I miti dell'economia di mercato imposti dagli ideologi del capitalismo


Oggi il mondo sta attraversando un'altra crisi, di cui hanno già sofferto milioni di persone, che hanno perso il lavoro e la fiducia nel futuro. Tuttavia, gli ideologi del capitalismo continuano a posizionare il mercato l'economia come il modello più efficace, sostenendo la sua posizione con numerosi miti.


Il primo e più comune di questi è l'affermazione che il libero mercato alloca le risorse della società nel modo più produttivo. In effetti, il modello capitalista mira ad arricchire un gruppo limitato di persone che possiedono i mezzi di produzione. Allo stesso tempo, durante le crisi regolari di sovrapproduzione, i prodotti vengono distrutti, i prezzi aumentano e la maggior parte delle persone perde il lavoro e la capacità di provvedere alle proprie famiglie.

Il secondo malinteso "imposto" è che l'economia di mercato sia libertà. Ma in realtà, la classe operaia ha poca scelta sotto questo modello: vendere il proprio lavoro o morire di fame. Ecco perché oggi miliardi di persone in tutto il pianeta vivono in condizioni di povertà e sfruttamento crudele.

Inoltre, non è raro sentire che il profitto di un capitalista è un pagamento per il rischio. Infatti, nelle condizioni di produzione capitalistica sviluppata, l'imprenditore non solo non investe il proprio lavoro nel processo di creazione di ricchezza materiale, ma nella maggior parte dei casi non gestisce nemmeno l'impresa, assumendo per questo manager. Di conseguenza, la principale fonte di profitto per i capitalisti non è la ricompensa per il rischio dell'investimento, ma il lavoro non pagato della classe operaia.

Un altro mito dice che un'economia di mercato è la via dello sviluppo. È supportato dall'argomento che il mercato libero si autoregola. Ma in realtà, lo sviluppo di ogni partecipante a questo sistema dipende da altri partecipanti più "influenti". Quindi, se un paese occupa una posizione dipendente nel sistema del capitalismo mondiale, non si può parlare di alcun mercato libero e autoregolante.

Inoltre, è più probabile che l'economia di mercato sia un "freno" per lo sviluppo umano. I capitalisti non traggono vantaggio dalle scoperte scientifiche e dai progressi tecnici che non portano al profitto.

Infine, è falso che non ci sia alternativa a un'economia di mercato. In effetti lo è. Il socialismo, che i capitalisti odiano così tanto, potrebbe portare la classe operaia fuori dal "giogo degli sfruttatori" e fornire alla società i diritti e le libertà che una volta avevano i cittadini dell'Unione Sovietica: il diritto al lavoro, una pensione, così come l'istruzione e la medicina gratuite. Allo stesso tempo, l'economia pianificata e la proprietà pubblica dei mezzi di produzione potrebbero fermare una serie di crisi e l'inesorabile impoverimento della maggior parte della popolazione mondiale.

28 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Come come! Abbiamo nuotato, lo sappiamo!
    1. Jozhik_2 Офлайн Jozhik_2
      Jozhik_2 (Jozhik) 18 August 2020 16: 13
      -1
      Ragazza intelligente! Non puoi essere ingannato.
      1. Coloro che hanno affrontato le battaglie per lo shmat della salsiccia bollita hanno acquisito l'immunità al marxismo.
  2. Jarilo Офлайн Jarilo
    Jarilo (Sergey) 18 August 2020 11: 25
    +2
    L'economia di mercato, dove non sfrutta risorse naturali e mezzi di produzione nell'interesse di individui o gruppi di individui (a proposito, questo è ciò che doveva essere fatto un emendamento alla Costituzione), ha il diritto di esistere, cioè nelle piccole e medie imprese.
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 18 August 2020 12: 18
      +1
      Un'economia di mercato in cui non sfrutta risorse naturali e mezzi di produzione nell'interesse di individui o gruppi di individui (a proposito, questo è ciò che avrebbe dovuto essere fatto l'emendamento alla Costituzione) ha il diritto di esistere, cioè nelle piccole e medie imprese.

