessa nient'altro che la verità storica - nella storia della Russia, nella storia di Israele ... Certo, molto spesso la verità è estremamente difficile, e il russo la verità è semplicemente intollerabile per una serie di ragioni, sia a livello nazionale che internazionale, quindi non è giunto il momento di parlare apertamente e chiamare le cose con i loro nomi propri su scala di massa. Dobbiamo aspettare altri 50-70-100 anni ...
                      11. plabu Офлайн plabu
                        plabu 23 August 2020 22: 36
                        -1
                        Molto più breve - sono d'accordo che avrebbero combattuto più a lungo e avrebbero perso di più, MA anche qui è stato ripetutamente - che non AVREBBE affatto vinto ...
                        E sul bombardamento della Germania - domande su cosa e come era e rimane, ma ovviamente è stato un aiuto, chi sta discutendo qui ...
                        PS E sulla verità storica - e non la troverai in molti momenti durante il giorno con il fuoco, è lì che Volkogonov ha messo la penna, i suoi subordinati hanno detto ... hanno semplicemente distrutto qualcosa, ma anche che qualcosa è stato falsificato - è già impossibile da escludere completamente, purtroppo ...
                      12. Michael1950 Офлайн Michael1950
                        Michael1950 (Michael) 23 August 2020 23: 47
                        -1
                        - Ti disegnerò ora uno scenario terribile: il presidente Roosevelt e il premier Churchill già nell'autunno del 1941 sanno che nel 1945 ci sarà una bomba atomica negli Stati Uniti. NON C'È LEND-LISA (Spero che tu abbia letto l'articolo di Corned beetle? Un articolo terribile, per chi capisce. Se non l'hai letto, leggilo!). E niente che l'industria dell'URSS abbia iniziato a fare grazie al Lend-Lease, e non c'è aiuto al fronte. I tedeschi continuano ad attaccare rapidamente, i giapponesi, vedendo i loro enormi successi, iniziano le ostilità in Estremo Oriente contro l'URSS.
                        L'aviazione angloamericana sta bombardando moderatamente la Germania senza interferire con le sue missioni a est, o "anche meglio": Churchill conclude una tregua - i tedeschi non stanno bombardando Londra, gli anglo-americani non stanno bombardando la Germania!
                        E i tedeschi e i giapponesi conquistano l'intera Unione Sovietica (da qualche altra parte ci sono rumeni, italiani, spagnoli).
                        E nel 1945, gli americani terminano la creazione della bomba atomica e iniziano a inchiodarli a un ritmo sempre crescente! Diverse bombe atomiche sganciate su Berlino distruggono l'intera leadership politico-militare della Germania, e lei capitola. E poi tutto è secondo il piano precedente: per l'Europa - il piano Marshall, e in Russia si sta istituendo una repubblica democratica borghese, il cui sviluppo è stato fermato dalla Rivoluzione d'Ottobre. È vero, le perdite in Russia sono stimate in circa 60-70 milioni di morti ...richiesta
                        Questa opzione non è esclusa.
                      13. plabu Офлайн plabu
                        plabu 24 August 2020 05: 41
                        -1
                        Scusa, ma non mi interessa AF ...
          2. Michael1950 Офлайн Michael1950
            Michael1950 (Michael) 23 August 2020 18: 47
            0
            - Non dirmelo, per favore: ecco il generale dell'esercito e dottore in scienze militari Mahmut Gareev:

            https://ru.wikipedia.org/wiki/Гареев,_Махмут_Ахметович

            Ha scritto molte opere in tutta la sua vita e una quantità mostruosa di quelle ingannevoli.
          3. plabu Офлайн plabu
            plabu 23 August 2020 19: 12
            -1
            Citazione: Michael1950
            - Non dirmelo, per favore: ecco il generale dell'esercito e dottore in scienze militari Mahmut Gareev:
            ... Ha scritto molte opere in tutta la sua vita - e una quantità mostruosa di quelle ingannevoli.

