Il posto di Lukashenka sarà preso dal suo primo traditore


Nessuno scrive al colonnello ...



Venerdì 14 agosto, dopo 2 giorni di silenzio, il papà è apparso sugli schermi televisivi bielorussi con le parole: "Per cominciare, sono ancora vivo! .. E non all'estero, come qualche" svyadomami "calunnia qui ...". E sebbene l'intera apparizione di Lukashenko trasudasse sicurezza, i suoi occhi tradirono il panico che lo colse dopo tutti gli eventi che lo avevano sopraffatto nei due giorni precedenti. Era evidente da tutto ciò che, nonostante l'apparente prontezza per un tale sviluppo di eventi, nessuno nel suo apparato si aspettava una simile scala. Pertanto, per paura, si sono spinti troppo oltre con misure di ritorsione, che hanno solo esacerbato la situazione.

Finora nessuno, né sul circuito esterno, né su quello interno, sa come tutto questo possa finire. Non lo so, ovviamente, e io. Pertanto, questo testo non sarà piuttosto una valutazione analitica di ciò che sta accadendo, ma emotiva. Finora, posso solo affermare che solo lo stesso Alexander Grigorievich è responsabile di tutto ciò che sta accadendo. Partendo dal fatto che non ha preparato un sostituto per se stesso seguendo l'esempio di Nazarbayev, che ha trasferito con calma le redini del governo nelle mani affidabili di un successore scelto personalmente e ora dall'altezza del Leader della Nazione a vita sta guardando gli eventi nel suo paese, e finisce con i rapporti guastati con la Federazione Russa, lo scandalo con Wagner PMC e attribuito a se stessi l'80% dei voti. E sul fatto che siano attribuiti, ora dopo migliaia di manifestazioni di protesta, nessuno dubita.

Papà è rimasto deluso dal trambusto pre-elettorale. Aveva così paura di perdere che ha fatto di tutto per perdere. Cominciando con lo sbarco dei loro concorrenti e finendo con la disconnessione di Internet e la dispersione violenta dei manifestanti. Avendo una tale risorsa amministrativa, non poteva fare nulla fino alle elezioni. Siediti e aspetta. Sì, non avrebbe vinto l'80-85% dei voti, ma ha vinto facilmente il 55-60% dei voti. E più concorrenti aveva, più percentuale si sarebbero presi l'uno dall'altro, assicurandosi così la sua vittoria al primo round. Ma la paura ha gli occhi grandi! E un vero leader deve trasudare fiducia e quindi sopprimere gli avversari. Il vecchio trasudava solo fiducia nel fatto che avrebbe avuto problemi. E sono sorti!

È già chiaro da tutto che non si trattava affatto degli intrighi del backstage straniero (generalmente taccio il silenzio sulla mano del Cremlino!). Era solo un fattore interno che funzionava. La fatica del metallo è un tale termine. Le persone sono semplicemente stanche di Luke! I cretini che sono scesi in piazza con gli slogan: "Padre, vattene!", Non hanno visto altro che lui, sono nati già sotto Lukashenka. E a loro non importa di avere tutto ciò che hanno solo grazie all'astuzia e all'intraprendenza del loro presidente, che, in bilico tra il martello della Federazione Russa e l'incudine dell'Occidente, giocando abilmente sulle contraddizioni interne tra loro, per 26 anni ha cercato di finanziare i bisogni della Repubblica di Bielorussia a scapito del tesoro della Federazione Russa.

Se, per divertimento, andassero nelle regioni della Federazione Russa adiacenti alla Repubblica del Bashkortostan e guardassero come le persone vivono lì, rimarrebbero spiacevolmente stupite. E nelle regioni di Pskov, Smolensk e Bryansk della Federazione Russa, le persone vivono in modo molto più semplice e meno prospero. Cosa, ci si chiede, e perché? Chiedi al papà come ha ottenuto questo risultato ea spese di chi? Ma chi se lo ricorda adesso: “Tiranno, vattene! Sono stanco di ciò! " E nessuno pensa allo stesso tempo, e cosa succederà dopo? Guarda la Libia. La Jamahiriya libica era lo stato più ricco del continente africano, la cui popolazione non ne aveva economico, nessun problema sociale, vivevano tutti come sotto il comunismo, nuotando nel petrolio e nei dollari dalla vendita di esso. I proventi di questo sono stati distribuiti equamente (islamici, ovviamente!) Ai mangiatori, ogni libico nato ha ricevuto automaticamente 10mila dollari sul proprio conto, che poteva disporre dopo aver raggiunto la maggiore età, e per tutto questo tempo sono stati addebitati interessi su questo importo. Il livello di istruzione della popolazione nel 2009 era dell'86,8%. Nel 2011, queste persone istruite hanno lapidato il loro benefattore, il leader della rivoluzione libica, Muammar Gheddafi, e insieme a suo figlio Muttazim, esponendo i loro corpi in un frigorifero affinché tutti potessero vederli. Da allora, questo paese non esiste più e le persone che lo abitavano sono impantanate in guerre e povertà. Se questo esempio non ti insegna nulla, guarda l'Ucraina, che 6 anni dopo il suo Maidan è scivolata in fondo alla catena alimentare del mondo occidentale e si è trasformata in un mendicante dell'Europa e del FMI.

Il paese degli sciocchi senza paura


Secondo i risultati della Commissione elettorale centrale della Repubblica di Bielorussia, pubblicati venerdì 14 agosto, 4,661 milioni di persone hanno votato per Lukashenko, 588mila persone hanno votato per il suo avversario Tikhanovskaya (insieme ad altri candidati, compreso il candidato “contro tutti”, circa 1,1 milioni di persone hanno votato contro il padre. chi è venuto alle urne 5,8 milioni). Allo stesso tempo, circa 20mila dell'1 milione che ha votato contro il padre sono scesi per le strade della capitale, e nessuno dei 4,6 milioni che hanno votato per lui. Vaghi dubbi iniziano a tormentarmi, ma c'era un ragazzo? Perché quelli che hanno votato per Lukashenka non scendono in piazza, almeno per difendere la loro scelta? O sono contenti di tutto?

Credimi, io stesso personalmente non ho assolutamente alcuna simpatia per il burbero arrogante scontroso che è diventato abbronzato al suo posto, che è proprio il momento giusto per comandare una fattoria collettiva o una fattoria statale, e non un intero paese con 9 milioni di abitanti. Ma, in primo luogo, non c'è ancora altra alternativa (e lui personalmente ne era preoccupato), e in secondo luogo, dobbiamo rendergli omaggio, ha affrontato bene le responsabilità assegnategli, preservando sia la produzione sovietica, da lui ereditata, sia i mercati. vendite nella Federazione Russa e benefici sociali concessi ai residenti dell'URSS e che i cittadini di altri paesi che un tempo erano repubbliche sovietiche hanno già iniziato a dimenticare. Credimi, ho qualcosa con cui confrontarmi. Inizi a notare l'assenza di aria solo quando non c'è. Nel frattempo respiri e respiri, cosa c'è di così speciale? Puoi immediatamente dimenticare la medicina gratuita e l'istruzione gratuita garantita, cittadini della Bielorussia. Questo atavismo dell'era sovietica affonderà immediatamente insieme al tiranno che odi. Oltre a tariffe basse per alloggi e servizi comunali, sanatori e dispensari dipartimentali, campi di pionieri e altri attributi della vita sovietica.

Sotto il capitalismo, il cui motto è solo profitto e eccesso di profitto, il proprietario si sbarazza delle attività non essenziali e aumenta i prezzi ove possibile. In Ucraina, si sono sbarazzati non solo delle risorse non essenziali, ma anche fondamentali, tagliando in metallo la più grande in Europa e la seconda al mondo Compagnia di navigazione del Mar Nero (questa è ancora sotto Kravchuk-Kuchma), cantieri navali Nikolaev, centinaia di fabbriche, si vuole diciamo, giornali, piroscafi, ma lo è. Ora stanno finendo quest'ultimo a un ritmo accelerato - l'industria aeronautica (Antonov, KhAZ), l'industria automobilistica (ZAZ non produce più nulla, KRAZ è a malapena vivo con ordini di difesa), ingegneria pesante (Turboatom, KhTZ, Yuzhmash invece di missili produce padelle, sono sopravvissuti!) - qui l'elenco è così lungo, che non voglio nemmeno continuare. I lavoratori di BelAZ, MAZ, MTZ, BMZ, Belshina, Grodno-Azot e altre imprese che hanno scioperato non immaginano nemmeno come andrà a finire tutto questo per loro personalmente. In verità, un paese di sciocchi ingenui e senza paura, nel buon senso della parola.

Ancora una volta ne sono stato convinto, fino alle lacrime, guardando il quadro delle proteste che ha interessato la capitale della Repubblica di Bielorussia. Molto spesso persone con volti giovani e luminosi che credono sacramente in tutto il bene e si oppongono a tutto il male. Un esempio illustrativo di ciò è stata una foto di manifestanti che si sono tolti le scarpe prima di salire su una panchina. Quindi c'è una fila di scarpe da ginnastica e scarpe accanto alla panchina, mentre i loro proprietari riprendono con entusiasmo tutto ciò che accade sui loro telefoni e smartphone. Credimi, in Ucraina, non tutti si tolgono le scarpe anche quando entrano in casa, io tace anche sulle panchine con le gambe. RB è davvero un'oasi di coscienza pura e ingenuità infantile, di cui i curatori occidentali di tali proteste non mancheranno di approfittare (ne hanno già approfittato, il processo è iniziato, non puoi rimettere la pasta nel tubo!). E tu stesso imparerai la verità comune che i romantici fanno la rivoluzione e che i mascalzoni ei mascalzoni ne usano i frutti. E così è stato in Ucraina, con la sola differenza che i furfanti e mascalzoni locali sono stati spazzati via dalla depressione del potere dai loro colleghi stranieri, approfittando dei frutti del colpo di stato e prendendo il controllo. E con voi, cari bielorussi, sarà lo stesso!

Se scruti a lungo nell'abisso, l'abisso inizia a scrutare dentro di te!


Ma non è colpa tua, Luke stesso ha portato questa disgrazia a se stesso. Per 26 anni del suo regno permanente, ha così ripulito il campo elettorale bielorusso che non c'è niente di simile politico opposizione, solo almeno qualche erba più o meno significativa non poteva crescere, tutto è stato immediatamente sradicato. Di conseguenza, tutti i suoi oppositori politici al momento delle ultime elezioni erano o in prigione, o sotto terra, o in fuga all'estero. Ha creato, infatti, uno stato di polizia con forze dell'ordine molto potenti, dotate di personale affidabile, selezionato secondo il principio della lealtà personale, nelle cui mani importava il meglio tecnica, su cui il papà non ha lesinato.