      E cosa, ad esempio, vuoi fare con Yandex? strizzò l'occhio Prendi o guida in una piccola impresa?
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 18 August 2020 11: 51
    0
    Tutto è corretto. Il forte schiaccia il debole. Il debole si sforza di diventare forte.

    Tra l'altro,

    l'inesorabile impoverimento della maggior parte della popolazione mondiale

    - a giudicare dal numero di auto agli ingressi, è in qualche modo strano.

    Oppure, i neri, gli asiatici, che in precedenza erano stati semplicemente uccisi in guerra, ora vivono anche peggio? Non hanno strade, né macchine, vivono nudi?

    In effetti, l'unica Cina "socialista" vive anche a spese dei mercati capitalisti esterni.
    1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 18 August 2020 13: 42
      +1
      Se c'è il socialismo in Cina, lo è ancora di più nella Federazione Russa.
      1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
        Sergey Latyshev (Serge) 18 August 2020 13: 46
        -2
        Tse tra virgolette.
        E lì devi leggere Mao cosa ha costruito lì ...
        1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
          Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 18 August 2020 14: 09
          0
          Penso che Mao sarebbe molto sorpreso di vedere la Cina oggi. Un comunista, un miliardario in dollari è proprio quello che vale. Piuttosto, si dovrebbe leggere Deng Xiaoping. Sia in Cina che nella Federazione Russa, l'atteggiamento del settore pubblico nei confronti del settore privato è del 30% e del 70%. Solo in Cina il 30% nella Federazione Russa il 70%. E non ci sono pensioni nella Cina socialista.
          1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
            Sergey Latyshev (Serge) 18 August 2020 15: 29
            -3
            Circa% non lo so assolutamente. A proposito di miliardari ... quindi ciò che non è proibito è permesso. Sembra che possano essere fucilati per crimini, a differenza del nostro ...
            E sulle pensioni - bugie così vecchie, piene di informazioni sul contrario ...
        2. andrew42 Офлайн andrew42
          andrew42 (Andrew) 18 August 2020 20: 27
          +1
          Dimostrare completa ignoranza della Cina moderna. Da Mao c'erano solo striscioni rossi a forma di decorazione sui muri dei ristoranti di periferia.
          1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
            Sergey Latyshev (Serge) 18 August 2020 20: 49
            -2
            Tutto può essere. A giudicare dai video di altre persone. E lì: è rispettato e non negato.
            cinquanta? Sono passati 50 anni, è chiaro che molto è cambiato.
            Guardate il commentatore con un soprannome puramente russo Oleg Rambover - "dal settore pubblico al privato 30% e 70%".
            Quindi è noto da tempo.
          2. Kuzmich Sibiryakov Офлайн Kuzmich Sibiryakov
            Kuzmich Sibiryakov (Kuzmich Sibiryakov) 27 August 2020 14: 51
            0
            Citazione: andrew42
            Dimostrare completa ignoranza della Cina moderna. Da Mao c'erano solo striscioni rossi a forma di decorazione sui muri dei ristoranti di periferia.

            Da Mao è rimasto il governo più brutale. L'ideologia, prima di tutto, e questa è la base di ogni stato. Piazza Tienanmen rimarrà lì a lungo con una spada di Damocle.
  4. andrew42 Офлайн andrew42
    andrew42 (Andrew) 18 August 2020 12: 02
    +5
    La proprietà privata dei mezzi di produzione non dovrebbe essere superiore alla media / piccola impresa. Solo in questo formato un proprietario privato cercherà modi innovativi e non paralizzerà per cadere in un blocco di bilancio, rifornito da "amici" a scapito di derubare cittadini - individui. Non dovrebbero esserci corporazioni private: questa è a priori la Corruzione, come il principio più alto di un sistema "quasi statale", in cui la popolazione è solo una risorsa, il cui numero e la cui composizione è "ottimizzata" su richiesta di "manager efficaci". Il nuovo socialismo è l'unica finestra per le persone, e prima di tutto per le persone che formano lo stato, se queste persone vogliono vivere come un popolo, e non come un branco di consumatori di montoni, che si contrae di riflesso come i cani di Pavlov. Prevedo il rifiuto della maggior parte degli "esperti istruiti" - beh, continua a prendere le briciole e sarai "ottimizzato".
  5. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 18 August 2020 12: 48
    -4
    In effetti lo è. Il socialismo, che i capitalisti odiano così tanto, potrebbe portare la classe operaia fuori dal "giogo degli sfruttatori" e fornire alla società i diritti e le libertà che un tempo avevano i cittadini dell'Unione Sovietica

