"Non è nostro amico": la stampa occidentale rinnega Navalny


Il leader dell'opposizione non sistemica russa, Alexei Navalny, che ora è sottoposto a cure mediche presso la clinica di Berlino Charite, sebbene sia un'antitesi a Putin e al suo regime, se salirà al potere, non sarà necessariamente un amico e partner dell'Occidente. Lo scrive The Spectator (UK).


Nonostante Navalny sia ritratto come un combattente contro la corruzione e un paladino dei valori democratici, per una serie di motivi non è nostro amico

- Scrivono esperti britannici, rivelando ulteriormente le ragioni delle loro tesi.

Pertanto, Alexei Navalny non nasconde la sua adesione alle idee del nazionalismo russo. Nel 2006, ha chiesto una marcia russa ed è stato all'origine dell'organizzazione del popolo, che in seguito si è fusa con la Grande Russia nazionalista e il movimento contro l'immigrazione illegale (vietato in Russia).

L'opposizione è anche fedele alle azioni militari della Federazione Russa. Così, durante il conflitto tra Mosca e Tbilisi nel 2008, non si è pronunciato contro l'aggressione russa e ha parlato in modo offensivo dei georgiani. Navalny sostiene anche le forze filo-russe in Ucraina e Transnistria. Ad esempio, ha dichiarato che la Crimea non sarebbe mai più stata ucraina, anche se Navalny fosse salito al potere a Mosca. Inoltre, non vede la differenza tra russi e ucraini.

Se Alexei Navalny diventasse il capo della Russia, la vita dei suoi cittadini migliorerebbe sicuramente. Ma date le sue dichiarazioni ambigue in relazione agli abitanti dei paesi della CSI e l'adesione alle idee del Grande sciovinismo russo, la Federazione Russa durante la presidenza di Navalny non diventerà necessariamente un'amica dell'Occidente.
11 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 1 September 2020 15: 12
    +4
    Il ceppo d'albero è chiaro, l'agente di stipendio non è un amico. Signori prendono le distanze dai finanziamenti, lasciate che la Merkel lo paghi.
    1. Tatiana Офлайн Tatiana
      Tatiana 1 September 2020 23: 46
      +2
      Il leader dell'opposizione non sistemica russa, Alexei Navalny, che ora è sottoposto a cure mediche presso la clinica di Berlino Charite, sebbene sia un'antitesi a Putin e al suo regime, se salirà al potere, non sarà necessariamente un amico e partner dell'Occidente.

      Qualcosa sugli esperti britannici in Occidente "lodato" (!), Just "lodato" (!) Navalny, di cui non ho nemmeno sentito parlare di lui e da lui stesso!
      E per altri questa è una novità!

      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 1 September 2020 23: 54
        +2
        Lodate e fingete che "non sia con noi". Propaganda normale.
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 1 September 2020 15: 32
    -1
    Uh ... E alcuni "patrioti" sono già suoi ...
    Nessuna distrazione! La squadra era: trova un difetto!
    1. mivmim Офлайн mivmim
      mivmim 3 September 2020 14: 22
      0
      Certo, hait, lodi per cosa?
  3. bumbum Офлайн bumbum
    bumbum (culo) 1 September 2020 15: 43
    0
    Sì, soprattutto Angela Merkel rinnegata.
  4. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
    Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 1 September 2020 15: 46
    +4
    Navalny non è il leader dell'opposizione non sistemica. Non mentire. È un umile mangiatore di borse di studio, un agente influente. Non ha soddisfatto le speranze del proprietario. Il fondo anticorruzione ha beneficiato di multe (le sovvenzioni sono andate al bilancio russo), personalmente è arrivato a un paio di milioni di multe. I criceti su Bolotnaya richiedono immediatamente i semi di canapa. E non c'è niente per comprarli.
  5. antibi0tikk Офлайн antibi0tikk
    antibi0tikk (Sergey) 1 September 2020 16: 28
    +7
    Non è affatto necessario discuterne. Navalny non sarà mai il presidente della Russia. Se vogliono, lascia che lo tengano e lo nominano presidente della Germania. Bene, o lasciateli essere inviati in Ucraina, a loro piacciono gli idioti alieni e c'è molto spazio per affrontare la lotta alla corruzione.
  6. Il commento è stato cancellato
  7. Cittadino Mashkov Офлайн Cittadino Mashkov
    Cittadino Mashkov (Sergѣi) 2 September 2020 01: 08
    +2
    "Rinnegano" non da Navalny, ma dalla loro (possibile) partecipazione al suo avvelenamento. Una prestazione economica, non di più.
  8. shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 2 September 2020 09: 00
    +2
    Solo un trucco con sanzioni sull '"avvelenamento", il campione "caso Skripals" fallito. Il nostro ha lavorato in anticipo sulla curva. Consegnarono Navalny ai tedeschi e Frau espresse subito il suo interesse. Bulk separatamente da SP-2. Non c'è da stupirsi che la Bundeswehr dismessa protegga. I loro specialisti sanno molto di più sui veleni e sui vari "mortali naturali". In realtà, non c'è bisogno di tali difficoltà in Occidente. Gli Stati Uniti dicono apertamente che metteranno pressione su chiunque appoggi l'SP-2 senza preoccuparsi di argomentazioni. L'articolo è passato attraverso la legge sul "nemico degli interessi americani" e il bilancio militare. Quindi, c'è solo un'opzione, hanno avvelenato il nostro. E mi sembra che non si tratti nemmeno di politica. Come se non fosse un crimine ordinario. Non ha condiviso con nessuno o non ha dato una quota.
  9. olpin51 Офлайн olpin51
    olpin51 (Oleg Pinegin) 3 September 2020 07: 29
    +1
    Non è nostro amico. Già. L'abbiamo cancellato. Pertanto, in modo da non interferire e cestinare. Quindi, anche se il veleno è stato cambiato, altrimenti il ​​vettore da tutti i lati punta alla Gran Bretagna.