Il KGB bielorusso non era in alcun modo inferiore all'FSB russo, e in qualche modo lo ha persino superato. Più di una o due volte le forze speciali del KGB RB (gruppo "A" del KGB RB) hanno vinto la competizione tra le forze speciali, a cui hanno preso parte i loro colleghi russi (e il dipartimento "A" del TsSN dell'FSB della Federazione Russa e la Direzione principale dello Stato maggiore della Federazione russa). Anche i loro colleghi della SPBT "Almaz", che sono nella struttura del Ministero degli affari interni della Repubblica di Bielorussia, non hanno pascolato lì. I cecchini bielorussi del gruppo antiterrorismo del KGB RB nel 2014 hanno vinto la Coppa del Mondo tra cecchini di polizia e militari, a cui hanno partecipato 58 squadre provenienti da 16 paesi, compresa l'unità Alpha del Servizio di sicurezza centrale dell'FSB della Federazione Russa. Vale anche la pena notare il SOBR bielorusso delle truppe interne delle forze armate della Repubblica di Bielorussia, che ha vinto premi alle competizioni internazionali dei servizi di polizia nella completa SWAT Challenge 2020, alla quale hanno partecipato anche specialisti del Vityaz CSN della Guardia russa delle forze armate.

È chiaro che con una tale copertura, il papà potrebbe ancora riposare sugli allori dell'imperatore per molto tempo, pensando a come passare queste insegne ereditate a suo figlio Kolya. Non c'era nemmeno un'ambasciata americana nel paese, per non parlare delle ONG nemiche. È arrivato al punto che tutti i suoi peggiori nemici non hanno nemmeno pensato a come rovesciare l'ultimo dittatore d'Europa, in attesa della sua morte fisica. Potevano solo affilare i denti e aspettare. E qui tanta fortuna! Il vecchio uomo stesso diede loro una tale possibilità. Non stupitevi che i pocket dogs del branco di American Bull Terrier, addestrati a sentire l'odore del sangue, lo abbiano subito afferrato con i denti. Tutti questi limitrofi polacco-baltici, nutrendosi di carogne, come sciacalli attaccano solo un animale ferito. Prima di allora, si limitavano a gemere e lamentarsi per la frustrazione, senza dubitare per un secondo che Lukashenka avrebbe vinto le prossime elezioni. Cosa posso dire, anche se il loro patron americano Sherkhan Donald non ha fatto nulla per rimuovere l'Akela bielorussa, temendo che sarebbe andato immediatamente sotto gli auspici dell'orso del Cremlino Baloo. Tutti i tipi di stregoni democratici di Banderlog tessevano ancora il loro pizzo attorno al branco di lupi bielorussi, ma non potevano davvero fare nulla. E poi Akela ha mancato, dopo di che è stato immediatamente catturato da tutti i suoi nemici, da Banderlog d'oltremare e finendo con i più vicini sciacalli polacco-lituani. E questi ragazzi sanno il fatto loro, non si lavano così rotolando, finiranno la loro vittima. Non ora, quindi tra un anno. Hanno una presa morta, sono addestrati sulla carne umana. Come si suol dire, se l'artiglio è bloccato, l'uccello è finito!

E qui l'orso del Cremlino Baloo deve dire la sua parola, ma tace. Mentre in silenzio. Stiamo aspettando lo sviluppo della situazione. Vova-Balu, non meno di Akela, è interessata al branco di lupi bielorussi a non andare a sciacalli e iene dal più vicino accerchiamento polacco-baltico-ucraino, bloccando così il corridoio RF a ovest, tagliando completamente la regione di Kaliningrad dalla metropoli e chiudendo l'anello di nemici attorno alla RF , realizzando i sogni più brillanti di Brzezinski e Piłsudski.

Tradire in tempo significa non tradire, ma prevedere!


E ora è arrivato il momento in cui tutto dipende già non dal papà, ma dal suo ambiente. Guardiamo attentamente! Una situazione di equilibrio instabile non può durare a lungo. Come ha detto l'autore della citazione precedente (vedi sottotitolo sopra) Talleyrand:

"Le baionette fanno bene a tutti, tranne che per una cosa: non ci si può sedere sopra."

Chi tradisce per primo Lukashenka dalla sua cerchia ristretta corre il rischio di prendere il suo posto nel prossimo futuro. Andrà bene se sarà lo scagnozzo del Cremlino. Cosa succederà se sciacalli e iene sono davanti all'orso, non voglio nemmeno pensare. Putin ha tutte le carte in mano. Come li smaltirà, vedremo nel prossimo futuro. Questa è la disposizione sulla lavagna. Ci sediamo. Noi guardiamo ...
73 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 17 August 2020 14: 57
    -11%
    Da qualche parte l'ho già sentito ...
    E qualcuno alla radio ha citato Ekhovskaya Latynina ... pochi giorni fa.
    In generale, il Maidan infa.

    Con l'80% di coloro che votano per papà, sembra strano. Anche se l'autore probabilmente sa tutto meglio dello stesso presidente, perché: "qui in Ucraina ...." chi ha scritto ...
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Lupo) 17 August 2020 15: 07
      + 12
      Presto, zio, dirai: ce l'hanno in Bielorussia, con la tua piccola mente non sei nemmeno in grado di immaginare che non tutte le persone in Ucraina sostenessero il Maidan. Ora tutti i bielorussi sono nemici per te. Non ascolto Latynina, a differenza di te, e tu, vedo, non scendi da Echo. Prendi una matita e sottolinea le parole con cui non sei d'accordo nel testo e, se non puoi, siediti e non blaterare!
      80% “a favore” è il dato ufficiale annunciato dalla Commissione elettorale centrale della Repubblica di Bielorussia.
      1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
        Sergey Latyshev (Serge) 17 August 2020 15: 33
        -5
        Oh, l'autore ha già iniziato a essere scortese ...
        Previsto.
      2. Michael1950 Online Michael1950
        Michael1950 (Michael) 18 August 2020 10: 25
        -2
        E qualcuno in Bielorussia ci crede ?? risata lol
  2. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 17 August 2020 15: 50
    -1
    Quanto pathos, quanto pathos ... Qui hai sia "sciacalli" e "bestia ferita" e "Balu" e "la grande eredità dell'URSS". E, come sempre, "le macchinazioni del diabolico occidente". Esacerbazione caratteristica di lunedì, probabilmente.

    Tutto è molto più semplice e banale. C'è un paese e la sua popolazione che è stanca della struttura statale apparentemente più o meno prospera, ma di fatto stagnante. La popolazione vuole cambiamenti in meglio. Il governo (e il governante) potrebbero accettare questi cambiamenti volontariamente, e quindi la situazione sarebbe risolta in modo tranquillo e pacifico. Ma il sovrano voleva restare al potere. Ma la Bielorussia non è l'Asia, e fuori dalla finestra non c'è il XVII secolo, per il quale la monarchia è una cosa familiare. È tutto.
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Lupo) 17 August 2020 16: 05
      +6
      A me stesso non piace questo tiranno baffuto, ma ho già visto sulla mia pelle come finisce un simile movimento! Pertanto, ti avverto semplicemente: il migliore è il nemico del bene! La strada per l'inferno è lastricata di auguri! E l'Occidente non c'entra! Ho scritto di questo, ma non mancherà il suo!
      1. kot711 Офлайн kot711
        kot711 (voce) 18 August 2020 13: 27
        +1
        Ho scritto di questo, ma non mancherà il suo!
        Ebbene, l'Occidente non c'entra niente, l'hai già rifiutato. Quante ONG ci sono, come urlano la Polonia, la Lituania e altre persone picchiate? Il fatto che lui (Luka) non sia stato in grado di preparare un sostituto è un grande svantaggio, ma cosa succederebbe se manifestanti pacifici volessero venire? Ripetizione dell'Ucraina, questo non sta andando alla nonna.
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Lupo) 18 August 2020 14: 21
          +4
          Lotta da ovest a ovest! La Germania non è affatto interessata a rafforzare la Polonia. La Polonia ha cominciato a uscire dalla sottile colonna di paesi che si recavano nell'UE sotto il comando di Germania e Francia. Si copre la coperta, segnando la sua strada, e se la Bielorussia, la Lituania e l'Ucraina sono sotto questa coperta, il peso della Polonia aumenterà molte volte. Anche l'America non è omogenea, non bisogna confondere Trump, che si è diretto verso l'isolamento degli Stati Uniti e l'uscita dalla politica della globalizzazione, e il suo ambiente democratico, che ora punta al potere. Sono stati loro a mantenere la loro influenza su questo intero pacchetto di limitroph, che ora hanno rilasciato su RB.

          Ho scritto che il grilletto del White Maidan non è stato lanciato affatto dagli Stati rappresentati dal loro attuale presidente uscente, e nemmeno dai polacchi con i lituani; lo scatto è stato lanciato dal papà stesso con la sua maldestra politica alla vigilia delle elezioni e subito dopo. Ora tutto questo Caudle si è aggrappato a lui e lei non la lascerà andare. Stiamo parlando se il papà non resterà o no, ma quando se ne andrà e chi lo sostituirà. Questo è esattamente ciò che Putin e Trump stanno negoziando sotto il tappeto. Ci sarà una candidatura di compromesso. Forse Babariko.
    2. Bakht Online Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 17 August 2020 17: 02
      +2
      La popolazione vuole cambiamenti in meglio.

      La popolazione sa esattamente cosa andrà meglio?

      https://strana.ua/articles/analysis/284419-chto-budet-s-belorusskoj-ekonomikoj-bez-lukashenko-i-kak-eto-otrazitsja-na-ukraine.html
      1. Cyril Офлайн Cyril
        Cyril (Cyril) 17 August 2020 18: 34
        -5
        Non sa. Ma la popolazione sa che anche la situazione ESISTENTE non porterà a nulla di buono.
        1. Bakht Online Bakht
          Bakht (Bakhtiyar) 17 August 2020 18: 41
          +7
          E qual è il problema della situazione ESISTENTE?
          Là mi hanno messo un paio di svantaggi. Non è importante. Ho solo una domanda per i giocatori meno. Beh, a te personalmente.
          - Hai letto il programma economico dell'opposizione?

          Nel 2014 non ero pigro e ho scaricato il progetto di integrazione europea dell'Ucraina e dell'UE. Tutto è stato detto lì. Ma quale dei manifestanti ha letto questo? Adesso cercavo un blocco economico dell'opposizione bielorussa. Non mi nasconderò: è difficile trovare qualcosa che sia accuratamente nascosto. Ma puoi trovarlo.
          Non solo sarà peggiore della situazione ESISTENTE. Sarà MOLTO peggio.
          Tuttavia, spetta ai bielorussi decidere.

          In questo stato, una persona si trova sotto un ghiacciolo in una strada primaverile, alza la testa, si toglie il cappello e sussurra: "Bene, caduta! Bene?! Bene, caduta, caduta! ..." E quando il ghiacciolo finalmente si attacca alla sua corona, sussurra: "Allora ! Ottimo!"
          1. Cyril Офлайн Cyril
            Cyril (Cyril) 17 August 2020 19: 15
            -4
            E qual è il problema della situazione ESISTENTE?

            L'economia bielorussa è fortemente sbilanciata verso il settore pubblico, il che ne riduce l'efficienza. È fortemente legato alla componente materie prime e alla riesportazione delle risorse energetiche russe. Lo stato sopprime lo sviluppo del settore privato, in questo paese ci sono un piccolo numero di persone giuridiche e singoli imprenditori. Debole diversificazione economica, forte dipendenza dalla sola Russia.

