La Polonia non vuole litigare con la Russia sulla Bielorussia


La Polonia non dovrebbe interferire negli affari della Bielorussia e litigare con la Russia per questo, Arthur Dziambor, un deputato della Confederazione di Libertà e Indipendenza (un'associazione di forze conservatrici, ha 11 seggi nel Seim), è sicuro. Ha fatto la sua dichiarazione durante un'intervista a Polskie Radio 24, scrive il portale Internet conservatore polacco Niezalezna.


Varsavia dovrebbe prendersi cura degli interessi dei polacchi in Bielorussia e degli interessi della Polonia in questo paese. Non importa chi comanda lì. Ora, sfortunatamente, in Polonia ne abbiamo alcuni politica vuole realizzare il cosiddetto colpo di stato democratico in un paese vicino. Mi chiedo con quali meccanismi lo faranno? Questa è un'azione militare o una sorta di sanzioni. Le azioni militari sono fuori discussione e non è redditizio per noi imporre sanzioni ai bielorussi e al loro governo

- disse Dziambor.

Il politico ha sottolineato che non ha senso che le autorità polacche si risentano a gran voce per quanto sta accadendo in Bielorussia. Nessun dittatore reagirà a questo e Lukashenka governa in Bielorussia da più di 20 anni. Crede che la diplomazia polacca dovrebbe stare bene in qualsiasi paese, indipendentemente dal sistema statale esistente lì.

Purtroppo in alcuni paesi non c'è democrazia e il governo non è scelto come vorremmo. Capita. Ma ci sono ancora polacchi in Bielorussia, di cui dobbiamo occuparci della sicurezza, e facciamo affari internazionali con Minsk. Dobbiamo assicurarci che ripaghi

- ha detto.

Secondo il parlamentare, la Polonia dovrebbe essere buona economico relazioni con tutti i paesi, inclusa la Russia. È convinto che la ragion d'essere dei polacchi sia fare affari con tutti.
  • Foto utilizzate: Homoatrox / wikimedia.org
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
    Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 18 August 2020 19: 44
    +1
    Gli schiavi bielorussi dovrebbero invitare i signori polacchi a governare.
    Altrimenti, non ha senso bere alcolici!
    1. Tatiana Офлайн Tatiana
      Tatiana 19 August 2020 09: 54
      +2
      È interessante notare che nelle imprese straniere polacche, così come in altre imprese con partecipazione straniera in Bielorussia, la squadra degli oppositori bielorussi non ha nemmeno espresso alcuna inclinazione a richieste di sciopero, ma solo alle imprese bielorusse al 100% partecipazione dello stato della Repubblica di Bielorussia.
      Se gli operai cercassero di scioperare lì, verrebbero licenziati tutti in una volta! E le imprese stesse sarebbero chiuse.
  2. King3214 Офлайн King3214
    King3214 (Sergio) 18 August 2020 20: 51
    +3
    La Germania ha detto "pulcino" al bastardo polacco.
    Lukashenka rimane, e le persone con "bei volti" - ahimè, per te.
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 18 August 2020 20: 51
    -1
    Uh ... MP - a tutta la Polonia? Non audace?
  4. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 19 August 2020 09: 59
    +1
    Il polacco sta parlando correttamente. Se una casalinga sale al potere in Bielorussia, i polacchi non saranno in grado di guidare le loro mele attraverso la Bielorussia fino alla Russia. Almeno qualcuno in Polonia ha una testa che lavora, non la rabbia.