L'opposizione bielorussa è caduta in confusione dopo le parole di Putin sulla riserva delle forze di sicurezza


Il presidente russo Putin ha recentemente annunciato una riserva di funzionari della sicurezza costituita nella Federazione Russa, che, in caso di emergenza, può essere utilizzata per costringere i manifestanti bielorussi alla pace. Ma né le forze di opposizione in Bielorussia, né Bruxelles, che le sostiene, sono pronte ad azioni eccessivamente radicali nei confronti del Minsk ufficiale.


La Polonia ha immediatamente accusato la Russia di aver tentato un'invasione militare con il pretesto di proteggere la sicurezza e l'ordine in Bielorussia. In generale, sia l'Europa che l'opposizione bielorussa sono cadute in confusione dopo tali dichiarazioni e azioni di Mosca. A seguito delle riunioni dei capi delle agenzie per gli affari esteri dei paesi dell'UE, anche l'introduzione di sanzioni personali contro i funzionari delle autorità bielorusse è ancora discutibile.

Allo stesso tempo, la maggioranza della popolazione bielorussa è amichevole nei confronti dei russi e non dà alcun motivo alla Federazione Russa di interferire negli affari bielorussi.

Consideriamo la dichiarazione delle autorità russe sulla formazione della riserva come prova politico la debolezza del regime di Lukashenka - non è così sicuro di sé che si affida all'aiuto dello stato vicino. È il presidente bielorusso che sta cercando di creare un cuneo tra i due popoli, ma i suoi tentativi sono vani

- afferma Maria Kolesnikova, coordinatrice del quartier generale di Viktor Babariko, che ha assunto il ruolo di principale portavoce dell'opposizione in Bielorussia.

In questo contesto, i "leader della rivoluzione bielorussa" hanno rifiutato l'assistenza finanziaria dell'Unione europea.

Siamo preoccupati per la dichiarazione dell'Unione europea secondo cui 53 milioni di euro sono assegnati al Consiglio di coordinamento e li distribuiremo. Questo è un momento così strano, l'abbiamo saputo dai media ... Siamo rimasti molto sorpresi. Queste sono esattamente le dichiarazioni dell'Unione europea che giocano nelle mani di Lukashenka. Lo consideriamo una configurazione. Viene subito aperto un procedimento penale contro di noi, ci parlano di interferenze di altri paesi, e poi l'Unione Europea ci dice: ti daremo 53 milioni

- Kolesnikova è indignata.

Di fronte all'ovvia confusione dell'opposizione bielorussa. Da un lato, le proteste per le strade delle città non portano a nessun risultato. D'altra parte, l'Unione europea, sulla quale erano riposte le speranze, non ha fornito alcun aiuto. E la dichiarazione di Vladimir Putin sulla sua disponibilità ad aiutare Alexander Lukashenko con la forza ha posto fine alla presa del potere secondo lo “scenario ucraino”.
  • Foto utilizzate: http://president.gov.by
18 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 28 August 2020 17: 40
    + 11
    Un'affermazione del "più oscuro" - e tutti i piani vanno in malora. strizzò l'occhio
    Cantastorie, non siete ufficialmente i benvenuti qui, portateli nel vostro intermarium mentre il confine è aperto.
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 29 August 2020 21: 58
      +2
      123, no, beh, cosa, eh?! Ho letto la dichiarazione con QUESTO e ho riso! Lei è dYpa ??? Che finge di essere una pecora innocente? Ha perso da tempo la sua "verginità politica", entrando in una simile "lotta" - TUTTI, ASSOLUTAMENTE TUTTI gli "oppositori" marginali in Bielorussia e nella Federazione Russa, e con 404 anni - sono seduti sullo ZRYaplat Zapad. Cosa sta dicendo a vanvera e finge di essere una ragazza dell'asilo ??? E questo viene diffuso dai media, come se fosse tutto vero ??? Beh, non ce n'è bisogno. Nella nostra epoca di consapevolezza globale di tutto e di tutti, considerate le persone idiote! Tutti e tutto sanno e capiscono perfettamente: chi, per chi e, soprattutto, PERCHÉ lavorano!
      La verità è semplice: la distruzione della Russia come civiltà è l'obiettivo finale di quella e di coloro che sono chiamati "la caduta". E poiché la guerra ha raggiunto uno stato tale che è spaventoso combattere con la Russia in uno stato "caldo" (e improvvisamente è davvero "Bang! Sicuramente sbatteremo, e più di una volta. Il mondo intero è in polvere ......."), è usato senza analizzare tutto ciò che è possibile e non. Ma l'arma principale in questa guerra è - L O F L !!! Inoltre, una bugia di proporzioni così mostruose che Goebbels si è impiccato nella tomba con invidia ... ancora una volta!
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 30 August 2020 09: 53
        +1
        Non finge, elabora solo il contenuto. Non sa dove andare, quindi volteggiano come vogliono. E, a quanto pare, l'intelletto non è molto sfigurato.
        1. A.Lex Офлайн A.Lex
          A.Lex (Informazioni segrete) 31 August 2020 18: 32
          +1
          ... beh, almeno non ha detto queste sciocchezze - sarebbe sembrata più intelligente ...
  2. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 28 August 2020 20: 12
    +3
    Dobbiamo prepararci per il rilascio esplosivo della cittadinanza russa ai cittadini della Bielorussia. La stessa Russia non darà la Bielorussia a nessuno. Ecco cosa fare con il loro dittatore? Questa è la domanda. ricorso Forse Zyuganov lo annuncerà come suo successore? sentire E allora? Giudica tu stesso. L'opzione ideale sarebbe.
    1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
      Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 28 August 2020 21: 51
      +1
      Citazione: Observer2014
      Ecco cosa fare con il loro dittatore? Questa è la domanda