            Non è un segreto che il sistema economico della Bielorussia sia principalmente pianificato dal comando. Un tale sistema, a determinate condizioni, garantisce la stabilità economica e persino (a volte) la prosperità dello Stato nel suo insieme, ma non i cittadini stessi in particolare. Questo è stato dimostrato sia teoricamente che dalla storia: esempi di paesi socialisti (tutti senza eccezioni) ti aiuteranno.

            Di conseguenza, sì, l'economia non sta subendo un forte calo, ma non c'è nemmeno crescita. La situazione economica si è congelata a un livello, e questo livello non è alto (sebbene non possa nemmeno essere definito basso). E se nel breve periodo un'economia stagnante può mantenere la competitività delle imprese e del Paese nel suo insieme, nel lungo periodo non può. In altre parole, i beni che la Bielorussia esporta ora sono ancora competitivi e possono trovare un acquirente, ma non sarà sempre così. Per mantenere i prodotti a un livello competitivo, è necessario investire nello sviluppo della produzione, nuove tecnologie, ecc. Ciò richiede denaro. Possono essere ottenuti a causa del crescente profitto dalla vendita dei loro prodotti, ma con la stagnazione, il profitto non aumenta, per questo è stagnazione. Puoi attirare denaro a spese degli investitori, ma gli investitori non irrompono in un paese con un modello di comando e controllo.
            1. Bakht Online Bakht
              Bakht (Bakhtiyar) 17 August 2020 21: 15
              +3
              Bella lezione, ma non vera.
              1. Cyril Офлайн Cyril
                Cyril (Cyril) 17 August 2020 22: 13
                0
                Cosa non è vero?
                1. Bakht Online Bakht
                  Bakht (Bakhtiyar) 17 August 2020 22: 41
                  +5
                  L'esempio dell'URSS mostra che l'economia di comando non è sempre difettosa. Piuttosto l'opposto. I prodotti bielorussi non sono competitivi. L'economia della Bielorussia difficilmente può essere definita una materia prima.
                  Gli esempi dei paesi baltici mostrano che un mercato libero da solo non è chiaramente sufficiente.
                  E ora, mettendo da parte la conferenza, dimmi solo perché, con la perdita del mercato russo, gli Stati baltici, l'Ucraina, la Bielorussia, la Turchia, la Bulgaria sono in stagnazione?
                  Il modello classico dell'economia ha mostrato la sua impraticabilità. Lo vediamo adesso. E ovunque puoi sentire solo parlare di un vicolo cieco. Già il Segretario generale delle Nazioni Unite chiede una distribuzione (sociale) equa. Ancora un po ', e dalla tribuna dell'Onu canteranno osanna al socialismo. Anche se lo stesso Gutterisch è solo un socialista.
                  Ci vuole molto tempo per smontare tutto. Ma il vecchio canone (economico) è morto. E il nuovo canone (economico) non ha ancora messo radici.
                  ----
                  Quindi, una semplice domanda: cosa significa la perdita del mercato russo per i paesi baltici, Ucraina e Bielorussia? E perché sono tenuti a galla solo grazie ai sussidi dell'UE? E il paese di maggior successo dell'ex campo socialista, la Polonia vive anche di sussidi dell'UE

                  Secondo la Radio polacca, la Polonia riceverà 2021 miliardi di euro di sovvenzioni a fondo perduto e 2027 miliardi di euro di prestiti dai fondi per la ripresa economica dopo la pandemia e il bilancio dell'UE per i prossimi sette anni (125-34).

                  L'UE proibisce di sovvenzionare le imprese di proprietà statale (vedi, non metodi basati sul mercato), ma sovvenziona interi stati. Dov'è la logica? ....
                  A proposito, secondo l'FMI, nel periodo dal 2005 al 2015, la Russia ha sovvenzionato l'economia della Bielorussia per 106 miliardi di dollari.
                  -----
                  E un'altra domanda, a cui non è stata data risposta. Qual è il programma economico dell'opposizione in Bielorussia?
                  1. Cyril Офлайн Cyril
                    Cyril (Cyril) 18 August 2020 13: 52
                    -1
                    L'esempio dell'URSS mostra che l'economia di comando non è sempre difettosa. Piuttosto l'opposto.

                    L'esempio dell'URSS ha appena mostrato che un'economia completamente di comando è difettosa. In realtà, a causa sua (per la maggior parte) l'URSS ha ordinato di vivere a lungo. Un esempio molto chiaro, grazie.

                    I prodotti bielorussi non sono competitivi.

                    Grazie per aver confermato ancora una volta le mie parole.

                    L'economia della Bielorussia difficilmente può essere definita una materia prima.

                    E non ho chiamato l'economia della Bielorussia completamente materie prime, ho detto che è fortemente legata alla componente delle materie prime. L'approvvigionamento delle nostre materie prime, così come la riesportazione di idrocarburi russi in Europa, ha un grande peso nella struttura dell'economia di questo paese.

                    E ora, mettendo da parte la conferenza, dimmi solo perché, con la perdita del mercato russo Paesi baltici, Ucraina, Bielorussia, Turchia, Bulgaria sono in stagnazione?

                    Diamo un'occhiata agli Stati baltici. Prendiamo l'Estonia. Noi leggiamo:

                    Tra i paesi post-comunisti, l'Estonia è uno dei più sviluppati. In termini di PIL pro capite (nominale) - $ 23 (514 ° posto dopo la Slovenia, 2). [2019] Per PIL pro capite (PPA) - $ 1 (35 ° posto dopo Slovenia e Repubblica Ceca, 717). [3] A dicembre 2019, l'Estonia ha la media netta più alta tra tutti i paesi post-comunisti del mondo (1 €) e, dal 2019 ° gennaio 1257,13, il secondo salario minimo netto dopo la Slovenia (1 €, in Estonia 2020 €)

                    Previsioni per l'economia di questo paese:

                    Le prospettive a lungo termine dell'economia estone restano tra le più promettenti in Europa. Nel 2011, la crescita del PIL reale in Estonia è stata dell'8,0% e, secondo le previsioni del CEPII [en], il PIL pro capite potrebbe salire entro il 2025 al livello delle economie settentrionali di Svezia, Finlandia, Danimarca e Norvegia. Secondo le stesse previsioni, entro il 2050 l'Estonia potrebbe diventare il paese più produttivo dell'UE dopo il Lussemburgo e quindi diventare uno dei cinque paesi più produttivi del mondo [107].

                    Come per la stessa Ucraina, la recessione economica è un fenomeno naturale che accompagna una forte svolta (nel senso di un cambio di direzione) nell'economia del Paese. Inoltre, era l'economia ucraina a essere fortemente legata al mercato delle vendite russo, il che è di per sé negativo. Un'economia forte deve essere diversificata sui mercati. L'Ucraina sta ora subendo le conseguenze del fatto che la sua economia era legata alla Russia.

                    Il modello classico dell'economia ha mostrato la sua impraticabilità.

                    Mostra solo la sua oggettività e vitalità. Sull'esempio degli stessi Stati Uniti e di alcuni paesi europei, si vede perfettamente come un tentativo di fare uno "stato sociale" per tutti assolutamente porti al fatto che troppi soldi vengono destinati alla sfera sociale a scapito degli interessi della classe produttiva. Di conseguenza, finisce con conseguenze negative per l'economia.

                    Già il Segretario generale delle Nazioni Unite chiede una distribuzione (sociale) equa.

                    Il segretario generale dell'Onu è una figura politica, non è un esperto in campo economico.
                    E l'idea di "distribuzione equa" è viziata nella sua essenza. La sua inferiorità è stata confermata da tutti, assolutamente tutti i regimi socialisti della storia.

                    E perché sono tenuti a galla solo grazie ai sussidi dell'UE? E il paese di maggior successo dell'ex campo socialista, la Polonia vive anche di sussidi dell'UE

                    Chi l'ha detto solo attraverso i sussidi? Da quando la radio polacca è diventata un'esperta nel campo dell'economia?

                    Inoltre, il fatto che l'economia polacca sia sostenuta dai sussidi dell'Unione Europea durante la crisi non significa che la Polonia esista solo a loro spese. Partiamo dal fatto che, di fatto, il bilancio anticrisi dell'Ue si forma, tra l'altro, a scapito delle entrate della stessa Polonia.

                    E un'altra domanda, a cui non è stata data risposta. Qual è il programma economico dell'opposizione in Bielorussia?

                    Non lo so, non appartengo né all'opposizione bielorussa né ai pro-Lukashevisti bielorussi.
                    1. Bakht Online Bakht
                      Bakht (Bakhtiyar) 18 August 2020 17: 09
                      +3
                      L'URSS si è sviluppata in modo così dinamico che ha dovuto essere fermata dalla forza militare.
                      Hai scritto che i prodotti della Bielorussia sono ancora competitivi. Ho scritto che non è competitivo. Dov'eri giusto? Fatta eccezione per la Russia, non la portano da nessuna parte. E la Russia lo prende per sostenere l'industria bielorussa.
                      Riguardo ai vantaggi del capitalismo, tu, senza nemmeno accorgertene, hai fatto una conclusione cannibalistica. Se ti piace questo percorso, allora non interferirò. Ma il resto della popolazione mondiale potrebbe non essere d'accordo con te.
                      Hai ricominciato a calcolare il PIL pro capite? Questo indicatore non fornisce nulla in un'immagine oggettiva. Hanno preso l'Estonia e va tutto bene? Gli stati baltici sono ansiosi di diventare un ponte tra Oriente e Occidente. Senza questo, rimarranno i limiti dell'Europa e non c'è bisogno di parlare di crescita.
                      -----
                      Stiamo parlando della Bielorussia. Il programma è il seguente: la privatizzazione dell'industria e la riduzione dei lavoratori, l'abolizione della sfera sociale, degli alloggi e dei servizi comunali al settore privato, l'ammontare della pensione statale a livello di sussistenza, l'età pensionabile di 60 anni (ciao alle belle donne con fiori), l'abolizione dei sindacati, l'ottimizzazione dell'assistenza sanitaria e dell'istruzione (cioè solo medicina privata e istruzione), il divieto della lingua russa e dei media, le barriere doganali al confine tra Bielorussia e Russia, il rifiuto dei legami economici con la Russia e l'UEE e il ritiro dalla CSTO.
                      Quindi, non è un Putin malvagio che imporrà sanzioni alla Bielorussia. È l'opposizione che vuole chiudere per sé il mercato russo.
                      Bandiera in mano e vento sulla schiena gobba.
                      1. Cyril Офлайн Cyril
                        Cyril (Cyril) 24 August 2020 16: 59
                        -1
                        L'URSS si è sviluppata in modo così dinamico che ha dovuto essere fermata dalla forza militare.

                        Primo, quando è stato "fermato dalla forza militare"?

                        In secondo luogo, il rapido sviluppo dell'URSS è stato a breve termine ed è stato dovuto al forte ritardo industriale del paese rispetto alle potenze avanzate dell'Europa e degli Stati Uniti. Quindi questa crescita è rallentata in modo significativo e poi ha iniziato a ristagnare del tutto, che alla fine si è conclusa con il crollo dell'URSS come stato.

