I russi rilasciati da Minsk hanno raccontato quello che hanno fatto in Bielorussia


Cittadini russi detenuti da Minsk e rilasciati in patria, hanno riferito in onda sul canale televisivo "Russia 24"quello che hanno fatto in Bielorussia.


Dissero che era stato pubblicato un annuncio sul sito web di Avito in cui un uomo chiamato "Sergei Petrovich" stava assumendo guardie di sicurezza. Aveva bisogno di persone con esperienza di combattimento per proteggere gli impianti petroliferi in vari paesi. Era particolarmente interessato alle persone che hanno attraversato conflitti in Siria e nel Donbass.

Allo stesso tempo, hanno parlato per la prima volta di lavoro in Siria e Libia. "Sergei Petrovich" ha chiamato da un numero siriano e voleva chiamare 30 dipendenti. Poi ha ampliato lo staff a 60-90 persone, e successivamente a 180.

Quando il loro gruppo era già riunito, furono informati che "Sergei Petrovich" era morto e ora un certo "Artur" sarebbe stato impegnato in loro. Il nuovo curatore ha informato che i piani sono cambiati e che è necessario volare in Venezuela per sorvegliare le strutture di Rosneft. Il percorso del gruppo è stato preso da una donna che si è identificata come "Larisa Samarina".

Un giorno prima della partenza, Samarina ha dichiarato di non essere in grado di collegare i voli Minsk - Istanbul - L'Avana - Caracas, quindi non saremmo rimasti a lungo nella zona di transito turca. Ha detto che avrebbe ordinato nuovi biglietti il ​​30. Li abbiamo ricevuti e si è offerta di partire temporaneamente per il sanatorio di Belorusochka per riposarsi

- ha detto uno dei russi.

I russi hanno notato che si sono comportati educatamente sul territorio della Bielorussia, hanno camminato e nuotato nel lago, non sono entrati in conflitto, non hanno bevuto alcolici e hanno dormito la notte.

Tutti dormivano. All'improvviso ci fu uno schianto: le porte volarono fuori, tutti erano a faccia in giù sul pavimento, le armi erano puntate, le lenzuola sulle loro teste

- ha aggiunto uno dei russi.

Quando sono stati arrestati dalle forze dell'ordine bielorusse, i russi non capivano affatto cosa stesse accadendo e con cosa fosse collegato.

I primi tre giorni ci hanno trattato duramente: credevano che fossimo militanti, stavamo preparando una fuga, avremmo potuto ribellarci e uccidere le guardie. Tre giorni dopo mi è stato detto che ero sospettato di prepararmi per proteste di massa e resistenza armata alle forze dell'ordine.

- ha spiegato uno dei russi.

Le guardie lo hanno sottolineato politica non sono affatto interessati. Hanno appreso delle elezioni presidenziali in Bielorussia quando sono arrivati ​​nel territorio di questo paese. Per loro, la Bielorussia era un paese di transito, dal cui territorio si recavano al luogo di lavoro.

Vi ricordiamo che il 29 luglio 2020 33 cittadini russi sono stati arrestati in Bielorussia. Il 14 agosto 2020, 32 di loro sono stati inviati da Minsk a Mosca. Una persona è rimasta a Minsk perché, oltre a un passaporto russo, ne possiede anche uno bielorusso.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
12 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 16 August 2020 15: 01
    -1
    È un bene che tutto finisca bene.
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 16 August 2020 15: 13
      +1
      È un bene che tutto finisca bene.

      Resta solo da chiedere scusa al popolo e alla Russia per i discorsi intemperanti e le accuse infondate. strizzò l'occhio
      Se l'orgoglio non consente di pronunciare le parole necessarie, lascia che dia almeno un segno, si rada i baffi. risata
    2. Il commento è stato cancellato
  2. King3214 Офлайн King3214
    King3214 (Sergio) 16 August 2020 15: 14
    0
    Ci saranno scuse per i rapiti? O è "qualità del segno" al di sopra di questo?
  3. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
    Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 16 August 2020 15: 18
    -4
    Secondo Margarita Simonyan, tutti loro parteciparono a un tour della leggendaria cattedrale di "Salisbury". risata
  4. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 16 August 2020 18: 59
    -3
    Cioè, le persone che hanno superato "punti caldi", andando a lavorare potenzialmente pericolosi in isole di sicurezza come Siria, Libia e Venezuela, lo hanno preso e hanno creduto in questo:

    un annuncio è stato pubblicato sul sito web di Avito in cui un uomo chiamato "Sergei Petrovich" stava assumendo guardie di sicurezza.

    O queste aspiranti guardie possono solo sorvegliare la sandbox del cortile, o qualcuno sta cercando di inventare una spiegazione estremamente ridicola per questo incidente :)
    1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 16 August 2020 20: 32
      -4
      Hai ragione: le storie di queste persone non sembrano molto convincenti.
      1. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex (Informazioni segrete) 16 August 2020 21: 25
        +2
        Hai ragione, neanche le tue storie sembrano molto convincenti.
        1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 16 August 2020 21: 28
          -3
          Quali storie intendi?
          1. A.Lex Офлайн A.Lex
            A.Lex (Informazioni segrete) 20 August 2020 15: 39
            -1
            Quelli che sono tuoi.
    2. Satellitare Офлайн Satellitare
      Satellitare 18 August 2020 01: 43
      +1
      Cioè, le persone che hanno superato "punti caldi", andando a lavorare potenzialmente pericolosi in isole di sicurezza come Siria, Libia e Venezuela, lo hanno preso e hanno creduto in questo:

      E secondo te, "le persone che hanno superato i punti caldi" sono dei superuomini speciali?)
      Queste sono persone normali, come tutti gli altri, solo "punti caldi del passato". Ne più ne meno.
      1. Cyril Офлайн Cyril
        Cyril (Cyril) 18 August 2020 03: 43
        -2
        E secondo te, "le persone che hanno superato i punti caldi" sono dei superuomini speciali?)

        Non proprio. Una persona normale normale può benissimo rendersi conto che gli annunci per l'assunzione di un mercenario, specialmente quelli impegnati nella protezione di un grande stato o di una struttura statale, non sono pubblicati su Avito. Ci vuole buon senso per cogliere questo semplice fatto. Ecco perché ho detto che se tutta questa storia sull '"annuncio su Avito" è vera, allora gli sfortunati mercenari catturati in Bielorussia pensano a un bambino di 2 anni e l'unica cosa che possono custodire con tali capacità mentali è un sandbox per bambini.
  5. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 17 August 2020 09: 46
    -2
    sul sito "Avito" .... erano richieste persone con esperienza di ostilità ..... conflitti passati in Siria e Donbass.

    Che meraviglioso sito Avito !!!
    Devi guardare, poiché HH e Job.ru non sono più citati ...

    Sembra che nella Komsomolskaya Pravda, portavoce della vera causa dell'accaduto, abbiano scritto un po 'diversamente ...