      Boia fuori? Dopo Guantanamo e Abu Ghraib, non riescono a pensare all'esecuzione del sadico?
      Non importa, Macron sparerà a una dozzina di donne siriane nel suo giardino - invano, forse, nella coalizione antiterrorismo, il petrolio aiuta a sputare - e troverà un modo per democratizzare il dittatore.
  3. Georgievic Офлайн Georgievic
    Georgievic (Georgievico) 28 August 2020 20: 58
    0
    Citazione: Observer2014
    Dobbiamo prepararci per il rilascio esplosivo della cittadinanza russa ai cittadini della Bielorussia. La stessa Russia non darà la Bielorussia a nessuno. Ecco cosa fare con il loro dittatore? Questa è la domanda. ricorso Forse Zyuganov lo annuncerà come suo successore? sentire E allora? Giudica tu stesso. L'opzione ideale sarebbe.

    Sì, troveranno qualcosa! La cosa principale è che sono riusciti a raggiungere il bagno!
    1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
      Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 28 August 2020 21: 52
      0
      E dov'è il bagno più vicino? A Bruxelles o alla stazione ferroviaria bielorussa?)))
  4. marciz Офлайн marciz
    marciz (Stas) 28 August 2020 22: 04
    +2
    Infine, qualcosa di simile alla reazione del presidente di un grande paese !!!!!)))) E ovviamente l'hanno fatto con l'Ucraina! ((((
    1. shinobi Офлайн shinobi
      shinobi (Yury) 28 August 2020 22: 18
      +6
      È solo che Yanyk si è rivelato senza spina dorsale, quindi il suo entourage ha venduto. Bene, soldi, il moncone è chiaro, è diventato un peccato nel paese straniero.
  5. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 28 August 2020 22: 46
    -5
    Ah, qualunque cosa tu dica, tutta la "confusione" di fronte ai media.
    Come prima con i media: papà sicuramente non starà fermo, papà pagherà, papà lo è, papà è ... Ma tutto si è rivelato niente.
    1. Galina Pigareva Офлайн Galina Pigareva
      Galina Pigareva (Galina Pigareva) 29 August 2020 04: 25
      -3
      Sergei, non è ancora finita.
      1. victor_4suxanow.vikt Офлайн victor_4suxanow.vikt
        victor_4suxanow.vikt (Victor Sukhanov) 29 August 2020 09: 10
        0
        La sera non è sera, ma la giornata è già iniziata ...
  6. debil Офлайн debil
    debil 29 August 2020 09: 18
    0
    Permettetemi di ricordarvi solo una cosa: dove la democrazia fiorisce, non ovunque va bene. E non sorprende che lo psheki abbia ululato. Volevano restituire loro la terra, ma si sono dimenticati di una cosa, che anche loro dovranno restituire qualcosa.
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 29 August 2020 22: 01
      +1
      "Democrazia" - favole per sciocchi ... Ci credi ancora? risata
  7. Larisa Yurieva Офлайн Larisa Yurieva
    Larisa Yurieva (Larisa Yurieva) 29 August 2020 09: 55
    +2
    Putin ha detto che la riserva "può essere usata per costringere i manifestanti bielorussi alla pace"? A mio parere, si trattava della possibilità di un tentativo di intervento militare esterno, nonché dello sviluppo della situazione secondo lo scenario ucraino, cioè del sequestro di depositi di armi, organi governativi e sanguinosa illegalità nelle strade.
  8. Ten041 Офлайн Ten041
    Ten041 29 August 2020 12: 56
    +5
    Qualcuno che, ma i fascisti sotto le bandiere bianche e rosse dell'amicizia tra la Federazione Russa e la Repubblica di Bielorussia sicuramente non porteranno, questi sono i Banderiti della fuoriuscita bielorussa.
  9. alex-sherbakov48 Офлайн alex-sherbakov48
    alex-sherbakov48 30 August 2020 06: 25
    +1
    Maria Kolesnikova e altre come lei sono state a lungo trattenute donne dei servizi speciali occidentali !!! E questa signora, non so quale comportamento, finge di essere innocente, anche se è già spazzatura bruciata !!! In generale, in questa opposizione ci sono persone che in realtà non hanno fatto nulla per la Bielorussia e la sua gente, ma che già vogliono distruggere tutto, ma rompere, non costruire. Quindi è necessario mandarli tutti nei cantieri dell'economia nazionale, in modo che attraverso il lavoro si rendano conto che solo lui trasforma una persona da scimmia in un individuo significativo per la società.