                        Hai scritto che i prodotti della Bielorussia sono ancora competitivi. Ho scritto che non è competitivo. Dov'eri giusto? A parte la Russia, non lo portano da nessuna parte. E la Russia lo prende per sostenere l'industria bielorussa.

                        I prodotti bielorussi sono ancora forniti, e non solo alla Russia, ma anche all'Europa. Ma il suo potenziale competitivo è fortemente esaurito, perché a causa della gestione inefficace delle imprese statali della Bielorussia, non vi è alcuna possibilità di introdurre tecnologie di produzione innovative.

                        Riguardo ai vantaggi del capitalismo, tu, senza nemmeno accorgertene, hai fatto una conclusione cannibalistica. Se ti piace questo percorso, allora non interferirò. Ma il resto della popolazione mondiale potrebbe non essere d'accordo con te.

                        La mia conclusione non è cannibalistica, ma giusta. O sviluppi le tue capacità e lavori duramente per uno stipendio alto, o aspetti sussidi dallo stato, ma vivi come un mendicante. Questo è vero. E la maggior parte dei paesi sviluppati è d'accordo con me.

                        E per qualche ragione sotto il "capitalismo cannibalistico" il tenore di vita è più alto che nei paesi "socialisti non umani". L'ironia del destino, a proposito, è che è stato nei paesi socialisti del XX secolo che si sono verificati la maggior parte dei casi di cannibalismo per fame.

                        Hanno preso l'Estonia e va tutto bene?

                        L'ho preso come esempio. Abbastanza obiettivo.

                        Stiamo parlando della Bielorussia. Il programma è il seguente: la privatizzazione dell'industria e la riduzione dei lavoratori, l'abolizione della sfera sociale, degli alloggi e dei servizi comunali al settore privato, l'ammontare della pensione statale a livello di sussistenza, l'età pensionabile di 60 anni (ciao alle belle donne con fiori), l'abolizione dei sindacati, l'ottimizzazione dell'assistenza sanitaria e dell'istruzione (cioè solo medicina privata e istruzione), il divieto della lingua russa e dei media, le barriere doganali al confine tra Bielorussia e Russia, il rifiuto dei legami economici con la Russia e l'UEE e il ritiro dalla CSTO.

                        Primo, nessuno abolirà completamente la sfera sociale. Si tratta solo di ridurne il costo. Lo stesso vale per i sindacati: nessuno li abolirà, ridurranno semplicemente la loro influenza. Scopri qualche volta nella storia dell'industria automobilistica di Detroit come può condurre l'influenza dei sindacati. L'età pensionabile di 60 anni è, infatti, la norma.

                        rifiuto dei legami economici con la Russia e l'UEE

                        Ecco un rifiuto totale e assoluto? Dov'è scritto? Link per favore?
                      2. Bakht Online Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 24 August 2020 18: 03
                        +2
                        vediamo perfettamente come un tentativo di creare uno "stato sociale" per assolutamente tutti porta al fatto che troppi soldi sono destinati alla sfera sociale a scapito degli interessi della classe produttiva.

                        Sono queste le tue parole? Per informazioni. Molte copie sono state rotte su ciò che conta come l'inizio di Civilization? Si ritiene che quando le persone hanno iniziato a prendersi cura dei loro vicini, questo è l'inizio della civiltà. Negli anni '90, il principio cannibalistico è stato implementato nell'URSS: tagliamo i lavoratori e aumentiamo i salari di coloro che sono rimasti a scapito del taglio. Stai proponendo più o meno la stessa cosa. E un altro esempio. Hitler ragionò più o meno lo stesso. Pertanto, per non sprecare risorse sui malati, ha ordinato la distruzione di tutti i malati di mente. Non servono a niente, solo le risorse vengono sprecate per la loro manutenzione. Quando smetterai di distribuire benedizioni a TUTTI, la civiltà finirà e le leggi del lupo prevarranno.
                        L'URSS si è sviluppata così dinamicamente che è stato necessario iniziare una guerra contro di essa. Anche l'impero russo si è sviluppato approssimativamente. Ho dovuto fermarla. I tassi di crescita in URSS erano alti non perché le condizioni iniziali fossero basse. È solo che l'efficienza era molto più alta. L'arretratezza dell'URSS è stata causata proprio dal ritiro dai principi socialisti. E quando negli anni '90 Gorbaciov li annullò completamente, il crollo avvenne molto rapidamente.
                        Il programma dell'opposizione è stato discusso per cinque giorni. Non l'hai ancora letto? È vero, ora lo stanno negando. Ma ciò che è scritto con una penna non può essere tagliato con un'ascia.
                        La prima volta che lo sento

                        a causa di una gestione inefficace, non è possibile introdurre tecnologie di produzione innovative.

                        Questa è una novità nell'economia. Il punto centrale della "gestione inefficace" in Bielorussia sta proprio nel fatto che ci sono eccedenze di personale per evitare che le persone diventino disoccupate. Guarda cosa c'è scritto sopra. È possibile "ottimizzare" la produzione e ridurre la percentuale del 25-30 percento. Si tratta di migliaia di posti di lavoro e decine di migliaia di persone senza mezzi di sussistenza. E poi lo Stato dovrà sostenerli almeno a livello di sussistenza.
                        Per Dio, ero convinto che tu abbia metodi di trattamento esattamente cannibalistici.
                      3. Cyril Офлайн Cyril
                        Cyril (Cyril) 24 August 2020 18: 30
                        -1
                        Sono queste le tue parole?

                        I miei, ovviamente, li hai letti da me.

                        Hitler ragionò più o meno lo stesso. Pertanto, per non sprecare risorse sui malati, ha ordinato la distruzione di tutti i malati di mente.

                        In primo luogo, il motivo principale del programma T-4 era quello di "ripulire la razza" dai rappresentanti "difettosi".
                        In secondo luogo, è stato Hitler a perseguire una politica sociale su larga scala: alcuni socialisti sarebbero invidiosi.

                        Si ritiene che quando le persone hanno iniziato a preoccuparsi sui loro vicini, questo è l'inizio di Civilization.

                        Esatto - sui vicini.

                        Negli anni '90, il principio cannibalistico è stato implementato nell'URSS: tagliamo i lavoratori e aumentiamo i salari di coloro che sono rimasti a scapito del taglio. Stai proponendo più o meno la stessa cosa.

                        Perché nelle imprese sovietiche c'erano molte persone che non facevano nulla di utile, ma ricevevano uno stipendio. È molto più cannibalistico privare i lavoratori veramente utili ed efficaci di una parte dei loro guadagni per sfamare l'inutile. Se solo non ci fosse la disoccupazione. Questo approccio scoraggia la cosa più importante: l'incentivo a lavorare. Anzi, perché faticare se puoi essere pagato proprio così, perché "a ciascuno secondo le sue esigenze"?

                        Quando smetterai di distribuire benedizioni a TUTTI, la civiltà finirà e le leggi del lupo trionferanno.

                        E non sto dicendo di privare gli strati non protetti della popolazione (anziani, bambini, disabili, ecc.) Di tutti i benefici e di "buttarli al freddo". Ma la loro distribuzione deve essere equa. Colui che porta (o ha portato in precedenza) più benefici alla società, dovrebbe e ricevere più di questi benefici. Quelli che erano meno utili - meno bravi. Chi per qualsiasi motivo non può lavorare (per disabilità, età, decreto, ecc.) Deve ricevere un sostegno, ma adeguato e non a discapito degli interessi di chi lavora. Inoltre, nessuno ha cancellato la carità e le organizzazioni religiose stanno andando abbastanza bene (se lo vogliono) con il sostegno di tali segmenti della popolazione.

                        Smetti di distribuire i benefici a TUTTI, poi la civiltà finirà e le leggi del lupo trionferanno.

                        Nel 99,9% della storia umana non è esistita giustizia sociale - la civiltà non è finita.

                        L'URSS si è sviluppata così dinamicamente che è stato necessario iniziare una guerra contro di essa. L'impero russo si è sviluppato all'incirca allo stesso modo. Ho dovuto fermarla.

                        Chi ha fermato qualcosa? Muratori? Rettiliani di Nibiru? Ma non parliamo del "marcio Occidente" - in entrambe le guerre mondiali questo stesso Occidente (eccetto gli USA) ha sofferto non meno del RI e dell'Unione Sovietica.

                        I tassi di crescita in URSS erano alti non perché le condizioni iniziali fossero basse. È solo che l'efficienza era molto più alta

                        Sì, l'efficienza era così alta che il paese con la terra più coltivabile è stato colpito da una carestia con milioni di vittime. E il problema degli alloggi non poteva essere risolto fino al momento in cui l'Unione Sovietica "iniziò a deviare dai principi socialisti".

                        Il programma dell'opposizione è stato discusso per cinque giorni. Non l'hai ancora letto? È vero, ora lo stanno negando. Ma ciò che è scritto con una penna non può essere tagliato con un'ascia.

                        Hai riferimenti al programma stesso (e non alla sua interpretazione), come l'ho capito?

                        Per la prima volta sento che "a causa di una gestione inefficace non c'è possibilità di introdurre tecnologie di produzione innovative". Questa è una novità nell'economia.

                        Ciò significa che devi rispolverare le tue conoscenze di economia.

                        Il punto centrale della "gestione inefficace" in Bielorussia è precisamente che ci sono surplus di personale in modo che le persone non diventino disoccupate.

                        Questo è tutto. Contiene dipendenti inefficaci, se solo non c'è disoccupazione. Unione su questo (compreso) a tempo debito e bruciata.
                        La disoccupazione è una cosa normale e naturale. L'unico compito è fare in modo che non sia troppo alto e che i disoccupati abbiano la possibilità di trovare un lavoro, compiendo determinati sforzi.

                        È possibile "ottimizzare" la produzione e ridurre la percentuale del 25-30 percento. Si tratta di migliaia di posti di lavoro e decine di migliaia di persone senza mezzi di sussistenza. E poi lo Stato dovrà sostenerli almeno a livello di sussistenza.

                        Tutto è corretto. Poiché il costo della vita è, per definizione, inferiore al salario, il governo spende meno. E le persone hanno un incentivo a sforzarsi per provvedere a un'esistenza dignitosa, e non sedersi esattamente sul prete, sapendo che lo stipendio verrà comunque pagato, anche se non si sforzano troppo.

                        Per Dio, ero convinto che tu abbia metodi di trattamento esattamente cannibalistici.

