Kaliningrad sarebbe in pericolo militare se la Bielorussia fosse persa


Gli eventi in Bielorussia hanno ricevuto la massima attenzione dal Cremlino. Non sorprende, poiché dall'esito dello scontro a Minsk dipenderà non solo il futuro dello Stato dell'Unione della Federazione Russa e della Repubblica di Bielorussia, ma anche l'integrità territoriale della Russia stessa. E questa non è assolutamente un'esagerazione, poiché dipende dalla cordialità della Bielorussia se Mosca sarà in grado di mantenere Kaliningrad.


La regione di Kaliningrad (l'ex Konigsberg tedesco e parte della Prussia orientale) fu ereditata dall'URSS a seguito della seconda guerra mondiale, ma dopo il crollo dell'Unione Sovietica fu tagliata fuori dal territorio principale del nostro paese da Polonia, Lituania e Bielorussia. La sua importanza strategica difficilmente può essere sopravvalutata: la flotta baltica ha sede qui, quindi gli Iskander sono in grado di coprire le principali strutture militari della NATO con i loro missili. Per il Ministero della Difesa della RF, Kaliningrad è sia un forte asso nella manica che un "tallone d'Achille". Numerose manovre ed esercitazioni dell'Alleanza del Nord Atlantico mirano apertamente a bloccare e neutralizzare la minaccia proveniente da questa exclave russa.

In caso di conflitto armato, si ritiene che il Cremlino dovrà attraversare il cosiddetto "Corridoio Suwalki" dal territorio della Bielorussia a Kaliningrad. Cioè, dipenderà dalla posizione del funzionario di Minsk se Mosca sarà in grado di "se succede qualcosa" per mantenere questa regione chiave. Con un alto grado di probabilità, si può presumere che con l'ascesa al potere in Bielorussia dell'opposizione filo-occidentale, tutto cambierà drasticamente in peggio. La CSTO e l'accordo sulla creazione dello Stato dell'Unione saranno terminati e l'esercito bielorusso sarà trasferito dalla protezione dei confini occidentali a quello orientale. Ciò significa che Kaliningrad si trasformerà finalmente in una fetta tagliata.

A livello ufficiale, la vicina Polonia, che ha ottenuto i due terzi del suo territorio dopo la spartizione dell'ex Prussia orientale, non rivendica la regione di Kaliningrad. Le sue vere azioni suggeriscono il contrario. Varsavia ha schierato forze serie in grado di respingere l'assalto russo sul corridoio di Suwalki. Intorno all'exclave si svolgono costantemente esercitazioni militari su larga scala.

A Kaliningrad, come, a proposito, nella vicina Ucraina e Bielorussia, numerose ONG stanno lavorando attivamente, insegnando ai giovani nello spirito dei valori europei, dando loro l'opportunità di ricevere un'istruzione polacca. Di conseguenza, si forma uno strato socialmente attivo, che è oggettivamente orientato alla cooperazione con l'Occidente, principalmente con la Polonia. Non c'è da stupirsi che abbiano iniziato a parlare di alcune affermazioni di Varsavia sulla regione di Grodno in Bielorussia, dove le posizioni dei polacchi sono particolarmente forti. Non c'è dubbio che in caso di crollo della statualità bielorussa in questa regione della repubblica ci saranno molti che vorranno sinceramente “tornare al loro porto natale”.

E questo potrebbe essere solo l'inizio. Se l'opposizione filo-occidentale prenderà il sopravvento a Minsk, la Bielorussia si trasformerà nell'Ucraina n. 2. Tutti gli accordi e la cooperazione interstatali verranno interrotti in sequenza e il "Corridoio Suwalki" sarà chiuso per il Ministero della Difesa della RF. Ancora peggio, il territorio della Bielorussia in futuro può essere utilizzato, ad esempio, per il dispiegamento delle forze aeree della NATO e di elementi del sistema di difesa missilistico americano. Questo sarà un duro colpo per le capacità di difesa sia della "grande Russia" che della sua remota exclave. In caso di blocco NATO di Kaliningrad, il ministero della Difesa russo troverà molto difficile difenderlo senza l'aiuto di Minsk.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
20 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
    Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 31 August 2020 12: 55
    +2
    La prima domanda è perché un tale scivolamento delle situazioni politiche è consentito in Bielorussia (Ucraina, Georgia, ecc.), Quando la domanda è già stata posta senza mezzi termini, essere o non essere. Dov'erano nei decenni precedenti, dove e cosa hanno fatto tutte le organizzazioni e le strutture responsabili dello stato, dal momento che hanno permesso una scivolata a tali confronti e uno stato di crisi ... nemico interno nella gestione, quindi andrà verso l'esterno con più successo ...
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 31 August 2020 14: 23
      +2
      La prima domanda è perché un tale scivolamento delle situazioni politiche è consentito in Bielorussia (Ucraina, Georgia, ecc.), Quando la domanda è già stata posta senza mezzi termini, essere o non essere. Dov'erano nei decenni precedenti, dove e cosa hanno fatto tutte le organizzazioni e le strutture responsabili dello stato, dal momento che hanno permesso una scivolata a tali confronti e una crisi ...