            La tua ostinazione ti impedisce di comprendere o imparare che la mia lista, in primo luogo, è molte volte più grande di quella di cui ti ho scritto prima, ma la cosa principale NON è nemmeno quella - nelle scienze esatte, di cui mi occupo principalmente, è è IMPOSSIBILE mentire, in senso figurato - due volte due è sempre quattro, ma questa attività è scientifica, sviluppa molte qualità - quali NON ti elencherò, perché ne hai bisogno, prepotente Allora per quanto riguarda le bugie, questo non fa per me ...
            PS Qualcosa che né tu, né i tuoi colleghi in hobby - russofobia, hai mai scritto, sul tuo faro - qualcuno Volkogonova, beh, ha cambiato le scarpe in un salto, va bene, ma poi ... am - ma ha sostenuto i tuoi tentativi di esporre tutto, quindi non una parola sulle sue azioni indegne, quindi (tutti) riuscite negativo.
          4. Michael1950 Офлайн Michael1950
            Michael1950 (Michael) 23 August 2020 22: 41
            0
            PS Qualcosa che né tu, né i tuoi colleghi in hobby - russofobia, non avete mai scritto del tuo faro - qualcuno Volkogonova, beh, ha cambiato le scarpe in un balzo, va bene, ma poi ... sono - ma lui è i tuoi tentativi Ha sostenuto tutto per esporre, quindi non una parola sulle sue azioni indegne, così (tutti) riuscirete ..

            - C'era un tale traditore nell'antica Giudea, il suo nome era Giuseppe Flavio. Sono passati 2000 anni: è importante per qualcuno che dal punto di vista di quei tempi abbia commesso un atto sconveniente? No, il suo valore per tutti questi 2000 anni passati (e il diavolo sa quante migliaia di anni nel futuro) sta nel fatto che ha scritto due libri assolutamente inestimabili: "The Jewish War" e "Jewish Antiquities".
            Ecco Vladimir Rezun (Viktor Suvorov) - un indubbio traditore, un traditore al 100%. Condannato a morte in contumacia e, forse, un giorno sarà avvelenato con qualcosa, come Skripal, Litvinenko, ecc. Nei prossimi SECOLI, sarà conosciuto per la prima volta che ha strappato il velo di segretezza da qualcosa che, in generale, non è mai stato particolarmente nascosto: che la leadership dell'URSS, guidata da Stalin, era il principale e principale organizzatore della seconda guerra mondiale. E avrebbe dovuto diventare il principale beneficiario, ma a causa della personalità di Stalin, a causa delle peculiarità della sua natura, a causa delle repressioni che non ha effettuato né al luogo né al tempo e su scala completamente oscena, il cui obiettivo principale e unico era consolidare il loro potere, il desiderio di renderlo senza limiti - e si verificò la catastrofe dell'inizio della guerra, che verrà immediatamente chiamata la Grande Guerra Patriottica. Ma se il paese fosse stato governato per tutti questi anni non da Stalin, ma da Trotsky, per esempio, niente del genere si sarebbe avvicinato. Molto probabilmente, la seconda guerra mondiale non sarebbe avvenuta, almeno non come la conosciamo.
            Non sono affatto sicuro che queste verità abbastanza semplici possano entrare nella tua mente e mettere fuori uso gli stereotipi in cui la propaganda sovietica ti ha portato lì nel corso dei decenni ...
            "Non mi interessa cosa ha fatto il colonnello generale Volkogonov lì in modo così sconveniente ?! Mi interessa: COSA HA FATTO UTILE NEL SETTORE CHE MI INTERESSA? E se lui ... la sua segretaria e lei hanno gridato 30 anni dopo: "Molestia!" - come è stato con il nostro presidente Moshe Katsav, - non me ne frega niente di queste sciocchezze ...
          5. plabu Офлайн plabu
            plabu 23 August 2020 22: 46
            -1
            Basare tali conclusioni globali sul rezun è qualcosa) ma questo è senza di me, ho già letto più di una dozzina di libri, dove i suoi "lavori", beh, scriveremo brevemente, espongono ...
            Ti ho già scritto - a volte le sue conclusioni sono le stesse, ma il materiale per loro è semplicemente adattato e non sempre nemmeno in modo decente, non si parla di qualità ...
          6. Michael1950 Офлайн Michael1950
            Michael1950 (Michael) 23 August 2020 23: 58
            0
            Basare tali conclusioni globali sul rezun è qualcosa) ma questo è senza di me, ho già letto più di una dozzina di libri, dove i suoi "lavori", beh, scriveremo brevemente, espongono ...

            - Be ', non essere ridicolo, "professore": gli analisti del GRU sui movimenti delle truppe sono "smascherati" da spie laureate in storia e scienze sociali. Non mi aspettavo un simile malinteso da te, "chi è hu" e perché l'insegnante di storia per l'analista militare del GRU non solo "non era adatto per un posto", ma in generale, anche accanto a lui, " non si trovava vicino. " Ho letto questa "critica" a Suvorov - è ridicola.