                        Ho normali "metodi di trattamento" che corrispondono alla realtà e non a fantasie utopiche sul comunismo sviluppato.
                      4. Bakht Online Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 25 August 2020 09: 17
                        +1
                        Mi è tutto chiaro. Il programma è simile a quello di Hitler. Prevede la distruzione fisica di coloro che non sono in grado di lavorare in modo produttivo. Hitler non intendeva solo i malati di mente.
                        Per quanto riguarda l'ottimizzazione, a seguito delle riforme degli anni '90, sono morte centinaia di migliaia (se non milioni).
                        È ora possibile osservare la distribuzione sociale negli Stati Uniti. O in Svezia. L'idea di una "mini mente di sussistenza garantita" non mi provoca altro che disgusto.
                        Hai solo una cattiva idea dell'economia del socialismo. Il comunismo utopistico non ha assolutamente nulla a che fare con questo.
                        Il fatto che l'Occidente abbia sofferto a causa delle guerre non lo rende bianco e soffice. Entrambe le guerre mondiali sono sulla sua coscienza. Come la stragrande maggioranza delle guerre nel corso della storia.
      2. Fekla Ivanova Офлайн Fekla Ivanova
        Fekla Ivanova (Fekla Ivanova) 24 August 2020 16: 40
        0
        La situazione economica è congelata allo stesso livello

        Sullo sfondo di repubbliche baltiche svuotate e devastate e veramente stagnanti, la stabilità è un risultato!

        le merci che la Bielorussia esporta ora sono ancora competitive e possono trovare un acquirente

        Bella torta così:
        30% del mercato globale per autocarri con cassone ribaltabile per carichi pesanti,
        10% del mercato mondiale dei trattori gommati.
        Wow, eh? Quindi forse è questo il punto? I concorrenti vengono rimossi dagli "amici democratici" occidentali!
        1. Cyril Офлайн Cyril
          Cyril (Cyril) 24 August 2020 17: 05
          -1
          La domanda di autocarri con cassone ribaltabile bielorusso è diminuita negli ultimi tempi, e questo è iniziato molto prima delle proteste. Questi sono buoni autocarri con cassone ribaltabile, ma stanno gradualmente diventando obsoleti.
        2. Bakht Online Bakht
          Bakht (Bakhtiyar) 24 August 2020 18: 14
          +2
          30% del mercato globale dei camion per il trasporto pesante

          Vicedirettore generale di OJSC "BELAZ" Stanislav Yakubovich (2018)
          BELAZ è un'impresa orientata all'esportazione: la quota principale delle forniture ricade sulla Russia.

          Oggi, la nostra azienda detiene circa il 30% del mercato mondiale, occupa una posizione degna tra i principali produttori di autocarri con cassone ribaltabile per impieghi gravosi, ha esperienza, capacità e risorse sufficienti per impostare e risolvere con successo nuovi compiti più elevati nel 2018 e negli anni successivi.

          - In quali paesi i prodotti BELAZ sono più richiesti? Quanto sono favorevoli le condizioni per l'esportazione verso i mercati della UEE e all'estero e quali ostacoli sorgono nel modo di promuovere i prodotti?

          - Storicamente, il principale mercato di vendita è la Russia, tuttavia, è in corso un costante lavoro per aumentare le forniture in Asia (Indonesia, Vietnam, India, Mongolia), Europa (Bulgaria, Estonia, Serbia, Polonia, Bosnia ed Erzegovina), Africa (Angola , Zimbabwe, Marocco, Sud Africa).

          ----

          10% del mercato mondiale dei trattori gommati

          Lo stabilimento di trattori di Minsk mantiene una posizione di leadership tra i produttori di trattori nella CSI. Secondo il vicedirettore generale per la produzione Viktor Astapenko, nel 2002. la quota di trattori tra i modelli a ruote prodotti dagli stabilimenti CIS è stata del 75,7%, su 8 mesi - 78,3%. Secondo V. Astapenko, oggi ci sono circa 100 produttori di trattori nel mondo, ma solo 8 di loro forniscono il 96% del volume totale del mercato mondiale per questa attrezzatura. MTZ è uno degli otto leader mondiali nella produzione di trattori, insieme alle aziende di fama mondiale John Deere, Case, Massey Ferggusson, Volmet, Ford, Deutz, New Holland. MTZ detiene una quota dell'8-10% del mercato mondiale dei trattori gommati. I prodotti bielorussi sono conosciuti in 140 paesi in tutti i continenti del mondo. Quest'anno vengono effettuate consegne in 54 paesi. La maggior parte dei trattori prodotti da MTZ sono venduti in Russia.

          Naturalmente, questo è anche il punto. Forse anche l'obiettivo principale. La produzione si concentra principalmente sulla Russia. La Russia potrebbe sostituire i prodotti bielorussi. La Bielorussia sarà in grado di trovare un mercato altrettanto capiente in Europa?

          PS Non giudicare rigorosamente. Le citazioni sono probabilmente vecchie. Semplicemente non c'è tempo per cercare dati più moderni.
  • Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
    Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 17 August 2020 18: 04
    +7
    Citazione: Cirillo
    C'è un paese e la sua popolazione, che è stanca anche di apparentemente più o meno prospera

    Il prospero può essere sostituito solo da chi non ha successo. I criceti in sovrappeso non sono contenti di una cosa: sono costretti a lavorare. Non vogliono lavorare, ma vogliono viaggiare in resort e all'estero. L'incapacità di vedere oltre il proprio naso è proprio una proprietà di un criceto. Lukashenka sarà abbattuta, non abbattuta: la maggior parte dei manifestanti e degli scioperanti sarà esposta al turismo nei prati di fragole estoni.
    1. Cyril Офлайн Cyril
      Cyril (Cyril) 17 August 2020 18: 36
      -7
      Il prospero può essere sostituito solo da chi non ha successo.

      Anche una bella vita può trasformarsi in una migliore se non lo sai. Inoltre, la prosperità in Bielorussia è solo visibile.

      I criceti in sovrappeso non sono contenti di una cosa: sono costretti a lavorare. Non vogliono lavorare, ma vogliono viaggiare in resort e all'estero.

      risata risata Hai parlato personalmente con ciascuno dei manifestanti per affermarlo?)
      1. akarfoxhound Офлайн akarfoxhound
        akarfoxhound 18 August 2020 10: 52
        +2
        Cyril, ha intervistato personalmente ciascuno per negarlo ??? risata risata risata
        1. Cyril Офлайн Cyril
          Cyril (Cyril) 18 August 2020 13: 04
          -3
          Tra decine di migliaia di manifestanti, almeno in accordo con le leggi della statistica matematica e la teoria della probabilità, ci sarà una grande percentuale di persone che lavorano abbastanza normalmente per se stesse e non fanno casino.
      2. Satellitare Офлайн Satellitare
        Satellitare 18 August 2020 10: 53
        +2
        Anche una bella vita può cambiare in una migliore

        Fai un esempio specifico, per favore.

        Hai parlato personalmente con ciascuno dei manifestanti per affermarlo?)

        Fatti la stessa domanda.
        1. Cyril Офлайн Cyril
          Cyril (Cyril) 18 August 2020 13: 03
          -3
          Fai un esempio specifico, per favore.

          Sì facile
          La Corea del Sud, che già alla fine degli anni '80 era un paese industrializzato e abbastanza prospero, ma con un regime politico autoritario che ne ostacolava l'ulteriore sviluppo. Tra la fine degli anni '80 e l'inizio degli anni '90, i disordini pubblici in questo paese hanno portato a un cambio di regime in uno liberale, si sono tenute elezioni democratiche e il paese ha ricevuto una vera competizione politica. E da solo un paese industrializzato, la Corea del Sud si è trasformata in un gigante industriale mondiale.

          Fatti la stessa domanda.

          Ed è facile rispondere. Tra le decine di migliaia di manifestanti, almeno semplicemente per le leggi della statistica matematica, ci saranno persone che sono perfettamente in grado di lavorare per se stesse.

          E, a proposito, essere in grado di viaggiare nei resort e all'estero è un normale diritto naturale di qualsiasi persona normale. In una società sana.
          1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
            Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 18 August 2020 13: 31
            +1
            Citazione: Cirillo
            poter viaggiare in resort e all'estero è un normale diritto naturale di qualsiasi persona normale.

            Per una normale persona LAVORATRICE. E cercare con tutte le tue forze di sbarazzarti del lavoro è un suicidio.
            1. Cyril Офлайн Cyril
              Cyril (Cyril) 18 August 2020 13: 56
              0
              E chi ha detto che i manifestanti in Bielorussia non sono lavoratori?
          2. Satellitare Офлайн Satellitare
            Satellitare 18 August 2020 13: 47
            +2
            i disordini pubblici in questo paese hanno portato a un cambio di regime in uno liberale, si sono tenute elezioni democratiche e il paese ha ricevuto una vera competizione politica. E da solo un paese industrializzato, la Corea del Sud si è trasformata in un gigante industriale globale.

            Un esempio sarebbe carino, ma c'è un problema.)

            E perché diavolo stai collegando la trasformazione della Corea da un paese industrializzato a un gigante industriale mondiale, con un cambiamento nel sistema politico?)

            La Corea non ha ottenuto questi successi affatto a causa del cambio di regime politico.
            Il suo sviluppo iniziò subito dopo la guerra di Corea, ed è dovuto alla comparsa nel paese dei "Chaebols" (questi sono qualcosa come i clan oligarchici).
            E furono i chaebol a determinare in gran parte la situazione economica del paese, e divennero anche la ragione del rapido sviluppo della Corea del Sud dopo una lunga stagnazione.
            E poiché questi chaebol non sono scomparsi per tutto questo tempo, l'economia del paese si è sviluppata in modo dinamico per tutto questo tempo e si sta sviluppando ulteriormente.
            Che cosa ha a che fare il cambiamento nel sistema politico con questo, a quanto pare, solo tu lo sai.)

            Quindi non cercare di brillare qui con la tua "mezza conoscenza / mezza supposizione".
            1. Cyril Офлайн Cyril
              Cyril (Cyril) 18 August 2020 16: 00
              -2
              E perché diavolo stai collegando la trasformazione della Corea da un paese industrializzato a un gigante industriale mondiale, con un cambiamento nel sistema politico?)

              È tutto molto semplice. Prima che la Corea del Sud passasse a un regime politico libero, i simboli funzionavano principalmente per il mercato interno (su ordine del governo), per le forze armate statunitensi (in base all'accordo di alleanza) e per i contratti per i suoi vicini più prossimi, principalmente Giappone e, in una certa misura, Cina. Cioè, il mercato per i loro prodotti era molto limitato.

              Chobols è entrato nel mercato mondiale alla fine degli anni '80 e all'inizio degli anni '90. Fu in questo momento che iniziarono a cooperare pienamente con gli stati e le imprese private dell'Europa occidentale, dell'America Latina, dello spazio post-sovietico. I loro prodotti civili iniziarono ad entrare nei mercati interni degli Stati Uniti e della Cina. È stato proprio l'accesso al vasto mercato mondiale che ha reso i chobol non solo sviluppati industrialmente, ma anche le imprese "domestiche" che erano prima, ma una delle più grandi multinazionali del mondo.

              Inoltre, la liberalizzazione del sistema politico ha dato maggiore libertà ai simboli stessi, che fino a quel momento erano controllati abbastanza strettamente dallo Stato e lavoravano secondo piani (piani quinquennali). Ora i conglomerati potrebbero decidere da soli cosa e in quali quantità produrre. Ciò significa maggiore flessibilità nel rispondere alle condizioni di mercato e quindi maggiore efficienza operativa.
              1. Satellitare Офлайн Satellitare
                Satellitare 18 August 2020 16: 24
                +3
                Chobols è entrato nel mercato mondiale alla fine degli anni '80 e all'inizio degli anni '90. Fu in questo momento che iniziarono a cooperare pienamente con gli stati e le imprese private dell'Europa occidentale.

