Nei prossimi 20 anni, gli Stati Uniti potrebbero superare una crisi nucleare


Secondo i rapporti dell'agenzia di rating Moody's, il cambiamento climatico su larga scala potrebbe innescare una crisi nel settore dell'energia nucleare statunitense nei prossimi 20 anni.


Un team di analisti ha condotto uno studio su 57 centrali nucleari statunitensi al fine di determinare il possibile impatto dei cambiamenti ambientali sul funzionamento delle centrali nucleari nei prossimi due decenni. Di conseguenza, si è scoperto che la maggior parte degli impianti nucleari non sarebbe in grado di far fronte alle sfide climatiche del prossimo futuro al livello adeguato. Pertanto, le centrali nucleari possono soffrire di una mancanza di risorse idriche necessarie per raffreddare i reattori - questo porterà all'arresto degli impianti. A causa delle inondazioni dei fiumi, possono iniziare alluvioni devastanti. Ne scrive Bloomberg.

Le centrali nucleari americane generano un quinto di tutta l'elettricità negli Stati Uniti. Il problema principale di questi oggetti al momento non lo è tecnologico attrezzature, ma una situazione climatica globale in rapida evoluzione sul pianeta.

Secondo gli analisti, Washington ufficiale dovrebbe stanziare i fondi necessari per adattare la centrale nucleare ai prossimi cambiamenti ambientali.

In precedenza, Masayuki Ikeda, professore presso l'Università di Tokyo del Dipartimento di Ricerca Planetaria e Studi sulla Terra presso la Facoltà di Scienze Naturali, ha riferito che un'altra era glaciale potrebbe iniziare sul nostro pianeta tra circa 100mila anni.
  • Foto utilizzate: https://pixabay.com
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Il commento è stato cancellato
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 21 August 2020 22: 21
    -4
    Fu, chiacchiere oziose. Potrebbe avviarsi, potrebbe non avviarsi, potrebbe causarlo, potrebbe non causarlo ...
    E il fatto che YSA abbia deciso di investire nel settore non deve essere sopraffatto ...
  3. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 22 August 2020 04: 49
    -3
    L'anno era il 2021, in Russia stanno ancora aspettando che il marcio Occidente marcisca completamente e l'odiato dollaro crolli.
  4. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
    Natan Bruk (Natan Bruk) 22 August 2020 07: 05
    -4
    Quindi, a quanto pare, Yellowstone è la principale speranza dei "patrioti".
  5. lavoratore dell'acciaio 22 August 2020 10: 35
    0
    tra 100mila anni potrebbe iniziare un'altra era glaciale sul nostro pianeta.

    Tutto è corretto, ma ora è necessario richiedere denaro per adattarsi al cambiamento climatico imminente. È così americano!