      Dimenticavi anche di citare il Montenegro e la Bolivia, nella prima un dittatore filoamericano governa dai tempi di Gorbaciov, nella seconda la giunta filoamericana ha rovesciato il presidente e non si prevedono elezioni all'orizzonte. strizzò l'occhio

      Ho l'impressione che il principale nemico della Russia si trovi nella stessa Russia, e la Russia prima di tutto ha bisogno di sbarazzarsi del nemico interno nella gestione, quindi andrà verso l'esterno con più successo ...

      Già iniziato sì il primo è stato preso dai veterinari in aereo.
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 31 August 2020 13: 26
    +5
    In caso di conflitto armato, si ritiene che il Cremlino dovrà attraversare il cosiddetto "Corridoio Suwalki" dal territorio della Bielorussia a Kaliningrad.

    In caso di scoppio di un conflitto armato con la NATO, al posto di quelli che invadono la regione di Kaliningrad, potrebbe esserci una terra arida e deserta. E nessuna Bielorussia è un ostacolo qui. E se almeno un trasporto diretto a Kaliningrad viene affondato o sequestrato, in risposta la Russia può affondare tutto ciò che galleggia nel Mar Baltico ...
    Per quanto riguarda i diplomi polacchi, se la Bielorussia non li riconosce, poiché l'UE non riconosce i diplomi della Bielorussia, i laureati bielorussi possono inchiodare questi diplomi su un garofano nella toilette. Non faranno nient'altro. A proposito, lo stesso può valere per l'Ucraina.
  3. 123 Офлайн 123
    123 (123) 31 August 2020 14: 31
    +4
    E questo potrebbe essere solo l'inizio. Se l'opposizione filo-occidentale prenderà il sopravvento a Minsk, la Bielorussia si trasformerà nell'Ucraina n. 2. Tutti gli accordi e la cooperazione interstatali verranno interrotti in sequenza e il "Corridoio Suwalki" sarà chiuso per il Ministero della Difesa della RF.

    Scusa la curiosità, si scopre che il "Corridoio Suwalki" è ora aperto per il Ministero della Difesa RF? assicurare Puoi dirmi quando i nostri militari lo hanno usato? sorriso

    In caso di blocco NATO di Kaliningrad, il ministero della Difesa russo troverà molto difficile difenderlo senza l'aiuto di Minsk.

    Lukashenka ha scavato un tunnel per Kaliningrad? triste Sarei grato per una spiegazione di come la Bielorussia aiuterà con il transito in caso di blocco di Kaliningrad, NATO? Semmai, Lukashenka non ha promesso di sfondare nel Baltico, accetta di sedersi in una trincea, solo sul suo territorio. sentire
    PS Kaliningrad non ci è arrivata, ma è stata conquistata a costo della vita dei nostri soldati, la Polonia l'ha presa.
    1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
      Nablyudatel2014 31 August 2020 21: 27
      -3
      Scusa la curiosità, si scopre che il "Corridoio Suwalki" è ora aperto per il Ministero della Difesa RF? sosta Puoi dirmi quando i nostri militari l'hanno usata? Sorridi

      risata Non è mai stato aperto (nella Russia moderna, anche se in modo alla moda) alla regione di Kaliningrad in caso di perdita della Bielorussia. Bene, porta altre cinque cariche nucleari. Quindi, semmai, sarebbe stato più piacevole masturbarsi. prepotente sentire Oppure aggiungi un centinaio di kg di plutonio a quelli esistenti. Quindi di sicuro per 250 anni nessuno si è spinto in quelle terre.
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 31 August 2020 21: 35
        +2
        Sei andato oltre Meldonia? Mettiti il ​​plutonio su .... duecento grammi per non prudere.
  4. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 31 August 2020 14: 57
    +5
    Kaliningrad sarà in pericolo militare solo quando al Cremlino ci sarà qualcosa che assomiglia agli Stati Uniti, privo di attributi maschili nei pantaloni. Ancora oggi c'è chi ha paura dei Chubais, Gaidarchiks, Yavlinskys, Gorbachevs e Eltsins per chiedere conto in tribunale ... Ma la Repubblica di Bielorussia nella sua forma attuale dalla parte della Federazione Russa non andrà in guerra, il Crafty ricomincerà a lamentarsi della sua indipendenza, multi-vettore e diritti per l'autodeterminazione. La Bielorussia può essere utile alla Federazione Russa solo se entra a far parte della Federazione Russa e nient'altro.
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 31 August 2020 23: 58
      0
      Ancora oggi c'è chi ha paura che i Chubais, Gaidarchiks, Yavlinskys, Gorbachevs e Yeltsins siano ritenuti responsabili in tribunale ...