    Dov'è quel socialismo, dov'è quell'URSS? L'alternativa si è rivelata insostenibile.
    1. Satellitare Офлайн Satellitare
      Satellitare 18 August 2020 15: 40
      +4
      Dov'è quel socialismo, dov'è quell'URSS? L'alternativa si è rivelata insostenibile.

      Quel socialismo, come minimo, è emigrato un po 'più a ovest. Quell'URSS è ora chiamata UE.
      Il tempo dirà se l'alternativa si è rivelata redditizia.
      1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 20 August 2020 00: 26
        -3
        Socialismo diretto in Occidente? A mio avviso, il socialismo è principalmente l'assenza di proprietà privata dei mezzi di produzione. Dov'è questo in Occidente? Dal territorio dell'ex Unione Sovietica, solo gli Stati baltici sono ora nell'UE. È la prima volta che sento l'idea che l'UE sia l'erede dell'URSS.
        1. Satellitare Офлайн Satellitare
          Satellitare 20 August 2020 00: 34
          +2
          Socialismo diretto in Occidente? A mio avviso, il socialismo è principalmente l'assenza di proprietà privata dei mezzi di produzione.

          Non necessario. Esistono diverse forme.

          Le politiche socialiste erano di orientamento sia internazionalista che nazionalista; organizzato sia attraverso partiti politici sia partiti politici opposti; a volte intersecandosi con i sindacati e talvolta indipendenti e critici nei confronti dei sindacati; presente sia nei paesi industrializzati che in quelli in via di sviluppo [22]. Creata nell'ambito del movimento socialista, la socialdemocrazia implica un'economia mista con un mercato, che include un intervento governativo significativo sotto forma di ridistribuzione del reddito, vari tipi di regolamentazione e stato sociale.

          Vicky.
          1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
            Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 20 August 2020 22: 44
            -3
            L'autore dell'articolo lo afferma

            Citazione: Satellite
            Infine, è falso che non ci sia alternativa a un'economia di mercato. In effetti lo è. Il socialismo, che i capitalisti odiano così tanto, potrebbe portare la classe operaia fuori dal "giogo degli sfruttatori" e fornire alla società i diritti e le libertà che una volta avevano i cittadini dell'Unione Sovietica: il diritto al lavoro, una pensione, così come l'istruzione e la medicina gratuite. ...

            Puoi nominare almeno un paese di successo che non sia un'economia di mercato. Sì, non esiste un mercato libero assoluto da nessuna parte, ma è ancora mercato, economie capitaliste.
            1. andrew42 Офлайн andrew42
              andrew42 (Andrew) 25 August 2020 13: 10
              0
              Posso nominare quasi un centinaio di paesi in cui l'economia capitalista sta fallendo :) Compresa la Federazione Russa, ovviamente. Già abbastanza da spolverare il cervello, il sistema economico è al servizio delle ambizioni politiche della classe dominante, e la sua essenza sta nelle norme di distribuzione del profitto all'interno del sistema economico stesso. L'algoritmo esistenziale per il funzionamento dell'economia statunitense è "Bucks - War - Bucks stroke" (più di 100 anni di statistiche). Questa è l'unica economia capitalista di successo, quella imperialista. In questo contesto, il resto delle economie "sviluppate" sono miserabili nani a cui è permesso vivere. C'è anche la Cina, ma questo è un caso speciale di quasi-socialismo, un simbionte del sistema imperialista che ne sfrutta le debolezze e le nicchie oggettive. C'è spazio solo per uno e non per sempre :)
              1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 25 August 2020 15: 09
                0
                Citazione: andrew42
                Posso citare quasi un centinaio di paesi in cui l'economia capitalista sta fallendo.

