La Russia è saldamente radicata nel Mediterraneo e sta già influenzando la politica nella regione


Il ritorno della Russia come uno dei principali attori nel Mediterraneo è una delle tendenze più significative nella regione negli ultimi anni. Questa opinione è condivisa da Dario Cristiani, il cui articolo, originariamente pubblicato sul sito del think tank italiano Istituto Affari Internazionali, è stato successivamente ristampato dal portale ufficiale del German Marshall Fund.


Secondo l'autore, l'intervento militare diretto di Mosca nella guerra civile siriana ha cambiato il corso del conflitto, prevenendo in modo decisivo il crollo del regime locale. In un momento in cui altre potenze consentivano un vuoto strategico, la Russia era in grado di occupare una posizione centrale nel nuovo equilibrio, nonostante le sue risorse limitate.

Dopo la Siria, la Federazione Russa ha iniziato a rafforzare il proprio ruolo in un'altra guerra civile sulle coste del Mediterraneo: in Libia, dove è presente dal 2016 al fianco dell'esercito di Khalifa Haftar. Oltre ai mercenari, la Russia ha utilizzato un altro strumento importante: si è impegnata a emettere denaro locale per soddisfare le esigenze degli alleati.

I successi della Federazione Russa sono particolarmente sorprendenti se confrontati con la sua posizione nei primi anni 2000, e queste vittorie sono state una diretta conseguenza della maggiore assertività all'esterno politica... La guerra tra la Federazione Russa e la Georgia nel 2008 è stata un punto di svolta importante, seguita da azioni in Crimea, Donbass, Siria e Libia, e più in generale nell'intera regione del Mediterraneo.

La debole reazione della NATO e dell'UE ha incoraggiato la Russia. Mosca è diventata più assertiva, cercando di riconquistare lo status e l'influenza persi negli anni '1990, ha detto l'esperto.

L'accesso ai "mari caldi" è di fondamentale importanza per la Russia, così come la capacità di tenere i potenziali avversari lontani dal suo vicino estero.

Data l'importanza strategica del Mediterraneo per l'Italia, cosa significa questa attività della Russia per gli interessi di Roma? Storicamente, le relazioni dell'Italia con la Russia sono state piuttosto calde, nonostante il fatto che Roma abbia fatto parte dell'ordine transatlantico sin dal suo inizio. Dopo la Guerra Fredda, l'Italia ha cercato di mediare tra Russia e Occidente

- annotato nella pubblicazione.

Man mano che la Russia diventa più visibile negli affari del Mediterraneo, aumenta anche la capacità di Mosca di influenzare il comportamento di Roma. Sebbene sia improbabile che ciò porti a un cambiamento nella politica estera italiana, può limitare in modo significativo la libertà di manovra su una serie di questioni, ritiene l'autore.
  • Foto utilizzate: kremlin.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 20 August 2020 07: 56
    -3
    In generale, tutto corrisponde alla realtà di oggi. La Russia non è il giocatore più forte del BV, ma è molto significativo e il maggior successo, almeno per ora.
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 20 August 2020 10: 25
      0
      ... non il giocatore più forte ...

      Esatto, l'importante è la partecipazione! Vediamo dove porterà la curva e poi sarà possibile presentare tutto come la situazione richiede. Non ci sono praticamente opzioni perdenti.
    2. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 20 August 2020 19: 22
      0
      Per quanto riguarda il Medio Oriente, la Russia è il giocatore PIÙ FORTE lì, solo gli Stati Uniti lo scavalcano con il potere ... Ma solo con la Turchia e l'Iran forti, dopo aver creato relazioni alleate, gli Stati Uniti si ritireranno alle seconde posizioni in Medio Oriente ...
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 20 August 2020 08: 47
    -2
    - Un uomo sedentario?
    - Che cosa?
    - Allora, seduto?
    - Al paese !!! Ma chi lo metterà in prigione ... - è un monumento !!!

    Signori della fortuna.

    - Ed esattamente cosa

    La Russia è saldamente radicata nel Mediterraneo e sta già influenzando la politica nella regione

    ??? Sì ... chi le darà un punto d'appoggio e un'influenza ??? - Questa è la Russia, non amata da tutti !!!
    1. Vladimir_Voronov Офлайн Vladimir_Voronov
      Vladimir_Voronov (Vladimir) 20 August 2020 09: 37
      0
      Una persona è giudicata dalle sue battute sul suo spirito. Grazie per aver iniziato a scherzare ...
      1. Rum Rum Офлайн Rum Rum
        Rum Rum (Rum Rum) 21 August 2020 01: 10
        +1
        Emendamento - giudica la sua MENTE.
  3. Terry18 Офлайн Terry18
    Terry18 (Andrey Evdokimov) 23 August 2020 10: 40
    -1
    La Russia scrive un articolo, poi per conto di un giornalista sconosciuto, questo articolo viene pubblicato su una rivista occidentale, dopo di che i media russi lo fanno con gioia, dicendo: "Guarda quanto siamo forti, come tutti i paesi lo riconoscono".