Avendo perso la Bielorussia, la Russia spoglierà l'intero fronte occidentale


Il 21 agosto 2020, il leader bielorusso Alexander Lukashenko ha annunciato che, avendo perso la Bielorussia, la Russia avrebbe esposto il suo intero fronte occidentale. Così ha spiegato il presidente le proteste che hanno attanagliato il suo Paese.


È solo l'inizio. Inizierà una ridivisione del mondo e dove saremo è la domanda principale. <…> Non ci sarà permesso vivere in pace. <...> Attaccano prima di tutto la Russia, ma vogliono schiacciarci. Non funzionerà. Ci batteremo

- ha detto il capo dello stato.

Secondo Lukashenka, Washington è dietro i processi in Bielorussia, che si stanno svolgendo attivamente in Europa. L'Occidente ha deliberatamente organizzato le proteste per poi utilizzare Minsk nella lotta contro Mosca. Gli Stati Uniti vogliono creare una vasta regione del Mar Baltico-Nero attraverso la quale poter influenzare la Russia. Ma per organizzare questo tipo di "cordone sanitario", devi prima prendere il controllo della Bielorussia.

Stavano preparando questo pasticcio per noi. La Russia aveva paura di perderci e l'Occidente ha deciso di tirarci su in qualche modo, come vediamo ora, contro la Russia. Ora vogliono creare questo corridoio Baltico-Mar Nero, un cordone sanitario: le tre repubbliche baltiche, noi e l'Ucraina

- ha spiegato.

Lukashenko ha spiegato che la Bielorussia è rimasta l'unico stato con il quale la Russia può ancora cooperare in qualche modo sul suo confine occidentale. Ora gli Stati Uniti vogliono rimuovere questo "anello debole" per controllare completamente l'intero confine russo-europeo.


Il leader bielorusso ha sottolineato che non permetterà una violenta presa del potere nel suo paese. Non vuole che i suoi connazionali lo accusino in seguito di non averli protetti quando era presidente e ne aveva l'opportunità. Il presidente ha cercato di spiegare alla gente che se l'opposizione prende il potere, capovolgerà la vita nel Paese. Pertanto, le autorità sono costrette a resistere, a volte in modo brutale, al fine di preservare la pace e la tranquillità per coloro che vogliono lavorare.

La patria è in pericolo, non possiamo scherzare

- ha aggiunto Lukashenka.

Allo stesso tempo, ha espresso la fiducia che la situazione non sia catastrofica e che presto la tensione nel Paese sarà completamente rimossa.
17 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 22 August 2020 17: 16
    -1
    Avendo perso la Bielorussia, la Russia spoglierà l'intero fronte occidentale

    Comunque ... - Lo deve essere rimosso ... è materiale di scarto ...
    - Recentemente, Lo ha detto "tutto è sbagliato" e fa "tutto è sbagliato" ... - e continuerà a continuare "tutto è sbagliato" ... Questo Lo non vuole sbarazzarsi del "rapporto" con L'Occidente e l'Ucraina ... - e vanno a rompere con loro ... - Non solo ... - Se Law non si ferma, ora deciderà di ricattare la Russia con l'opportunità di "aprire un fronte all'Occidente" .... - Ecco fatto .. . - né più né meno ...
    - Dobbiamo sbarazzarci di Lo ... - prima o poi ...
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 22 August 2020 17: 51
    -4
    Ho aggiunto i percentili, ora sta cadendo tutto su Washington.
    Anche se sa che diamo la colpa alla Polonia e alla Lituania.

    È urgente che si unisca all'EDRO. Salverà il paese e sarà un eroe.
  3. 123 Офлайн 123
    123 (123) 22 August 2020 18: 36
    +2
    Ora vogliono creare questo corridoio Baltico-Mar Nero, un cordone sanitario: le tre repubbliche baltiche, noi e l'Ucraina