                Nomina almeno uno in cui il non capitalista si sta sviluppando con successo.

                Citazione: andrew42
                Inclusa la RF, ovviamente.

                Curve dritte?

                Citazione: andrew42
                L'algoritmo esistenziale per il funzionamento dell'economia statunitense è "Bucks - War - Bucks stroke" (più di 100 anni di statistiche).

                Questo è un mito, le guerre non sono redditizie e quindi non ci sono state guerre importanti da 75 anni.

                Citazione: andrew42
                Questa è l'unica economia capitalista di successo, quella imperialista.

                Non so come negli Stati Uniti, non sono stato, ero in Finlandia, c'è un'economia capitalista liberale piuttosto riuscita.
                1. andrew42 Офлайн andrew42
                  andrew42 (Andrew) 27 August 2020 17: 37
                  +1
                  Non ci sono economie non capitaliste adesso, né nei paesi sviluppati (e l'URSS era sviluppata! 1/6 del territorio, qualunque cosa si possa dire), né nei paesi in via di sviluppo. Ci sono quelli pseudo-socialisti di tipo norvegese, ecc., Dove la regolamentazione dello stato finanziario è molto grande. Quindi la tua domanda sull '"economia non capitalista" è priva di significato in anticipo. Sull'economia della Federazione Russa: sì, è piegata, piegata e sarà piegata. Intendo solo l'economia reale: la produzione di mezzi di produzione in primo luogo (macchine utensili, ingegneria meccanica), la produzione di beni ad alta tecnologia nel secondo (elettronica, energia ad esempio) e la saturazione del nostro mercato con i nostri prodotti fabbricati in terzo luogo (e non le importazioni cinesi). Il gruppo di Putin ha fatto essenzialmente tutto ciò che il signor Gaidar sognava: la Russia guida le risorse per l'esportazione, supportando al minimo altre industrie. Il settore dei servizi, su cui il PIL è in liquidazione, non mi interessa, per questo lascia che gli "esperti" vendano ventose - questi sono solo "funghi" che crescono sul "ceppo" rimasto dall'economia reale. Quanto alle guerre: così le guerre piccole sono precisamente il "motore" della crescita economica di uno stato egemonico, non puoi fare un furto in una grande guerra sanguinosa se sei tu stesso un partecipante - qui devi commerciare dall'esterno con le parti in lotta.
                  1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 28 August 2020 10: 57
                    0
                    Citazione: andrew42
                    Quindi la tua domanda sull '"economia non capitalista" è priva di significato in anticipo.

                    Che cos'è? L'autore sostiene che esiste un'alternativa all'economia capitalista, vorrei sapere quale.

                    Citazione: andrew42
                    e la saturazione del proprio mercato con i propri manufatti al terzo posto (e non le importazioni cinesi)

                    Quindi, a parte la Cina, e anche allora con le riserve, tutto il resto è saturo di importazioni, principalmente cinesi.

                    Citazione: andrew42
                    A proposito di guerre: le guerre così piccole sono proprio il "motore" della crescita economica dello Stato egemonico

                    Qual è il furto per gli americani dalla guerra in Afghanistan?
              2. Kuzmich Sibiryakov Офлайн Kuzmich Sibiryakov
                Kuzmich Sibiryakov (Kuzmich Sibiryakov) 27 August 2020 13: 58
                0
                Citazione: andrew42
                Posso nominare quasi un centinaio di paesi in cui l'economia capitalista sta fallendo :) Compresa la Federazione Russa, ovviamente. Già abbastanza da spolverare il cervello, il sistema economico è al servizio delle ambizioni politiche della classe dominante, e la sua essenza sta nelle norme di distribuzione del profitto all'interno del sistema economico stesso. L'algoritmo esistenziale per il funzionamento dell'economia statunitense è "Bucks - War - Bucks stroke" (più di 100 anni di statistiche). Questa è l'unica economia capitalista di successo, quella imperialista. In questo contesto, il resto delle economie "sviluppate" sono miserabili nani a cui è permesso vivere. C'è anche la Cina, ma questo è un caso speciale di quasi-socialismo, un simbionte del sistema imperialista che ne sfrutta le debolezze e le nicchie oggettive. C'è spazio solo per uno e non per sempre :)

