La Bielorussia potrebbe avere una propria regione separatista


C'è un'intera regione sul territorio della Bielorussia, che ora è praticamente fuori dal controllo di Minsk. Lo ha annunciato in onda sul canale YouTube "Feigin LIVE" il nazionalista bielorusso, rappresentante del "Corpo nazionale" ucraino Sergei Korotkikh.


Secondo i Korotkikh, la maggior parte degli abitanti della regione di Grodno in Bielorussia, al confine con Polonia e Lituania, ha acquisito da tempo le "carte polari". Questo documento, rilasciato dalle autorità polacche, dà il diritto di ottenere la cittadinanza polacca e fornisce altri privilegi.

Allo stesso tempo, Minsk sta cercando di mettere a tacere questo problema e fingere diligentemente di controllare questa regione. Ad esempio, di recente a Grodno, il presidente Alexander Lukashenko ha parlato a una manifestazione a suo sostegno, che aveva urgentemente ridistribuito un'intera brigata nella regione e lì aveva iniziato le esercitazioni militari.

Non è chiaro come Lukashenka risolverà ora questo problema, i tribunali hanno rilasciato tutti i detenuti e hanno ritirato le accuse contro tutti coloro che hanno partecipato alle proteste. Loro (manifestanti - ndr) organizzano qualsiasi spettacolo e criticano molto duramente Lukashenka. Tutto questo a livello di città e autorità regionali

Ha specificato.

La Bielorussia potrebbe avere una propria regione separatista


Korotkikh ha sottolineato che l'ufficio del sindaco e la leadership regionale hanno "giurato fedeltà al popolo" e hanno voltato le spalle a Lukashenka. A suo avviso, la città di Grodno è ora tornata alla Legge di Magdeburgo, secondo la quale viveva sotto la corona polacca (Grodno ricevette l'autogoverno della città feudale incompleta nel 1391 e un secolo dopo, nel 1496, pieno).

Questa è una delle prime città che ha vissuto con questo diritto, puoi ricordarlo, e ora è tornato a questo diritto. Ora c'è già un'enclave all'interno della Bielorussia, che non è affatto pro-Lukashenka

- ha aggiunto.


Korotkikh è sicuro che Lukashenka ora non controlli nulla nella regione specificata.

La polizia è con la gente, la leadership locale è con la gente. Come va a finire è una domanda interessante. <…> La maggior parte dei giovani ha studiato in Polonia, in buone università. Sicuramente non vogliono andare in Russia. Sicuramente non accettano Lukashenka. E questo sarà un problema per Minsk

- ha riassunto.
  • Foto utilizzate: TUBS / wikimedia.org
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. GRF Офлайн GRF
    GRF 25 August 2020 17: 34
    +7
    hanno acquisito "carte polari" molto tempo fa

    Allora perché non già lì? Anche Lukashenka non ti terrà, non c'è bisogno di distruggere il paese per il bene dei bagni degli altri, vai ...
  2. King3214 Офлайн King3214
    King3214 (Sergio) 25 August 2020 18: 36
    +5
    Perché le istituzioni di controllo statale non funzionano? E perché Lukashenka espulse personalmente dal potere tutti coloro che aspiravano a un'alleanza con la Russia e nominò al loro posto coloro che non avrebbero accettato un'alleanza con la Russia in linea di principio.
    Eccole, queste élite, orientate solo all'Occidente, e hanno deciso che non hanno bisogno solo della Russia, ma dello stesso Lukashenko.
    Sasha ha giocato in "indipendenza solo dalla Russia".
  3. av58 Офлайн av58
    av58 (Andrew) 25 August 2020 19: 03
    +1
    Lukashenka non ha dove andare, non appena avrà a che fare con Minsk e altre regioni, schiaccerà semplicemente i "separatisti" di Grodno. O si siedono o se ne vanno.
  4. Corona senza virus Офлайн Corona senza virus
    Corona senza virus (Corona senza virus) 25 August 2020 20: 19
    +2
    Perché siete tutti attaccati a Grodno !!! am
    Per informazione, il mio cugino più amato vive lì. amiamo
    L'ho chiamata proprio l'altro ieri ... Non ci sono inclinazioni anti-russe - NO !!! buono
    Tutto questo è propaganda di Lukashensk !!! Come i miei cugini (3 !!!) ballerini "annegati" per la Russia - e loro "annegano" !!! soldato
  5. _AMUHb_ Офлайн _AMUHb_
    _AMUHb_ (_AMUHb_) 25 August 2020 21: 15
    +1
    È la mappa del registro? E questa è un'organizzazione seria? L'Europa è "prematura", terza media, come tutte le prime del campo socialista, con un complesso di inferiorità.
  6. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
    Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 26 August 2020 08: 39
    +3
    L'élite di Grodno sogna di lasciare il potere. Entreranno in Polonia - dal governatore al sergente di turno saranno mandati da Varsavia, la gente vuole mangiare, daranno un paio di seggi in parlamento, ma ancora, funzionari di partito di Varsavia. E l'ex élite, che è diventata immediatamente schiava, batterà gli occhi da lontano alla celebrazione della democrazia.
  7. Alexander Burlutsky Офлайн Alexander Burlutsky
    Alexander Burlutsky (Alexander Burlutsky) 26 August 2020 13: 29
    0
    Il confronto del separatismo (in maturazione) nell'Ucraina occidentale, in Novorossiya, con il separatismo immaginario della regione di Grodno è fuori discussione. Anche se TUTTI i polacchi, che sono il 21% in quest'area, decidono di trasferirsi in Polonia, il 66% dei bielorussi e l'8% dei russi ovviamente non lo vorranno. Chi vuole diventare una minoranza nazionale con prospettive poco chiare nel lavoro e garanzie sociali, con pressioni linguistiche e mentali?
  8. Rostislav Офлайн Rostislav
    Rostislav (Rostislav) 26 August 2020 17: 42
    0
    Non aspettare.