I media hanno parlato dei piani della Polonia per l'annessione della Lituania


La Polonia coglierà l'occasione per annettere la Lituania, scrive l'edizione belga di Modern Diplomacy.


Il 28 luglio, i ministri degli Esteri di Polonia, Lituania e Ucraina hanno annunciato la creazione del "Triangolo di Lublino" - un nuovo formato per la cooperazione tra i paesi. Allo stesso tempo, il ministro polacco Jacek Czaputovich ha chiarito che la Polonia è interessata a un tale stato di cose quando gli Stati deboli dipendono da quelli più forti.

La Lituania è sempre stata uno degli interessi geopolitici più importanti della Polonia. Varsavia ha rivendicazioni territoriali di vecchia data contro la Lituania. Nel 1922-1939, una parte significativa della moderna Lituania, inclusa la sua capitale Vilnius (allora Vilna), faceva parte della Polonia. E i polacchi vogliono ancora restituire queste terre.

Le autorità polacche intendono creare tali condizioni in base alle quali Vilnius dipenderà politicamente e anche militarmente da Varsavia. Il passo finale di questo processo potrebbe essere l'unificazione dei territori con il pretesto di affrontare la Russia. Almeno Varsavia può in qualsiasi momento intensificare tali discussioni, il che porterà all'annessione di almeno una parte della Lituania alla Polonia.

Forse i polacchi stanno progettando di ricreare la Rzeczpospolita di un nuovo tipo con il ruolo di primo piano di Varsavia. Allo stesso tempo, le autorità lituane fingono di non accorgersene. La Lituania ha bisogno di partner per ottenere il sostegno finanziario e militare degli Stati Uniti.

La Polonia persegue obiettivi di vasta portata, mentre la Lituania risolve solo compiti momentanei, sacrificando il proprio futuro. Ma la crescente ostilità tra Lituania e Polonia, soprattutto sui territori contesi, manterrà i rapporti tra i paesi sotto attacco.

Varsavia vuole dettare la sua volontà ad altri paesi e interferire nei loro affari interni. Ad esempio, Varsavia ha rivendicazioni territoriali sulla vicina Ucraina e Bielorussia, perché alcuni di questi paesi facevano parte della Polonia.

Ora Polonia e Lituania stanno cercando di essere "insegnanti senior" per la Bielorussia. Tuttavia, Minsk considera il loro moralismo come un'interferenza negli affari interni e ulteriori pressioni potrebbero indurre Mosca a inviare le sue truppe in Bielorussia. In un simile scenario, Varsavia potrà dimenticare il ripristino dei confini "storici".
  • Foto utilizzate: https://mfa.gov.ua/
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. King3214 Офлайн King3214
    King3214 (Sergio) 20 August 2020 18: 18
    +3
    È necessario che i polacchi, oltre alla Lituania, spingano anche la Lettonia e l'Estonia in Polonia. E l'Ucraina. (E la Bielorussia, se non cessa di essere "ricca di vettore").
    Dato che la Polonia ha più di 300 miliardi di dollari di debiti, più i debiti dei neofiti, la vista da questo terrario russofobo sarà ipnotizzante.
    1. Kuzmich Sibiryakov Офлайн Kuzmich Sibiryakov
      Kuzmich Sibiryakov (Kuzmich Sibiryakov) 20 August 2020 18: 58
      0
      Citazione: King3214
      È necessario che i polacchi, oltre alla Lituania, spingano anche la Lettonia e l'Estonia in Polonia. E l'Ucraina. (E la Bielorussia, se non cessa di essere "ricca di vettore").
      Dato che la Polonia ha più di 300 miliardi di dollari di debiti, più i debiti dei neofiti, la vista da questo terrario russofobo sarà ipnotizzante.

      Stupidità. Non 300, ma 30. E non per unire, ma per separare ciò che è ancora un tutto. Ad esempio, la stessa Ucraina. E per consolidare le differenze che esistono, ma non sono ancora visibili.
      1. King3214 Офлайн King3214
        King3214 (Sergio) 20 August 2020 23: 29
        0
        Debiti della Polonia: 328.634 miliardi di dollari nel primo trimestre del 1
    2. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 20 August 2020 19: 03
      0
      Il messaggio non è corretto. Oggi, da oltre 70 anni, il cambiamento delle nazionalità che vivono nelle ex terre polacche è avvenuto completamente e il ritorno di quei territori da parte della Polonia è impossibile e non vengono prelevati campioni. La base di tali "accordi di Lublino" è che il principale signore supremo degli Stati Uniti sta lasciando l'Europa ed è legato ai suoi problemi, così come ai problemi della regione del Pacifico. I vassalli europei locali devono cercare un nuovo mecenate, ma l'Europa è debole in questo, e ci sono abbastanza dei suoi problemi con gli immigrati e altri .. Quindi i vassalli iniziano a raggrupparsi in sindacati di protezione collettiva, come il "Lublino" ... C'è anche il Trattato di Visegrad, eccolo deve anche "sparare" di nuovo ...
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 20 August 2020 19: 38
    -2
    Ah. Una volta hanno scritto, ora la Lituania può dormire sonni tranquilli.
    Ogni volta che scrivono qualcosa del genere, accade il contrario.
  3. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 21 August 2020 11: 25
    0
    La loro lingua ufficiale sarà il polacco o l'inglese?