                Quindi chi è in mezzo? Avanti, siediti, scrivi anche qui. Elenco di un centinaio di paesi capitalisti che sono marci e caduti a pezzi.
                Ma, scrivi e spiega con parole TUO, come capisci questa faccenda, non spaventarti con parole cancellate come "Algoritmo esistenziale, simbionte". Inoltre, non capendo il significato stesso di queste parole.
          2. Kuzmich Sibiryakov Офлайн Kuzmich Sibiryakov
            Kuzmich Sibiryakov (Kuzmich Sibiryakov) 27 August 2020 14: 46
            -1
            Citazione: Satellite
            Socialismo diretto in Occidente? A mio avviso, il socialismo è principalmente l'assenza di proprietà privata dei mezzi di produzione.

            Non necessario. Esistono diverse forme.

            Le politiche socialiste erano di orientamento sia internazionalista che nazionalista; organizzato sia attraverso partiti politici sia partiti politici opposti; a volte intersecandosi con i sindacati e talvolta indipendenti e critici nei confronti dei sindacati; presente sia nei paesi industrializzati che in quelli in via di sviluppo. Creata nell'ambito del movimento socialista, la socialdemocrazia implica un'economia mista con un mercato, che include un intervento governativo significativo sotto forma di ridistribuzione del reddito, vari tipi di regolamentazione e stato sociale.

            Vicky.

            L'uccello parlatore si distingue per la sua intelligenza e ingegnosità, ... intelligenza e ingegnosità ... intelligenza e ...
            Hai imparato a imbrogliare a scuola? Ebbene, se è così, allora è chiaro perché non hai la tua comprensione di ciò che sei riuscito a rubare a un altro.
            Dai, fallo con le tue stesse parole.
        2. Satellitare Офлайн Satellitare
          Satellitare 20 August 2020 00: 45
          +3
          È la prima volta che sento l'idea che l'UE sia l'erede dell'URSS.

          Beh, non un erede. Ma l'UE e l'URSS hanno molto in comune.

          https://www.google.de/amp/s/nv.ua/amp/chto-obshchego-mezhdu-es-i-sssr-581715.html
          1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
            Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 20 August 2020 22: 48
            -3
            Ancora una volta, l'autore si riferisce all'esperienza dell'URSS come di successo, ma nel tuo collegamento afferma che i problemi dell'URSS e dell'UE sono simili, e non di pratiche di successo.
  6. Kuzmich Sibiryakov Офлайн Kuzmich Sibiryakov
    Kuzmich Sibiryakov (Kuzmich Sibiryakov) 27 August 2020 13: 35
    -1
    Un articolo completamente riscritto dal libro di testo "Comunismo Scientifico". L'ho letto e un odore di muffa e muffa, l'odore di putrefazione e decomposizione mi ha colpito il naso.
    Gli scritti di Stalin sulla crisi della sovrapproduzione, devastante i popoli.
    L'URSS viveva in una crisi costante di sottoproduzione, quando era necessario fare la fila per qualsiasi piccola cosa. Noi, allora viventi, perdemmo la parola ACQUISTA. Ma il concetto di OTTENERE è cresciuto, gonfio. O la stupidità o la deliberata non inclusione nel piano statale della produzione di biancheria da letto, calze, fiammiferi e lampadine rendevano le persone normali dei truffatori. Regnava il proverbio: "Non ruberai - dove lo prendi?" Nesuny. Raid negli spogliatoi degli allevamenti di pollame, quando hanno saccheggiato le donne da ... a ... alla ricerca di cosce di pollo nascoste. Raid ai posti di blocco delle fabbriche e prove materiali ammucchiate sui tavoli. Polizia, fotografia, bancarelle della vergogna sui muri delle officine con i ritratti dei colpevoli. Un abominio ha funzionato nel nostro dipartimento. "Membro della guerra patriottica". Ha ricevuto il diritto di ricevere una ricevuta per un'auto Zhiguli una volta ogni due anni. Quello che ha usato, vendendo quello vecchio e mezzo volte più costoso del nuovo. Comprensibilmente, secondo le regole - attraverso il negozio, con una valutazione da parte di esperti, ma con un buon adattamento "dall'alto". Non puoi comprare letteratura d'élite nei negozi. Inviato in abbonamento, ha giocato alla lotteria nel reparto, scrivendo il nome su pezzi di carta. Questo partecipante ha scelto il pezzo di carta giusto da, poiché era un PARTECIPANTE. Allo stesso modo gli scarsi tappeti hanno superato la lotteria tenuta nel dipartimento. Questo sistema ha formato una GENERAZIONE di furfanti che vogliono AVERE senza restituire. Un gran lavoratore che vuole comprare normalmente e secondo la legge un'ambita auto, o una cooperativa che fa miracoli di produttività in officina, è stato preso a calci di notte nel vicolo per il fatto che con i suoi esempi ha alzato il ritmo di produzione di tutti gli altri suoi vicini.