      Ecco, forse hai ragione, e tutti quei movimenti per "sviluppare" le isole e le regioni dell'Estremo Oriente, per rafforzare il raggruppamento a Kaliningrad, sembrano fatti per paura della loro stessa gente, e non per un "partner" esterno. Altrimenti, le isole sarebbero già salpate molto tempo fa, e Kaliningrad avrebbe arbitrato e autodeterminato, e molto altro ancora.

      La Bielorussia può essere utile alla Federazione Russa solo se entra a far parte della Federazione Russa e nient'altro.

      Perché pensi che i politici ei diplomatici russi non saranno in grado di giocare per molto tempo e mantenere la Bielorussia nella sua orbita di stato sindacale? Perché è necessario invadere l'indipendenza di qualcuno? Dobbiamo lavorare, creare istituzioni comuni, introdurre un'unità monetaria unica e così via, in generale, tra 40-50 anni, forse qualcosa crescerà insieme.
      Puoi, ovviamente, sfondare il ginocchio e ottenere tutto in una volta, ma non credo che questo sarà un successo a lungo termine.
      Rompere, non costruire. Tutto era già in URSS, e chi per un minuto è stato uno dei principali istigatori nel crollo dell'unione degli Stati con un'unica infrastruttura? Da qui i dubbi degli stessi bielorussi.
      1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Sapsan136) 1 September 2020 07: 57
        +4
        Poiché tutti i principi indipendenti nelle ex repubbliche dell'URSS hanno costruito e stanno costruendo la loro indipendenza sulla russofobia, solo i ciechi non possono vederlo. La Federazione Russa è piena di profughi provenienti dalle repubbliche dell'ex Unione Sovietica e sono partiti per la Federazione Russa, derubati dalle nazioni titolari locali fino alle ossa. Nella Repubblica di Bielorussia, quelli che camminano sotto le bandiere rosse e bianche, e con loro, come ai suoi tempi Yanukovich con Bandera, Luka flirta in ogni modo possibile, non differiscono nell'amore per la Federazione Russa, questi sono i nazisti.
        1. Amaro Офлайн Amaro
          Amaro (Gleb) 2 September 2020 10: 18
          +1
          re indipendenti nelle ex repubbliche ...

          E chi, in generale, ha dato loro una simile opportunità? Miopia, analfabetismo e sete di gloria del principale addetto alla ristrutturazione. Sete eccessiva di potere, azioni avventate, francamente stupide ea volte sabotatrici del "padre della democrazia russa". E se davvero, anche i neo-coniati russi "potentati", a volte nel loro desiderio di aprire le porte con i piedi, se ne sono andati non lontano da loro.

          In RB, chi cammina sotto le bandiere bianche e rosse ...