    Il quadro non è completo, dimenticavo la Polonia. E con lei il cordone sanitario è pronto. La Bielorussia è una porta nel muro ... perché non ricordo il confine tedesco-bielorusso. Ora questo non è un corridoio per l'Europa, ma un ramo senza uscita. Chi fosse interessato può consultare la mappa. Quindi, il cittadino esagera in qualche modo la sua importanza.
  4. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 22 August 2020 19: 55
    +2
    Cosa, è diventato audace e di nuovo prende le distanze: è separato, siamo separati? E cosa ha detto con la sua lingua due settimane fa all'ufficiale dei servizi segreti della SBU Gordon? E quando è stato pressato dall'opposizione bielorussa, si è immediatamente arrampicato davanti a Putin, implorandogli un'etichetta per un ulteriore governo, e dopo averla ricevuta, è diventato immediatamente melmoso e osoval. Come stai, padre, non ti vergogni, non sei nessun altro ...
  5. Rum Rum Офлайн Rum Rum
    Rum Rum (Rum Rum) 22 August 2020 20: 06
    -1
    Smettila di chiocciare! Nessuno perderà nulla. Le proteste si sono fuse.
    Basta ragazzi, le danze sono finite ...
  6. Glenni Офлайн Glenni
    Glenni (Andrew) 22 August 2020 20: 31
    0
    Ha fatto delle cose, ora non sa cosa fare.
  7. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 22 August 2020 20: 47
    +3
    È diventato più saggio, o cosa ...
    Ma prima di lui tutto era stato formulato.

    Per la governance globale del mondo oggi è più importante La "nuova" Europa non è, ovviamente, la sua "opinione", che nessuno chiede, ma la sua ubicazione in una zona meridionale continua dal Baltico al Mar Nero... Questa zona è un approccio strategico all '"ellisse geopolitica eurasiatica" che si estende in direzione latitudinale.
    Il presidente degli Stati Uniti George W. Bush ha pronunciato le parole più significative che abbiamo già citato: “Sapevamo che i confini arbitrari tracciati dai dittatori sarebbero stati cancellati e quei confini sarebbero scomparsi. Non ci saranno più Monaco o Yalta "... In Russia, hanno preferito non notare questa affermazione, ma contiene la quintessenza della geopolitica atlantica nel Vecchio Mondo. In bocca al presidente americano la formula "né Monaco né Yalta" significa letteralmente: "L'Europa dell'Est non sarà più la sfera di influenza della Germania o della Russia - sarà la sfera di influenza degli Stati Uniti".
    L'opposizione di D. Rumsfeld alla "nuova" (orientale) Europa - Europa "vecchia" implica spostare il centro geopolitico del continente a est, nei paesi - nuovi membri della NATO... Queste dichiarazioni rivelano la profonda soddisfazione di Washington per il raggiungimento di uno degli obiettivi principali dell'intera strategia geopolitica degli anglosassoni del XX secolo: la conquista dell'Europa orientale, la cui importanza è stata espressa in modo eccellente dall'eccezionale geografo politico russo V.P. Semyonov-Tien Shansky: questa è una regione chiave tra i "due mari del Mediterraneo - il Baltico e il Nero", e colui che controlla questa regione ha il ruolo di "padrone del mondo".

    Ecco perché Washington non è interessata alla "vecchia Europa" e alla NATO nella sua configurazione precedente. Il centro di gravità della NATO si sta spostando verso i paesi dell'Europa orientale. E quando dicono che la NATO è sopravvissuta alla sua utilità, è vero, ma non solo. La verità è che si sta creando una nuova organizzazione NATO. E il centro sarà la Polonia. Che ha mani afferranti e occhi più grandi dello stomaco. Pertanto, la Polonia sostiene tutti i Maidan e vuole guidarli. Quindi l'Ucraina e la Bielorussia cadranno sotto la sua influenza. Gli Stati baltici non sono rivali. Questo è il motivo per cui non è Berlino, ma Varsavia, la più rovinata di Kaliningrad.