            Ti ho già scritto - a volte le sue conclusioni sono le stesse, ma il materiale per loro è semplicemente adattato e non sempre nemmeno in modo decente, non si parla di qualità ...

            - Bene, andiamo: io, un semplice tenente colonnello sovietico, un pilota militare, non sono affatto l'ufficiale più stupido, - Posso stimare quanto lo spate Alexei Isaev sia inferiore all'analista del GRU Vladimir Rezun ... lol Non so in quali scienze tu sia impegnato, forse botanica, o sei un entomologo, ma ho la sensazione che negli affari militari gli insegnanti di storia ti "appendessero troppo le tagliatelle" ...
          7. plabu Офлайн plabu
            plabu 24 August 2020 06: 03
            0
            Quanto sei sicuro di te - non so come sia ora, ma circa dieci anni fa c'era più di un forum che semplicemente non era stato preso dalla strada - erano necessari consigli, articoli pertinenti e così via, come come periodo di prova - c'è e c'è stata una parte considerevole di ciò che ho letto su rezuna e ciò che gli editori sfornano - assorbilo tu stesso. hi Allora per quanto riguarda il livello - tipo, l'analista è contro ... - vattene, c'erano molti analisti simili, e con più esperienza e con spalline migliori ... Devi solo arrivare prima, non era facile prima, ma ora è facile per me ha cessato di essere interessante - sono apparsi altri interessi ...
            e scrollati di dosso i noodles PRIMA a te stesso - ho già scritto - non mi interessa il genere delle alternative, appendi questi noodles a qualcun altro - non ci riuscirò. prepotente
            PS Ti sembra di poter apprezzare - tutto qui, ma gli spallacci e così via ... perché è qui? Ancora non sai del mio, non ne scrivo, non scrivo affatto che ti piaccia o no, e inoltre, non sto solo mettendo in mostra le mie insegne, semplicemente non ci vado scrivere su di loro - a chi e cosa dimostrarmi? Tu oi commentatori qui, come Gorenina, che non solo deve masticare l'elementare, ma anche metterlo in bocca, e persino ingoiarlo per lei, perché ho bisogno di questa felicità? negativo.
            A proposito di Kolchak, bianchi cechi e così via - beh, un esempio molto tipico ...
      2. plabu Офлайн plabu
        plabu 23 August 2020 22: 57
        -1
        Citazione: Michael1950
        ... Mi interessa: COSA HA FATTO UTILE NEL SETTORE CHE MI INTERESSA? E se lui ... la sua segretaria e lei hanno gridato 30 anni dopo: "Molestia!" - come è stato con il nostro presidente Moshe Katsav, - non me ne frega niente di queste sciocchezze ...

        Distruzione di documenti storici, e in più ci sono sospetti molto forti di falsificazione di documenti - su suo ordine, se i suoi subordinati mi hanno parlato della distruzione - con esempi, quindi sul secondo punto - anche loro hanno sospetti, qualcosa del genere - un cartella - nel suo inventario, la persona ha lavorato con la cartella per quasi sei mesi, il contenuto lo sa quasi a memoria, e poi un paio di mesi dopo, quando l'ha finito e lo ha consegnato, lo prende di nuovo - ed ecco ecco - di quello che era = già la metà e nemmeno di più, ma c'è qualcosa di nuovo - beh, la gente chiede a chi ha portato tutto questo - dove, dicono, la legna da ardere? L'intervistato esita, impallidisce, arrossisce, non dice niente, si mostra solo con la mano verso l'alto e sussurra - beh, capisci ... se è molto breve.
      3. Michael1950 Офлайн Michael1950
        Michael1950 (Michael) 24 August 2020 00: 01
        0
        - Ha appena imitato la calligrafia di Stalin e di tutti i suoi marescialli con le sue stesse mani? Cosa ha imitato allora ?? Qualsiasi esame oggi identificherà facilmente qualsiasi nuovo modello! Inoltre molti rapporti sono stati poi scritti a mano, per motivi di segretezza, anche i dattilografi più fidati non hanno avuto la possibilità di leggerli ...
      4. plabu Офлайн plabu
        plabu 24 August 2020 05: 47
        -1
        Chi condurrà questo esame? hi
        In generale, è comprensibile - questo non ti ha sorpreso e non ti ha spaventato molto - è inutile continuare la corrispondenza, e anche dopo il tuo "professore" - ci sono molte più lettere, diverse, e l'attenzione NON è la tua qualità forte - ha scritto "esatto" ...
        Ma tu ei tuoi compagni ora avete tanto spazio per l'immaginazione - beh, bene ...