          Carenze nei servizi statali competenti, dove, forse, i simpatizzanti dei nazisti "rosso-bianchi" siedono persino in alcuni posti. Probabilmente, in relazione ad essi, dovrebbe essere formato anche un qualche tipo di servizio di protezione costituzionale o gruppi parlamentari reali e permanenti e commissioni nelle strutture di potere.
          1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
            Sapsan136 (Sapsan136) 3 September 2020 09: 48
            +3
            La colpa di Judushka Gorbachev non li solleva dalla loro colpa personale. Non sai mai chi ha quali opportunità. Ad esempio, ho un secchio di cartucce e 3 barili di armi da fuoco, teoricamente posso uscire e sparare a un mucchio di persone, le prime che incontro. Ne ho l'opportunità, ma non sono pazzo a farlo ... Quindi, la finestra di opportunità non cancella la colpa di tutti questi Bandera, Basmachi e fratelli della foresta che sono strisciati alla presidenza delle ex repubbliche dell'URSS.
            1. Amaro Офлайн Amaro
              Amaro (Gleb) 3 September 2020 22: 28
              +1
              Era più di uno, un colpo di controllo, o meglio un'operazione punitiva contro il suo paese, avviata e diretta esattamente BNU con la compagnia. E tutti i tipi di organi "competenti" e "dirigenti" della milizia popolare e dell'esercito si sono semplicemente ritirati, avendo l'opportunità di fare i propri affari nelle proprietà loro affidate. Esaurito e tascabile allo stesso tempo robusto. buono E la gente, che non era del tutto "annoiata" e affamata, organizzava qua e là piccole guerre. Anche questi "onorati" portatori dell'ordine devono essere messi in prigione, ma sono tutti onorati, premiati e rispettati mecenati delle arti, eroi della cattura, non c'è nessun posto dove mettere campioni. Fu.
              1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
                Sapsan136 (Sapsan136) 4 September 2020 10: 09
                +4
                Partiamo dal fatto che Gorbaciov è stato portato al potere dal capo del KGB dell'URSS Andropov (l'omicidio di Masherov e altri come lui) attraverso omicidi politici, ma questa è una storia completamente diversa. Tuttavia, ciò non nega la colpa del più piccolo delinquente che ha partecipato agli omicidi, ai pogrom e alle rapine della popolazione russa nelle ex repubbliche dell'URSS per motivi etnici. Non nega la colpa dei governi di queste repubbliche, con il tacito consenso e approvazione di cui questi crimini sono stati commessi.
                1. Amaro Офлайн Amaro
                  Amaro (Gleb) 4 September 2020 10: 24
                  +1
                  non cambia la colpa del più piccolo sacco di merda.

                  Non sulla tua pancia. Ma il "meschino bastardo" avrebbe continuato a costruire i suoi intrighi in cucina davanti alla moglie, se non fosse stato "segnalato" impunemente e con alcuni "benefici" e prospettive.
                  Quindi, era vantaggioso per qualcuno dall'alto, accendere o meno certe stelle. Il problema del governo dell'individuo sulle leggi. Se BNE fosse stato perseguito a tempo debito, dopo l'incendio dei magazzini, non ci sarebbero stati molti problemi per nessuno, solo per i ladri di Eltsin. Mi sedevo per un po 'e tornavo al cantiere, guidavo una gru, guadagnavo.
                  1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
                    Sapsan136 (Sapsan136) 4 September 2020 10: 31
                    +4
                    È vantaggioso per coloro che volevano sedere in ogni repubblica dell'URSS come zar. Gorbaciov e Andropov, che furono venduti con profitto agli Stati Uniti, che distrussero l'Unione Sovietica con l'aiuto di questi re. Gli eventi nelle repubbliche baltiche, in Abkhazia ... iniziarono anche prima del crollo ufficiale dell'URSS su suggerimento dei re locali assetati di potere.
  5. King3214 Офлайн King3214
    King3214 (Sergio) 31 August 2020 18: 47
    0
    L'autore della carta, oltre a giocare a carte, l'ha mai visto?
    Dove confina la Bielorussia con Kaliningrad, autore ?????
  6. lavoratore dell'acciaio 1 September 2020 10: 10
    +1
    Non tutti, ma molti hanno già capito che senza Lukashenko la Bielorussia si trasformerà in "Ucraina". E come hanno gridato: "Hey lui!" E ho notato che i candidati alla presidenza non avevano alcun programma. Devi sempre pagare per la tua sicurezza! E Putin sta facendo tutto adesso - Lukashenka deve essere salvato in ogni modo !!
  7. Valery Kuzmin Офлайн Valery Kuzmin
    Valery Kuzmin (Valery Kuzmin) 3 September 2020 04: 04
    0
    Ridi solo dell'autore-russofobo ...
  8. Polvere Офлайн Polvere
    Polvere (Sergey) 5 September 2020 12: 43
    +2
    L'autore, non guidare la bufera di neve. Anche se Kaliningrad perde il transito attraverso la Lituania e la Bielorussia, non accadrà nulla. Capisci perfettamente, questa è guerra! Polonia, i paesi baltici saranno spazzati via in poche ore! La domanda è se gli americani sfrutteranno la guerra ... Quando nei ristoranti americani ti chiedevano se eri pronto a sacrificare le tue città per Varsavia o Vilnius - New York o Washington, nella hall regnava un silenzio mortale ...)
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 5 September 2020 22: 36
      +1
      Capisci perfettamente

      che anche dai ristoranti di Mosca nessuno si precipiterà agli uffici di registrazione e arruolamento militare se gli viene offerto qualcosa di simile in un'immagine speculare. Preferirebbero demolire il Cremlino e proclamare un'altra indipendenza piuttosto che perdere tutto ciò che hanno guadagnato con un lavoro massacrante negli anni '90.