                Bene, è vero. Tra la fine degli anni 80 e l'inizio degli anni 90. Cioè, la ripresa è iniziata prima che la Corea diventasse una democrazia.
                E nel 1989 la Corea è semplicemente entrata nella lista dei "principali alleati non NATO" e ha ricevuto uno status speciale nelle relazioni con gli Stati Uniti, che li ha resi partner diplomatici, militari e strategici al di fuori della NATO.
                (Gli americani hanno schierato un grande contingente militare in Corea.)
                Ciò ha fornito un potente impulso all'economia coreana.
                Inoltre, nel 1992, la Corea ha ripristinato le relazioni diplomatiche con la Cina. Ciò ha portato allo sviluppo dinamico del commercio e delle relazioni economiche tra i paesi. La Corea ha ricevuto un mercato di vendita significativo in Cina, che ha dato un ulteriore impulso allo sviluppo della Corea.
                E dove hai visto in tutto questo il ruolo di cambiare l'ordine politico?
                1. Cyril Офлайн Cyril
                  Cyril (Cyril) 19 August 2020 00: 13
                  0
                  Bene, è vero. Tra la fine degli anni 80 e l'inizio degli anni 90. Cioè, la ripresa è iniziata prima che la Corea diventasse una democrazia.

                  Le prime elezioni libere si sono svolte in Corea nel 1987 :)

                  E nel 1989 la Corea è semplicemente entrata nella lista dei "principali alleati non NATO" e ha ricevuto uno status speciale nelle relazioni con gli Stati Uniti, che li ha resi partner diplomatici, militari e strategici al di fuori della NATO.

                  Questo è precisamente il motivo per cui per molti aspetti ha ricevuto uno status speciale, perché è passato a un regime politico liberale :)

                  (Gli americani hanno schierato un grande contingente militare in Corea.)

                  È stato pubblicato lì prima, fino alla fine degli anni '80.

                  Inoltre, nel 1992, la Corea ha ripristinato le relazioni diplomatiche con la Cina. Ciò ha portato allo sviluppo dinamico del commercio e delle relazioni economiche tra i paesi. La Corea ha ricevuto un mercato di vendita significativo in Cina, che ha dato un ulteriore impulso allo sviluppo della Corea.

                  Pertanto, ha ripristinato che il duro regime militare, generalmente opposto alla Cina (come alleato diretto della RPDC), è stato sostituito da uno liberale, che ha ammorbidito la retorica sia in relazione alla Cina, sia in relazione alla RPDC, e in relazione al Giappone (con cui la Corea del Sud è c'era una contraddizione).

                  E dove hai visto in tutto questo il ruolo di cambiare l'ordine politico?

                  Tutti i precedenti. E questa è solo una piccola parte dell'impatto positivo del cambio di rotta sul potere economico del Kazakistan. sorriso
              2. Satellitare Офлайн Satellitare
                Satellitare 18 August 2020 16: 36
                +2
                Inoltre, la liberalizzazione del sistema politico ha dato maggiore libertà ai simboli stessi, che fino a quel momento erano controllati abbastanza strettamente dallo Stato e lavoravano secondo piani (piani quinquennali).

                Hai dato più libertà ai chaebol? Va bene che i chaebols fin dall'inizio controllassero il 46% di tutta la produzione nel paese?) Ebbene, cosa ne pensi, chi potrebbe dettare la libertà a chi? Questi chaebol, o come è di moda chiamare oggi - lobbies, e oggi controllano completamente l'intero sistema economico e politico del paese. Lo stesso è vero, a proposito, in tutti gli altri stati "democratici". E tutta questa cosiddetta "democrazia" non è altro che "offuscare gli occhi" per chi crede a queste favole.
                1. Cyril Офлайн Cyril
                  Cyril (Cyril) 19 August 2020 00: 33
                  -1
                  Hai dato più libertà ai chaebol? Va bene che chaebols fin dall'inizio abbia controllato il 46% di tutta la produzione nel paese?)

                  Controllavano l'economia, ma loro stessi erano controllati da un governo militare autoritario :) Come, per esempio, nel Terzo Reich le imprese tedesche controllavano anche l'economia stessa, ma cosa fare in questa stessa economia, disse loro il governo nazista.

                  Questi chaebol, o come è di moda chiamare oggi - lobbies, e oggi controllano completamente l'intero sistema economico e politico del paese.

                  Primo, lobby e chaebol sono due concetti completamente diversi. La lobby è l'attività e i chaebols sono il conglomerato finanziario e industriale.

                  In secondo luogo, questo è precisamente il motivo per cui le società sudcoreane devono fare pressione per i loro interessi, perché non possono semplicemente prenderli e imporli in modo diretto e diretto. La situazione è esattamente la stessa in Giappone, negli Stati Uniti e in altri paesi capitalisti sviluppati.

                  E tutta questa cosiddetta "democrazia" non è altro che "offuscare gli occhi" per chi crede a queste favole.

                  La democrazia, nonostante tutta la sua imperfezione, si basa sul principio della concorrenza tra le diverse forze politiche. La concorrenza è spesso sleale, con giochi sporchi e intrighi sotto copertura, ma la concorrenza. Questa stessa competizione non permette al sistema politico e, di conseguenza, economico di ossificarsi. Questa è la principale forza trainante di un regime democratico.

                  È stata la transizione dai binari monarchici-assolutisti (o altri autoritari) a quelli democratici costituzionali che hanno reso Gran Bretagna, Francia, Belgio, Giappone, Paesi Bassi e Germania i più grandi imperi che controllavano la maggior parte del globo. È stato il regime democratico costituzionale che ha trasformato gli Stati Uniti da una colonia periferica in un leader mondiale. Sono state le riforme democratiche di Stolypin, iniziate all'inizio del XX secolo, a dare impulso allo sviluppo dell'Impero russo - tuttavia, Nicola II si spaventò e le rifiutò, motivo per cui ricevette prima la rivoluzione di febbraio e poi quella di ottobre.

                  E la soluzione è semplice. Un regime democratico consente a tutti i segmenti della popolazione di realizzare i propri interessi economici attraverso i propri rappresentanti politici. Questa opportunità dà a questi stessi strati un incentivo a lavorare e svilupparsi. Anche la competizione di questi stessi interessi, da un lato, stimola tutti i segmenti della popolazione a lavorare per raggiungere i propri interessi e, dall'altro, a cercare di trovare un compromesso tra loro di questi stessi interessi. Ciò fornisce al sistema democratico una relativa stabilità.

                  Queste verità comuni vengono insegnate nelle lezioni di storia e studi sociali nelle scuole. È un peccato che tu l'abbia saltata.
                  1. Satellitare Офлайн Satellitare
                    Satellitare 19 August 2020 00: 49
                    -1
                    solo loro stessi erano controllati da un governo militare autoritario

                    Sì, sì .. capisco .. controllato ..
                    Sì, il generale Park Jung Hee, quindi sai, era il creatore / padrino di questi chaebol)) Solo dopo di lui nessuno controllava i chaebol. Da allora, sono loro stessi a fare l'intera politica del Caucaso meridionale.
                    Va bene, stanco))
                    Qui, leggi se interessati:

                    http://www.fa.ru/science/studevents/mnsk/IV/

                    Scientifico% 20 direzione% 20 internazionale% 20 economico% 20 relazioni / Microeconomia / Savelieva% 20 A.S.pdf
      3. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
        Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 18 August 2020 13: 29
        +3
        Citazione: Cirillo
        Hai parlato personalmente con ciascuno dei manifestanti per affermarlo?)

        Io, personalmente, ero un criceto nel 1986. TV, registratore, appartamento, a pranzo ho mangiato solo barbecue (6 bastoncini da 35 copechi ciascuno) - e non ero soddisfatto di tutto. Poi Gorbaciov ha portato il paese alla maniglia, ma gli spiedini e il registratore sono rimasti. E nel 92 tutto era finito. Ha lasciato il lavoro, si è girato come una mangusta attorno a un cobra, per ogni tenge - e ha imparato ad apprezzare ciò che è, e non i sogni di giustizia. Sono uscito, ho comprato una casa con terreno, sono diventato quasi indipendente dallo stato (non si preoccupa dei miei affari), e ora capisco come uno stipendio mensile mi tranquillizzi.
        1. Cyril Офлайн Cyril
          Cyril (Cyril) 18 August 2020 16: 19
          -2
          Ha lasciato il lavoro, si è girato come una mangusta attorno a un cobra, per ogni tenge, e ha imparato a valutare ciò che è, e non a sognare la giustizia.

          Questo è tutto. Abbiamo imparato a valorizzare ciò che abbiamo (ciò che ci siamo guadagnati noi stessi), e non i sogni di un paradiso comunista universale, dove "da ciascuno secondo le sue capacità a ciascuno secondo le sue esigenze" (è difficile pensare a un principio più stupido).

          Sono uscito, ho comprato una casa con terreno, conTal è quasi indipendente dallo stato (non si attacca ai miei affari)

          Bingo. Questo è tutto.

          e ora capisco quanto uno stipendio mensile sia rassicurante.

          Certamente.

          Devi capire una cosa semplice ma importante. Non puoi tirarlo fuori senza difficoltà. L'illusione del benessere sociale generale, in cui lo stato di tutti, indipendentemente da come funziona, fornirà tutto ciò di cui hai bisogno (anche di più - tutto ciò che desideri) - questa è un'utopia impossibile nella realtà. Un sistema basato su un tale principio non può mantenere la sua esistenza a lungo. L'URSS resistette per un tempo relativamente lungo solo perché disponeva di grandi risorse (naturali e umane) che poteva spendere per mantenere questa utopia. La leadership cinese ha guardato all'esempio dell'URSS e ha riformato almeno la componente economica del proprio paese, trasferendola parzialmente su una pista di mercato. Il Vietnam, Cuba e altri paesi di puro socialismo hanno fatto lo stesso. Anche la RPDC sta lentamente iniziando a introdurre strumenti di mercato nel suo paese.
          1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
            Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 18 August 2020 16: 32
            +4
            Citazione: Cirillo
            non sogna un paradiso comunista universale

            Quali sono i sogni dei manifestanti in Bielorussia oggi? Solo sulla giustizia. Ma la differenza tra il concetto di giustizia tra i lavoratori e l'élite al potere non è compresa. Per un dipendente: lavora di meno, ottieni di più. Per l'elite - per i ricchi da lodare. La Russia degli anni '90, l'Ucraina degli anni '10 ne sono un vivido esempio. È improbabile che l'integrazione europea sul Maidan sia stata vista sotto forma di licenziamenti in Ucraina e permesso di lavorare nelle aiuole dell'UE per 14 ore. Ma Poroshenko è un modello per l'UE! Papua ...
            1. Cyril Офлайн Cyril
              Cyril (Cyril) 19 August 2020 00: 52
              0
              E quali sono i sogni dei manifestanti in Bielorussia oggi? Solo sulla giustizia.

              Anche se i bielorussi che protestano non hanno un programma economico chiaro (ammetto pienamente che lo sia), ciò non significa che l'economia del governo di Lukashenka fosse a posto.

              Ma la differenza tra il concetto di giustizia tra i lavoratori e l'élite al potere non è compresa. Per un dipendente: lavora di meno, ottieni di più. Per l'elite - per i ricchi da lodare.