    Un compito. Mantieni l'influenza in Bielorussia. A parte Lukashenka, non c'è ancora nessun leader. Ed è imperativo concludere una stretta alleanza con la Germania. Solo l'alleanza Germania-Russia è in grado di moderare gli appetiti di polacchi e grandi zii a causa di una grande pozzanghera.
    1. pischak Офлайн pischak
      pischak 22 August 2020 21: 10
      0
      hi Sostengo pienamente, compagno Bakht! buono
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 22 August 2020 21: 16
        +2
        Non ho scritto. Ci sono persone più intelligenti di me. Questo è tratto dai libri e dai discorsi di Natalia Narochnitskaya.
    2. San Valentino Офлайн San Valentino
      San Valentino (Valentin) 23 August 2020 11: 45
      +1
      Citazione: Bakht
      Un compito. Mantieni l'influenza in Bielorussia. Ad eccezione di Lukashenka, non c'è ancora un leader

      Bene, perché non è visibile ... La stragrande maggioranza del corpo degli ufficiali superiori bielorussi è interamente dalla parte della Russia, è stato allevato dall'URSS e dalla Russia nelle loro scuole e accademie, in modo che lo stato nel nostro paese possa essere gestito non solo da cuochi, ufficiali del KGB e presidenti di fattoria collettiva, ma e puramente militari che "non hanno bisogno della costa turca, non abbiamo bisogno di una terra straniera", con il successivo trasferimento del potere alla società civile, se le persone lo vogliono ..... E della Polonia - quando la cosiddetta "Primavera di Praga" è iniziata in Nel 1968 fummo poi ulteriormente portati nel territorio della Cecoslovacchia, per placare la rivolta, e così, quando i ragazzi dell'esercito della DDR vi entrarono, e anche con le maniche rimboccate, i ribelli ridussero bruscamente il loro ardore e si placarono immediatamente.
  8. Potapov Офлайн Potapov
    Potapov (Valeria) 23 August 2020 08: 41
    0
    Con il democratico al timone, con gli ammiratori del Dipartimento di Stato e del FMI, che non sono cambiati dai tempi degli ubriachi, abbiamo un fronte interno completamente nudo. Immagina la folla dei Vlasov che vagano per le strade delle nostre città ...
    1. San Valentino Офлайн San Valentino
      San Valentino (Valentin) 23 August 2020 08: 54
      +1
      E quanti sostenitori di Bandera, sotto le spoglie di Gaster, hanno riempito le nostre città e villaggi e, secondo stime prudenti, ci sono centinaia di migliaia che odiano ferocemente la Russia.
      1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Sapsan136) 23 August 2020 11: 51
        +1
        Bene, questa è una domanda per Putin. Devi pensare con la testa, e non con quello a cui sei abituato al Cremlino, prima di dare a uno straniero il permesso di entrare nella Federazione Russa, un permesso di soggiorno nella Federazione Russa, o la cittadinanza della Federazione Russa. Gli animali ostili alla Federazione Russa e ai Russi non sono necessari nella Federazione Russa!
  9. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 23 August 2020 11: 49
    +4
    In effetti, nella sua attuale forma oscillante e corrotta, la Russia non ha bisogno di RB, è inaffidabile e imprevedibile. Luca si comporta come una donna a bassa responsabilità sociale e una ricattatore da quattro soldi, non un'alleata. Tutto ciò su cui la Federazione Russa può contare oggi è l'esercito russo, non i parassiti russofobi dell'ex Unione Sovietica!
  10. Jack club Офлайн Jack club
    Jack club (Eugene) 23 August 2020 16: 09
    +1
    E chi ha scritto che la Russia non ha bisogno dell'Ucraina? Ora ecco la Bielorussia. E lì è a due passi dalla tangenziale di Mosca. Ed è iniziato con il fatto che hanno dato questo Afghanistan di cui nessuno aveva bisogno.
  11. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 23 August 2020 16: 50
    -1
    risata Lukasz aveva visto abbastanza del VVP con le sue multi-mosse e ha deciso di provarlo da solo, ma si è leggermente sopravvalutato. In un primo momento la Russia era colpevole di "allentamento", ora Washington è con l'Europa :) Ora sta cercando di salvarsi a spese della Russia. Ammetto pienamente che il Cremlino manterrà nuovamente le promesse e contribuirà a reprimere le proteste. Ma poi di nuovo ci sarà flirtare con tutti e tentativi di "multi-mossa".
  12. Aico Офлайн Aico
    Aico (Vyacheslav) 24 August 2020 15: 49
    0
    Il paese non scoprirà nulla - due o tre reggimenti consolidati vicino al confine e sarà meglio di prima - nessuno guiderà almeno sopra l'orecchio!