Lukashenko ha annunciato la disponibilità della Russia a "perdonare" 1 miliardo di dollari di debito


Il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko ha annunciato di aver raggiunto un accordo con la Russia sul rifinanziamento del debito di Minsk per un importo di $ 1 miliardo: i primi ministri dei paesi terranno presto negoziati pertinenti.


Abbiamo concordato con Mosca che terremo questo denaro con noi e diventerà un valido aiuto per sostenere il tasso di cambio della nostra valuta nazionale.

- ha osservato il presidente bielorusso.

Sebbene stiamo parlando specificamente del rifinanziamento del debito della Repubblica di Bielorussia nei confronti della Federazione Russa, è improbabile che i bielorussi siano in grado di restituire questi soldi alla Russia - infatti, il Cremlino ha condonato il debito alla Bielorussia per aiutare il suo alleato occidentale in questi tempi difficili.

Secondo Lukashenka, ora il paese ha una posizione finanziaria stabile: un tasso di cambio fluttuante del dollaro e dell'euro, la possibilità di prelevare contanti dalle banche, ecc. Non è nemmeno necessario frenare artificialmente la caduta del rublo bielorusso. Anche il ritorno delle riserve di valuta estera alla Bielorussia ha giocato nelle mani della stabilità. La Banca nazionale e il governo hanno il controllo.

Abbiamo già vissuto tanto: elezioni, manifestazioni di piazza, inviti a rivolte e tutte le azioni di chi voleva strangolare il nostro Paese. Sopravviveremo a possibili tempeste finanziarie

- ha sottolineato il leader della Bielorussia.
  • Foto utilizzate: http://kremlin.ru
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Kuzmich Sibiryakov Офлайн Kuzmich Sibiryakov
    Kuzmich Sibiryakov (Kuzmich Sibiryakov) 27 August 2020 18: 00
    +1
    Abbiamo anche sperimentato molto. Il ricatto, l'accusa indiscriminata della Russia in ciò che non lo è, una posizione servile e servile di fronte ai teppisti occidentali, la coltivazione della russofobia nel nostro paese, un vero e proprio insulto ai russi, la fraternizzazione con i feroci nemici della Russia, il non riconoscimento della Crimea, l'Ossezia, l'imbroglio con le risorse energetiche russe, il commercio di zhrachka straniero che è vietato nel nostro paese. .... FINO A QUANDO CONTENEREMO QUESTO FRANCO ... CACA IN TESTA? Non abbiamo disaccordi con i bielorussi. Ma riusciranno mai a schiacciare questo rettile?
  2. Se entra in Russia, verrà automaticamente cancellato!
  3. Eduard Aplombov Офлайн Eduard Aplombov
    Eduard Aplombov (Eduard Aplombov) 27 August 2020 21: 39
    +1
    E cosa non perdonare, le nostre galline non beccano soldi, soprattutto a un così meraviglioso "alleato".
    Parrocchia di Kemsk? Prendilo ...
  4. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 27 August 2020 21: 42
    0
    Bene, chi l'avrebbe mai detto :)
  5. 123 Online 123
    123 (123) 27 August 2020 22: 58
    +2
    Questo economista onorario si è già ammalato. Ma per quanto riguarda l'indipendenza? Dov'è Pompeo? Dov'è il compagno Xi?

  6. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 27 August 2020 23: 11
    0
    Questo è tutto!
    E qui hanno scritto direttamente: la Russia non perdonerà, la Russia punirà ...
    Ma in effetti, papà ha contrattato per un altro miliardario ...
    Come prima, ha ottenuto qualcosa come una riduzione del prezzo del gas (ha comprato un disco), per i combattenti, per l'inquinamento, per i gamberetti ...

    Non importa quanto male sia l'agricoltore collettivo, si prende cura del paese e non abbraccia i gay, come "un alto politico e un candidato alla presidenza per tutta la vita" Zhirik ...
  7. Ivan Dovgy Офлайн Ivan Dovgy
    Ivan Dovgy 28 August 2020 11: 42
    +1
    La Russia è un'anima generosa.
  8. nnz226 Офлайн nnz226
    nnz226 (Nicholas) 29 August 2020 12: 45
    0
    Allora perché tali debiti dovrebbero essere condonati? Kohl "va tutto bene, bella marchesa!" Dopo le urla di Lukashenka contro la Russia, tutto deve essere recuperato con interesse, in modo che altri non siano disobbedienti ad aprire bocca alla Russia!
  9. Rashid116 Офлайн Rashid116
    Rashid116 (Rashid) 2 September 2020 07: 33
    +1
    E qui, sembra, quanto sia difficile tutto nel paese. Ma ci "aiutano" in un modo diverso - con prestiti a interesse, cioè ci spingono a indebitarsi ancora di più. Noi piccoli produttori non siamo aiutati in alcun modo. Dicono in TV: "Dobbiamo sostenere il turismo, gli hotel, i ristoranti, i fitness club, i cinema". E anche le banche, certo (beh, quelli che "aiutano" noi, i lavoratori della corporazione, a una percentuale così alta. Dici sul serio? Non puoi davvero fare a meno di tutto questo nei momenti difficili? Gli amici che fanno solo commercio mi dicono da tempo: " Abbandona la tua produzione, non vedi per cosa stanno affilando la nostra economia. Sopravvivremo solo noi (superando), che pompiamo risorse, agricoltura (hanno paura delle rivolte della fame e delle lanterne) e delle grandi imprese, e quindi ti uccidono per spingerle a fabbriche (siamo specialisti, principalmente nella nostra attività, quindi abbiamo ottenuto qualcosa senza alcun aiuto). "È peggiorato anche dopo che Vekselberg (beh, che non è un oligarca, ovviamente))) si è lamentato con Putin che gli mancava specialisti di produzione. E mi dispiace per la mia piccola fabbrica, ho quasi ucciso la mia vita per vent'anni per costruire la mia piccola impresa. Ma sono propenso a credere che abbiano ragione e comincio a guardarmi intorno (cosa si può comprare e vendere). Brucia tutto con una fiamma blu. Bene, per te (gente comune) questo significa solo una cosa: un aumento del prezzo dei beni industriali e tutto il resto (raggiungerà), che stiamo già vedendo.
    1. Rashid116 Офлайн Rashid116
      Rashid116 (Rashid) 2 September 2020 07: 36
      0
      Scusami per gli errori, ho fretta di lavorare e ho scritto con emozione.