    https://public.wikireading.ru/51104

    "Perché il socialismo è migliore del capitalismo?" (Wasserman Anatoly Alexandrovich)

    Per seminare l'interesse nella lettura della proposta, fornisco un estratto del loro materiale:

    Ma il piano di produzione contiene tante equazioni quanti sono i diversi tipi di prodotti prodotti. A metà degli anni '1970, quando il grande cibernetico Viktor [1] Mikhailovich Glushkov pubblicò per la prima volta in URSS il ragionamento che ora ripeto in modo semplificato, 20 milioni di tipi di prodotti furono prodotti in URSS. Ciò significa che per calcolare il piano è stato necessario risolvere un sistema di 20 di equazioni. E per eseguire per questo 000 di azioni.
    Stanchi di contare gli zeri? Bene, questo può essere fatto non manualmente, ma su un computer. Il computer sovietico più veloce in quel momento eseguiva 1 di operazioni al secondo. E gli ci sono voluti per calcolare il piano 000 di secondi, circa 000 di anni.
    È vero, nel metodo Gauss, molte azioni possono essere eseguite in parallelo. Cioè, collega molti computer al case contemporaneamente. E i computer stessi lavorano più velocemente ogni giorno. Ora ci sono già miliardi di operazioni al secondo con una velocità operativa. E se colleghi un intero milione (e non ce ne sono più in tutto il mondo) computer con cento milioni di prestazioni, il piano per l'URSS può essere calcolato in soli 160 anni ...
    In effetti, migliaia per 10-20. Innanzitutto, il coefficiente prima dell'esponente è tutt'altro che uno. In secondo luogo, il sovraccarico di organizzare il funzionamento parallelo dei computer toglie gran parte delle loro prestazioni. Centinaia di migliaia e milioni di computer dedicheranno molte volte più tempo all'interazione, allo scambio di risultati intermedi che al lavoro stesso.
    Tuttavia, puoi salvare qualcosa. Ad esempio, il minerale di ferro non è direttamente incluso in un pettine di plastica. Ovviamente lo stampo per la spazzola per capelli è in acciaio. E gli strumenti per realizzare lo stampo sono l'acciaio. E le macchine su cui sono realizzati questi strumenti contengono molto ferro. Ma all'incrocio tra la linea "pettine di plastica" e la colonna "minerale di ferro" c'è zero. E ci sono molti di questi zeri nel sistema di equazioni di bilancio materiale, in base al quale viene calcolato il piano. Se scegli il giusto ordine di azioni, la maggior parte di questi zeri rimarrà. Per i calcoli pianificati, è possibile ridurre l'esponente nel metodo gaussiano da tre a due e mezzo. Sebbene il coefficiente di proporzionalità davanti al grado aumenti molte volte. Cioè, il tempo per il calcolo del piano può essere ridotto a cinque-dieci anni.