              Queste sono le tue idee sui loro sogni, non i sogni stessi.

              Lavorare un po 'e ricevere molto: questa non è giustizia, ma un parassita. L'equità è essere pagati in modo degno del lavoro investito.

              La Russia degli anni '90, l'Ucraina degli anni '10 ne sono un vivido esempio.

              Qualsiasi paese con un netto cambio di rotta, anche uno più progressista, incontrerà inizialmente delle difficoltà. Questo è il motivo per cui non abbiamo bisogno di un brusco cambiamento di rotta, ma di un cambiamento graduale, per mitigare i costi della transizione verso un nuovo sistema politico ed economico.

              Il problema con la Russia (URSS) alla fine degli anni '80, così come la Bielorussia odierna, è precisamente che i loro governi hanno cercato di preservare un sistema politico ed economico inefficace con le buone o con le cattive, invece di trasformarlo senza problemi sotto il loro controllo in uno più progressista. Di conseguenza, invece dell'evoluzione, abbiamo avuto una rivoluzione, che, naturalmente, è sempre accompagnata da un periodo di declino.

              Prendiamo l'esempio opposto: la stessa Corea del Sud. In esso, lo stesso regime politico autoritario ha contribuito al fatto che è stato sostituito da uno democratico progressista. Di conseguenza, non ci fu rivoluzione e declino, ma un nuovo e più forte impulso allo sviluppo Un altro esempio è il Giappone nell'era Meiji. L'élite al potere (imperatore, shogunato, aristocrazia) nel suo insieme ha anche rinunciato volontariamente all'autoritarismo a favore di una monarchia costituzionale. Di conseguenza - l'assenza di una rivoluzione globale (c'è stata una guerra civile molto breve che ha colpito una piccola parte della popolazione) e un periodo di declino, nonostante un cambiamento radicale nel sistema socio-politico.
              1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
                Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 19 August 2020 13: 02
                +2
                Citazione: Cirillo
                lo stesso regime politico autoritario ha contribuito al fatto che è stato sostituito da uno democratico progressista.

                Oh, non parlare di progressista. I primi tre presidenti sono stati progressivamente indagati per corruzione. Uno sembra essere stato imprigionato. E fare affari dopo il 1980 in Corea divenne molto più difficile.
                L'élite è l'élite, è diventato il capo: distribuisci le posizioni ai parenti. Che dittatore, che presidente democratico, che Lukashenka, che Putin.
                1. Cyril Офлайн Cyril
                  Cyril (Cyril) 19 August 2020 17: 20
                  -1
                  I primi tre presidenti sono stati progressivamente indagati sulla corruzione

                  Proprio quello era sotto inchiesta. È impossibile sotto un regime autoritario :) E la corruzione esiste anche sotto di esso.
                  1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
                    Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 19 August 2020 20: 02
                    +1
                    Citazione: Cirillo
                    Sotto un regime autoritario, questo è impossibile :)

                    Con un americano democratico, è anche impossibile. Hanno identificato gli intermediari per le tangenti, li hanno chiamati lobbisti e il lobbista porta i soldi solo dopo che il cliente si è dimesso. Paga le tasse sulle tangenti per tutti gli anni ed è pulito come un agnello!
          2. Satellitare Офлайн Satellitare
            Satellitare 18 August 2020 20: 45
            +3
            L'URSS resistette per un tempo relativamente lungo solo perché disponeva di grandi risorse (naturali e umane) che poteva spendere per mantenere questa utopia.

            Wow, con che intelligenza hai cambiato le tue scarpe in aria!))
            Fino a poco tempo fa, consideravi la base di risorse "fantasie")

            Cirillo oggi, 04:32-5
            La Russia ha una base di risorse di 3 guerre mondiali a facile resistenza.

            Quali fantasie dilaganti)

            Credi ancora alle tue stesse parole? Chiacchierone!)
            1. Cyril Офлайн Cyril
              Cyril (Cyril) 19 August 2020 00: 55
              0
              Wow, con che intelligenza hai cambiato le tue scarpe in aria!))
              Fino a poco tempo fa, consideravi la base di risorse "fantasie")

              - niente scarpe nuove. Non ho chiamato la base delle risorse delle fantasie dell'URSS, ma il fatto che lo avrebbe aiutato a "resistere facilmente a 3 guerre mondiali". L'URSS è sopravvissuta a malapena alla seconda guerra mondiale, ma non ha resistito alla guerra fredda, che richiede molte meno risorse della guerra "calda".

              Quindi nelle mie parole non c'è menzogna, nessun cambio di scarpe. E tu sei il chiacchierone.
  • nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
    nov_tech.vrn (Michael) 18 August 2020 12: 43
    +3
    Vecchie favole, tutto questo è già passato, Kirill. Non c'è bisogno di dire, in silenzio, pacificamente in cecoslovacco finito con repressioni contro i pacificamente perdenti. C'era un tale stato - la Cecoslovacchia, è quasi impossibile trovare materiali su ciò che è accaduto di pubblico dominio.
    1. Cyril Офлайн Cyril
      Cyril (Cyril) 19 August 2020 00: 56
      0
      C'era un tale stato - la Cecoslovacchia, è quasi impossibile trovare materiali su ciò che è accaduto di pubblico dominio.

      risata Ma tu, nonostante questo, da qualche parte conosci la vera verità (tm), giusto?)
  • Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 17 August 2020 15: 58
    +3
    Coprifuoco, controllo dei documenti per identificare i terroristi, introduzione delle truppe CSTO al confine occidentale della Bielorussia. Abbastanza per cominciare. Quando gli scioperanti vedono i loro bassi salari alla fine del mese, lascia che si rivolgano ai manifestanti con domande. È solo l'inizio! E se l'Unione pensa che rimarrà nella cioccolata dopo il colpo di stato, non si lusinghi: sarà dispersa e moltiplicata per zero.
  • cmonman Офлайн cmonman
    cmonman (Garik Mokin) 17 August 2020 16: 35
    -4
    Domanda all'autore:
    Se ci sono elezioni eque, perché l'economia della Repubblica di Bielorussia dovrebbe crollare?
    Perché Vladimir Volkonsky sa già / già che “questa democrazia” toccherà alla gola di Putin e lui, Putin, farà tutto il possibile per strangolare economicamente la Repubblica di Bielorussia. E può essere fatto facilmente rifiutando di acquistare ingegneria meccanica e prodotti agricoli. Dopo che l'economia della Repubblica di Bielorussia sarà stata distrutta, Putin (e i russi) diranno "e noi abbiamo avvertito ...!"
    È successo in Ucraina, la cui economia era legata alla Russia, e così sarà con l'economia della Repubblica di Bielorussia. Non c'è nulla che possa portare il futuro collasso dell'Occidente - il sistema di Putin "chi non è con noi è contro di noi" funzionerà e l'autore lo sa.
    1. Bakht Online Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 17 August 2020 17: 04
      +8
      La chiusura del mercato russo è un assioma. Non è un capriccio di Putin o le macchinazioni del Cremlino. Questa è la legge dell'economia. Il principio "chi non è con noi è contro di noi" è ASSOLUTAMENTE corretto. E funziona sempre e ovunque.
    2. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Lupo) 17 August 2020 17: 39
      +3
      L'autore, a differenza di te, un ragazzo intelligente, sa cosa sono le elezioni "eque" in Ucraina, quando nel 2004 Janek le vinse onestamente, le stesse persone intelligenti come te lo costrinsero a tenere il terzo turno, che non era previsto dalla Costituzione, in cui vinse onestamente. Yushchenko. Sai come è andata a finire per l'Ucraina. Ma l'apicoltore allora non poteva finirla, cosa che il pasticcere fece per lui. E non è stato Putin a rifiutarsi di acquistare prodotti ucraini nel 3, ma la stessa Ucraina, su raccomandazione insistente di Fashington, ha rifiutato di fornirlo all'aggressore: sia i motori a turbina a gas Nikolaev per le fregate russe, sia i motori Zaporozhye per gli elicotteri russi, le turbine Kharkov e un aereo nell'ambito di un progetto comune ... Ora queste imprese non esistono: Antonov sta vendendo il territorio nel centro di Kiev, KhAZ è in bancarotta, Turboatom riesce a malapena a sbarcare il lunario, Zorya-Mashproyekt di Nikolaev licenzia nuovi dipendenti non necessari, i cinesi volevano acquistare Zaporozh-Sich e Fashington lo proibì. È colpa di Putin o gli ucraini, nonostante la madre, hanno nuovamente congelato la loro zuppa?
      1. Il commento è stato cancellato
    3. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
      Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 17 August 2020 18: 15
      +5
      Citazione: cmonman
      Non c'è nulla che possa portare il futuro collasso dell'Occidente - il sistema di Putin "chi non è con noi è contro di noi" funzionerà e l'autore lo sa.

      Leccare un controfiletto per l'Occidente e mangiare in Russia - ovviamente, i russi non sono di loro gradimento. Perché non viceversa? Perché l'Occidente ha spinto l'Ucraina a quote mostruose: l'agricoltore ucraino produce 10mila tonnellate di carne di pollo e la sua quota nell'UE è di 200 tonnellate. Perché non 7mila? Miele - 50 tonnellate, burro - 1000 tonnellate ... Vendi in Russia, abbaia in Russia, ma compra da noi e dai i soldi a noi!
      No, ho scelto il proprietario: lascia che il proprietario si alimenti.
      Lo stesso Milosevic, quando Eltsin propose un'alleanza alla Jugoslavia nel 97, si limitò a fare una smorfia: siamo liberi, siamo con l'Occidente. E la mente di Old Man raggiunse Milosevic. Né la Jugoslavia né l'Ucraina sono un esempio per lui.
    4. 123 Офлайн 123
      123 (123) 17 August 2020 23: 04
      +4
      Perché Vladimir Volkonsky sa già / già che “questa democrazia” toccherà alla gola di Putin e lui, Putin, farà tutto il possibile per strangolare economicamente la Repubblica di Bielorussia. E può essere fatto facilmente rifiutando di acquistare ingegneria meccanica e prodotti agricoli. Dopo che l'economia della Repubblica di Bielorussia sarà stata distrutta, Putin (e i russi) diranno "e noi abbiamo avvertito ...!"

      Per strangolare economicamente la Bielorussia, è sufficiente fermare i sussidi. Nessuno chiude loro il mercato, ma non aiuta, la bilancia commerciale tra i paesi è negativa. C'è sempre meno domanda di merci bielorusse in Russia. Mandiamo lo stesso pollo in Cina e Ucraina e la Bielorussia viene da noi. Come possono aumentare le vendite in tali condizioni? E tutto va in Europa secondo le quote.
      Perché il signor Trump non aiuta una giovane democrazia e non apre il suo mercato? O dare istruzioni ai lacchè polacco-lituani di aprire il loro mercato?

      Dopo che l'economia della Repubblica di Bielorussia sarà distrutta, Putin (e i russi) diranno "e noi abbiamo avvertito ...!" È successo in Ucraina, la cui economia era legata alla Russia, e così sarà con l'economia della Repubblica di Bielorussia. Non c'è nulla che possa portare il futuro collasso dell'Occidente - il sistema di Putin "chi non è con noi è contro di noi" funzionerà e l'autore lo sa.

