DW sulle riserve di gas trovate nel Mar Nero: la gioia di Erdogan è prematura


Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan recentemente con aplomb suddettoche il suo paese ha scoperto un enorme giacimento di gas naturale nel Mar Nero, soprannominato Sakarya, e il suo sviluppo inizierà nel 2023. Secondo alcuni esperti, la gioia del leader turco è prematura, riferisce la società radiofonica e televisiva tedesca Deutsche Welle.


Erdogan ha annunciato che il volume dei giacimenti scoperti è di 320 miliardi di metri cubi. e presto il suo paese cesserà di essere un importatore di gas, diventando un esportatore. Tuttavia, alcuni rappresentanti della comunità di esperti erano scettici sulle parole del presidente turco.

Ad esempio, Simon Schulte dell'Istituto economia Gli specialisti in ingegneria energetica dell'Università di Colonia ritengono che prima sia necessario calcolare quanto costerà lo sviluppo del campo e la produzione di gas. Ha spiegato che è difficile lavorare nel Mar Nero a causa delle sue caratteristiche specifiche. L'esperto ha ricordato che nel 2012 è stato scoperto un grande campo sulla piattaforma rumena, che è ancora praticamente non sviluppato.

A sua volta, l'esperto Nejdet Pamir, capo del comitato per l'energia del Partito popolare repubblicano turco, ha affermato che è troppo presto per parlare delle riserve di gas disponibili. Ci vorranno mesi di lavoro per ottenere dati affidabili, ha detto. Ha detto che le speranze serie portano spesso a grandi delusioni.

Allo stesso tempo, Eray Gudzluer, un economista dell'Università di Istanbul, è fiducioso che le riserve del giacimento Sakarya siano significative. Ha spiegato che il fatto stesso della scoperta del gas avrà un effetto positivo sulla valuta nazionale turca. L'esperto è convinto che la lira turca si rafforzerà rapidamente e quando inizierà la produzione reale di gas ci sarà un "secondo rialzo" dell'unità monetaria.

Goodzluer ha spiegato che quando la Turchia smetterà di importare gas, la sua economia e valuta tireranno un sospiro di sollievo. Ha ricordato che Ankara è uno dei maggiori acquirenti di gas russo. Solo nel 2019 i turchi hanno acquistato questa materia prima energetica dai russi per 35 miliardi di euro.

Tuttavia, nonostante la fiducia di Goodzluer, la lira turca ha continuato a scendere di prezzo in borsa. Questa tendenza non è stata nemmeno influenzata dalle informazioni sul giacimento di gas. Per quanto riguarda possibili incidenti e situazioni di conflitto nel Mar Nero con stati adiacenti, da un punto di vista legale, la situazione per Ankara è assolutamente chiara, a differenza di altre zone d'acqua.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Il commento è stato cancellato
  2. Dima Dima_2 Офлайн Dima Dima_2
    Dima Dima_2 (Dima Dima) 23 August 2020 23: 38
    -1
    Ciao flusso turco)
    1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
      Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 24 August 2020 08: 01
      0
      Citazione: Dima Dima_2
      Ciao al turco

      Tra 10 anni moriranno Erdogan, o il gas turco, o la lira. Saluti a tutti gli scatter! risata
    2. Il commento è stato cancellato
    3. Tesoro Офлайн Tesoro
      Tesoro (Tesoro) 24 August 2020 14: 29
      0
      Citazione: Dima Dima_2
      Ciao flusso turco)

      Quelli. Hai anche letto il titolo fino alla fine?)
  3. Vladimir Vladimirovich Vorontsov 24 August 2020 05: 17
    0
    Tuttavia, vuole fare un inserto nella nostra pipa ...
    1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
      Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 24 August 2020 08: 02
      +2
      Citazione: Vladimir Vladimirovich Vorontsov
      vuole un inserto nella nostra pipa

      Pensi che la sua bisnonna fosse ucraina? che cosa
  4. gorenina91 Online gorenina91
    gorenina91 (Irina) 24 August 2020 09: 23
    -1
    - Niente di specifico ... - uno scherno ...
    - È più facile rivolgersi all'Ucraina ... - Quando gli ucraini hanno scavato un buco sotto il Mar Nero ... -così hanno deposto le riserve di idrocarburi sotto il fondo di questo buco ... o qualcos'altro di prezioso ... -o non ???
    - E poi c'è un po 'di turco Eray Gudzluer (che cognome "strano" e "multiforme" ha questo turco) fa le sue previsioni proprio così ...
    - Sembra che Erdogan stia chiaramente bluffando e sprecando tempo ... - C'era una volta Hitler "giocava per il tempo" ... - e assicurò e ingannò i tedeschi con l'apparenza di una "nuova arma segreta" ...
    - Ebbene, Erdogan ... "senza filosofare furbescamente" ... - lo prese e implorò ... - Questo è tutto ...
  5. Il commento è stato cancellato
  6. Kuzmich Sibiryakov Офлайн Kuzmich Sibiryakov
    Kuzmich Sibiryakov (Kuzmich Sibiryakov) 25 August 2020 10: 16
    0
    È già in discussione nel prossimo ramo. La profondità del fondale nell'area del deposito è di 2 km. La profondità del deposito dal fondo è ancora di circa 2 km. Distanza dalla costa 170 km. Il fondo del Mar Nero è interrato a centinaia di metri. Da qui i problemi di posizionamento con gli ancoraggi di fondo. Congratulazioni a un paese semi-feudale con difficoltà e futuri disastri.