      Che ci crediate o no, è stato detto all'Ucraina. sì Anche prima del Maidan. Hanno onestamente avvertito che questo è il confine tra l'UE e la Comunità economica eurasiatica, non c'è libero flusso di merci. Se firmano un'associazione con l'UE, tutti i vantaggi per loro vengono annullati, perché le merci ci passeranno di corsa. E cosa pensi che abbiano fatto? Non ci credevano. richiesta

      Quindi, aprirai il mercato per la Bielorussia? O forse puoi aiutare con i sussidi?
      Puoi solo bombardare e distruggere paesi. Il tuo West puzza da molto tempo. Stiamo aspettando tra un mese - "TRUMP LEAVE". Abbasso il dittatore e l'agente di Putin negativo.
  • Georgievic Офлайн Georgievic
    Georgievic (Georgievico) 17 August 2020 19: 20
    +7
    Citazione: Cirillo
    Anche una bella vita può trasformarsi in una migliore se non lo sai. Inoltre, la prosperità in Bielorussia è solo visibile.

    Sei davvero cattivo. Nome in cui la vita è cambiata in meglio negli ultimi 30 anni. Jugoslavia, Armenia, Georgia, Iraq, Afghanistan, Libia, Venezuela, Siria, Ucraina. I Balts non contano, è qui che finirà la prosperità visibile non appena i donatori si renderanno conto di essere munti.
    1. Cyril Офлайн Cyril
      Cyril (Cyril) 18 August 2020 13: 11
      -4
      dove la vita è cambiata in meglio negli ultimi 30 anni. Jugoslavia, Armenia, Georgia, Iraq, Afghanistan, Libia, Venezuela, Siria, Ucraina.

      In alcuni paesi dell'ex Jugoslavia, la vita ora è molto migliore che ai tempi di questa stessa Jugoslavia. Il Montenegro, la Croazia non hanno abbastanza stelle dal cielo, ma vivono meglio che sotto il regime socialista.

      La Georgia, a proposito, ora vive abbastanza bene.

      I Balts non contano, è qui che la prosperità visibile finirà non appena i donatori si renderanno conto di essere munti.

      risata Bene, sì, bene, sì)) Tutto ciò che non rientra nella tua immagine del mondo non conta, sì :) E i presunti "donatori" - altrimenti, proprio in Germania e in Francia, sono seduti tali idioti che non vedono la "mungitura" si. Non giudicare te stesso dalle altre persone.
  • Georgievic Офлайн Georgievic
    Georgievic (Georgievico) 17 August 2020 19: 32
    +4
    Citazione: cmonman
    Putin avrà "questa democrazia" in gola e lui, Putin, farà tutto il possibile per strangolare economicamente la Repubblica di Bielorussia. ...
    ... Così è successo in Ucraina, la cui economia era legata alla Russia, così sarà con l'economia della Repubblica di Bielorussia.

    Caro, la risposta a una domanda "Chi ne trae vantaggio?" Spettacoli. che sei un ascesso di informazioni! Come risultato della "pressione di Putin" la Russia ha perso i suoi motori a turbina a gas per navi ed elicotteri, aerei da trasporto e molto altro?
    1. Rum Rum Офлайн Rum Rum
      Rum Rum (Rum Rum) 17 August 2020 22: 15
      +1
      + Soprattutto per l '"ascesso" è piaciuto.
      hi
    2. cmonman Офлайн cmonman
      cmonman (Garik Mokin) 18 August 2020 02: 51
      -4
      Come risultato della "pressione di Putin", la Russia ha perso ...

      Dimmi, cosa ha perso l'Ucraina? O dopo di che la Russia ha "perso" ...?
      1. Rum Rum Офлайн Rum Rum
        Rum Rum (Rum Rum) 21 August 2020 01: 55
        +1
        Risposta: dopo il colpo di stato in Ucraina.
        E ora, chi è interessato a questo, cosa ha perso la "tse gairopa"? Ora hai un'associazione con l'UE (questa volta). Chi ha introdotto divieti di commercio con la Russia (le stesse turbine), non è "tse gairopa"? (sono due).

        Mangiare. Non schiaffeggiarlo. Un futuro radioso per voi, non fratelli.
  • Cittadino Mashkov Офлайн Cittadino Mashkov
    Cittadino Mashkov (Sergѣi) 17 August 2020 20: 12
    0
    Il risultato del gioco della democrazia è abbastanza previsto ...
  • John Silver_2 Офлайн John Silver_2
    John Silver_2 (John Silver) 17 August 2020 21: 15
    +2
    Un anno dopo, la Bielorussia entrerà negli anni '90 e tornerà a gonfiarsi di fame.
  • Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) 17 August 2020 21: 39
    +3
    finendo con la disconnessione da Internet

    Bugie molte volte.
    Forse condividere, una fonte di informazioni che è stato Lukashenka ad hackerare Internet.

    e nessuno dei 4,6 milioni che hanno votato per lui

    Bugie numero due, e poi non ha letto. Continuando il lavoro di Goebbels.
  • gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 18 August 2020 00: 20
    +1
    - Sì, personalmente sono in argomento:

    Solo la Russia può salvare la Bielorussia dalla deindustrializzazione su larga scala

    - ha già parlato dettagliatamente di questo argomento ... - non ha senso ripeterlo ...
    - In breve ... - La Bielorussia ha solo due modi ... ed entrambi solo verso il basso:
    1. Andare in Occidente ... è un modo veloce per la fetida "fossa ucraina" ...
    2. Una stretta cooperazione con la Russia e la successiva unificazione con essa ... è un modo relativamente più lento di attenuare tutti i processi vitali in Bielorussia e l'estinzione di tutti i suoi processi economici, sociali e civili ...
    - Cosa vuoi??? - Questo è il capitalismo ... - il suo sorriso da lupo e spietato ... - Non c'è altro modo ...
    - Gli oligarchi russi non parteciperanno a cerimonie con la Bielorussia ... - Faranno semplicemente a pezzi la Bielorussia, la calpesteranno e la divoreranno ... - Non cercheranno con la Bielorussia ...
    - E non vale la pena raccontare storie su una presunta sorta di "cooperazione economica" e sulla "prosperità industriale unita" e sul generale "benessere sociale", ecc. eccetera...
    - Affinché tutto questo sia ... - hai bisogno di un sistema socio-politico completamente diverso e di una base completamente diversa per lo sviluppo economico ... In poche parole ... hai bisogno di un percorso di sviluppo socialista ... - Serve il socialismo ... - ecco tutto ...
    - E così l'intera Bielorussia farà il giro del mondo ... - con le sue amichevoli colonne di disoccupati ...
    - La Russia non ha bisogno delle imprese industriali bielorusse con i loro prodotti; né la sua agricoltura; né il sistema sanitario e educativo; strutture statali di legge e ordine (Ministero degli affari interni, KGB, esercito); che ora sono in Bielorussia ... - Tutto questo sarà semplicemente tagliato dall'ossigeno e tutto questo appassirà e cadrà a pezzi ... - Dopotutto, affinché l'economia bielorussa sopravviva in qualche modo ... - è necessario in Russia chiudere centinaia di fabbriche, fabbriche, complessi industriali, t .e. dozzine (o anche centinaia) di città industriali russe se ne vanno senza lavoro e senza mezzi di sussistenza ... - Cosa c'è di incomprensibile ... -Queste cose ...
    1. kot711 Офлайн kot711
      kot711 (voce) 18 August 2020 13: 35
      +2
      Irina, gli arieti non dovrebbero dimostrare di essere arieti. Ci sono anche, ad esempio, esemplari che credono devotamente nel libero mercato e nella prosperità del capitalismo.
      1. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 18 August 2020 15: 33
        0
        non vale la pena che gli arieti dimostrino di essere arieti.

        - Ahimè .., ma hai ragione ... - personalmente, per quanto ho cercato di trovare almeno dei principi progressisti ... - quello nel libero mercato; che nella prosperità più fiorente ... - Non ho mai trovato nulla ... - "È difficile trovare un gatto nero in una stanza buia ... - soprattutto perché non c'è" ... - questa è l'intera risposta .. ...
        - Non è nemmeno un salto di qualità ... - i periodi del secolo scorso: dal 1960 al 1980 ... - solo 20 anni; e qual è il progresso degli standard di vita delle persone che vivevano in Russia ... - Dopo tutto, le città in cui le persone vivono oggi e le case in cui vivono ... - tutto questo è stato costruito e distribuito a persone che non lavoravano in fabbriche e fabbriche .., quindi sotto l'URSS ...
        - E prendi il periodo dal 1990 al 2020 ... - sono 30 anni ... - E in questi 30 anni ... - nessuna nuova città; nessuna nuova casa che le persone otterrebbero da fabbriche e fabbriche ... - Sì e le fabbriche e le fabbriche stesse ... - gridò il gatto ...
        - Beh, almeno l'URSS è riuscita a costruire ospedali e ospedali (che ora sono completamente fatiscenti); e fu creato un sistema di assistenza sanitaria e istruzione (che oggi sono in uno stato deplorevole) ... altrimenti le persone in Russia sarebbero completamente estinte ...
  • Dmitry Anokhin Офлайн Dmitry Anokhin
    Dmitry Anokhin (Dmitry Anokhin) 18 August 2020 08: 21
    +1
    Ottimo articolo.
  • Sergey A_2 Офлайн Sergey A_2
    Sergey A_2 (Yuzhanin siberiano) 19 August 2020 07: 09
    0
    Grigorich è fantastico! Papà, aspetta, salteranno ancora un po 'e si calmeranno.
    1. Olegek Офлайн Olegek
      Olegek (Oleg) 20 August 2020 09: 24
      0
      Grigorich è fantastico! Papà, aspetta, salteranno ancora un po 'e si calmeranno.

      In generale, è un criminale.
  • Georgievic Офлайн Georgievic
    Georgievic (Georgievico) 20 August 2020 19: 08
    +1
    Citazione: Olegek
    Grigorich è fantastico! Papà, aspetta, salteranno ancora un po 'e si calmeranno.

    In generale, è un criminale.

    Saranno giudicati i discendenti, non "utili idioti" che non siedono "cattivi" come sull'eroina!
  • Jack club Офлайн Jack club
    Jack club (Eugene) 23 August 2020 16: 25
    +2
    Le persone sono semplicemente stanche di Luke!

    E perché hanno pianto per Stalin e sono venuti a migliaia per dire addio? Per paura?
    Perché ripetere una spiegazione banale e comune? E anche importato? Aiutare il nemico? Non per soldi, ma per stupidità.
    Sia Lukashenka che il 100% (non posso citare nemmeno un'eccezione) dei suoi sostenitori e di Putin sono capaci esclusivamente di argomentazioni di salsiccia e stabilità. E così si chiedono perché non sono popolari. Con tutta la loro intelligenza, non riescono a capire che dall'esterno sono piumini, pensionati e autocrati. Impersonare la regressione e ciò che non va bene.
    E non importa quanto tu dica su vari siti la semplice verità che "senza ideologia, siamo morti", si limitano a ridere e sorridere. E senza un buon ufficiale politico, la guerra non può essere vinta.